Il forum di Binomania.it. Vivi la tua passione: binocoli, spotting scopes, telescopi, microscopi ed altro ancora

Questo spazio è messo gentilmente a disposizione da Piergiovanni Salimbeni di www.binomania.it. Buona partecipazione!
Oggi è 19/11/2017, 2:23

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 55 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: IBIS 100 mm angolato
MessaggioInviato: 08/09/2017, 7:36 
Non connesso
Buon utente

Iscritto il: 09/04/2015, 19:05
Messaggi: 796
Direi che i dati tecnici in rete sono più che abbondanti e precisi, in modo particolare alla voce PRISMI da 28mm con un field stop di 25mm.

Molto precisie e condivido, le informazioni sui davvero ben accordati al piano focale dell'IBS, oculari UFF da 18mm/65° di serie, solo i due oculari sono un valore di circa 260€, da sottrarre al costo del IBIS e similari.

Approvo incondizionatamente la scelta di due soli oculari da 18mm/65°, ma di alta qualità, che forniscono quei 30x, intermedi tra i 20x e 40x delle dotazioni ad oculari multipli,ma scarsotti, di altri binocoloni angolati da 100mm.

Mediamente chi compra l'IBIS è anche un TORRETTISTA e come tale dotato di molte coppie di oculari, tra medi e ottimi, quindi inutile svilire l'IBIS con molte coppie di oculari di scarsa se non pessima qualità .

Cattive notizie invece dalla vera ditta produttrice, la UNITED OPTICS, postata da PIERGIOVANNI, dove finalmente si vede scritto NON-ED, almeno si è fatto un po di chiarezza. :thumbup: :wave:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: IBIS 100 mm angolato
MessaggioInviato: 12/09/2017, 20:19 
Non connesso
Buon utente
Avatar utente

Iscritto il: 29/01/2014, 12:37
Messaggi: 58
Località: Brignano gera d'Adda (BG)
Ciao a tutti!!
Sono molto interessato a questo binocolo Ibis!
Avendo avuto in passato il Nexus vorrei sapere di quanto il nuovo Ibis sia superiore otticamente??
Sarei interessato oltre al cielo profondo anche a osservazioni di luna e pianeti diciamo a ingrandimenti medi sapendo benissimo che non sia un ottica Apo.
Grazie.

_________________
Swarovski pochet CL 8x25- Nikon Monarch7 8x30-Swarovski SLC 8x42 HD-Swarovision 10x50-USM 10.5x70-Vixen BT ED 70-takahashi FS102


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: IBIS 100 mm angolato
MessaggioInviato: 12/09/2017, 21:35 
Non connesso
Buon utente

Iscritto il: 10/08/2017, 13:26
Messaggi: 177
astro71 ha scritto:
Avendo avuto in passato il Nexus vorrei sapere di quanto il nuovo Ibis sia superiore otticamente??

la domanda è più che lecita!

il bello sarà interpretare la risposta, qualunque essa sia ... :whistle:

_________________
Occhio non vede, Cuore non duole


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: IBIS 100 mm angolato
MessaggioInviato: 14/09/2017, 13:46 
Non connesso
Buon utente

Iscritto il: 09/04/2015, 19:05
Messaggi: 796
Per cosa può valere una comparazione a distanza, la differenza di resa ottica tra il NEXUS e l'IBIS esiste ed è ben percepibile.

In estrema sintesi, con il NEXUS dovevo diaframmare a 70mm per avere una accetabile resa terrestre-planetaria.

Mentre con l'IBIS diaframmo solo se vi è il cattivo seeing diurno, sempre in terrestre e poco prima del tramonto, quando il seeing diurno migliora molto, posso usare l'IBIS a piena apertura ed a 110x con due PLANETARY ED da 5mm/60°.

Ovvio che per un uso di massima soddisfazione anche sul planetario , è meglio prendere l'APM ED APO da 100/550mm, costa il doppio, ma è ovvio che vale il doppio.

Se vuoi un'ottica strabiliante per il planetario, ti consiglio un RUMAK INTES MICRO da 152/2250mm ad f15, ne ho uno e potrei anche cederlo.

Io ho anche un APO da 80/550mm, un APO 120ED , un LX90 ACF da 8" ed un C11 CPC HD da 11", quindi per il planetario uso strumenti più adatti.

Non di meno, l'IBIS se la caverebbe discretamente, magari diaframmato a 80mm, tutto è relativo a questo mondo. :thumbup: :wave:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: IBIS 100 mm angolato
MessaggioInviato: 24/09/2017, 12:59 
Non connesso
Buon utente

Iscritto il: 09/04/2015, 19:05
Messaggi: 796
Aggiungo che utilizzando due filtri VERDI N°56, ho avuto eccellenti prestazioni terrestri, poco prima del tramonto, anche a 172x con due PLANETARY ED da 3.2mm/60° su un soggetto esremamente critico, il castello di CROCE SERRA a circa 8Km al mio NORD preciso.

Ho specificato al mio NORD, perchè il mio balcone esposto a NORD non viene più visitato dal sole e questo comporta un SEEING LOCALE nettamente migliore rispetto alla piena estate, dove il sole arriva eccome, con il conseguente crollo del seeing. :thumbup: :wave:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: IBIS 100 mm angolato
MessaggioInviato: 27/09/2017, 20:49 
Non connesso
Buon utente

Iscritto il: 09/04/2015, 19:05
Messaggi: 796
Questa sera prima prova sulla LUNA e su SATURNO, entrambi molto bassi alle ore 21.30.

Mi sono limitato a montarci due PLANETARY ED da 8mm/60° per 70x circa.

Visione assolutamente splendida e totalmente priva di aberrazione cromatica sulla superficie della LUNA, mentre andandola a cercare, si vedeva un sottile bordino blu appena sul bordo lunare, ma una linea davvero sottile ed anche poco luminosa.

L'incisione, la luminosità e la tridimensionalità erano altissimi, come è logico e dovuto per un'ottica binoculare vera che si fregia, forse troppo ottimisticamente, di essere SEMI-APO ED.

Tornando al paragone con il buon NEXUS da 100mm a 45°, sul NEXUS per avere delle prestazioni SEMI-APO come l'IBIS da 100mm, si deve diaframmare a 70mm e quindi perdere una bella fetta di risoluzione.

Domani sera se il meteo sarà buono, proverò sulla LUNA e su SATURNO a 110x ed a 172x, mi aspetto ancora ottime prestazioni a 110x e montandoci due filtri VERDI N°56, prestazioni discrete anche a 172x, ovviamente seeing permettendo.

Mi direte è SATURNO????, poverino, era davvero molto basso, quindi parzialmente immerso nella foschia, per il poco che ho visto era assolutamente privo di cromatismo. :thumbup: :wave:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: IBIS 100 mm angolato
MessaggioInviato: 28/09/2017, 19:25 
Non connesso
Buon utente

Iscritto il: 13/10/2014, 22:00
Messaggi: 702
@Giovanni Bruno, premesso che mi sei istintivamente simpatico e che leggo sempre volentieri i tuoi interventi, continuo a non comprendere quale sia la motivazione psicologica che ti spinga a comprare un binocolo acromatico a corta focale per poi utilizzarlo ad ingrandimenti medio alti, considerato anche che possiedi strumenti torrettizzati ben più performanti sul piano dell'osservazione ad ingrandimenti elevati. Non c'è alcun spirito polemico da parte mia, sia chiaro. :thumbup:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: IBIS 100 mm angolato
MessaggioInviato: 29/09/2017, 8:40 
Non connesso
Buon utente

Iscritto il: 09/04/2015, 19:05
Messaggi: 796
STEVDET, la motivazione è molto semplice, mi piace sondare a fondo le capacità di uno strumento, non certo per usare quello strumento in situazioni esasperte.

La seconda motivazione è che se faccio un'uscita ed ho con me solo quello strumento mi fa piacere sapere se un binocolone da 100mm a 45° sarà capace di mostrarmi anche la LUNA, i pianeti e le stelle doppie più facili.

Continuando dunque nella descrizione delle mie sperimentazioni, ieri sera dalle ore 20,00 alle ore 20,30 con due PLANETRY ED da 5mm/60°, ottenendo 11x, ho osservato la LUNA e SATURNO, purtroppo troppo bassi e con un cielo molto velato.

La LUNA e SATURNO erano privi di cromatismo sulla superficie, con solo un bordino BLU, solo un poco più rinforzato che a 70x.

La risoluzione sulla LUNA era buona, con gli APPENNINI davvero molto aguzzi e molto tridimensionali, mentre si vedeva discretamente bene la rimae HIGINUS.

Per puro esperimento ho poi montato due filtri VERDI N°56 che in terrestre soleggiato sono pochissimo invasivi anche a 172x, mentre sulla bassa LUNA di ieri sera erano fin troppo visibili,con una dominte vede ben presente.

Per converso a 110x , il cromatismo al bordo della LUNA era del tutto scoparso, pronostico che su una LUNA molto alta e con un cielo di normale trasparenza,quei filtri verdi faranno un eccellente lavoro con bassa dominanza verde.

Sicuramente avessi avuto disponibili due filtri GIALLI N°11,avrei avuto una LUNA più luminosa che senza e con meno bordino BLU, devo proprio dotarmi di due filtri GIALLI N°11 di buona qualità. :thumbup: :wave:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: IBIS 100 mm angolato
MessaggioInviato: 29/09/2017, 16:01 
Non connesso
Buon utente

Iscritto il: 10/08/2017, 13:26
Messaggi: 177
sei un CAMPIONE Giovanni !!! :thumbup: ... seguo sempre tutti :clap: i tuoi esperimenti :clap: e intanto provo a leggere tra le righe :wave:

_________________
Occhio non vede, Cuore non duole


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: IBIS 100 mm angolato
MessaggioInviato: 30/09/2017, 14:18 
Non connesso
Buon utente

Iscritto il: 09/04/2015, 19:05
Messaggi: 796
Mi correggo , con i due PLANETARY ED da 5mm/60°, ho ottenuto 110x e non 11x come erroneamente scritto.

Per meglio dire mi sono mangiato lo ZERO finale. :D :wave:


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 55 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010

Modified by m@xper for Binomania Forum
Informativa Cookie Law di questo Forum