Intervista a Achille Berti di Bignami SPA

Share Button

Questa settimana ho avuto il piacere di intervistare Achille Berti di Bignami SPA. Achille è uno dei nipoti del fondatore, lavora come Sales Director nell’azienda di famiglia che ha sede a Ora, in provincia di Bolzano.

Lascio quindi spazio alle mie domande e alle interessanti risposte di Achille Berti.

Achille Berti: sales manager della nota azienda BIgnami di Ora (BZ)

Ciao Achille, quando è nata Bignami?

Bignami è nata ufficialmente nel 1939, anche se  mio nonno, Battista Berti, iniziò nel 1937, a consigliare e ad insegnare  sui campi di tiro sia gli amici, sia i compagni di caccia.

Come mai l’azienda si chiama Bignami, mentre il tuo cognome e ovviamente quello di tuo padre e tuo nonno, è “Berti”?

Perché mia nonna, Giorgina Bignami, fu l’intestataria della prima licenza. Era una donna molto tenace, appassionata e coraggiosa. Il suo carattere eccezionale la aiutò soprattutto durante la II Guerra Mondiale, quando mio nonno fu fatto prigioniero: dovette badare a figli, ai nipoti e anche alla nostra armeria.

Un settore del gigantesco magazzino aziendale

Vi siete occupati di binocoli e ottiche sportive sin dall’inizio?

L’attività prevalente erano le armi. Mio nonno Battista iniziò a importare, negli anni 50, dei marchi molto noti come Tyrol, Franz Sodia, Sauer & Sohn, che in quel periodo producevano anche per Weatherby. Nel frattempo mio zio Franco era totalmente immerso nelle gare nazionali di carabina libera a cinquanta metri. E’ stato più volte campione italiano assoluto, per poi passare alla carabina di grosso (.308 Winchester). Anche in quella circostanza ha ottenuto delle ottime soddisfazioni a livello internazionale. Per questo motivo, grazie alla sua grande esperienza agonistica ha maturato dei contatti molto importanti che hanno trasformato la nostra piccola armeria in un’azienda specializzata non solo nella vendita delle armi, ma anche di ottiche sportive, proprio quelle che tu testi su Binomania.

In questo periodo, quali  marchi trattate?

Andando in ordine gerarchico: Zeiss, Meopta, Bushnell, Hawke, Nikko, Nightforce (cannocchiali e spotting scopes) 39Optics (ottiche economiche sia da puntamento, sia da osservazione).
Abbiamo deciso di regalare ai nostri clienti l’opportunità di trovare il prodotto più confacente alle proprie tasche e possibilità economiche.

Una parte del bellissimo salone espositivo, dove si svolgono i “BIgnami Day”. E’ disposto su tre piani. In esso è possibile ammirare ottiche, armi e abbigliamento dedicato. Al secondo piano è presente anche un servizio ristoro

Personalmente che binocolo utilizzi per le tue uscite?

Considerando l’attività che faccio amo cambiare e utilizzare spesso i prodotti che vendo, anche per divertirmi a carpirne le differenze.

 

Posso chiederti qual è il formato nel settore dei binocoli che vendete di più?
Abbiamo molte richieste per i binocoli dal formato 8×42.

Un’altra parte del salone espositivo

I lettori di Binomania conoscono la qualità dei prodotti Zeiss e Meopta, ma se dovessi consigliare ai neofiti un binocolo di basso costo, ma contraddistinto da una buona qualità, cosa citeresti?

Restando nella fascia dei 250 euro, consiglierei senz’altro un binocolo Bushnell o un Hawke. Nella fascia di prezzo lievemente più alta, consiglierei – fuori da ogni dubbio- la linea Zeiss Terra ED che sta avendo un grande successo.

L’esterno dell’azienda.

 

Puoi dirci se ci saranno delle novità nel settore ottico sportivo?

Vista che la gamma dei binocoli che proponiamo è stata aggiornata ultimamente, vedesi ad esempio la serie Victory con i nuovi SF e gli HT e la Meopta  con la serie HD, posso solo confermarti che ci saranno “ forse” maggiori novità nel settore da puntamento.

 

Zeiss Victory HT e Zeiss Victory SF.

Achille, ti ringrazio molto per la tua disponibilità!

Grazie a te, Piergiovanni e un saluto a tutti i lettori di Binomania! Vi invito a visitare il nostro sito ufficiale  www.bignami.it, dove troverete tutti i prodotti da noi distribuiti.

Written by

Piergiovanni Salimbeni: Lavora in qualità di Opinion leader nel settore ottico sportivo da quindici anni. E' l'autore e fondatore di Binomania.

You may also like...