Nuovi binocoli stabilizzati Canon.

Share Button

Canon ha ampliato la sua gamma di binocoli stabilizzati con tre nuovi modelli che pare siano stati migliorati per ciò che concerne l’ergonomia e le potenzialità dello stabilizzatore d’immagine.

Sono disponibili in tre formati: 10×32, 12×32 e un interessantissimo 14×32.

Pubblichiamo qui di seguito le loro specifiche e le primi immagini, avvertendo i lettori che siamo in attesa di ricevere un paio di esemplari per i nostri test.

 

Caratteristiche Tecniche Dichiarate dalla Casa Madre

 

Modello 10×32 IS 12x32IS 14×32 IS
Campo visivo 4.3°
Campo apparente * 55.3° 55.3° 55.5°
Campo visivo a 1000 m  105 m 87 m 75 m
Schema ottico 7 elementi in 6 gruppi 7 elementi in 6 gruppi 7 elementi in 6 gruppi
Schema oculari 5 elementi in 4 gruppi 5 elementi in 4 gruppi 5 elementi in 4 gruppi
Lenti UD
Doppio spianatore di campo Si Si Si
Diametro pupilla di uscita  3.2 mm 2.7 mm 2.3 mm
Estrazione pupillare 14.5 mm 14.5 mm 14.5 mm
Correzione diottrica +/- 3 m-1 diottrie +/- 3 m-1 diottrie +/- 3 m-1 diottrie
Prismi Porro II Porro II Porro II
Rivestimento lenti Canon Superspectra Canon Superspectra Canon Superspectra
Stabilizzatore d’immagine Giroscopico 2 assi con angolo di correzione di 1° Giroscopico 2 assi con angolo di correzione di 1° Giroscopico 2 assi con angolo di correzione di 1°
Batterie 1 batteria 11, durata media 10 ore a +23°, 1 ora a -10° 1 batteria 11, durata media 10 ore a +23°, 1 ora a -10° 1 batteria 11, durata media 10 ore a +23°, 1 ora a -10°
Indicatore di livello carica Si, a LED Si, a LED Si, a LED
Peso  780 g 780 g 775 g

*Campo apparente di vista:  ISO 14132-1:2002 standard

 

 
 

Written by

Piergiovanni Salimbeni: Lavora in qualità di Opinion leader nel settore ottico sportivo da quindici anni. E' l'autore e fondatore di Binomania.

You may also like...