Gentili NUOVI UTENTI,
si AVVISA che per problemi personali le ATTIVAZIONI DEI NUOVI ACCOUNT avverranno SOLO nella giornata di GIOVEDI'

Grazie per la comprensione e la pazienza. Piergiovanni

Venere 2020

Osservazioni del Sole e del Sistema Solare, del cielo profondo, di comete e quant'altro sopra le nostre teste
Avatar utente
Angelo Cutolo
Buon utente
Messaggi: 1948
Iscritto il: 22/09/2011, 16:58
Località: Milano

Re: Venere 2020

Messaggio da Angelo Cutolo » 25/05/2020, 11:18

Con una fase tanto piccola, ormai preferisco osservarla nelle brume del tramonto col 30x80 o insieme a Mercurio e Luna col 10x30.
Associazione Astronomica Mirasole
Homepage ◄ - ► Facebook
------------------------------------------
binocoli: Vixen ARK 30x80; Vixen Ultima 8x56; Vortex Diamondback 8x42; Canon 10X30 is II; Vortex Vanquish 8x26; Pentax Papilio 6,5x21; Ibis Horus 5x25.
Strumenti: dobson 410/1850 autocostruito; newton 200/1650 vintage; Celestron C8 xlt; newton 114/1000 "solarizzato"; rifra apo 80/480; rifra acro 76/1400 e 60/700.

TECAMEBA
Buon utente
Messaggi: 278
Iscritto il: 22/05/2014, 16:48
Località: Montecatini Terme
Contatta:

Re: Venere 2020

Messaggio da TECAMEBA » 25/05/2020, 12:30

Buongiorno a tutti.
Vi posto le immagini della congiunzione azione di Mercurio e Venere di venerdì 22-5 e quella di ieri sera con il falcetto di Luna di 2gg. con venere e Mercurio.
Ho anche osservato sia Venere che Mercurio, apprezzando di Venere la fase che ho stimato essere circa il 4% e di Mercurio solo un pallino informe, dato che il seeing l'ho valutato 4. :wave: :wave: :wave:
Allegati
DSCN36471.JPG
DSCN3496 copia.jpg

Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 7757
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: Venere 2020

Messaggio da -SPECOLA-> » 25/05/2020, 13:13

Spettacolare visione d'insieme!
Grazie TECAMEBA.:thumbup:
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXV). http://www.specola.altervista.org/

Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 7757
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: Venere 2020

Messaggio da -SPECOLA-> » 25/05/2020, 15:53

Vista la bellissima giornata, ma avendo poco tempo a disposizione, oggi ho inforcato il binocolo GHT ED 8x42 e dalle ore 14:45, fino alle 15:10, mi sono dedicato un po' a Venere.
Il pianeta è facilissimo da inquadrare, complice l'ottica del binocolo che sfodera anche un vasto campo visivo; Venere brilla di magnitudine -4.
Questa cosa non è scontata, perché da queste parti il cielo è pieno di polline di pioppo, i cui fiocchi svolazzando ovunque in cielo, illuminati dal Sole creano piuttosto scompiglio!
Ma a fuoco all'infinito, nel campo del GHT ED 8x42 si staglia soltanto la sottilissima falce di Venere, benissimo visibile nell'8x42; le dimensioni del pianeta ammontano a 55,37".
Osservando all'ombra, il pianeta appare come scolpito nel cielo azzurro anche se rischiarato dal Sole, sempre più vicino a Venere; l'elongazione del pianeta dalla nostra stella è di 14,3°.
Osservando in pieno Sole, al binocolo la fase di Venere appare meno suggestiva, per via dello sfondo decisamente più chiaro e per questo più tendente al bianco, che all'azzurro.
Restando all'ombra, Venere è visibile anche ad occhio nudo.
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXV). http://www.specola.altervista.org/

Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1578
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: Venere 2020

Messaggio da Ivano Dal Prete » 27/05/2020, 0:26

Oggi pomeriggio (26 maggio) ci e' voluta un po' di attenzione per trovare Venere nel cercatore, nonostante fossi appostato all'ombra e il cielo limpido. Distanza angolare dal sole 12d 30' circa. Una volta inquadrata, la fase e' apparsa evidente come non mai anche nel 6x30.

Impressionante il sottilissimo arco che si poteva ammirare a 220x, per quanto costantemente sdoppiato dalla turbolenza. Fase stimata all'oculare circa 2%, vedo adesso che WIMP e Jupos la riportano concordemente al 2.3%. Il fondo cielo ormai e' abbagliante, impossibile osservare in luce neutra; la visione migliore l'ho avuta con il filtro azzurro w80. Le previsioni per i prossimi due giorni danno coperto, forse questa osservazione e' stata proprio l'ultima.
"I am a historian. Only Trump shocks me."

Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 7757
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: Venere 2020

Messaggio da -SPECOLA-> » 27/05/2020, 0:39

Oggi per me lavoro in sede e rientrato a casa, prosecuzione della manutenzione iniziata ieri sera e proseguita fino a tardi...
L'unica falce che ho visto in cielo (perché quella per tagliare invece era parte del corredo che stavo utilizzando qui sulla Terra...) e stata quella della Luna, che mi ha fatto compagnia a partire dalle 20:25, quando alzando gli occhi al cielo per modellare una alta siepe, casualmente l'ho notata.
Qui Venere oggi nisba...
Ultima modifica di -SPECOLA-> il 27/05/2020, 0:42, modificato 1 volta in totale.
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXV). http://www.specola.altervista.org/

Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1578
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: Venere 2020

Messaggio da Ivano Dal Prete » 27/05/2020, 0:40

Ecco, si vedeva cosi: https://www.cloudynights.com/topic/7093 ... ry10216121 (solo con il fondo cielo blu; per via del filtro mica di suo :) ).

Mi piace molto l'aspetto "uneven" della falce illuminata, anche a me non apparivano uniformi ne' il disco ne' il terminatore ma non si riusciva a fissare nessun dettaglio troppa turbolenza. Idem per le cuspidi, forse quella sud si estendava oltre il centro ma non ci metteri sul fuoco manco un'unghia.

Ho anche collaudato la nuova base per il telescopio, certe vibrazioni che ad alto ingrandimento mi davano molto fastidio sono quasi sparite. Good.
Ultima modifica di Ivano Dal Prete il 27/05/2020, 0:59, modificato 1 volta in totale.
"I am a historian. Only Trump shocks me."

Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 7757
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: Venere 2020

Messaggio da -SPECOLA-> » 27/05/2020, 0:43

Che belle foto. :)
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXV). http://www.specola.altervista.org/

Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1578
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: Venere 2020

Messaggio da Ivano Dal Prete » 27/05/2020, 1:01

-SPECOLA-> ha scritto:
27/05/2020, 0:43
Che belle foto. :)
Se ti riferisci a quelle che ho linkato, sono disegni :wave:
"I am a historian. Only Trump shocks me."

Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1578
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: Venere 2020

Messaggio da Ivano Dal Prete » 27/05/2020, 5:01

Altra splendida rappresentazione della Venere di questi giorni, stavolta a colori: https://www.cloudynights.com/topic/7019 ... ry10213190
"I am a historian. Only Trump shocks me."

Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 7757
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: Venere 2020

Messaggio da -SPECOLA-> » 27/05/2020, 14:51

Sì Ivano, hai ragione però avendo letto la citazione delle miniature in allegato, volevo scrivere immagini (anche la foto dell'"archibugio"!) ma poi non so perché, mi e uscito foto.
I nuovi disegni sono molto evocativi, anche se quell'"8" binoculare non si può proprio vedere; imho.
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXV). http://www.specola.altervista.org/

Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1578
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: Venere 2020

Messaggio da Ivano Dal Prete » 27/05/2020, 15:14

Hai ragione, anch'io trovo l'idea orrenda (a differenza dell'esecuzione). Mi riferivo al disegno sotto :)
"I am a historian. Only Trump shocks me."

maxdrummer61
Buon utente
Messaggi: 445
Iscritto il: 28/10/2011, 16:20

Re: Venere 2020

Messaggio da maxdrummer61 » 27/05/2020, 19:11

osservazione di oggi, alle 11.20 t.u. con riflettore newton 130mm f/5 a 203 ingrandimenti, senzafiltri, seeing IV o forse anche peggio...... :shock:
falce ormai ridotta a un filo, ho stimato 1%.........la trasparenza era eccellente e ho visto (oppure immaginato) entrambe le cuspidi leggermente estese; non di moltissimo, comunque estese. diametro del pianeta 56.8" , elongazione 11° est.
vediamo fin dove mi riesce arrivare nei prossimi giorni, considerato anche che (come avevo già fatto notare in un mio precedente post) questa congiunzione inferiore sarà un "quasi transito"......... :?
Massimo - Montecatini Terme (Pistoia)
batterista e chitarrista di un gruppo rock, gli piace l'astronomia e osserva con: rifrattore acromatico Skywatcher BD 100mm F/10, Coronado PST, binocolo japan 7x50

Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1578
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: Venere 2020

Messaggio da Ivano Dal Prete » 27/05/2020, 19:48

maxdrummer61 ha scritto:
27/05/2020, 19:11
falce ormai ridotta a un filo, ho stimato 1%......... :shock:
"I am a historian. Only Trump shocks me."

Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 7757
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: Venere 2020

Messaggio da -SPECOLA-> » 27/05/2020, 23:23

Alle ore 20:23 ho iniziato a dare anch'io un'occhiata a Venere.
La sottilissima falce era benissimo visibile al binocolo GHT ED 8x42.
All'inizio il pianeta era visibile anche ad occhio nudo, sebbene con un po' di difficoltà dovute al cielo chiaro e a gli strati più bassi dell'atmosfera, data l'altezza rispetto all'orizzonte; il Sole comunque era già nascosto dietro al mio orizzonte naturale.
Ho seguito Venere fino a quando il Monte Diviso che si staglia a ponente della -SPECOLA->, me lo ha consentito.
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXV). http://www.specola.altervista.org/

Rispondi

Torna a “Osservazione e fotografia astronomica”