Novità in casa Meopta: Binocoli MeoPro ®HD e Fieldscope MeoPRO®HD 80

Share Button

Meopta America ha da poco presentato una nuova gamma di strumenti ottici: i binocoli MeoPro ®HD che sono disponibili in due diametri, il classico 42 mm ed il più leggero e compatto 32 mm. Le frecce al loro arco sono varie, a iniziare dalle ottiche in Fluorite sintetica in grado di fornire un’eccellente risoluzione oltre ad eliminare l’aberrazione cromatica. Lo scafo, invece, è composto di lega di Magnesio, è totalmente impermeabilizzato e, grazie, al sistema MeoBrightTM, pare che ogni lente fornisca una trasmissione pari al 99.8%.

meopro32

Il formato da 32mm, foto: http://www.meoptasportsoptics.com/

Gli accessori visibili sul sito ufficiale sono innumerevoli.

meopro42

Il classico formato da 42mm. Foto: http://www.meoptasportsoptics.com/

L’azienda dichiara che i MeoPro ®HD sono assemblati totalmente negli Stati Uniti d’America.

Per maggiori informazioni e dettagli tecnici consiglio di visitare questa pagina.

 

meopro80hd

Foto:http://www.meoptasportsoptics.com/

 

Mi è parso molto interessante anche il nuovo Fieldscope Meopro HD 80 che pare avere tutte le caratteristiche atte a soddisfare gli appassionati più esigenti: lenti in fluorite, scafo composto di alluminio e magnesio, collare ruotabile, Meo-BrightTM e Meo-ShieldTM, paraluce retrattile, impermeabilizzazione, oculare zoom 30-60X a grande campo, garanzia a vita, etc., etc.
Per gli amanti delle riprese con l’Iphone 4s è disponibile l’adattatore MeoPix®. Mi auguro che anche Meopta, a breve, presenterò un adattatore universale.

A questo indirizzo potrete leggere altre informazioni.

 

Written by

Piergiovanni Salimbeni: è nato nel Febbraio del 1975 a Varese, una piccola provincia del Nord Italia, attualmente vive insieme con la moglie e le figlie Ersilia ed Ester a Cugliate Fabiasco- Valganna, una verde ed umida valle situata sulle Prealpi lombarde e confinante con il territorio svizzero. Si è laureato presso la Università Statale di Milano con una tesi riguardante i danni da inquinamento elettromagnetico. Esperienze editoriali e nel settore astronomico-naturalistico 1997: Autore della rivista NUOVO ORIONE, fonda, nello stesso anno, insieme con il dott.Raffello Lena il GLR GROUP (Geological Lunar Researches Group) un gruppo internazionale di studi sulla geologia lunare. Attualmente il GLR Group, pubblica una rivista on-line , intitolata Selenology Today 2001: Pubblicazione del libro "OSSERVARE LA LUNA" , inizia un ciclo di conferenze sul tema . 2004-2007- Autore della Rivista di Scienze Astronomiche LE STELLE diretta da Margherita Hack e da Corrado Lamberti. 2005- Fonda il portale BINOMANIA, il primo portale italiano dedicato al mondo dei binocoli 2008-2010 fa parte dello Staff Tecnico della Rivista di Scienze Astronomiche, Coelum, collabora con La Rivista della Natura e con la rivista Fotografare 2011-2012: E'responsabile insieme a Raffaello Braga del nuovo portale Astrotest.it ,dedicato al mondo dell'astronomia e dei telescopi. Collabora, nuovamente, con le riviste di Scienze Astronomiche Nuovo Orione e Le Stelle. Si dedica, inoltre, alla fotografia di paesaggio - http://www.landscapephotography.it organizzando mostre, workshop e corsi individuali. Collabora con l'Oasi Lipu Palude Brabbia (Varese) dove organizza spesso eventi e corsi

You may also like...