Gentili NUOVI UTENTI,
si AVVISA che per problemi personali le ATTIVAZIONI DEI NUOVI ACCOUNT avverranno SOLO nella giornata di GIOVEDI'

Grazie per la comprensione e la pazienza. Piergiovanni

Venere 2020

Osservazioni del Sole e del Sistema Solare, del cielo profondo, di comete e quant'altro sopra le nostre teste
Avatar utente
Angelo Cutolo
Buon utente
Messaggi: 1959
Iscritto il: 22/09/2011, 16:58
Località: Milano

Re: Venere 2020

Messaggio da Angelo Cutolo » 28/05/2020, 11:50

Ormai Venere è più appagante seguirla con in binocolo insieme al paesaggio, in questi giorni tersi la seguo fino al tramonto col canoncino.
Il 25 scorso sono riuscito a scattare un quadretto di Luna, Mercurio, Venere e Alpi con la compattina (un pochino mossa), visto che il sensore del mio cellofono fa abbastanza pena e non rendeva.
Luna-Mercurio-Venere 25-05-2020.JPG
Luna-Mercurio-Venere 25-05-2020_bis.JPG
Associazione Astronomica Mirasole
Homepage ◄ - ► Facebook
------------------------------------------
binocoli: Vixen ARK 30x80; Vixen Ultima 8x56; Vortex Diamondback 8x42; Canon 10X30 is II; Vortex Vanquish 8x26; Pentax Papilio 6,5x21; Ibis Horus 5x25.
Strumenti: dobson 410/1850 autocostruito; newton 200/1650 vintage; Celestron C8 xlt; newton 114/1000 "solarizzato"; rifra apo 80/480; rifra acro 76/1400 e 60/700.

Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 7788
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: Venere 2020

Messaggio da -SPECOLA-> » 28/05/2020, 23:32

Anche questa sera, fin tanto che l'orizzonte me lo ha consentito:

20:31 Venere appare come una grande e sottilissima falce nel GHT ED 8x42:

Note: Cielo limpido ma con qualche nuvola all'orizonte.
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXV). http://www.specola.altervista.org/

Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1602
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: Venere 2020

Messaggio da Ivano Dal Prete » 29/05/2020, 3:42

Qui pioggia fino a domenica, quando la separazione dal Sole sara' poco piu' di 4 gradi. Venere la rivedro' alla prossima elongazione, che comunque non sembra per niente una schifezza: ad esempio, esattamente tra due mesi il pianeta transitera' verso le 10 antimeridiane, ad un'altezza di 67 gradi sul mio orizzonte e a 44 gradi dal Sole. E con il seeing della mattina, non quello del primo pomeriggio. Mercurio a seguire, un'ora e mezza dopo. Slurp! :P
"I am a historian. Only Trump shocks me."

maxdrummer61
Buon utente
Messaggi: 447
Iscritto il: 28/10/2011, 16:20

Re: Venere 2020

Messaggio da maxdrummer61 » 29/05/2020, 15:14

osservazione di poco fa, ore 12.55 t.u. con seeing IV e pianeta a 8 gradi dal Sole; falce esilissima, le cuspidi sembrano entrambe tronche ma il fondo cielo è piuttosto chiaro e anche la trasparenza non è ai massimi livelli. ho osservato con il newton 130/650 a 93 ingrandimenti, nessun filtro usato.
Massimo - Montecatini Terme (Pistoia)
batterista e chitarrista di un gruppo rock, gli piace l'astronomia e osserva con: riflettore newton 200mm F/5, rifrattore acromatico Skywatcher BD 100mm F/10, Coronado PST, binocolo japan 7x50

Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 7788
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: Venere 2020

Messaggio da -SPECOLA-> » 29/05/2020, 22:04

Questa sera alle ore 20:21, con il binocolo GHT ED 10x42 ho osservato Venere con il Sole ancora sopra l'orizzonte; 8° di elongazione dal Sole.
Sottilissima ma nel contempo decisamente brillante (magnitudine -3,8), la falce appare di dimensioni di elevate (diametro del disco pari a 57").
Grazie alla forte luminosità, Venere riesce a trasparire falciforme da alcune nuvole.
Appare sensibilmente più in basso sull'orizzonte Nord-Nord/Ovest, rispetto a ieri alla stessa ora; è ben evidente che il pianeta in effetti anticipa il tramonto, giorno dopo giorno.
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXV). http://www.specola.altervista.org/

Avatar utente
Angelo Cutolo
Buon utente
Messaggi: 1959
Iscritto il: 22/09/2011, 16:58
Località: Milano

Re: Venere 2020

Messaggio da Angelo Cutolo » 30/05/2020, 9:03

Ormai il pianeta è talmente "grande", che si riesce ad intuire la falcetta anche a 5x, sono riuscito a far stare dentro (proprio al limite) Venere e Mercurio, nel campo dell'ibis horus 5x25 (preso poche ore prima), poco dopo il tramonto con Venere appena sopra la sagoma delle Alpi ed incorniciato in alto e verso nord dalle nubi che via via si stavano addensando.
Son poi passato al 30x80 per godermi il "solito" quadretto della falcetta che scompare dietro le Alpi, ma le nuvole sono arrivate prima a coprire tutto.
Associazione Astronomica Mirasole
Homepage ◄ - ► Facebook
------------------------------------------
binocoli: Vixen ARK 30x80; Vixen Ultima 8x56; Vortex Diamondback 8x42; Canon 10X30 is II; Vortex Vanquish 8x26; Pentax Papilio 6,5x21; Ibis Horus 5x25.
Strumenti: dobson 410/1850 autocostruito; newton 200/1650 vintage; Celestron C8 xlt; newton 114/1000 "solarizzato"; rifra apo 80/480; rifra acro 76/1400 e 60/700.

Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1602
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: Venere 2020

Messaggio da Ivano Dal Prete » 30/05/2020, 15:33

Nessun problema qualche giorno fa a vedere la falce (proprio vedere, non intuire) nel cercatore 6x30.
"I am a historian. Only Trump shocks me."

Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1602
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: Venere 2020

Messaggio da Ivano Dal Prete » 30/05/2020, 21:14

... e neppure oggi! Venere osservata a circa 6 gradi dal Sole, ascoltando la diretta live dal Kennedy Space Center per il lancio di Dragon 2 :P Non banalissima da trovare nel cercatore nonostante il cielo limpido, con l'aria piena di pollini a fare da falso allarme (quelli piu' lontani si muovono lentamente, alcuni ci assomigliano proprio al cercatore non fosse per la fase). Seeing mediocre anche piu' lontano dal sole, oggi ho apprezzato l'immagine piu' calma fornita da un filtro rosso.

Lo spicchio luminoso e' comunque spettacolare, forse piu' a 117x che a 220x. Molto netta l'impressione delle cuspidi che si prolungano oltre il centro (non tantissimo pero'), mia moglia giura che vedeva l'intero disco contro il fondo cielo. Piu' tardi postero' un disegno, mi sembra giusto finire in bellezza. :wave:
"I am a historian. Only Trump shocks me."

Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 7788
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: Venere 2020

Messaggio da -SPECOLA-> » 30/05/2020, 21:53

GRANDE!
Complimenti Ivano. :thumbup:
Oggi invece qui, purtroppo troppe nuvole di giorno e peggio ancora di sera, visto che il cielo si è completamente coperto.
Altra vittima oltre a Venere, naturalmente anche Mercurio... :(

Per il fenomeno cosiddetto Ashen light (un bagliore debolmente visibile sul lato oscuro del pianeta Venere), è stato avvistato da diversi osservatori nel corso dei secoli (se ricordo bene, si tratta di una lunga storia, iniziata verso la metà nel XVII secolo, da Riccioli).

Io di solito uso un metodo semplicissimo per accertarmi che non sia un'illusione, che consiste nel nascondere la falce dietro il bordo del campo dell'oculare.

Magari ha provato anche la tua signora; è così?
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXV). http://www.specola.altervista.org/

Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1602
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: Venere 2020

Messaggio da Ivano Dal Prete » 30/05/2020, 23:19

No non ho provato; e' molto facile che il cervello tenda a "completare" una falce sottile in un disco, secondo me si trattava per l'appunto di un'illusione.
"I am a historian. Only Trump shocks me."

Avatar utente
Angelo Cutolo
Buon utente
Messaggi: 1959
Iscritto il: 22/09/2011, 16:58
Località: Milano

Re: Venere 2020

Messaggio da Angelo Cutolo » 31/05/2020, 7:56

Anche io volevo seguirlo il più possibile fino alla congiunzione col Sole, ma qui da me per i prossimi tre giorni da nuvolaglia o coperto, ho paura che per questa elongazione, con Venere abbia finito. :roll:
Associazione Astronomica Mirasole
Homepage ◄ - ► Facebook
------------------------------------------
binocoli: Vixen ARK 30x80; Vixen Ultima 8x56; Vortex Diamondback 8x42; Canon 10X30 is II; Vortex Vanquish 8x26; Pentax Papilio 6,5x21; Ibis Horus 5x25.
Strumenti: dobson 410/1850 autocostruito; newton 200/1650 vintage; Celestron C8 xlt; newton 114/1000 "solarizzato"; rifra apo 80/480; rifra acro 76/1400 e 60/700.

Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 7788
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: Venere 2020

Messaggio da -SPECOLA-> » 01/06/2020, 0:50

31/05/2020 ho cercato di strappare Venere dalle nuvole...

Ore 15:02 - 22:05 col Meade LX90 GPS ho osservato Venere nei momenti che le nuvole me lo hanno consentito.
Alle ore 17:04 sono finalmente riuscito nell'impresa; Venere era visibile come una grande luminosissima e molto esile falce (magnitudine -3.8, diametro equatoriale 57,5" ed elongazione dal Sole di soli 4.7°...).
Dalle ore 18:10 il cielo si è FINALMENTE rasserenato e così ho potuto seguire il pianeta fino a quando non è tramontato dietro gli alberi del Monte Diviso.
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXV). http://www.specola.altervista.org/

Avatar utente
Angelo Cutolo
Buon utente
Messaggi: 1959
Iscritto il: 22/09/2011, 16:58
Località: Milano

Re: Venere 2020

Messaggio da Angelo Cutolo » 01/06/2020, 8:18

Ieri da me, nuvole all'orizzonte al tramonto, niente da fare.
Associazione Astronomica Mirasole
Homepage ◄ - ► Facebook
------------------------------------------
binocoli: Vixen ARK 30x80; Vixen Ultima 8x56; Vortex Diamondback 8x42; Canon 10X30 is II; Vortex Vanquish 8x26; Pentax Papilio 6,5x21; Ibis Horus 5x25.
Strumenti: dobson 410/1850 autocostruito; newton 200/1650 vintage; Celestron C8 xlt; newton 114/1000 "solarizzato"; rifra apo 80/480; rifra acro 76/1400 e 60/700.

Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1602
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: Venere 2020

Messaggio da Ivano Dal Prete » 01/06/2020, 13:32

-SPECOLA-> ha scritto:
01/06/2020, 0:50

Alle ore 17:04 sono finalmente riuscito nell'impresa; Venere era visibile come una grande luminosissima e molto esile falce (magnitudine -3.8, diametro equatoriale 57,5" ed elongazione dal Sole di soli 4.7°...).
Quanto era estesa la falce? Il giorno prima le cuspidi era estese oltre il centro, ma non tanto da dare l'impressione di un "anello".
"I am a historian. Only Trump shocks me."

Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 7788
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: Venere 2020

Messaggio da -SPECOLA-> » 01/06/2020, 14:25

Confermo che la falce aveva le cuspidi che si estendevano oltre il centro ma non a sufficienza per da poter dare l'impressione di un "anello".
Il cielo all'oculare era molto chiaro, per via della vicinanaza del pianeta al Sole (non era possibile utilizzare il cercatore 8x50), ma per lunghi periodi il seeing era davvero buono e l'esile grande falce di Venere, sembrava cesellata!
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXV). http://www.specola.altervista.org/

Rispondi

Torna a “Osservazione e fotografia astronomica”