Kit Digiscoping Kowa
Kit Digiscoping Kowa

Turbo adapter- Kowa TE-11 WZ e Kowa TSN-Series

Share Button

Si sa, in Giappone il digiscoping regna sovrano,  sul web, infatti,  esistono decine di siti e blog dedicati a questa tecnica  di ripresa ad altissima focale.

Con l’arrivo del nuovo oculare zoom TE-11 Wz è della Canon S110 è  comparso sul sito  ufficiale giapponese di Kowa, dedicato al digiscoping, un setup molto interessante, che qui vi propongo sinteticamente.

Il Kit è cosi composto:

un nuovo Kit , ottimale per il digiscoping, suggerito da Kowa

 

Dato che la lunghezza focale dell’obiettivo zoom della  nuova Canon S110 è pari a 24-120mm, accoppiandolo al nuovo Zoom Kowa TE-11 WZ, sarà possibile scattare immagini e riprendere  brevi video HD sino ad una lunghezza focale massima di 7200 mm.

 

Spotting Scope KOWA Prominar TSN-884 TSN-774 Prominar
Oculare KOWA  Oculare Wide Zoom  TE- 11WZProminar

Adattatore Digiscopedot com
TurboAdapter P2
 VCA-1
 e TurboAdapterBR-S100 ( per Canon S110 )
fotocamera Canone PowerShot S110
Cavo di scatto Digiscopedot com
cavo 455US
Puntatore Red Dot Digiscopedot com
Red Dot
Paraluce LCD  Digiscopedot com
Paraluce  HD-30WMC per monitor da 3 pollici  con lente di ingrandimento

Piastra Digiscopedot com
Piastra bilanciata, TurboGear  HSP-1K

Testa  Digiscopedot com
Gimbal mono braccio
treppiede GITZO Treppiede in carbonio a tre stadi  

 

 

Qui di seguito  è visibile  lo schema di montaggio:

Foto: cortesia http://www.kowa-prominar.ne.jp

 

Qui, invece,  la sequenza della fase di montaggio:

1) Installazione del raccordo  P2 Turbo Adapter all’oculare zoom Kowa TE-11WZ 2)Fissaggio dell’adattatore   BR-S100 3) Accoppiamneto dell’accessorio  VCA-1 per il fissaggio del Red Dot
4) Installazione del cavetto di scatto  Digiscope 455US 5) Installazione  del sistema red Dot  6) Installazione dello schermo per il monitor   HD-30WMC
7) Il Kowa TSN 884 installato su un treppiede Gitzo, dotato di monobraccio GT 2531  8) Il Kit pronto per la sessione di Digiscoping

uno  scatto di esempio

 

uno scatto d’esempio

Ulteriori informazioni sono disponibili (in lingua giapponese ai seguenti indirizzi)

1) http://www.kowa-prominar.ne.jp/digisco/report/12/index.htm –
2) http://www.digiscoshop.com/digisco_mart/digisco_p2.htm

 

A breve sarà anche disponibile una recensione approfondita, della Canon S110, sulle pagine di Binomania.

 

 

 

Written by

Piergiovanni Salimbeni: è nato nel Febbraio del 1975 a Varese, una piccola provincia del Nord Italia, attualmente vive insieme con la moglie e le figlie Ersilia ed Ester a Cugliate Fabiasco- Valganna, una verde ed umida valle situata sulle Prealpi lombarde e confinante con il territorio svizzero. Si è laureato presso la Università Statale di Milano con una tesi riguardante i danni da inquinamento elettromagnetico. Esperienze editoriali e nel settore astronomico-naturalistico 1997: Autore della rivista NUOVO ORIONE, fonda, nello stesso anno, insieme con il dott.Raffello Lena il GLR GROUP (Geological Lunar Researches Group) un gruppo internazionale di studi sulla geologia lunare. Attualmente il GLR Group, pubblica una rivista on-line , intitolata Selenology Today 2001: Pubblicazione del libro "OSSERVARE LA LUNA" , inizia un ciclo di conferenze sul tema . 2004-2007- Autore della Rivista di Scienze Astronomiche LE STELLE diretta da Margherita Hack e da Corrado Lamberti. 2005- Fonda il portale BINOMANIA, il primo portale italiano dedicato al mondo dei binocoli 2008-2010 fa parte dello Staff Tecnico della Rivista di Scienze Astronomiche, Coelum, collabora con La Rivista della Natura e con la rivista Fotografare 2011-2012: E'responsabile insieme a Raffaello Braga del nuovo portale Astrotest.it ,dedicato al mondo dell'astronomia e dei telescopi. Collabora, nuovamente, con le riviste di Scienze Astronomiche Nuovo Orione e Le Stelle. Si dedica, inoltre, alla fotografia di paesaggio - http://www.landscapephotography.it organizzando mostre, workshop e corsi individuali. Collabora con l'Oasi Lipu Palude Brabbia (Varese) dove organizza spesso eventi e corsi

You may also like...

2 Responses

  1. Simone ha detto:

    I giapponesi sono sempre avanti, è indubbia la cosa!! Ma verrà mai commercializzato da noi questo splendido prodotto??
    Saluti Simone!

  2. Caro Simone questi accessori per il digiscoping sono venduti in Giappone, per ora, a meno che qualche negozio europeo decida di importarli, sono acquistabili direttamente dal sito web del costruttore. In effetti il Red Dot consente di inquadrare e scattare o riprendere con velocità.Cari saluti. Piergiovanni http://www.binomania.it