Sole 25° ciclo

Osservazioni del Sole e del Sistema Solare, del cielo profondo, di comete e quant'altro sopra le nostre teste
Avatar utente
giodic
Buon utente
Messaggi: 205
Iscritto il: 05/12/2018, 0:40
Località: Roma

Sole 25° ciclo

Messaggio da giodic »

Il 25° ciclo solare sembrerebbe essere iniziato sul serio e parrebbe anche promettere bene, visto che la “nostra” stella sta dando spettacolo sia in luce bianca che in H-alfa...
Io, nel tempo libero dal lavoro e meteo permettendo, sto cercando di seguirlo con costanza. Chi, del forum, sta seguendo, anche occasionalmente, l’evolversi della situazione?
Sarebbe interessante scambiarci report osservativi, impressioni e consigli tecnici per il visuale e anche l’imaging... :thumbup: :wave:
Giorgio Di Cesare
Osservo con: Takahashi Mewlon 180 - W.O. Megrez 120 ED - Takahashi FC-100DZ - Tele Vue TV85 - Vixen FL70s - APM 100/45 ED APO - Miyauchi Saturn II - Zeiss Victory HT 8x42 - Nikon Monarch-7 8x30 - Daystar Quark Chromosphere - Prisma di Herschel Lunt
Avatar utente
Acronauta
Buon utente
Messaggi: 6829
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: Sole 25° ciclo

Messaggio da Acronauta »

Io sono fermo alle immagini che ho preso a fine novembre (https://imagesofoursun.wordpress.com/20 ... ber-24-28/) poi ha attaccato a piovere...

L'emisfero sud è molto attivo, quello nord molto meno. Qualche regione attiva è in attesa di mostrarsi al lembo est ma in base alle immagini dello STEREO non dovrebbe essere particolarmente importante.
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini solari e planetarie
Recensioni di telescopi e accessori su Binomania.it
Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1776
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: Sole 25° ciclo

Messaggio da Ivano Dal Prete »

Immagini impressionanti :shock:
Contra negantes principia alicuius scientiae non sit disputandum in illa scientia
("Non si deve disputare di cose pertinenti ad una scienza, contro chi ne nega i principi").

Dante Alighieri, Questio de aqua et terra
Avatar utente
Acronauta
Buon utente
Messaggi: 6829
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: Sole 25° ciclo

Messaggio da Acronauta »

Visualmente era altrettanto impressionante.
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini solari e planetarie
Recensioni di telescopi e accessori su Binomania.it
Avatar utente
giodic
Buon utente
Messaggi: 205
Iscritto il: 05/12/2018, 0:40
Località: Roma

Re: Sole 25° ciclo

Messaggio da giodic »

Raf584 ha scritto: 08/12/2020, 18:09 Visualmente era altrettanto impressionante.
Posso confermare, sarà l’astinenza da zone attive :D ma anche visualmente, in H-alfa, era contrastata e piena di dettagli interessanti.
L’ultima osservazione sono riuscito a farla il 3 e, oltre la AR 2786 (enorme!) ormai prossima al “tramonto”, dall’altro lato si era affacciata la 2790, molto più piccola, ma abbastanza attiva e interessante da osservare.
Giorgio Di Cesare
Osservo con: Takahashi Mewlon 180 - W.O. Megrez 120 ED - Takahashi FC-100DZ - Tele Vue TV85 - Vixen FL70s - APM 100/45 ED APO - Miyauchi Saturn II - Zeiss Victory HT 8x42 - Nikon Monarch-7 8x30 - Daystar Quark Chromosphere - Prisma di Herschel Lunt
Avatar utente
giodic
Buon utente
Messaggi: 205
Iscritto il: 05/12/2018, 0:40
Località: Roma

Re: Sole 25° ciclo

Messaggio da giodic »

giodic ha scritto: 08/12/2020, 21:39 ........
L’ultima osservazione sono riuscito a farla il 3 e, oltre la AR 2786 (enorme!) ormai prossima al “tramonto”, dall’altro lato si era affacciata la 2790, molto più piccola, ma abbastanza attiva e interessante da osservare.
In effetti avevo avuto un’impressione abbastanza fondata sul potenziale della AR 2790 che, sia pure piccola, mi era sembrata abbastanza attiva e interessante. Proprio oggi ho letto che il giorno 7 dicembre la piccoletta :) ha presentato un brillamento di classe C7 (abbastanza limitato) “sparando” verso la Terra un CME (Espulsione di Massa Coronale) e causando un piccolo blackout sulle trasmissioni radio in onde corte in Sud America. Il CME è ipotizzato possa investire la Terra tra oggi e domani con relative aurore boreali in arrivo...
Giorgio Di Cesare
Osservo con: Takahashi Mewlon 180 - W.O. Megrez 120 ED - Takahashi FC-100DZ - Tele Vue TV85 - Vixen FL70s - APM 100/45 ED APO - Miyauchi Saturn II - Zeiss Victory HT 8x42 - Nikon Monarch-7 8x30 - Daystar Quark Chromosphere - Prisma di Herschel Lunt
Avatar utente
Acronauta
Buon utente
Messaggi: 6829
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: Sole 25° ciclo

Messaggio da Acronauta »

I gruppi più grossi sono ormai tramontati dietro il lembo W, a SE se ne stanno affacciando altri, questa mattina si vedeva la AR12792, due macchiette senza penombra in una zona di facole abbastanza ampia. Il seeing era pessimo e il cielo lattescente, sono riuscito soltanto a prendere un disco in luce del calcio (la regione attiva è in basso a sinistra poco sotto i 20° di latitudine S) e uno in H alfa per le protuberanze, ce n'erano diverse alcune molto belle. L'emisfero meridionale continua ad essere il più attivo.
Allegati
2020-12-13-1011-RB-CaK-fulldisc_b.jpg
2020-12-13-0929-RB-Halpha-fulldisc proms.jpg
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini solari e planetarie
Recensioni di telescopi e accessori su Binomania.it
Avatar utente
giodic
Buon utente
Messaggi: 205
Iscritto il: 05/12/2018, 0:40
Località: Roma

Re: Sole 25° ciclo

Messaggio da giodic »

Raf584 ha scritto: 13/12/2020, 17:48 I gruppi più grossi sono ormai tramontati dietro il lembo W, a SE se ne stanno affacciando altri, questa mattina si vedeva la AR12792, due macchiette senza penombra in una zona di facole abbastanza ampia. Il seeing era pessimo e il cielo lattescente, sono riuscito soltanto a prendere un disco in luce del calcio (la regione attiva è in basso a sinistra poco sotto i 20° di latitudine S) e uno in H alfa per le protuberanze, ce n'erano diverse alcune molto belle. L'emisfero meridionale continua ad essere il più attivo.
Stamattina, con cielo bello terso, ma con vento teso e freddo e conseguente seeing pessimo, ho osservato anch’io, in H-alfa, la 2792, appena spuntata, della quale si notava la macchia, piccola, e la zona di facole, ma senza altri particolari. Viceversa, erano ben visibili alcune protuberanze interessanti, soprattutto una, ad arco, molto luminosa, di cui ho potuto seguire per un’oretta l’evoluzione di forma e dettagli...
Giorgio Di Cesare
Osservo con: Takahashi Mewlon 180 - W.O. Megrez 120 ED - Takahashi FC-100DZ - Tele Vue TV85 - Vixen FL70s - APM 100/45 ED APO - Miyauchi Saturn II - Zeiss Victory HT 8x42 - Nikon Monarch-7 8x30 - Daystar Quark Chromosphere - Prisma di Herschel Lunt
Avatar utente
piergiovanni
Amministratore
Messaggi: 9042
Iscritto il: 13/09/2011, 22:01
Località: Valganna
Contatta:

Re: Sole 25° ciclo

Messaggio da piergiovanni »

Raf584 ha scritto:Io sono fermo alle immagini che ho preso a fine novembre (https://imagesofoursun.wordpress.com/20 ... ber-24-28/) poi ha attaccato a piovere...

L'emisfero sud è molto attivo, quello nord molto meno. Qualche regione attiva è in attesa di mostrarsi al lembo est ma in base alle immagini dello STEREO non dovrebbe essere particolarmente importante.
Raf, immagini stupende. A fine novembre ho osservato anche io con il Granturismo 81 cool ceramic e visore binoculare. Erano mesi che non osservavo il sole...

Inviato dal mio G8141 utilizzando Tapatalk

Piergiovanni Salimbeni
Iscrivetevi al nuovo canale Youtube! https://www.youtube.com/c/binomania/?sub_confirmation=1

Responsabile di Binomania.it
La rivista on-line dedicata al mondo dei binocoli, delle ottiche sportive, fotografiche e altro ancora!
https://www.binomania.it
Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 8194
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: Sole 25° ciclo

Messaggio da -SPECOLA-> »

Belle immagini. :thumbup:
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXVI). http://www.specola.altervista.org/
Avatar utente
Acronauta
Buon utente
Messaggi: 6829
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: Sole 25° ciclo

Messaggio da Acronauta »

...e infine uscimmo a rivedere il Sole, non se ne poteva davvero più, non ricordo un dicembre tanto disgraziato dal punto di vista meteorologico.

Almeno stamattina sono riuscito a combinare qualcosa, ma dal momento che le correnti in quota stanno girando da NE il cielo era limpido (si vedeva benissimo Giove) ma il seeing era ovviamente cattivo e non mi ha permesso di riprendere immagini di dettaglio dei tre gruppi che si osservano sul Sole in questo momento, il 12794, 12795 e un altro che si sta formando in coda a quest'ultimo. L'attività in H-alfa era invece poco appariscente, con qualche filamento sul disco, soprattutto a nord, e poche protuberanze quiescenti al lembo est.

Molto interessante la macchia precedente del gruppo 12795, frammentata in quattro nuclei distinti.
Allegati
2020-12-26-1002-RB-CaK-fulldisc.jpg
2020-12-26-0948-RB-Halpha-fulldisc.jpg
2020-12-26-0848-RB-WL-fulldisc_helio.jpg
2020-12-26-0848-RB-WL-fulldisc.jpg
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini solari e planetarie
Recensioni di telescopi e accessori su Binomania.it
Faber
Buon utente
Messaggi: 841
Iscritto il: 16/06/2012, 17:34

Re: Sole 25° ciclo

Messaggio da Faber »

Sempre ottime le riprese in cak! Non lasciarti trascinare troppo Raf, domani torna nuvoloso, che fastidio!
Fabio Bergamin

Osservo con binocolo:
Kowa XD 8.5x44
Osservo con telescopio:
Telescopi Takahashi e oculari (Pesanti e leggeri...)
Osservo con microscopio
Leitz SM-LUX
Avatar utente
giodic
Buon utente
Messaggi: 205
Iscritto il: 05/12/2018, 0:40
Località: Roma

Re: Sole 25° ciclo

Messaggio da giodic »

Stamattina, visto un inaspettato cielo improvvisamente sereno, verso le 11 tiro fuori l’attrezzatura e, anche se con seeing prevedibilmente non ottimale, anzi pessimo, inizio ad osservare in H-Alpha soffermandomi sulle zone attive che, comunque, mostrano ombra e penombra delle macchie anche se con dettagli impastati... stavo per provare quindi ad osservare in luce bianca, montando il prisma di Herschel ma, tempo non più di 5 minuti totali di osservazione, un fronte nuvoloso scuro e compatto copre tutto e... arrivederci alla prossima... :)
Giorgio Di Cesare
Osservo con: Takahashi Mewlon 180 - W.O. Megrez 120 ED - Takahashi FC-100DZ - Tele Vue TV85 - Vixen FL70s - APM 100/45 ED APO - Miyauchi Saturn II - Zeiss Victory HT 8x42 - Nikon Monarch-7 8x30 - Daystar Quark Chromosphere - Prisma di Herschel Lunt
Avatar utente
Angelo Cutolo
Buon utente
Messaggi: 2046
Iscritto il: 22/09/2011, 16:58
Località: Milano

Re: Sole 25° ciclo

Messaggio da Angelo Cutolo »

Raf584 ha scritto: 26/12/2020, 17:12Molto interessante la macchia precedente del gruppo 12795, frammentata in quattro nuclei distinti.
Ieri ho osservato all'alba poco dopo le 8:30, non sono riuscito a scorgere la frammentazione di questa macchià (forse un po il seeing, un po l'altezza scarsa), l'ombra l'ho vista con la classica forma ad arachide.
In Halfa tra le due macchie della 12729 si vedeva una discreta attività magnetica.
Ultima modifica di Angelo Cutolo il 27/12/2020, 11:29, modificato 1 volta in totale.
Associazione Astronomica Mirasole
Homepage ◄ - ► Facebook
------------------------------------------
binocoli: Vixen ARK 30x80; William Optics 22x70 apo; Vixen Ultima 8x56; Vortex Diamondback 8x42; Canon 10X30 is II; Vortex Vanquish 8x26; Pentax Papilio 6,5x21; Ibis Horus 5x25.x
Strumenti: dobson 410/1850 autocostruito; newton 200/1650 vintage; Celestron C8 xlt; newton 114/1000 "solarizzato"; rifra apo 80/480; rifra acro 76/1400 e 60/700.
Avatar utente
giodic
Buon utente
Messaggi: 205
Iscritto il: 05/12/2018, 0:40
Località: Roma

Re: Sole 25° ciclo

Messaggio da giodic »

Dopo una decina di giorni di maltempo, anche se con un seeing non certo ottimale, stamattina sono riuscito finalmente ad osservare il Sole. Prima ho osservato in H-Alpha ma, con una visione fortemente penalizzata dal seeing, non ho potuto apprezzare i dettagli del network cromosferico (facole invisibili nelle zone attive, con macchie e filamenti poco nitidi e contrastati), mentre un po' meglio è andata nella visione delle protuberanze (di cui una discretamente grande), anche se non eccessivamente luminose.
Molto meglio invece in luce visibile, dove ho potuto spingere fino a 120x, apprezzando in particolare i dettagli della macchia della AR 2794, quasi al "tramonto" vicina al bordo Ovest del disco, che mostrava l'ombra suddivisa in quattro parti, circondata da una vasta penombra...
Giorgio Di Cesare
Osservo con: Takahashi Mewlon 180 - W.O. Megrez 120 ED - Takahashi FC-100DZ - Tele Vue TV85 - Vixen FL70s - APM 100/45 ED APO - Miyauchi Saturn II - Zeiss Victory HT 8x42 - Nikon Monarch-7 8x30 - Daystar Quark Chromosphere - Prisma di Herschel Lunt
Avatar utente
vale75
Buon utente
Messaggi: 559
Iscritto il: 07/05/2012, 18:56

Re: Sole 25° ciclo

Messaggio da vale75 »

Oggi giornata memorabile sul sole.
Seeing buono e dettagli ovunque al pari dell'immagine h-alpha gong odierna.
Protuberanza chiusa ad arco,granulazione, una macchietta con filamentini attorno e un bellissimo grande filamento che sbordava e dava un effetto 3D notevole.
Solito luntino 35mm, con torretta mark V ,nuovo paraluce bino-bandit e i 2 imbattibili huygens zeiss kpl 8x da microscopio.
Circa 33x.
(c'è il correttore baader 2.6x per andare a fuoco)
Allegati
134158329_10224120339578972_2902025632491127009_o.jpg
Avatar utente
vale75
Buon utente
Messaggi: 559
Iscritto il: 07/05/2012, 18:56

Re: Sole 25° ciclo

Messaggio da vale75 »

Finalmente un po' di attività
Allegati
20201231133330Ch.jpg
Avatar utente
Acronauta
Buon utente
Messaggi: 6829
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: Sole 25° ciclo

Messaggio da Acronauta »

Una delle katzate più grosse che ho fatto è stato vendere il Lunt35, il pressure tuning del mio 50 non è nemmeno paragonabile all'etalon frontale, spero di riuscire a mettere presto le mani sul nuovo Lunt da 40 mm.

Tanta attività davvero sul Sole ma qui nel milanese ci sono state nuvole alte di passaggio per tutta la mattina che mi hanno rovinato le riprese, l'unica decente è quella nel calcio.
Allegati
2020-12-31-1110-RB-Halpha-fulldisc.jpg
2020-12-31-1055-RB-CaK-fulldisc.jpg
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini solari e planetarie
Recensioni di telescopi e accessori su Binomania.it
Avatar utente
vale75
Buon utente
Messaggi: 559
Iscritto il: 07/05/2012, 18:56

Re: Sole 25° ciclo

Messaggio da vale75 »

Non sapevo del 40,immagino nato dalle ceneri del 35.
In effetti il piccoletto è una bomba, rende sempre al massimo del suo diametro.
Un giorno pensavo anche al 60mm (in vendita come nuovo da un conoscente del forum astrofili), ma ho letto che visualmente la differenza col 35mm, non sarebbe poi cosi abissale.
Sara' l'ethalon frontale e la lunga focale del doppietto, questo giocattolino è otticamente veramente superbo.
(Filtrino blu assorbente a parte -di plastica- crepato e sostituito)
Avatar utente
Samuele
Buon utente
Messaggi: 780
Iscritto il: 29/07/2015, 20:22

Re: Sole 25° ciclo

Messaggio da Samuele »

Ho un filtro Lunt 60 perennemente montato su Pentax 75 (BF 1200) e questa mattina ho osservato il Sole perché la giornata permetteva, anche se con vento teso.
Al mio oculare da 20mm (25x) il Sole mostrava le stesse formazioni dell'immagine h-alfa postata da vale75 con visibile la macchia della ripresa di Raf584.
Unica differenza era che per me l'immagine era invertita dx/sx.
Per quel che è la mia limitata esperienza, posso dire che trovo notevoli le prestazioni del mio filtro. Per un periodo (prima che riuscissi a venderlo) ho avuto anche il filtro da 50mm, che avevo acquistato all'inizio, ed ho potuto usare i due filtri in double stack.
La mia considerazione all'epoca fu che l'immagine in double-stack per quanto esaltasse la granulosità del disco aumentando i contrasti chiaro/scuro, era poco luminosa da osservare e rendeva meno visibili le protuberanze, per cui alla fine (non avendo altre finalità se non osservative) col solo filtro da 60mm finemente tiltato si riuscivano a vedere gli stessi dettagli con un contrasto più che sufficiente, soprattutto negli istanti di maggiore calma atmosferica.
Avatar utente
Acronauta
Buon utente
Messaggi: 6829
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: Sole 25° ciclo

Messaggio da Acronauta »

L'etalon frontale è sempre la scelta migliore perché i raggi solari ci arrivano con un angolo molto piccolo, non c'è bisogno di correggerne l'inclinazione, ed è facile fare il tuning semplicemente inclinandolo, di contro hanno un costo maggiore per via del diametro. Anch'io uso fare lo stacking ma l'immagine è scura, lo uso solo per l'imaging.

Allego un grafico dell'andamento dell'attività solare dal 2011 a dicembre 2020 in base ai miei conteggi personali con rifrattori da 80 - 100 mm. Come si può vedere nel 2014 il massimo ha avuto un doppio picco, documentato anche in letteratura, poi il ciclo ha declinato e il minimo si è avuto tra la fine del 2019 e l'inizio del 2020. Il grafico riporta il W complessivo ma se lo si splitta tra emisfero nord e sud si vede una netta asimmetria. Al momento l'emisfero sud sembra significativamente più attivo mentre nella fase calante del ciclo 24 era più attivo il nord.

Grafici simili sono facili da fare per chiunque, basta un cannocchiale, ma si trovano un po' dappertutto sul web, le fonti "ufficiali" di questi dati sono il SIDC (http://sidc.oma.be/silso/) e l'AAVSO (https://www.aavso.org/solar).
Allegati
Wolf number personale.jpg
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini solari e planetarie
Recensioni di telescopi e accessori su Binomania.it
Ralph86
Messaggi: 18
Iscritto il: 18/01/2020, 18:18

Re: Sole 25° ciclo

Messaggio da Ralph86 »

Vado un po in o.t
Volevo chiedervi cosa devo aspettarmi in visuale montando questi filtri http://apm-telescopes-englisch.shopgate ... m/39393730
al binocolone? Vedo le eventuali macchie solari? Protuberanze?
Grazie, volevo capire se puo valer la pena acquistarli
Avatar utente
vale75
Buon utente
Messaggi: 559
Iscritto il: 07/05/2012, 18:56

Re: Sole 25° ciclo

Messaggio da vale75 »

La mia esperienza con l'astrosolar sul C9.25 è sempre stata deludente, cosi come nel vixen 125 del planetario di ravenna.
Carine le macchie, ma l'unico effetto wow é stato il transito di Venere nel lontano 2004.
Poi ho scoperto di aver osservato diverse volte , con molti forellini nell'alluminatura del filtro in cui passava la luce solare.
Però, con poca spesa, qualcosa si vede.

Solo a 40 anni e col telescopio h-alpha, ho capito cos'è materialmente e fisicamente una stella.
Non un freddo puntino notturno, né una palla gialla nel cielo, ma una sfera di gas incandescente, in continuo mutamento piena di dettagli.
Avatar utente
Acronauta
Buon utente
Messaggi: 6829
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: Sole 25° ciclo

Messaggio da Acronauta »

Le macchie le puoi vedere certamente anche col binocolone, anzi quando saremo vicini al massimo di attività solare lo spettacolo è garantito. Le protuberanze invece non le puoi vedere con quei filtri.
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini solari e planetarie
Recensioni di telescopi e accessori su Binomania.it
Avatar utente
giodic
Buon utente
Messaggi: 205
Iscritto il: 05/12/2018, 0:40
Località: Roma

Re: Sole 25° ciclo

Messaggio da giodic »

Ralph86 ha scritto: 01/01/2021, 22:00 Vado un po in o.t
.....
Non sei assolutamente o.t., lo spirito della discussione, oltre che condividere report osservativi, è proprio quello di condividere anche esperienze e consigli in materia di osservazione solare.
In vista dell'aumento dell'attività nei prossimi anni, penso che col binocolone e quei filtri, limitatamente alle osservazioni in luce bianca (visibile, non H-Alpha), potrai divertirti abbastanza, specialmente con ingrandimenti attorno agli 80x - 100x (o anche più se hai gli oculari adatti)...
Giorgio Di Cesare
Osservo con: Takahashi Mewlon 180 - W.O. Megrez 120 ED - Takahashi FC-100DZ - Tele Vue TV85 - Vixen FL70s - APM 100/45 ED APO - Miyauchi Saturn II - Zeiss Victory HT 8x42 - Nikon Monarch-7 8x30 - Daystar Quark Chromosphere - Prisma di Herschel Lunt
Avatar utente
piergiovanni
Amministratore
Messaggi: 9042
Iscritto il: 13/09/2011, 22:01
Località: Valganna
Contatta:

Re: Sole 25° ciclo

Messaggio da piergiovanni »

Ciao e buon anno.
Io vorrei ricominciare a osservare e riprendere il sole in luce bianca almeno con il Taka FS128. Ho appena comprato una nuova camera CCD per la microscopia che arriverà in Italia a breve. L'ho presa in anteprima dal produttore. Lavora a 16 bit e penso possa andar bene anche per l'uso astronomico. Ovviamente non potrò fare le vostre bellissime riprese in H-Alpha a meno che mi decida a comprare qualcosa per il mio telescopio. Qui per ora è un alternarsi di neve e pioggia e le previsioni portano brutto tempo sino a mercoledi prossimo. Per ora sono riuscito a vedere il sole, qualche giorno fa e finalmente ho notato anche io, un po' di ripresa!
Piergiovanni Salimbeni
Iscrivetevi al nuovo canale Youtube! https://www.youtube.com/c/binomania/?sub_confirmation=1

Responsabile di Binomania.it
La rivista on-line dedicata al mondo dei binocoli, delle ottiche sportive, fotografiche e altro ancora!
https://www.binomania.it
Ralph86
Messaggi: 18
Iscritto il: 18/01/2020, 18:18

Re: Sole 25° ciclo

Messaggio da Ralph86 »

Grazie, quindi direi ke puo valer la pena spendere 130€ X i due filtri 😁
Avatar utente
giodic
Buon utente
Messaggi: 205
Iscritto il: 05/12/2018, 0:40
Località: Roma

Re: Sole 25° ciclo

Messaggio da giodic »

Ralph86 ha scritto: 02/01/2021, 15:30 Grazie, quindi direi ke puo valer la pena spendere 130€ X i due filtri 😁
Direi proprio di sì, e ancor più in caso di autocostruzione dei filtri, cosa non difficile se hai un minimo di manualità nel costruire l'intelaiatura (per esempio con del cartoncino). Poi, per il filtro vero e proprio, acquisti un foglio della giusta dimensione di "Astrosolar" (quello per visuale, più denso, non quello fotografico che è pericoloso per gli occhi perché fa passare troppa luce) e, con un po' di pazienza, il gioco è fatto...
Giorgio Di Cesare
Osservo con: Takahashi Mewlon 180 - W.O. Megrez 120 ED - Takahashi FC-100DZ - Tele Vue TV85 - Vixen FL70s - APM 100/45 ED APO - Miyauchi Saturn II - Zeiss Victory HT 8x42 - Nikon Monarch-7 8x30 - Daystar Quark Chromosphere - Prisma di Herschel Lunt
Avatar utente
Acronauta
Buon utente
Messaggi: 6829
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: Sole 25° ciclo

Messaggio da Acronauta »

Ralph86 ha scritto: 02/01/2021, 15:30Grazie, quindi direi ke puo valer la pena spendere 130€ X i due filtri 😁
puoi risparmiare acquistando solo la pellicola filtrante e costruendoti i filtri per conto tuo, qui trovi le istruzioni: https://astrosolar.com/en/information/h ... telescope/
piergiovanni ha scritto: 02/01/2021, 11:23Io vorrei ricominciare a osservare e riprendere il sole in luce bianca almeno con il Taka FS128
la telecamerina dovrebbe andare benissimo se hai l'attacco T2 o il 31.8 mm, per riprendere il sole non c'è bisogno di prodotti sofisticati. Usi il prisma di Herschel ?
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini solari e planetarie
Recensioni di telescopi e accessori su Binomania.it
Avatar utente
giodic
Buon utente
Messaggi: 205
Iscritto il: 05/12/2018, 0:40
Località: Roma

Re: Sole 25° ciclo

Messaggio da giodic »

Raf584 ha scritto: 31/12/2020, 19:27 ....... spero di riuscire a mettere presto le mani sul nuovo Lunt da 40 mm.
.......
Anch'io non sapevo di questo nuovo strumento... Sembrerebbe interessante, visto anche il prezzo che si annuncia abbordabile. Ho cercato qualcosa in rete, come prove o confronti con strumenti analoghi, ma nulla, solo recensioni basate esclusivamente sui dati tecnici pubblicati dalla Lunt...

P.S. Intanto il tempo non accenna a migliorare, anzi, continua a piovere come non ci fosse un domani :thumbdown: da prima di Natale, ho potuto osservare una sola volta...
Giorgio Di Cesare
Osservo con: Takahashi Mewlon 180 - W.O. Megrez 120 ED - Takahashi FC-100DZ - Tele Vue TV85 - Vixen FL70s - APM 100/45 ED APO - Miyauchi Saturn II - Zeiss Victory HT 8x42 - Nikon Monarch-7 8x30 - Daystar Quark Chromosphere - Prisma di Herschel Lunt
Avatar utente
piergiovanni
Amministratore
Messaggi: 9042
Iscritto il: 13/09/2011, 22:01
Località: Valganna
Contatta:

Re: Sole 25° ciclo

Messaggio da piergiovanni »

Raf584 ha scritto:
Ralph86 ha scritto: 02/01/2021, 15:30Grazie, quindi direi ke puo valer la pena spendere 130€ X i due filtri Immagine
puoi risparmiare acquistando solo la pellicola filtrante e costruendoti i filtri per conto tuo, qui trovi le istruzioni: https://astrosolar.com/en/information/h ... telescope/
piergiovanni ha scritto: 02/01/2021, 11:23Io vorrei ricominciare a osservare e riprendere il sole in luce bianca almeno con il Taka FS128
la telecamerina dovrebbe andare benissimo se hai l'attacco T2 o il 31.8 mm, per riprendere il sole non c'è bisogno di prodotti sofisticati. Usi il prisma di Herschel ?
Ciao Raf. Si ho il Baader Cool Ceramic

Inviato dal mio G8141 utilizzando Tapatalk

Piergiovanni Salimbeni
Iscrivetevi al nuovo canale Youtube! https://www.youtube.com/c/binomania/?sub_confirmation=1

Responsabile di Binomania.it
La rivista on-line dedicata al mondo dei binocoli, delle ottiche sportive, fotografiche e altro ancora!
https://www.binomania.it
Avatar utente
Acronauta
Buon utente
Messaggi: 6829
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: Sole 25° ciclo

Messaggio da Acronauta »

Sole quieto dopo la notevole attività delle scorse settimane, funestate ovviamente dal maltempo. Il sereno è tornato solo oggi giusto in tempo per mostrare un Sole senza macchie, con qualche filamento sul disco e due o tre protuberanze al lembo, nulla più. Le immagini STEREO mostrano che non ci sono novità significative in vista.
Allegati
2021-01-08-1258-RB-Halpha-fulldisc prom.jpg
2021-01-08-1255-RB-Halpha-fulldisc.jpg
2021-01-08-1054-RB-CaK-fulldisc.jpg
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini solari e planetarie
Recensioni di telescopi e accessori su Binomania.it
Avatar utente
Acronauta
Buon utente
Messaggi: 6829
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: Sole 25° ciclo

Messaggio da Acronauta »

Prosegue la fase di blanda attività solare, senza regioni attive importanti sull'emisfero rivolto verso la Terra. Però dalle immagini STEREO si vede che sta arrivando qualcosa. Al lembo diverse protuberanze, un arco, un paio di quiescenti, un'eruttiva.... sul disco pochi filamenti e un paio di plages. Pessimo seeing che mi ha permesso solo di riprendere il disco, impossibile fare imaging di dettaglio.
Allegati
2021-01-13-1131-RB-Halpha-fulldisc proms.jpg
2021-01-13-1127-RB-Halpha-fulldisc.jpg
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini solari e planetarie
Recensioni di telescopi e accessori su Binomania.it
Avatar utente
giodic
Buon utente
Messaggi: 205
Iscritto il: 05/12/2018, 0:40
Località: Roma

Re: Sole 25° ciclo

Messaggio da giodic »

Praticamente è passato un mese esatto dall'ultima osservazione che ho potuto fare in decenti condizioni di visibilità e anche stamattina il trend di un seeing pessimo si è confermato in pieno. Per fortuna in questo periodo c'è stato poco d'interessante da vedere, anche se oggi si è presentata la nuova AR 2796 dopo quasi 2 settimane di situazione "spotless". Quindi, complice la bellissima giornata, anche se non mi facevo certo illusioni sulle condizioni di seeing, ho comunque montato in giardino l'attrezzatura e provato ad osservare col Megrez 120ED. All'inizio ho dato un'occhiata in H-Alpha, ma ho rinunciato quasi immediatamente e sono passato all'Herschel Lunt. In luce visibile la situazione era migliore e, nonostante il pessimo seeing, ho voluto fare una veloce comparativa tra la visione in luce bianca e quella monocromatica con filtro Baader Continuum che, arrivato ai primi del mese, non ero ancora riuscito a provare. Capisco che una comparativa in simili condizioni ha un valore relativo, ma tant'è... :)
La coppia di piccole macchie costituenti la AR 2796 osservata in luce bianca a 120x (con Celestron Ultima Japan 7,5mm e filtro polarizzatore) mostrava quella più grande come una macchia (appunto! :D ) sfuocata e senza una forma definibile. Invece, con lo stesso oculare ma con filtro Baader Continuum, della stessa macchia ho potuto apprezzarne la forma triangolare con i vertici nettamente arrotondati.
In definitiva, mi è sembrato che il filtro Baader oltre a restituire un'immagine più contrastata (ma di questo vorrei accertarmene meglio in condizioni migliori di calma atmosferica), soprattuto riesca in qualche maniera a migliorare il seeing, forse per merito della limitata banda passante.
Giorgio Di Cesare
Osservo con: Takahashi Mewlon 180 - W.O. Megrez 120 ED - Takahashi FC-100DZ - Tele Vue TV85 - Vixen FL70s - APM 100/45 ED APO - Miyauchi Saturn II - Zeiss Victory HT 8x42 - Nikon Monarch-7 8x30 - Daystar Quark Chromosphere - Prisma di Herschel Lunt
Avatar utente
Acronauta
Buon utente
Messaggi: 6829
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: Sole 25° ciclo

Messaggio da Acronauta »

A me il continuum piace molto ma lo uso solo col CCD, in visuale preferisco osservare solo coi filtri neutri, non gradisco vedere il Sole verde. Tieni presente che il continuum seleziona la luce per la quale il rifrattore è maggiormente corretto e l'occhio meglio addattato, è soprattutto per questo motivo che l'immagine appare più incisa.
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini solari e planetarie
Recensioni di telescopi e accessori su Binomania.it
Avatar utente
Acronauta
Buon utente
Messaggi: 6829
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: Sole 25° ciclo

Messaggio da Acronauta »

Immagini di oggi, con seeing cattivo ma non impossibile come nei giorni scorsi. Purtroppo non c'è un gran che da vedere, siamo in un momento di bassa attività, la 12796 non sembra avere intenzione di evolversi ulteriormente.
2021-01-16-1350-RB-Halpha-fulldisc.jpg
2021-01-16-1331-RB-CaK-fulldisc.jpg
Per fortuna al lembo est ci sono novità in vista
arrow.jpg
arrow.jpg (10.93 KiB) Visto 1257 volte
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini solari e planetarie
Recensioni di telescopi e accessori su Binomania.it
Avatar utente
giodic
Buon utente
Messaggi: 205
Iscritto il: 05/12/2018, 0:40
Località: Roma

Re: Sole 25° ciclo

Messaggio da giodic »

Raf584 ha scritto: 16/01/2021, 17:50 A me il continuum piace molto ma lo uso solo col CCD, in visuale preferisco osservare solo coi filtri neutri, non gradisco vedere il Sole verde.
.....
Come primo impatto, devo dire che il Sole verde non mi ha dato particolare fastidio, forse perché concentrato soprattutto sui particolari. Sono consapevole che la colorazione verde, diciamo un po' "anomala" non possa essere digerita da tutti. Staremo a vedere se, alla lunga, rimarrò della stessa opinione... :think:

Raf584 ha scritto: 16/01/2021, 17:50 .....
Tieni presente che il continuum seleziona la luce per la quale il rifrattore è maggiormente corretto e l'occhio meglio addattato, è soprattutto per questo motivo che l'immagine appare più incisa.
Appunto, immaginavo che dovesse esserci di mezzo la questione della selezione delle lunghezze d'onda alle quali l'occhio umano è più sensibile... :thumbup:
Giorgio Di Cesare
Osservo con: Takahashi Mewlon 180 - W.O. Megrez 120 ED - Takahashi FC-100DZ - Tele Vue TV85 - Vixen FL70s - APM 100/45 ED APO - Miyauchi Saturn II - Zeiss Victory HT 8x42 - Nikon Monarch-7 8x30 - Daystar Quark Chromosphere - Prisma di Herschel Lunt
Avatar utente
Acronauta
Buon utente
Messaggi: 6829
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: Sole 25° ciclo

Messaggio da Acronauta »

La regione attiva che ieri era dietro il lembo est oggi si poteva già osservare, anche se molto di scorcio. Mi è sembrato fosse costituita da due nuclei ma non sono sicuro, il seeing era cattivo. La AR12796 non si è evoluta anzi ha perso una macchia.
Allegati
2021-01-17-1255-RB-CaK-AR12796.jpg
2021-01-17-1241-RB-CaK-fulldisc.jpg
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini solari e planetarie
Recensioni di telescopi e accessori su Binomania.it
Avatar utente
giodic
Buon utente
Messaggi: 205
Iscritto il: 05/12/2018, 0:40
Località: Roma

Re: Sole 25° ciclo

Messaggio da giodic »

Oggi bellissima giornata, ma con condizioni analoghe a quelle dei giorni passati quanto a turbolenza atmosferica. Ho quindi preferito lasciar perdere il 120ED e usare il T.V. 85 che, in virtù del diametro minore avrebbe dovuto sopportare meglio la situazione.
In effetti ho fatto bene a fare questa scelta perché, anche con l'85 ho dovuto comunque limitarmi con gli ingrandimenti, visto un seeing appena sufficiente.

In H-Alpha, a 65x, oltre ad alcune piccole protuberanze si vedevano le due zone attive del momento: la AR 2796 (ridotta ai minimi termini e senza dettagli apprezzabili, la macchia nemmeno era visibile) e la nuova AR 2797 ancora vicinissima al lembo E ma già apprezzabilmente dettagliata (visibili 2 macchie con relative penombre e si intuiva la zona di facole proprio al margine).

Poi con il prisma di Herschel e il Baader continuum, in luce visibile, ho potuto apprezzare anche se a non più di 80x, la AR 2797 che, complice la posizione molto vicina al bordo che ne distorceva le forme, mostrava la coppia di macchie ravvicinate, di forma ovale e simmetrica che sembravano degli occhi :D Si notavano bene le forme dell'ombra e della penombra delle due macchie e soprattutto la zona di facole associata che, ancora più prossima al bordo, mostrava con discreto contrasto i chiaro scuri disegnati dai flussi del campo magnetico. Viceversa, almeno a questi ingrandimenti, non ho trovato traccia della AR 2796.
Giorgio Di Cesare
Osservo con: Takahashi Mewlon 180 - W.O. Megrez 120 ED - Takahashi FC-100DZ - Tele Vue TV85 - Vixen FL70s - APM 100/45 ED APO - Miyauchi Saturn II - Zeiss Victory HT 8x42 - Nikon Monarch-7 8x30 - Daystar Quark Chromosphere - Prisma di Herschel Lunt
Avatar utente
Acronauta
Buon utente
Messaggi: 6829
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: Sole 25° ciclo

Messaggio da Acronauta »

Sì l'ho osservata anch'io al bordo est col Taka 90 e il prisma Baader, secondo me era una macchia ancora più grossa che si è divisa in due nuclei separati. In direzione seguente, nella zona facolare, si vedevano di scorcio altre due macchiettine. Non ho più visto nemmeno io l'altro gruppo ma già ieri era quasi scomparso.

Altri gruppi stanno sopraggiungendo ma naturalmente qui da me il meteo sarà brutto per quattro giorni a partire da domani...
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini solari e planetarie
Recensioni di telescopi e accessori su Binomania.it
Rispondi