Gentili NUOVI UTENTI,
si AVVISA che per problemi personali le ATTIVAZIONI DEI NUOVI ACCOUNT avverranno SOLO nella giornata di GIOVEDI'

Grazie per la comprensione e la pazienza. Piergiovanni

Minimo solare ma non proprio

Osservazioni del Sole e del Sistema Solare, del cielo profondo, di comete e quant'altro sopra le nostre teste
Avatar utente
Angelo Cutolo
Buon utente
Messaggi: 1832
Iscritto il: 22/09/2011, 16:58
Località: Milano

Re: Minimo solare ma non proprio

Messaggio da Angelo Cutolo » 24/03/2019, 16:09

Ritiro su questo 3D per non aprirne un'altro e perché penso che siamo ancora in fase di minimo e che il 25° ciclo non sia ancora iniziato "ufficialmente", quindi il titolo è consono.


Ieri son riuscito ad osservare i gruppi 2736 e 2736 solo oggi dopo pranzo, ormai quasi al tramonto.

In luce bianca (newton "solarizzato" 114 + hyp zoom 8-24) ci si rende conto che il "grappolo" è angolarmente molto esteso, osservazioni effettuate perlopiù a 81x causa lo scarso seeing diurno delle ore 14:15, la distorsione prospettica permette di discernere con difficoltà la separazione tra ombra e penombra, cosa molto migliorata col filtro arancio baader (simile al W21) e scendendo a 65x, lo stacco si notava soprattutto sulla macchiona 2736; essendo al bordo l'area facolare che ingloba i due gruppi era già molto ben visibile senza filtri a 81x, ma col W47 (viola) e di nuovo scendendo a 65x per avere un po piu di "luce", queste sono diventate tridimensionali.

In Halfa (apo 80 + quark), la prima cosa che spiccava è l'area chiara (giallo arancio, rispetto al fondo rosso) tra i due gruppi di macchie, indice di forte attività magnetica, mentre sul bordo (dove stanno andando a tramontare le macchie) è visibile una piccolissima protuberanza a getto, ma molto ben contrastata (utilizzati plössl 32 e 25 mm, 64 e 82x); oltre a questo non vi era altro di notevole sul disco e qualche protuberanzina appena accennata, qua e la in giro per il bordo.
Associazione Astronomica Mirasole
Homepage ◄ - ► Facebook
------------------------------------------
binocoli: Vixen ARK 30x80; Vixen Ultima 8x56; Vortex Diamondback 8x42; Canon 10X30 is II; Vortex Vanquish 8x26; Pentax Papilio 6,5x21.
Strumenti: dobson 410/1850 autocostruito; newton 200/1650 vintage; newton 114/1000 "solarizzato"; rifra apo 80/480; rifra acro 76/1400 e 60/700.

Avatar utente
Raf584
Amministratore
Messaggi: 6608
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: Minimo solare ma non proprio

Messaggio da Raf584 » 24/03/2019, 23:19

Buona idea l'aver ripescato questa dicussione vista la recente e inaspettata attività. Peccato che il gruppone, sviluppatosi fino a diventare di classe E, sia ormai al lembo. E' valsa comunque la pena di prendere un'immagine, sulla macchia principale c'era molta attività in H alfa, con getti che si evolvevano di minuto in minuto, molto bello davvero.
Allegati
2019-03-24-0913-RB-CaH-AR12736.jpg
2019-03-24-0824-RB-Halpha-AR12736.jpg
2019-03-24-0820-RB-Halpha-AR12736.jpg
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini del Sole
Astrotest, strumentazione e osservazione astronomica

Avatar utente
Angelo Cutolo
Buon utente
Messaggi: 1832
Iscritto il: 22/09/2011, 16:58
Località: Milano

Re: Minimo solare ma non proprio

Messaggio da Angelo Cutolo » 25/03/2019, 15:13

Vero l'attività magnetica era la cosa piu interessante, in 35 minuti di osservazione si notavano i cambiamenti, come ciliegina avrei sperato in un flare, anche piccolo, sembrava lì lì per fare il "botto", ma nulla.
Associazione Astronomica Mirasole
Homepage ◄ - ► Facebook
------------------------------------------
binocoli: Vixen ARK 30x80; Vixen Ultima 8x56; Vortex Diamondback 8x42; Canon 10X30 is II; Vortex Vanquish 8x26; Pentax Papilio 6,5x21.
Strumenti: dobson 410/1850 autocostruito; newton 200/1650 vintage; newton 114/1000 "solarizzato"; rifra apo 80/480; rifra acro 76/1400 e 60/700.

Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1155
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: Minimo solare ma non proprio

Messaggio da Ivano Dal Prete » 26/03/2019, 22:36

Raf584 ha scritto:
24/03/2019, 23:19
Buona idea l'aver ripescato questa dicussione vista la recente e inaspettata attività. Peccato che il gruppone, sviluppatosi fino a diventare di classe E, sia ormai al lembo. E' valsa comunque la pena di prendere un'immagine, sulla macchia principale c'era molta attività in H alfa, con getti che si evolvevano di minuto in minuto, molto bello davvero.
:shock:
"Consider the impact your proposed telescope could have on your life. Talk to your spouse, your kids, and your friends. Does it fit the way you live? If you have doubts, reduce the planned aperture by one third and repeat this step."
(Kriege and Berry, "The Dobsonian Telescope")

"I am a historian. Nothing shocks me."

Avatar utente
Angelo Cutolo
Buon utente
Messaggi: 1832
Iscritto il: 22/09/2011, 16:58
Località: Milano

Re: Minimo solare ma non proprio

Messaggio da Angelo Cutolo » 27/03/2019, 16:42

Questa mattina son riuscito a fare 10 minuti di osservazione, in luce bianca disco completamente "pulito", ma in Halfa nel quadrante nord-est c'è una estesa protuberanza a mo di siepe che occupa all'incirca una 20ina di gradi del disco, compresa tra ore 10 e ore 11.
La parte verso le 10 è piu diafana e trasaparente, quella verso ore 11 molto piu visibile e contrastata, poi ve ne sono altre tre o quattro a getto in giro per il disco, ma estremamente filiformi.
Associazione Astronomica Mirasole
Homepage ◄ - ► Facebook
------------------------------------------
binocoli: Vixen ARK 30x80; Vixen Ultima 8x56; Vortex Diamondback 8x42; Canon 10X30 is II; Vortex Vanquish 8x26; Pentax Papilio 6,5x21.
Strumenti: dobson 410/1850 autocostruito; newton 200/1650 vintage; newton 114/1000 "solarizzato"; rifra apo 80/480; rifra acro 76/1400 e 60/700.

Avatar utente
Raf584
Amministratore
Messaggi: 6608
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: Minimo solare ma non proprio

Messaggio da Raf584 » 27/03/2019, 17:52

Oggi c'è effettivamente una bella parata di protuberanze, peccato che il seeing stasera sia pessimo e il bordo del Sole molto ondulante, a fatica si riesce ogni tanto a mettere a fuoco.
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini del Sole
Astrotest, strumentazione e osservazione astronomica

Avatar utente
Angelo Cutolo
Buon utente
Messaggi: 1832
Iscritto il: 22/09/2011, 16:58
Località: Milano

Re: Minimo solare ma non proprio

Messaggio da Angelo Cutolo » 27/03/2019, 21:07

La mattina il seeing è abbastanza stabile, quindi le ho viste discretamente, man mano che il Sole anticiperà la sua levata, avrò sempre piu tempo osservativo prima di uscire.
Associazione Astronomica Mirasole
Homepage ◄ - ► Facebook
------------------------------------------
binocoli: Vixen ARK 30x80; Vixen Ultima 8x56; Vortex Diamondback 8x42; Canon 10X30 is II; Vortex Vanquish 8x26; Pentax Papilio 6,5x21.
Strumenti: dobson 410/1850 autocostruito; newton 200/1650 vintage; newton 114/1000 "solarizzato"; rifra apo 80/480; rifra acro 76/1400 e 60/700.

Avatar utente
Raf584
Amministratore
Messaggi: 6608
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: Minimo solare ma non proprio

Messaggio da Raf584 » 27/03/2019, 22:15

Io osservo al mattino presto e nel tardo pomeriggio, purtroppo sabato notte il Sole torna indietro di un'ora...
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini del Sole
Astrotest, strumentazione e osservazione astronomica

Avatar utente
Raf584
Amministratore
Messaggi: 6608
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: Minimo solare ma non proprio

Messaggio da Raf584 » 28/03/2019, 14:16

Ecco il magnifico :lol: Sole di questa mattina in luce del calcio H, praticamente nessun dettaglio a parte le solite facoline piccole piccole verso la regione polare nord. Speriamo che il ciclo 25 si svegli prima dell'autunno o quest'estate sarà una desolazione.

C'erano però un po' di belle protuberanze, purtroppo non ho avuto tempo di riprenderle.
Allegati
2019-03-28-0710-RB-CaH-fulldisc.jpg
20190328CaH.jpg
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini del Sole
Astrotest, strumentazione e osservazione astronomica

Avatar utente
Angelo Cutolo
Buon utente
Messaggi: 1832
Iscritto il: 22/09/2011, 16:58
Località: Milano

Re: Minimo solare ma non proprio

Messaggio da Angelo Cutolo » 28/03/2019, 22:10

Però, bello pulito pulito. :D
Questa mattina nuvolaglia varia mi ha impedito anche quei 10 minuti di osservazioni, peccato a proposito di protuberanze avrei voluto vedere come si era evoluta la "siepe".
Associazione Astronomica Mirasole
Homepage ◄ - ► Facebook
------------------------------------------
binocoli: Vixen ARK 30x80; Vixen Ultima 8x56; Vortex Diamondback 8x42; Canon 10X30 is II; Vortex Vanquish 8x26; Pentax Papilio 6,5x21.
Strumenti: dobson 410/1850 autocostruito; newton 200/1650 vintage; newton 114/1000 "solarizzato"; rifra apo 80/480; rifra acro 76/1400 e 60/700.

Avatar utente
Raf584
Amministratore
Messaggi: 6608
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: Minimo solare ma non proprio

Messaggio da Raf584 » 29/03/2019, 12:48

Oggi verso le 8:00 il cielo era abbastanza libero, ma ancora una volta non c'era gran che da vedere. La cromosfera, sul disco, non mostra dettagli di rilievo anche se c'è un accenno di un disturbo magnetico molto localizzato, al bordo solo alcune protuberanze non molto appariscenti.
Allegati
20190329PROM.jpg
20190329CROMO.jpg
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini del Sole
Astrotest, strumentazione e osservazione astronomica

Avatar utente
Raf584
Amministratore
Messaggi: 6608
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: Minimo solare ma non proprio

Messaggio da Raf584 » 31/03/2019, 21:45

Oggi è apparsa una nuova regione attiva che in poche ore si è evoluta da una piccola coppietta di macchie a un gruppo nettamente bipolare di classe B. Speriamo che duri e ci offra qualcosa da vedere, anche se si tratta di un gruppo ancora appartenente al ciclo solare in esaurimento.

Ho messo qualche immagine sul mio sito.
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini del Sole
Astrotest, strumentazione e osservazione astronomica

Avatar utente
Angelo Cutolo
Buon utente
Messaggi: 1832
Iscritto il: 22/09/2011, 16:58
Località: Milano

Re: Minimo solare ma non proprio

Messaggio da Angelo Cutolo » 01/04/2019, 11:47

Osservato velocemente questa mattina, l'attività in Halfa è ancora bassina, speriamo si sviluppi.
Associazione Astronomica Mirasole
Homepage ◄ - ► Facebook
------------------------------------------
binocoli: Vixen ARK 30x80; Vixen Ultima 8x56; Vortex Diamondback 8x42; Canon 10X30 is II; Vortex Vanquish 8x26; Pentax Papilio 6,5x21.
Strumenti: dobson 410/1850 autocostruito; newton 200/1650 vintage; newton 114/1000 "solarizzato"; rifra apo 80/480; rifra acro 76/1400 e 60/700.

Avatar utente
vincenzo
Buon utente
Messaggi: 1177
Iscritto il: 16/09/2011, 20:07
Località: opera

Re: Minimo solare ma non proprio

Messaggio da vincenzo » 09/04/2019, 6:52

Da molto tempo, quasi ogni mattina, tempo permettendo, osservo per pochi minuti il sole.
Con o senza machine e' incredible l'effetto benefico che produce nel mio organismo...
Pratico il "voyeurismo ed il feticismo" con tante (lenti) e confesso la mia passione per le "mature" (lenti) ...

Avatar utente
Angelo Cutolo
Buon utente
Messaggi: 1832
Iscritto il: 22/09/2011, 16:58
Località: Milano

Re: Minimo solare ma non proprio

Messaggio da Angelo Cutolo » 09/04/2019, 11:16

Mattinata tersa.

In luce bianca si vede un bel macchione ovale con regioni d'ombra e penompra ben strutturate, le striature della penombra sono molto ben definite a 81x con filtro arancio mentre l'ombra ha una vaga forma ad "arachide" (da l'impressione che la macchia voglia dividersi in due) a 108x si vede anche un poro verso levante tra la macchia principale e l'estesa area facolare (visibile facilmente senza alcun filtro), mentre scendendo a 65x con filtro viola le facole diventano tridimensionali e ancora piu estese (si notano anche quelle piu prossime alla macchia oltre che la "scia" verso il bordo), questo vuol dire grande attività magnetica (vi è anche una piccola zona facolare sul bordo opposto lì lì per tramontare, visibile solo col filtro viola), quindi passo al quark.

In Halfa, come sempre la macchia principale si riduce moltissimo, si vede come area rosso scuro solo la parte d'ombra, mentre da questa si diramano linee magnetiche radiali dalla vaga forma di stella alpina, dove c'è l'area facolare in luce bianca, qui vediamo una discreta attività magnetica ababstanza diffusa su un'area relativamente vasta, il colore rispetto al fondo rosso è ancora aranciato e non giallo come dirante le manifestazioni più intense (flare a parte), poco più in là sul bordo visibili anche tre piccole protuberanze di cui una a getto. Vi è anche una protuberanza abbastanza "trasparente" sul bordo nord ovest, non noto sulla superficie alcun filamento degno di nota.
Associazione Astronomica Mirasole
Homepage ◄ - ► Facebook
------------------------------------------
binocoli: Vixen ARK 30x80; Vixen Ultima 8x56; Vortex Diamondback 8x42; Canon 10X30 is II; Vortex Vanquish 8x26; Pentax Papilio 6,5x21.
Strumenti: dobson 410/1850 autocostruito; newton 200/1650 vintage; newton 114/1000 "solarizzato"; rifra apo 80/480; rifra acro 76/1400 e 60/700.

Rispondi

Torna a “Osservazione e fotografia astronomica”