Novità Pentax: 8×30 PCF CW

Share Button

La nota azienda fotografica giapponese estende la sua gamma di binocoli con prismi di Porro grazie ad un nuovo modello: il Pentax PCF CW.

Come si evince dal sito ufficiale questo strumento si avvale di prismi ad alta rifrazione BAk4, è compatto e leggero, grazie anche al piccolo diametro.
Pare sia dotato di un ottimo sistema d’impermeabilizzazione, JIS 6, che ne consente la tenuta stagna sino ad un metro di   profondità. L’inserimento di azoto previene anche l’appannamento delle superfici interne dovute agli sbalzi di temperatura.
Il rivestimento di gomma garantisce una buona protezione e una solida presa, mentre i portatori di occhiali apprezzeranno la sua buona estrazione pupillare.

Fra le altre caratteristiche cito: le conchiglie oculari con sistema click-stop a quattro posizioni, una distanza minima di messa a fuoco pari a tre metri, un adattatore per il montaggio al treppiede.

pentax2

Dati tecnici dichiarati dalla Casa Madre (Cortesia http://www.ricoh-imaging.it)

Tipo Binocolo con prismi di porro e messa a fuoco centrale
Schema ottico obiettivo 2 elementi in 1 gruppo
Schema ottico oculare 4 elementi in 3 gruppi
Ingrandimento 10x
Diametro obiettivo 30mm
Campo di visione effettivo 5,5°
Campo di visione apparente 51,3°
Campo visivo a 1000m 96,1 m
Apertura della pupilla di uscita 3mm
Estrazione pupillare 178,8mm
Luminosità relativa 9
Campo di regolazione diottrica ±3m -1
Campo di regolazione della distanza interpupillare (IPD) 60 ~ 70 mm
Campo di messa a fuoco (Minimo) da circa 3 m a infinito
Conchiglie oculari Estraibili a rotazione
Colore Nero
Altezza 119,5mm
Larghezza 158mm
Profondità 57mm
Peso circa 463 g
Impermeabilità Impermeabile fino a 1 metro di profondità (JIS – classe 6) riempito con azoto
Accessori Tappi protezione obiettivi, tappi di protezione oculari antipioggia, custodia, cinghia

Written by

Piergiovanni Salimbeni: è nato nel Febbraio del 1975 a Varese, una piccola provincia del Nord Italia, attualmente vive insieme con la moglie e le figlie Ersilia ed Ester a Cugliate Fabiasco- Valganna, una verde ed umida valle situata sulle Prealpi lombarde e confinante con il territorio svizzero. Si è laureato presso la Università Statale di Milano con una tesi riguardante i danni da inquinamento elettromagnetico. Esperienze editoriali e nel settore astronomico-naturalistico 1997: Autore della rivista NUOVO ORIONE, fonda, nello stesso anno, insieme con il dott.Raffello Lena il GLR GROUP (Geological Lunar Researches Group) un gruppo internazionale di studi sulla geologia lunare. Attualmente il GLR Group, pubblica una rivista on-line , intitolata Selenology Today 2001: Pubblicazione del libro "OSSERVARE LA LUNA" , inizia un ciclo di conferenze sul tema . 2004-2007- Autore della Rivista di Scienze Astronomiche LE STELLE diretta da Margherita Hack e da Corrado Lamberti. 2005- Fonda il portale BINOMANIA, il primo portale italiano dedicato al mondo dei binocoli 2008-2010 fa parte dello Staff Tecnico della Rivista di Scienze Astronomiche, Coelum, collabora con La Rivista della Natura e con la rivista Fotografare 2011-2012: E'responsabile insieme a Raffaello Braga del nuovo portale Astrotest.it ,dedicato al mondo dell'astronomia e dei telescopi. Collabora, nuovamente, con le riviste di Scienze Astronomiche Nuovo Orione e Le Stelle. Si dedica, inoltre, alla fotografia di paesaggio - http://www.landscapephotography.it organizzando mostre, workshop e corsi individuali. Collabora con l'Oasi Lipu Palude Brabbia (Varese) dove organizza spesso eventi e corsi

You may also like...