Il Diario dell'abbazia Mirasole.

Avatar utente
Raf584
Buon utente
Messaggi: 6149
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: Il Diario dell'abbazia Mirasole.

Messaggio da Raf584 » 15/06/2018, 15:29

Dev'essere stata una bella esperienza, peccato non averlo saputo, sarei venuto volentieri, non ho più provato il Morais dopo che gli ho pulito l'obiettivo.
Raf

La mia pagina su Google+
Astrotest, strumentazione e osservazione astronomica

Avatar utente
Angelo Cutolo
Buon utente
Messaggi: 1614
Iscritto il: 22/09/2011, 16:58
Località: Milano

Re: Il Diario dell'abbazia Mirasole.

Messaggio da Angelo Cutolo » 08/07/2018, 13:28

Venerdì 27 luglio AstroMirasole organizzerà una serata osservativa in abbazia in occasione dell'eclisse di Luna, l'evento inizierà ufficialmente alle ore 21, nel mentre che il nostro satellite si alzerà a sufficienza, saranno già osservabili Venere e Giove (al tramonto avrà superato da poco il meridiano), successivamente Saturno (in meridiano quando la Luna comincerà ad uscire dalla totalità), ovviamente evento clou l'eclisse ed infine Marte che sarà a circa 6° "sotto" la Luna.

Vi aspettiamo.
Allegati
ECLISSI IN ABBAZIA web - A4.jpg
binocoli: Vixen ARK 30x80; Vixen Ultima 8x56; Vortex Diamondback 8x42; Canon 10X30 is II; Vortex Vanquish 8x26; Pentax Papilio 6,5x21.
Strumenti: dobson 410/1850 autocostruito; newton 200/1650 vintage; newton 114/1000 "solarizzato"; rifra apo 80/480; rifra acro 60/700.

Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 6714
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: Il Diario dell'abbazia Mirasole.

Messaggio da -SPECOLA-> » 08/07/2018, 18:45

Bella iniziativa!
Sarà sicuramente una configurazione celeste molto suggestiva, quella di Marte in moto retrogrado nella costellazione del Capricorno, contemporaneamente in opposizione al Sole e in congiunzione con la Luna eclissata.
Tra l'altro Marte raggiungerà la massima luminosità per l’anno 2018, pari a MAGNITUDINE = - 2,8 (dunque la maggiore luminosità raggiunta dal pianeta, dalla grande opposizione del 2003).
Un vero e proprio spettacolo della natura. :thumbup:
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXIII). http://www.specola.altervista.org/

Avatar utente
Andrea75
Buon utente
Messaggi: 777
Iscritto il: 30/04/2012, 12:24
Località: Milanistan

Re: Il Diario dell'abbazia Mirasole.

Messaggio da Andrea75 » 08/07/2018, 19:05

Se tutto va come spero, mi godrò lo spettacolo dalle prealpi bergamasche: sto già affilando gli artigli della mia attrezzatura... Sempre notevoli, però, queste iniziative a Mirasole!
Andrea, Milano
Sede operativa della Specola Minima Mediolani: balcone di casa...

L'INDIGNAZIONE E' VIOLENZA; LA VIOLENZA E' SBAGLIATA. SEMPRE.

... lunga vita al sessantino!

Avatar utente
Angelo Cutolo
Buon utente
Messaggi: 1614
Iscritto il: 22/09/2011, 16:58
Località: Milano

Re: Il Diario dell'abbazia Mirasole.

Messaggio da Angelo Cutolo » 11/07/2018, 11:22

Per chi lo volesse, l’Abbazia dalle ore 19:30 organizzerà un buffet (partecipazione € 15), di cui in allegato trovate il menù.
Per prenotare potete contattare il cell. 3478534492 o la mail promozione promozione@progettomirasole.it
Allegati
buffet luna rossa.jpg
binocoli: Vixen ARK 30x80; Vixen Ultima 8x56; Vortex Diamondback 8x42; Canon 10X30 is II; Vortex Vanquish 8x26; Pentax Papilio 6,5x21.
Strumenti: dobson 410/1850 autocostruito; newton 200/1650 vintage; newton 114/1000 "solarizzato"; rifra apo 80/480; rifra acro 60/700.

Avatar utente
Angelo Cutolo
Buon utente
Messaggi: 1614
Iscritto il: 22/09/2011, 16:58
Località: Milano

Re: Il Diario dell'abbazia Mirasole.

Messaggio da Angelo Cutolo » 19/07/2018, 12:02

Questo sabato 21 luglio al polifunzionale di Opera, vi sarà un'osservazione pubblica, per sfruttare il primo quarto di Luna oltre alla possibilità di osservare tutti i pianeti "di stagione".
Venere al tramonto ad ovest (altezza circa 20°) la cui fase è ben riconoscibile essendo intorno al 60%, Giove ben osservabile (a circa 10° dalla Luna) dopo il tramonto (25° di altezza), Saturno che culmina intorno alle 23:30 e quindi discretamente osservabile già dalle 22:30 a circa 20° di altezza e per chi vorrà fare le "ore piccole" si potrà tentare anche un basso Marte ad est.

Come sempre, in caso di meteo avverso la seratà verrà annullata, in ogni caso da venerdì sera o sabato mattina, provvederemo a comunicare l'eventuale annullamento, in caso contrario la serata s'intenderà confermata, come si dice, «nessuna nuova, buona nuova». :D


Come raggiungere il polifunzionale ► https://associazioneastronomicamirasole ... omirasole/






Ps.: Ci scusiamo per lo scarso preavviso, ma è stata una decisione dell'ultimo momento, poiché eravamo attenzionati soprattutto sull'evento "principale" del 27 luglio.
binocoli: Vixen ARK 30x80; Vixen Ultima 8x56; Vortex Diamondback 8x42; Canon 10X30 is II; Vortex Vanquish 8x26; Pentax Papilio 6,5x21.
Strumenti: dobson 410/1850 autocostruito; newton 200/1650 vintage; newton 114/1000 "solarizzato"; rifra apo 80/480; rifra acro 60/700.

Avatar utente
Angelo Cutolo
Buon utente
Messaggi: 1614
Iscritto il: 22/09/2011, 16:58
Località: Milano

Re: Il Diario dell'abbazia Mirasole.

Messaggio da Angelo Cutolo » 21/07/2018, 14:39

ATTENZIONE!
Osservazione pubblica di questa sera è annullata causa maltempo!


Abbiamo verificato le previsioni del tempo sui maggiori siti meteo, putroppo in zona è previsto tempo nuvoloso dalle 21 con possibilità di rovesci, l'attendibilità delle previsioni a poche ore è ben oltre il 90%, si è quindi deciso di annullare la serata, ci spiace.
binocoli: Vixen ARK 30x80; Vixen Ultima 8x56; Vortex Diamondback 8x42; Canon 10X30 is II; Vortex Vanquish 8x26; Pentax Papilio 6,5x21.
Strumenti: dobson 410/1850 autocostruito; newton 200/1650 vintage; newton 114/1000 "solarizzato"; rifra apo 80/480; rifra acro 60/700.

Avatar utente
Angelo Cutolo
Buon utente
Messaggi: 1614
Iscritto il: 22/09/2011, 16:58
Località: Milano

Re: Il Diario dell'abbazia Mirasole.

Messaggio da Angelo Cutolo » 25/07/2018, 16:25

Aggiornamento per la serata dell'eclisse.
Considerata la grande adesione al buffet e alle visite pomeridiane dell'abbazia, in caso di maltempo la serata NON verrà annullata, ma al suo posto verrà organizzata una conferenza da parte dell'associazione.

In ogni caso al momento le previsioni per la serà di venerdì danno sereno con velature, quindi siamo ancora in ambito di meteo collaborante. :mrgreen:
binocoli: Vixen ARK 30x80; Vixen Ultima 8x56; Vortex Diamondback 8x42; Canon 10X30 is II; Vortex Vanquish 8x26; Pentax Papilio 6,5x21.
Strumenti: dobson 410/1850 autocostruito; newton 200/1650 vintage; newton 114/1000 "solarizzato"; rifra apo 80/480; rifra acro 60/700.

Avatar utente
Angelo Cutolo
Buon utente
Messaggi: 1614
Iscritto il: 22/09/2011, 16:58
Località: Milano

Re: Il Diario dell'abbazia Mirasole.

Messaggio da Angelo Cutolo » 27/07/2018, 11:13

A 10 ore dall'evento le previsioni meteo sono buone, da sereno e sereno con velature (scarsa nuvolaglia solo in primissima serata), questa volta pare ci sia andata bene.
binocoli: Vixen ARK 30x80; Vixen Ultima 8x56; Vortex Diamondback 8x42; Canon 10X30 is II; Vortex Vanquish 8x26; Pentax Papilio 6,5x21.
Strumenti: dobson 410/1850 autocostruito; newton 200/1650 vintage; newton 114/1000 "solarizzato"; rifra apo 80/480; rifra acro 60/700.

Avatar utente
Angelo Cutolo
Buon utente
Messaggi: 1614
Iscritto il: 22/09/2011, 16:58
Località: Milano

Re: Il Diario dell'abbazia Mirasole.

Messaggio da Angelo Cutolo » 28/07/2018, 15:58

L'evento è stato un vero successo, non credevo che una semplice eclisse di Luna attirasse tante persone, non abbiamo ancora i numeri ufficiali da quelli dell'abbazia ma abbiamo abbondantemente sforato il migliaio di persone, nonostante il numero di strumenti portati si son formate lunghe file, il San Giorgio Morais in particolare aveva una fila degna del padiglione del Giappone durante l'expo 2015 di Milano. :mrgreen:

La serata doveva terminare a mezzanotte e invece abbiamo sforato l'una su Marte e Saturno con gli ultimi irriducibili, nonostante le velature questa volta i pianeti siamo riusciti a "farceli" tutti, da un velocissimo Venere praticamente di giorno, per poi passare a Giove e Saturno in attesa della Luna e appunto dopo l'evento clou dell'eclisse, è toccato a Marte e ancora a Saturno (si lo so, lo dico sempre, ma vedere la meraviglia dei bambini quando osservano ti riappacifica col genere umano). :D

L'Astromirasole ringrazia tutti gli intervenuti. :violin:

Evento in preparazione, mancano ancora un po di strumenti.
Mirasole eclisse Luna 27-07-18 _ 01web.jpg

In attesa della Luna.
Mirasole eclisse Luna 27-07-18 _ 02web.jpg
binocoli: Vixen ARK 30x80; Vixen Ultima 8x56; Vortex Diamondback 8x42; Canon 10X30 is II; Vortex Vanquish 8x26; Pentax Papilio 6,5x21.
Strumenti: dobson 410/1850 autocostruito; newton 200/1650 vintage; newton 114/1000 "solarizzato"; rifra apo 80/480; rifra acro 60/700.

Avatar utente
Raf584
Buon utente
Messaggi: 6149
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: Il Diario dell'abbazia Mirasole.

Messaggio da Raf584 » 28/07/2018, 20:46

Davvero un bel successo e per voi immagino una bella faticaccia. Almeno avete visto l'eclisse, io ho visto solo nubi...
Raf

La mia pagina su Google+
Astrotest, strumentazione e osservazione astronomica

Avatar utente
Angelo Cutolo
Buon utente
Messaggi: 1614
Iscritto il: 22/09/2011, 16:58
Località: Milano

Re: Il Diario dell'abbazia Mirasole.

Messaggio da Angelo Cutolo » 28/07/2018, 23:01

Gestire tutta gella gente è stato faticoso, ma la soddisfazione valeva il prezzo.
binocoli: Vixen ARK 30x80; Vixen Ultima 8x56; Vortex Diamondback 8x42; Canon 10X30 is II; Vortex Vanquish 8x26; Pentax Papilio 6,5x21.
Strumenti: dobson 410/1850 autocostruito; newton 200/1650 vintage; newton 114/1000 "solarizzato"; rifra apo 80/480; rifra acro 60/700.

Avatar utente
Andrea75
Buon utente
Messaggi: 777
Iscritto il: 30/04/2012, 12:24
Località: Milanistan

Re: Il Diario dell'abbazia Mirasole.

Messaggio da Andrea75 » 29/07/2018, 14:44

:clap: :clap: :clap: !
Andrea, Milano
Sede operativa della Specola Minima Mediolani: balcone di casa...

L'INDIGNAZIONE E' VIOLENZA; LA VIOLENZA E' SBAGLIATA. SEMPRE.

... lunga vita al sessantino!

Avatar utente
Angelo Cutolo
Buon utente
Messaggi: 1614
Iscritto il: 22/09/2011, 16:58
Località: Milano

Re: Il Diario dell'abbazia Mirasole.

Messaggio da Angelo Cutolo » 10/09/2018, 11:38

Siamo lieti di invitarVi alla conferenza che inaugura il secondo anno di Dalla Terra al Cielo, il palinsesto scientifico-astronomico organizzato da AstroMirasole presso l’Abbazia di Mirasole (qui le indicazioni per raggiungerla), sabato 15 settembre, ore 18:00 (ingresso libero).

Ad aprire il ciclo di incontri sarà il Prof. Carlo Soave, medico, genetista, docente ordinario di Fisiologia Vegetale presso l’Università degli Studi di Milano, con all’attivo oltre 150 di pubblicazioni sulle principali riviste scientifiche internazionali.

Organizzata in collaborazione con AgriCultura, la conferenza presenta un titolo, Dall’Atomo all’Io, che riprende quello di un libro, uscito per Hoepli nel 2017 e subito insignito del Premio Enrico Fermi, cui Soave ha prestato il proprio contributo insieme ad altri quattro importanti scienziati (Giampaolo Bellini, Piero Benvenuti, Paolo Tortora, Mauro Ceroni).

Questo l’abstract ufficiale del testo:
I progressi della scienza non coinvolgono solo pochi addetti ai lavori; in realtà interessano tutti, perché influenzano e modificano aspetti culturali e anche pratici del nostro essere e vivere quotidiano.

Per questo tutti dovrebbero conoscere almeno alcuni capisaldi della fi sica, dell'astronomia, della biologia, delle neuroscienze. Per esempio: che la materia è ordinata e segue uno schema logico di regole ben determinate; che l'Universo è iniziato all'origine del tempo e da allora si espande continuamente; che l'origine della vita è ancora sconosciuta ma tutti deriviamo da organismi molto semplici esistiti sulla Terra miliardi di anni fa; che il rapporto tra l'Io e il suo cervello si dimostra elusivo e misterioso anche alle più raffi nate indagini delle neuroscienze.

Rendere accessibili le affascinanti scoperte della scienza mediante un'esposizione semplice, ma aderente al sapere scientifico: ecco la motivazione che ha spinto cinque scienziati di fama internazionale a scrivere questo libro.


Il Prof. Carlo Soave aggiungerà un ulteriore, avvincente tassello al percorso di approfondimento della triade Terra-Uomo-Universo, aiutandoci a comprendere la vastità, a tratti incommensurabile, dei processi cosmici che hanno originato la vita.

In caso di bel tempo, dopo la conferenza potrebbe seguire un’osservazione astronomica con gli strumenti dell’Associazione.

Vi aspettiamo!
Allegati
Dall'Atomo all'Io_web.jpg
binocoli: Vixen ARK 30x80; Vixen Ultima 8x56; Vortex Diamondback 8x42; Canon 10X30 is II; Vortex Vanquish 8x26; Pentax Papilio 6,5x21.
Strumenti: dobson 410/1850 autocostruito; newton 200/1650 vintage; newton 114/1000 "solarizzato"; rifra apo 80/480; rifra acro 60/700.

Avatar utente
Angelo Cutolo
Buon utente
Messaggi: 1614
Iscritto il: 22/09/2011, 16:58
Località: Milano

Re: Il Diario dell'abbazia Mirasole.

Messaggio da Angelo Cutolo » 17/09/2018, 11:11

Astronomia e solidarietà: AstroMirasole per AVSI e i bambini dell’Iraq

Sabato 22 settembre 2018, dalle ore 18:00, l’Abbazia di Mirasole, magnifica testimonianza di architettura medievale lombarda, ospiterà una manifestazione che coniuga solidarietà, arte, scienza e astronomia.

Guarda che Luna!, cui AstroMirasole partecipa con piacere e orgoglio, è un’iniziativa patrocinata dall'Abbazia e AVSI, Ong impegnata dal 1972 in progetti di cooperazione allo sviluppo e aiuto umanitario, riservando particolare all’educazione e alla dignità della persona.

Dei 169 programmi attualmente in corso, distribuiti su 31 Paesi del mondo, Guarda che Luna! contribuirà alla ricostruzione della scuola di Qaraqosh, villaggio cristiano iracheno devastato dall’ISIS.

Contro la barbarie distruttrice del terrorismo e dell’intolleranza, la serata benefica di Mirasole si propone di celebrare il mistero e la bellezza dell’Universo, alieno da frontiere e divisioni, sollecitando gli ospiti, mediante un percorso articolato sui concetti di immagine e visione, a riscoprire l’azione del guardare, troppo spesso ridotta a prassi routinaria.

Aprirà l’incontro una conferenza che raffronta l’occhio, inteso come contemplazione estetica e conoscitiva, dell’astronomo e dell’artista, tenuta da autorevoli esperti dei due campi, distinti ma profondamente intrecciati:

Fabio Peri, astrofisico e Conservatore al Civico Planetario “U. Hoepli” di Milano, e la Prof.ssa Grazia Maria Massone, docente di Storia dell’Arte all’Università Cattolica del Sacro Cuore.

Seguiranno, a guisa di applicazione pratica, tre “esercizi di sguardo”:

- una visita del complesso abbaziale guidata da giovani studiosi della Cattolica, volta a illustrarne le peculiarità aristico-architettoniche e a decifrare le simbologie iconologiche promananti dalla concezione cristiano-medievale del cosmo;

- una performance del pittore Francesco Zavatta, nella quale si assisterà al farsi concreto del gesto artistico, all’abisso generatore della creazione;

- l’osservazione astronomica a cura del personale specializzato di AstroMirasole: saranno a disposizione i telescopi dell’Associazione, incluso il prestigioso SanGiorgio Zeiss di Glauco de Mottoni.

L’evento include un apericena a buffet.

N.B.

Per partecipare si richiede una donazione minima di 15 € (interamente devoluto ad AVSI).

È necessario prenotarsi all’indirizzo e-mail:
tendamirasole@scuolabottini.com

Vi aspettiamo!

-
Associazione Astronomica Mirasole - Opera (MI)

astromirasole@gmail.com

337 1155272
Allegati
Guarda che Luna web.jpg
binocoli: Vixen ARK 30x80; Vixen Ultima 8x56; Vortex Diamondback 8x42; Canon 10X30 is II; Vortex Vanquish 8x26; Pentax Papilio 6,5x21.
Strumenti: dobson 410/1850 autocostruito; newton 200/1650 vintage; newton 114/1000 "solarizzato"; rifra apo 80/480; rifra acro 60/700.

Rispondi

Torna a “Fenomeni celesti ed eventi astronomici”