Minox BL HD 8x56

Anteprima! Nuovo binocolo Minox BL 8×56 HD

Share Button

Presento con molto piacere, in anteprima europea, il nuovo MINOX BL HD 8×56.

La casa tedesca ha aggiornato il modello crepuscolare della linea BL HD, da sempre contraddistinta da un ottimo rapporto prezzo/prestazioni.

Il formato 8×56 è per antonomasia considerato il miglior binocolo per l’osservazione crepuscolari  della fauna selvatica e della natura in generale.

Le innovazioni di cui ha goduto sono innumerevoli: in primis è stato totalmente ridisegnato lo scafo ottico che ora vanta un design a finestra centrale (Open –Hinge – cerniera aperta)
 
L’ergonomia è quindi notevolmente migliorata rispetto alla versione precedente, consentendo una ottima presa anche con una sola mano.

Minox BL HD 8×56

E’ stato dotato di nuovi obiettivi HD  che pare siano in grado di donare un maggiore contrasto, una resa dei colori più neutra e una migliore trasmissione di luce.

Il nuovo trattamento antiriflesso dovrebbe ridurre la diffusione di luce all’interno dei tubi ottici.

Il campo ottico fornito è, inoltre, superiore, rispetto alla versione precedente, ora pari a 136m su 1000m (7.8°) che consentono di ottenere un campo  apparente- pare  privo di vignettatura- di ben 62.4°

L’ottima estrazione pupillare consentirà, inoltre, una maggiore comodità ai portatori di occhiali.

L’azienda tiene, inoltre,  a precisare che i  nuovi binocoli BL HD sono realizzati totalmente in  Germania, presso lo stabilimento principale di Wetzlar dove sono anche sottoposti ad un controllo di qualità  molto rigoroso.

Registrando il proprio prodotto sarà possibile beneficiare della garanzia  trentennale MINOX  e del servizio MINOX CONFORT.

Written by

Piergiovanni Salimbeni: è nato nel Febbraio del 1975 a Varese, una piccola provincia del Nord Italia, attualmente vive insieme con la moglie e le figlie Ersilia ed Ester a Cugliate Fabiasco- Valganna, una verde ed umida valle situata sulle Prealpi lombarde e confinante con il territorio svizzero. Si è laureato presso la Università Statale di Milano con una tesi riguardante i danni da inquinamento elettromagnetico. Esperienze editoriali e nel settore astronomico-naturalistico 1997: Autore della rivista NUOVO ORIONE, fonda, nello stesso anno, insieme con il dott.Raffello Lena il GLR GROUP (Geological Lunar Researches Group) un gruppo internazionale di studi sulla geologia lunare. Attualmente il GLR Group, pubblica una rivista on-line , intitolata Selenology Today 2001: Pubblicazione del libro "OSSERVARE LA LUNA" , inizia un ciclo di conferenze sul tema . 2004-2007- Autore della Rivista di Scienze Astronomiche LE STELLE diretta da Margherita Hack e da Corrado Lamberti. 2005- Fonda il portale BINOMANIA, il primo portale italiano dedicato al mondo dei binocoli 2008-2010 fa parte dello Staff Tecnico della Rivista di Scienze Astronomiche, Coelum, collabora con La Rivista della Natura e con la rivista Fotografare 2011-2012: E'responsabile insieme a Raffaello Braga del nuovo portale Astrotest.it ,dedicato al mondo dell'astronomia e dei telescopi. Collabora, nuovamente, con le riviste di Scienze Astronomiche Nuovo Orione e Le Stelle. Si dedica, inoltre, alla fotografia di paesaggio - http://www.landscapephotography.it organizzando mostre, workshop e corsi individuali. Collabora con l'Oasi Lipu Palude Brabbia (Varese) dove organizza spesso eventi e corsi

You may also like...