Si chiama “HARPIA” il nuovo spotting scope ZEISS di alta gamma

Share Button

Zeiss ha svelato le caratteristiche tecniche del loro nuovo spotting scope di alta qualità: il Victory Harpia.
Questo nuovo telescopio terrestre sarà disponibile in due diametri .

Fra le caratteristiche piu’ importanti citiamo: la compattezza, le lenti alla fluorite, il sistema dual-focus ma soprattutto il nuovissimo zoom in grado di fornire ben 72° di campo su tutto il range di focali!
 Binomania ha già chiesto un esemplare per un test.

Rimanete in attesa di ulteriori informazioni!

 

Qui di seguito le caratteristiche tecniche dichiarate dalla Casa Madre.

  Victory Harpia 85 Victory Harpia 95
Lunghezza Focale 162 – 486 mm 174 – 523 mm
Filettatura per l’uso di filtri M86 x 1.00 M95 x 1.00
Diametro delle lenti 85 mm 95 mm
Minima distanza di messa a fuoco 3.5 m 4.5 m
Dimensioni. 121 x 103 x 384 mm 124 x 109 x 408 mm
Peso 1934 g 2078 g
Resistenza alla immersione in acqua 400 mbar 400 mbar
Riempimento in azoto Si Si
Prezzo.. in attesa di conferma in attesa di conferma
 
 Con oculare zoom Oculare 22–65x Oculare 23–70x
Ingrandimento 22–65x 23–70x
Lunghezza focale 7.48 mm 7.48 mm
Campo di vista a  1000 m 63.2 – 21.0 m 58.8 – 19.5 m
Fattore zoom 3X 3x 3x
Pupilla di uscita 2.50 – 1.31 mm 2.50 – 1.34 mm
Diametro 53 mm 53 mm
Lunghezza 71 mm 71 mm
Peso 220 g 220 g
     

Written by

Piergiovanni Salimbeni: è nato nel Febbraio del 1975 a Varese, una piccola provincia del Nord Italia, attualmente vive insieme con la moglie e le figlie Ersilia ed Ester a Cugliate Fabiasco- Valganna, una verde ed umida valle situata sulle Prealpi lombarde e confinante con il territorio svizzero. Si è laureato presso la Università Statale di Milano con una tesi riguardante i danni da inquinamento elettromagnetico. Esperienze editoriali e nel settore astronomico-naturalistico 1997: Autore della rivista NUOVO ORIONE, fonda, nello stesso anno, insieme con il dott.Raffello Lena il GLR GROUP (Geological Lunar Researches Group) un gruppo internazionale di studi sulla geologia lunare. Attualmente il GLR Group, pubblica una rivista on-line , intitolata Selenology Today 2001: Pubblicazione del libro "OSSERVARE LA LUNA" , inizia un ciclo di conferenze sul tema . 2004-2007- Autore della Rivista di Scienze Astronomiche LE STELLE diretta da Margherita Hack e da Corrado Lamberti. 2005- Fonda il portale BINOMANIA, il primo portale italiano dedicato al mondo dei binocoli 2008-2010 fa parte dello Staff Tecnico della Rivista di Scienze Astronomiche, Coelum, collabora con La Rivista della Natura e con la rivista Fotografare 2011-2012: E'responsabile insieme a Raffaello Braga del nuovo portale Astrotest.it ,dedicato al mondo dell'astronomia e dei telescopi. Collabora, nuovamente, con le riviste di Scienze Astronomiche Nuovo Orione e Le Stelle. Si dedica, inoltre, alla fotografia di paesaggio - http://www.landscapephotography.it organizzando mostre, workshop e corsi individuali. Collabora con l'Oasi Lipu Palude Brabbia (Varese) dove organizza spesso eventi e corsi

You may also like...