C90 Secondo voi e’ collimato ?

Il mondo dei telescopi terrestri e della tecnica del digiscoping. Inserite qui le vostre immagini e i vostri video!
Rispondi
Avatar utente
alex870
Buon utente
Messaggi: 1091
Iscritto il: 02/10/2016, 0:31

C90 Secondo voi e’ collimato ?

Messaggio da alex870 » 12/01/2018, 16:50

Mi sono costruito il pappo per verificare la collimazione.. secondo un vostro parere puo’ andar bene o c’e’ da registrare meglio ?
Allegati
2554294F-182A-4CF0-84DD-553E753E59C7.jpeg
A635E367-ABB7-4787-9F0C-A70A04E8ECB6.jpeg
86871F82-8FA6-40D2-858E-14EC8EB2E93A.jpeg

stevedet
Buon utente
Messaggi: 786
Iscritto il: 13/10/2014, 23:00

Re: C90 Secondo voi e’ collimato ?

Messaggio da stevedet » 12/01/2018, 20:40

A voler essere perfezionisti penso che un filo potrebbe essere corretto, ma al lato pratico, per i tuoi usi, non cambierebbe nulla e quindi io lo lascerei così com'è, a meno che tu non ti diverta a smanettare con le viti di collimazione.

Avatar utente
alex870
Buon utente
Messaggi: 1091
Iscritto il: 02/10/2016, 0:31

Re: C90 Secondo voi e’ collimato ?

Messaggio da alex870 » 12/01/2018, 23:29

stevedet ha scritto:A voler essere perfezionisti penso che un filo potrebbe essere corretto, ma al lato pratico, per i tuoi usi, non cambierebbe nulla e quindi io lo lascerei così com'è, a meno che tu non ti diverta a smanettare con le viti di collimazione.
Le viti di collimazione sono quelle tre piccole brugole sulla parte dietro ? Per registrarla meglio occorre il metodo con la stessa ? O un riflesso artificiale ?

stevedet
Buon utente
Messaggi: 786
Iscritto il: 13/10/2014, 23:00

Re: C90 Secondo voi e’ collimato ?

Messaggio da stevedet » 13/01/2018, 0:44

Io conosco le ottiche Newton, non ho mai collimato un Maksutov, comunque immagino che il concetto sia il medesimo.
Il tappino forato ti permette di fare una ragionevole collimazione, generalmente sufficiente per le normali esigenze di un visualista. Se poi si vuole proprio fare una collimazione fine fine, si fa uno star test ad alti ingrandimenti su una stella vera, oppure su una stella artificiale posta ad adeguata distanza. Generalmente una collimazione maniacale la ricerca chi fa astrofotografia.

Il tuo strumento ha una focale lunga e questo già riduce di molto le criticità legate alla collimazione, inoltre il tuo utilizzo è quello di osservazioni terrestri, che sono comunque meno severe per un'ottica rispetto alle osservazioni astronomiche. Insomma, prima di smanettarci prova ad usarlo così, secondo me dovresti già avere immagini molto soddisfacenti, soprattutto usando oculari di discreta qualità. Sono convinto che anche centrando alla perfezione la collimazione non ti accorgeresti di cambiamenti rispetto ad ora.

Avatar utente
alex870
Buon utente
Messaggi: 1091
Iscritto il: 02/10/2016, 0:31

Re: C90 Secondo voi e’ collimato ?

Messaggio da alex870 » 13/01/2018, 12:56

stevedet ha scritto:Io conosco le ottiche Newton, non ho mai collimato un Maksutov, comunque immagino che il concetto sia il medesimo.
Il tappino forato ti permette di fare una ragionevole collimazione, generalmente sufficiente per le normali esigenze di un visualista. Se poi si vuole proprio fare una collimazione fine fine, si fa uno star test ad alti ingrandimenti su una stella vera, oppure su una stella artificiale posta ad adeguata distanza. Generalmente una collimazione maniacale la ricerca chi fa astrofotografia.

Il tuo strumento ha una focale lunga e questo già riduce di molto le criticità legate alla collimazione, inoltre il tuo utilizzo è quello di osservazioni terrestri, che sono comunque meno severe per un'ottica rispetto alle osservazioni astronomiche. Insomma, prima di smanettarci prova ad usarlo così, secondo me dovresti già avere immagini molto soddisfacenti, soprattutto usando oculari di discreta qualità. Sono convinto che anche centrando alla perfezione la collimazione non ti accorgeresti di cambiamenti rispetto ad ora.
Perfetto grazie, allora lo lascio così.. Che oculari mi consigli ?

:wave:

stevedet
Buon utente
Messaggi: 786
Iscritto il: 13/10/2014, 23:00

Re: C90 Secondo voi e’ collimato ?

Messaggio da stevedet » 13/01/2018, 16:03

Io andrei su uno zoom e volendo rimanere su una spesa contenuta, ne prenderei uno come questo, che ti darebbe una resa più che sufficiente ai tuoi scopi, a mio modesto giudizio.
http://shop.tecnosky.it/Articolo.asp?Se ... 24&Score=1
Il campo apparente va da 40 a 60° ma tanto col tuo strumento i campi larghi ti sono comunque preclusi. Con un unico oculare, avresti tutti gli ingrandimenti che ti possono servire, con una resa sicuramente buona.
Naturalmente, ci sarebbe è l'ottimo e massiccio Hyperion zoom, ma la spesa supererebbe quella del tuo telescopietto. Ho paura che si vada fuori budget...

Avatar utente
alex870
Buon utente
Messaggi: 1091
Iscritto il: 02/10/2016, 0:31

Re: C90 Secondo voi e’ collimato ?

Messaggio da alex870 » 13/01/2018, 18:02

stevedet ha scritto:Io andrei su uno zoom e volendo rimanere su una spesa contenuta, ne prenderei uno come questo, che ti darebbe una resa più che sufficiente ai tuoi scopi, a mio modesto giudizio.
http://shop.tecnosky.it/Articolo.asp?Se ... 24&Score=1
Il campo apparente va da 40 a 60° ma tanto col tuo strumento i campi larghi ti sono comunque preclusi. Con un unico oculare, avresti tutti gli ingrandimenti che ti possono servire, con una resa sicuramente buona.
Naturalmente, ci sarebbe è l'ottimo e massiccio Hyperion zoom, ma la spesa supererebbe quella del tuo telescopietto. Ho paura che si vada fuori budget...
Puoi anche segnalarli, il badget è sicuramente superiore ai canonici 70 euro :) sempre se vale la pena, nel senso che riesco ad ottnere risultati migliori evidenti rispetto agli oculari di serie in termini di definizione e pulizia immagine

Stavo vedendo questi:
https://www.amazon.it/Celestron-CE93424 ... stronomici

https://www.amazon.it/Celestron-CE93426 ... stronomici

https://www.amazon.it/Celestron-CE93430 ... +celestron

Questo non so se valga la pena rispetto al mio di sere ploss con stessa focale 32 mm.
https://www.amazon.it/Celestron-CE93421 ... +celestron

https://www.amazon.it/Celestron-Oculare ... +celestron

https://www.amazon.it/Celestron-Oculare ... +celestron

https://www.amazon.it/Celestron-821252- ... +celestron

https://www.ebay.it/itm/Prisma-di-Amici ... SwNchaRSd-

http://www.ebay.it/itm/TS-Optics-2-Pris ... SweW5VTEsN

Per riuscire ad ottenere più nitidezza a medi ingrandimenti per scopi naturalistici è per caso consigliabile un filtro ? Le immagini sono lievemente offuscate

Diciamo che ciò che mi interessa è riuscire a tirar fuori il massimo da questo piccolo telescopio

elettrico
Buon utente
Messaggi: 94
Iscritto il: 17/09/2011, 18:28

Re: C90 Secondo voi e’ collimato ?

Messaggio da elettrico » 13/01/2018, 21:18

La collimazione dei mak non si controlla con il tappo forato.
Devi usare una stella, per esempio la polare se non puoi inseguire, oppure una stella artificiale.
In rete trovi tante guide su come fare.

Alberto

Avatar utente
alex870
Buon utente
Messaggi: 1091
Iscritto il: 02/10/2016, 0:31

Re: C90 Secondo voi e’ collimato ?

Messaggio da alex870 » 14/01/2018, 1:05

elettrico ha scritto:La collimazione dei mak non si controlla con il tappo forato.
Devi usare una stella, per esempio la polare se non puoi inseguire, oppure una stella artificiale.
In rete trovi tante guide su come fare.

Alberto
Ho fatto questa prova con una torcetta e tappo con un foro di una spilla ma forse la distanza è troppo corta, ho messo a fuoco in circa 5 metri, poi ho sfuocato e questo è il risultato
Allegati
stella.jpg

stevedet
Buon utente
Messaggi: 786
Iscritto il: 13/10/2014, 23:00

Re: C90 Secondo voi e’ collimato ?

Messaggio da stevedet » 14/01/2018, 16:36

Come ho già scritto, se si vuole ottenere il massimo della precisione nella collimazione, si deve fare uno star test. L'immagine che hai postato però non serve ad un tubo perché non si vedono gli anelli di diffrazione. I casi sono due: o stai usando un ingrandimento troppo basso o la sorgente di luce non era abbastanza puntiforme. Nel tuo caso ti ci vuole un ingrandimento di almeno 150x per fare un buon lavoro, poi sfuochi quel tanto che basta per vedere bene gli anelli di diffrazione che devono mostrarsi perfettamente concentrici. Se puoi mettere la stella artificiale ad almeno qualche decina di mt di distanza sarebbe meglio, oppure utilizza la stella polare. In questo caso però ti occorre però una serata di buon seeing e lo strumento ben acclimatato. A quel punto ti puoi accorgere anche della più microscopica scentratura. Naturalmente occorre che il diagonale e l'oculare siano ben inseriti onde evitare di ottenere falsi responsi. Su youtube trovi qualche tutorial che ti può chiarire meglio tutta la procedura.

stevedet
Buon utente
Messaggi: 786
Iscritto il: 13/10/2014, 23:00

Re: C90 Secondo voi e’ collimato ?

Messaggio da stevedet » 14/01/2018, 17:15

Riguardo all'acquisto degli oculari, io prenderei il Baader Zoom, visto che ci sta nel tuo budget. Con un'unica spesa avresti un numero infinito di focali ed una qualità davvero eccellente. Questo il mio modesto parere.
Lascio ad altri il campo libero per esprimere la loro opinione, se credono. :wave:

Avatar utente
alex870
Buon utente
Messaggi: 1091
Iscritto il: 02/10/2016, 0:31

Re: C90 Secondo voi e’ collimato ?

Messaggio da alex870 » 14/01/2018, 18:57

stevedet ha scritto:Come ho già scritto, se si vuole ottenere il massimo della precisione nella collimazione, si deve fare uno star test. L'immagine che hai postato però non serve ad un tubo perché non si vedono gli anelli di diffrazione. I casi sono due: o stai usando un ingrandimento troppo basso o la sorgente di luce non era abbastanza puntiforme. Nel tuo caso ti ci vuole un ingrandimento di almeno 150x per fare un buon lavoro, poi sfuochi quel tanto che basta per vedere bene gli anelli di diffrazione che devono mostrarsi perfettamente concentrici. Se puoi mettere la stella artificiale ad almeno qualche decina di mt di distanza sarebbe meglio, oppure utilizza la stella polare. In questo caso però ti occorre però una serata di buon seeing e lo strumento ben acclimatato. A quel punto ti puoi accorgere anche della più microscopica scentratura. Naturalmente occorre che il diagonale e l'oculare siano ben inseriti onde evitare di ottenere falsi responsi. Su youtube trovi qualche tutorial che ti può chiarire meglio tutta la procedura.
Ho cercato di procedere con la stella artificiale ma dentro casa, forse la distanza era troppo bassa (circa 5 metri) fatto sta che si vede tutto abbastanza centrato come nella foto ma gli anelli distinti e concentrici nemmeno l'ombra :roll: Devo riprovare con una stella vera ma adesso fa troppo freddo per uscire fuori... ps- ma questa prova va fatta senza prisma a 45 o 90 ? Oppure si può lasciare ?

Riguardo al Blader zoom è troppo tardi ma in futuro credo proprio che lo prenderò. Per il momento ho preso 4 di questi, spero che non me ne pento :think: Leggo spesso che è meglio evitare gli zoom in quanto gli oculari sono sempre più indicati per una corretta visualizzazione

http://www.teleskop-express.it/oculari- ... iyama.html

stevedet
Buon utente
Messaggi: 786
Iscritto il: 13/10/2014, 23:00

Re: C90 Secondo voi e’ collimato ?

Messaggio da stevedet » 14/01/2018, 20:08

alex870 ha scritto: ma questa prova va fatta senza prisma a 45 o 90 ? Oppure si può lasciare ?
Con diagonale inserita, non solo per essere nelle esatte condizioni con cui utilizzerai il telescopio, ma anche perché il tuo strumento senza diagonale non va a fuoco.
Ripeto: per poter vedere gli anelli di diffrazione devi sfocare poco, altrimenti la luce della stella si spalma su tutto il campo e non vedi più le centriche ma solo ostruzione del secondario... Detto questo, ribadisco il mio consiglio: prima di metterci mano aspetta che ti arrivino gli oculari che hai ordinato e prova a fare delle osservazioni.

Avatar utente
alex870
Buon utente
Messaggi: 1091
Iscritto il: 02/10/2016, 0:31

Re: C90 Secondo voi e’ collimato ?

Messaggio da alex870 » 14/01/2018, 20:41

Ok aspetterò poi si vedrà.. anche se sto leggendo in giro che forse non è una scelta buona quella che ho fatto sugli oculari per via dell'angolazione di campo (41°) ad occhio e croce a quanti centimetri equivale così in maniera visiva ed empirica ? :shifty:

Un ultima cosa, avendo anche una reflex canon con l'anello t2 e nel caso volessi poi provarla basta avvitarla direttamente senza nessuna diagonale e oculare ? Come fa in questo modo il sensore ad andare a fuoco ? A che ingrandimento poi ?

O bisogna utilizzarla per forza in proiezione oculare ?

Avatar utente
alex870
Buon utente
Messaggi: 1091
Iscritto il: 02/10/2016, 0:31

Re: C90 Secondo voi e’ collimato ?

Messaggio da alex870 » 15/01/2018, 14:00

Allora, ho fatto una piccola variazione sull’ordine.. ho abbandonato il 18 e il 25 mm. Ho preso solo il 7 ed il 12,5 mm. Fujiyama ed ho aggiunto una testa binoculare da 189 euro + il prisma a 90 gradi + 1 ulteriore oculare ploss 32 mm. che utilizzero’ assieme all’altro che ho gia’ montati sulla testa bino.
Per ora e’ tutto, vi aggiorno...

Rispondi

Torna a “SPOTTING SCOPES, DIGISCOPING, TELEMETRI E VISORI NOTTURNI”