Gentili NUOVI UTENTI,
si AVVISA che per problemi personali le ATTIVAZIONI DEI NUOVI ACCOUNT avverranno SOLO nella giornata di GIOVEDI'

Grazie per la comprensione e la pazienza. Piergiovanni

I craterini di Plato, la storia infinita

Osservazioni del Sole e del Sistema Solare, del cielo profondo, di comete e quant'altro sopra le nostre teste
Avatar utente
Raf584
Buon utente
Messaggi: 6816
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: I craterini di Plato, la storia infinita

Messaggio da Raf584 » 04/10/2019, 19:39

Ecco le misure rifatte sulle immagini LROC, non sono stato a calcolare deviazioni standard ecc. ho fatto diverse misure per ogni cratere e ho visto che i valori erano consistenti, dopo ciò ho solo arrotondato al primo decimale (o secondo), è inutile spaccare il capello in quattro, siamo qui per divertirci.

L'immagine LROC corrisponde a una librazione media quindi va benissimo. A questo punto col vostro planetario per PC o smartphone leggete la distanza della Luna al momento dell'osservazione e con due calcoli risalite alla dimensione angolare in secondi d'arco, altrimenti fate riferimento alle approssimazioni nella tabella del primo post.

La prossima volta che osservate sarà bene avere questa figura a portata di mano così potete identificare i crateri, anche se non fossero tra quelli indicati (ce n'é sicuramente molti di più di quanti siano alla portata dei vostri telescopi).
Allegati
Plato dimensione craterini.jpg
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini solari e planetarie

Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 7755
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: I craterini di Plato, la storia infinita

Messaggio da -SPECOLA-> » 04/10/2019, 19:58

Grazie Raffaello per l'OTTIMO lavoro.

Secondo me quando si riportano report dell'osservazione di Plato, sarebbe bene indicare quali sono i craterini che si è riusciti a vedere, perché forse, forse a causa dell'orografia del suolo selenico all'interno di Plato, alcuni sono più semplici da cogliere rispetto ad altri.
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXV). http://www.specola.altervista.org/

Avatar utente
Angelo Cutolo
Buon utente
Messaggi: 1948
Iscritto il: 22/09/2011, 16:58
Località: Milano

Re: I craterini di Plato, la storia infinita

Messaggio da Angelo Cutolo » 05/10/2019, 12:13

Se può essere utile questo è uno screenshot di Plato preso dall'VMA al massimo ingrandimento.
Allegati
Plato.jpg
Associazione Astronomica Mirasole
Homepage ◄ - ► Facebook
------------------------------------------
binocoli: Vixen ARK 30x80; Vixen Ultima 8x56; Vortex Diamondback 8x42; Canon 10X30 is II; Vortex Vanquish 8x26; Pentax Papilio 6,5x21; Ibis Horus 5x25.
Strumenti: dobson 410/1850 autocostruito; newton 200/1650 vintage; Celestron C8 xlt; newton 114/1000 "solarizzato"; rifra apo 80/480; rifra acro 76/1400 e 60/700.

Mario De Caro
Messaggi: 43
Iscritto il: 29/08/2019, 12:23

Re: I craterini di Plato, la storia infinita

Messaggio da Mario De Caro » 05/10/2019, 12:15

Avete mai osservato quei craterini con un filtro rosso?
Potreste avere delle sorprese ...soprattutto se si osserva con un acromatico tipo il 152/900.
Ricordo bene la sera che feci questa prova con il mio acro , da rimanere a bocca aperta: immagine netta e craterini disegnati con il compasso ovunque!( mo esagero!! :mrgreen: )
Vorrei chiedere a Dob quanti ne vede lui con il suo dob :D
Per avere un riferimento su un numero massimo di crateri osservabili visualmemente ...e fare delle proporzioni sulle performance dei vari tubi messi a confronto : lenti o specchi, ci metterei pure il mio DK250...
Ciao

Avatar utente
Kappotto
Buon utente
Messaggi: 1369
Iscritto il: 18/03/2012, 11:25
Località: Milano
Contatta:

Re: I craterini di Plato, la storia infinita

Messaggio da Kappotto » 07/10/2019, 10:44

Da stasera dovrebbe essere visibile plato.
Ho fatto un ritaglio delle ottime carte del LAC:
plato.jpg
kappellate Astronomiche!
Dobson 16,5", CPC11, 100ed
e una marea di ocularacci...

Avatar utente
Dob
Buon utente
Messaggi: 470
Iscritto il: 21/05/2012, 16:12

Re: I craterini di Plato, la storia infinita

Messaggio da Dob » 07/10/2019, 11:31

Mario De Caro ha scritto:
05/10/2019, 12:15
Vorrei chiedere a Dob quanti ne vede lui con il suo dob :D
Per avere un riferimento su un numero massimo di crateri osservabili visualmemente ..
Per avere un riferimento valido bisognerebbe chiederlo a qualcuno che osserva Plato sistematicamente: io lo osservo ogni tanto (come ogni tanto osservo il deep e ogni tanto osservo i pianeti :mrgreen: ).

Comunque, indicativamente, col 45cm circa 8/9 con seeing mediocre ( Pickering 5/10 ), circa il doppio con seeing buono (Pick. 7/10) . Con seeing ottimo ( e ingrandimenti di conseguenza..diciamo oltre i 700x con luna nitida ) mai capitato di osservare Plato in quelle condizioni

Avatar utente
Raf584
Buon utente
Messaggi: 6816
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: I craterini di Plato, la storia infinita

Messaggio da Raf584 » 07/10/2019, 11:34

Però le carte LAC non sono precise e non hanno l'orientazione come è vista da Terra. Secondo me è meglio fare riferimento a una buona fotografia come quella che ha postato Angelo (ma se ne trovano un'infinità).
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini solari e planetarie

Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 7755
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: I craterini di Plato, la storia infinita

Messaggio da -SPECOLA-> » 07/10/2019, 13:24

Per quanto mi riguarda, la fotografia di riferimento è quella che ha elaborato Raffaello:

download/file.php?id=21398&mode=view

Contiene tutte le informazioni che servono ed è facile orientarla secondo la visione restituita dal proprio setup.
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXV). http://www.specola.altervista.org/

Avatar utente
Kappotto
Buon utente
Messaggi: 1369
Iscritto il: 18/03/2012, 11:25
Località: Milano
Contatta:

Re: I craterini di Plato, la storia infinita

Messaggio da Kappotto » 07/10/2019, 13:34

Eh lo so, ma sono stampabili senza usare tutto il toner :D
kappellate Astronomiche!
Dobson 16,5", CPC11, 100ed
e una marea di ocularacci...

Avatar utente
Raf584
Buon utente
Messaggi: 6816
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: I craterini di Plato, la storia infinita

Messaggio da Raf584 » 07/10/2019, 13:49

E chi le usa più le stampe ? :lol: salvati la foto sullo smartphone che fai prima, la editi direttamente lì
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini solari e planetarie

Faber
Buon utente
Messaggi: 825
Iscritto il: 16/06/2012, 17:34

Re: I craterini di Plato, la storia infinita

Messaggio da Faber » 07/10/2019, 22:34

8-9 craterini dentro Plato con seeing mediocre, caspita!
Questa sera con seeing medio, il mio taka 100 dl e 236x ne vedo solo due, quello da 2.35 km e 1.9 km, magari sarà l'illuminazione non favorevole...
Certo osservo da un balcone in città :roll:
Fabio Bergamin

Osservo con binocolo:
Kowa XD 8.5x44
Osservo con telescopio:
Telescopi Takahashi e oculari (Pesanti e leggeri...)
Osservo con microscopio
Leitz SM-LUX

Avatar utente
Raf584
Buon utente
Messaggi: 6816
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: I craterini di Plato, la storia infinita

Messaggio da Raf584 » 08/10/2019, 8:32

Il balcone non c'entra, Faber, ieri sera il seeing non era ottimale per vedere quei crateri e il fondo di Plato era ancora troppo scuro. Io ho visto solo i quattro principali.
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini solari e planetarie

Avatar utente
Raf584
Buon utente
Messaggi: 6816
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: I craterini di Plato, la storia infinita

Messaggio da Raf584 » 08/10/2019, 8:36

Dob ha scritto:
07/10/2019, 11:31
Comunque, indicativamente, col 45cm circa 8/9 con seeing mediocre ( Pickering 5/10 ), circa il doppio con seeing buono (Pick. 7/10)
potresti indicare quali sono sulla foto con le dimensioni ?
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini solari e planetarie

Avatar utente
Kappotto
Buon utente
Messaggi: 1369
Iscritto il: 18/03/2012, 11:25
Località: Milano
Contatta:

Re: I craterini di Plato, la storia infinita

Messaggio da Kappotto » 08/10/2019, 9:41

Io ho osservato ieri sera con il mio 100ed a 150x e a 225x. Penso di aver visto il cratere al centro e due macchioline bianche, una riferita a quello a sud e l'altra alla coppia a nord:
plato 2019_10_07.jpg
kappellate Astronomiche!
Dobson 16,5", CPC11, 100ed
e una marea di ocularacci...

Avatar utente
Raf584
Buon utente
Messaggi: 6816
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: I craterini di Plato, la storia infinita

Messaggio da Raf584 » 08/10/2019, 10:42

Io col Mewlon ho visto i soliti quattro che più o meno si vedono sempre, il cratere doppio (1.75 - 2.1 km) e gli altri due da 2.35 e 1.9 km. Però ho fatto fatica perché il fondo del cratere era ancora troppo scuro per un 21 cm, se il meteo collabora voglio riprovare stasera ma mi sa tanto che come seeing siamo messi male.
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini solari e planetarie

Rispondi

Torna a “Osservazione e fotografia astronomica”