Gentili NUOVI UTENTI,
si AVVISA che per problemi personali le ATTIVAZIONI DEI NUOVI ACCOUNT avverranno SOLO nella giornata di GIOVEDI'

Grazie per la comprensione e la pazienza. Piergiovanni

Venere 2020

Osservazioni del Sole e del Sistema Solare, del cielo profondo, di comete e quant'altro sopra le nostre teste
Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1578
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: Venere 2020

Messaggio da Ivano Dal Prete » 01/06/2020, 15:18

-SPECOLA-> ha scritto:
01/06/2020, 14:25
Il cielo all'oculare era molto chiaro, per via della vicinanaza del pianeta al Sole (non era possibile utilizzare il cercatore 8x50), ma per lunghi periodi il seeing era davvero buono e l'esile grande falce di Venere, sembrava cesellata!
Urca, pensi che sia dovuto al fatto di osservare al tramonto? Seeing buono non l'ho mai avuto una volta, nemmeno attorno alla quadratura.
"I am a historian. Only Trump shocks me."

Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1578
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: Venere 2020

Messaggio da Ivano Dal Prete » 01/06/2020, 15:31

Questo e' tanto per dare l'idea di cosa si vedeva l'altro ieri.
Allegati
20200530_1840_dalp.jpg
"I am a historian. Only Trump shocks me."

maxdrummer61
Buon utente
Messaggi: 445
Iscritto il: 28/10/2011, 16:20

Re: Venere 2020

Messaggio da maxdrummer61 » 01/06/2020, 17:21

poco fa (14.45 t.u.) ho eseguito l'osservazione più "estrema" che mi sia capitata di fare in 48 anni di astrofilia............... ho acchiappato Venere a 3 gradi e mezzo dal Sole; ho utilizzato il newton 130/650 a 93x (nessun filtro) in condizioni di seeing neanche tanto malvage (III scala Antoniadi) ma purtroppo dopo un po' sono intervenuti alcuni maledetti cirri che, diffondendo la luce solare, mi hanno cancellato il pianeta dalla vista.
confermo il disegno di Ivano, ma la falce mi è sembrata ancora più sottile di come l'ha disegnata lui e le cuspidi le ho viste un po' più estese; anzi, in certi momenti mi è sembrato di vedere l'anello completo, ma probabilmente era solo un'illusione.
dopodomani il pianeta sarà in congiunzione con il Sole a 1 grado e mezzo di distanza.......... :shock: ...........ma a osservarlo provateci voi........ :lol: :lol: :lol:
Massimo - Montecatini Terme (Pistoia)
batterista e chitarrista di un gruppo rock, gli piace l'astronomia e osserva con: rifrattore acromatico Skywatcher BD 100mm F/10, Coronado PST, binocolo japan 7x50

Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1578
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: Venere 2020

Messaggio da Ivano Dal Prete » 01/06/2020, 18:45

maxdrummer61 ha scritto:
01/06/2020, 17:21
confermo il disegno di Ivano, ma la falce mi è sembrata ancora più sottile di come l'ha disegnata lui e le cuspidi le ho viste un po' più estese
Il che ha perfettamente senso, visto che il mio disegno e' di due giorni fa. Questa elongazione e' chiusa anche per me, ma la prossima comincia tra poco e spero di ritrovarvi :wave:
"I am a historian. Only Trump shocks me."

Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 7757
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: Venere 2020

Messaggio da -SPECOLA-> » 01/06/2020, 22:17

@ Ivano Dal Prete

Credo che il seeing a volte buono, sia semplicemente soltanto un caso locale.
Ultima modifica di -SPECOLA-> il 01/06/2020, 22:33, modificato 1 volta in totale.
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXV). http://www.specola.altervista.org/

Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 7757
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: Venere 2020

Messaggio da -SPECOLA-> » 01/06/2020, 22:32

01-06-2020

Alle ore 18:59 ho puntato Venere, con il telescopio SC Meade LX90 GPS da 8".
Magnitutine -3,7, diametro 57,7", elongazione dal Sole 3,4°, falce esilissima (decisamente più sottile di quanto mostra il bellissimo disegno postato da Ivano, che infatti risale al 30 maggio u.s.).
Cuspidi estese oltre il centro ma non tanto da dare l'impressione di un "anello".
Campo dell'oculare inondato di luce, ma Venere ugualmente sempre ben visibile e facile (salta immediatamente all'occhio).
Seeing da III a II.
Visione mozzafiato, con il pianeta immobile al centro del campo dell'oculare.
Per me lo spettacolo si è concluso alle 19:41, quando il pianeta ha incontrato le foglie degli alberi del Monte Diviso, che sono parte dell'orizzonte naturale dalla postazione dalla quale osservo al telescopio.
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXV). http://www.specola.altervista.org/

Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1578
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: Venere 2020

Messaggio da Ivano Dal Prete » 17/06/2020, 19:06

E' cominciata l'elongazione Ovest! Raf non ti puoi piu' nascondere, banner o non banner. :) Venere di stamattina (ore 11:00 EST), osservata usando come sun shield la frondosa quercia dei vicini che per una volta si rende utile, invece di usurparmi l'orizzonte orientale e basta. Non e' come l'ombra della casa, ma tutto sommato mi sembra ampiamente fattibile.

Giornata con brezza ma la nuova base rende il telescopio molto piu' stabile, e ci sono stati momenti di seeing discreto. Elongazione circa 23 gradi, fase stimata un pelo sotto il 5%. Se non mi sono ingannato, erano gia' visibili un paio di indentazioni al terminatore come da figura allegata.

Solito newton 250/7, 218x. :wave:
Allegati
20200617_1500_dalp_a.JPG
20200617_1500_dalp_phase.JPG
20200617_1500_dalp_phase.JPG (74.94 KiB) Visto 655 volte
"I am a historian. Only Trump shocks me."

Avatar utente
Raf584
Buon utente
Messaggi: 6816
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: Venere 2020

Messaggio da Raf584 » 18/06/2020, 12:22

Si vede già qualcosa, allora, complimenti.

Sto andando in montagna, conto di osservare Giove e Saturno (Venere no perché preferisco impiegare la giornata sui sentieri e non dietro l'oculare) in ogni caso starò lontano dal forum perché dallo smartphone mi toccherebbe fare lo slalom tra le pubblicità e non ne ho nessuna voglia come non mi va di installare Tapatalk.

Per il momento buone osservazioni a tutti :wave:
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini solari e planetarie

Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1578
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: Venere 2020

Messaggio da Ivano Dal Prete » 21/06/2020, 18:29

Venere di stamattina, in condizioni di seeing passabile con qualche momento di buona stabilita' specialmente in luce verde o gialla (in luce integrale o blu si perdeva un intero gradino). Visibili delle ombreggiature al lembo, e alcune zone nettamente piu' brillanti del resto della falce - queste ultime segnate a tratteggio nel disegno; meglio visibili in luce neutra o blu, ma anche con il 58 verde. Ovviamente il contrasto non era neanche lontanamente cosi' marcato. Fase stimata attorno al 6-7%. Solito newton 250/7 utilizzato a tutta apertura, 218x.
Allegati
20200621_1150_dalp.JPG
20200621_1150_dalp_phase.JPG
"I am a historian. Only Trump shocks me."

TECAMEBA
Buon utente
Messaggi: 278
Iscritto il: 22/05/2014, 16:48
Località: Montecatini Terme
Contatta:

Re: Venere 2020

Messaggio da TECAMEBA » 22/06/2020, 12:19

Venere e una sottilissima falce di Luna nel cielo di nord-est la mattina del 19-6 alle ore 05,10. foto effettuata con una Nikon Coolpix P-1000. :wave: :wave: :wave:
Allegati
DSCN4141 2.JPG

Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 7757
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: Venere 2020

Messaggio da -SPECOLA-> » 23/06/2020, 12:55

Bella foto.
Due oggetti del sistema solare falciformi, ripresi in un colpo solo.
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXV). http://www.specola.altervista.org/

Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 7757
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: Venere 2020

Messaggio da -SPECOLA-> » 28/06/2020, 15:53

Il meteo clemente di oggi, unitamente ad un po' di tempo libero, mi ha consentito di puntare Venere con il binocolo stabilizzato FUJIFILM FUJINON TECHNO STABI 16x28.
Il pianeta è risultato facilissimo da inquadrare nei 4° di campo reale dello strumento; elongazione dal Sole 32°.
Falce ben visibile a 16x e visione godibilissima con la stabilizzazione spenta e stupefacente accendendola; fase 0,163 e diametro 44,8".
Pur avendo questo binocolo una correzione del residuo cromatico eccezionale in asse, per essere un semplice acromatico, Venere come al solito non perdona ed ecco il candido manto del pianeta orlarsi di un tenue color viola.
Davvero uno strumento divertentissimo e molto performante, sia a livello di resa ottica che di stabilizzazione elettronica, questo binocolo.
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXV). http://www.specola.altervista.org/

Avatar utente
Angelo Cutolo
Buon utente
Messaggi: 1948
Iscritto il: 22/09/2011, 16:58
Località: Milano

Re: Venere 2020

Messaggio da Angelo Cutolo » 29/06/2020, 12:13

Mentre spulciavo i salvataggi delle mie cams poste sul balcone, ho trovato questa, Luna e venere all'alba sopra i grattacieli il 19 scorso.
Allegati
1Schedule_20200619-034716.jpg
Associazione Astronomica Mirasole
Homepage ◄ - ► Facebook
------------------------------------------
binocoli: Vixen ARK 30x80; Vixen Ultima 8x56; Vortex Diamondback 8x42; Canon 10X30 is II; Vortex Vanquish 8x26; Pentax Papilio 6,5x21; Ibis Horus 5x25.
Strumenti: dobson 410/1850 autocostruito; newton 200/1650 vintage; Celestron C8 xlt; newton 114/1000 "solarizzato"; rifra apo 80/480; rifra acro 76/1400 e 60/700.

Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 7757
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: Venere 2020

Messaggio da -SPECOLA-> » 29/06/2020, 14:37

Un frammento di cosmo urbano; interessante.
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXV). http://www.specola.altervista.org/

Faber
Buon utente
Messaggi: 826
Iscritto il: 16/06/2012, 17:34

Re: Venere 2020

Messaggio da Faber » 29/06/2020, 15:21

Molto scenografica Angelo. Posso chiederti che camere hai lasciato fuori? Mi viene voglia pure a me di installare qualcosa nel balcone.
Grazie e saluti
Fabio Bergamin

Osservo con binocolo:
Kowa XD 8.5x44
Osservo con telescopio:
Telescopi Takahashi e oculari (Pesanti e leggeri...)
Osservo con microscopio
Leitz SM-LUX

Rispondi

Torna a “Osservazione e fotografia astronomica”