Giove e Saturno 2021

Osservazioni del Sole e del Sistema Solare, del cielo profondo, di comete e quant'altro sopra le nostre teste
Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1775
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Ivano Dal Prete »

Complimenti, sei un asso dei piccoli diametri stupefacente quello che riesci a ricavare da un 50mm :thumbup:

Io ho passato parte del mio tempo libero di quest'estate a modificare il telescopio per poter fare anche imaging, cosa estremamente difficoltosa con la configurazione originale. In pratica, avevo lasciato il fuoco molto esterno in modo da poter utilizzare direttamente la torretta porta filtri ex-Raf e altri accessori, ma con il senno di poi si e' rivelato un errore perche' dovevo inserire ogni barlow DOPO la ruota finendo sempre con un treno ottico lunghissimo se volevo aggiungere un po' di tiraggio (non avevo pensato che la barlow non sarebbe andata a fuoco :? . La piattaforma equatoriale inseguiva OK, ma non si puo' ricentrare ogni volta un pianeta nel campo del sensore muovendo il telescopio a mano...

Per fortuna mi restavano abbastanza tralicci per un nuovo set leggermente piu' lungo in modo da far rientrare il fuoco, e mi sono fatto anche una pulsantiera in AR. Stasera ho controllato che tutto andasse a fuoco, adesso il mio setup preferito e:' barlow 1.5x + ruota portafiltri (55mm) + oculare o camera. Il fattore di ingrandimento dovrebbe essere circa 4x. Devo dire che non mi e' dispiaciuto usare il PL 26mm come oculare planetario, dopo tutti questi decenni passati a spaccarmi gli occhi nei pertugi dei 5 o 6mm...

Per tornare in tema, stasera ho testato il tutto su Giove che riesco ad osservare per circa un'ora a orari decenti sfruttando un buco tra gli alberi dei vicini. L'altezza era poco piu' di 20 gradi, e pur avendo ancora negli occhi le immagini fantasmagoriche del Schupmann da 30cm devo dire che non era male. Visto che dovevo comunque testare la configurazione della camera, ho preso un paio di filmati.

Tutta un'altra musica rispetto alle ciofeche orripilanti dell'anno scorso, c'e' ancora da lavorare ma almeno questa e' guardabile. Si tratta solo di un test, ho usato circa 1700 frames perche' poi Giove mi e' finito in mezzo agli alberi. A giorni dovrebbe arrivarmi l'ADC, poi dovro' mettere il moto fine in altezza ma insomma si comincia a ragionare. Data e UT nel nome del file.

Scusate il post logorroico :D
Allegati
20210813_0312_dalp.png
20210813_0312_dalp.png (488.18 KiB) Visto 1151 volte
Contra negantes principia alicuius scientiae non sit disputandum in illa scientia
("Non si deve disputare di cose pertinenti ad una scienza, contro chi ne nega i principi").

Dante Alighieri, Questio de aqua et terra
Giovanni Bruno
Buon utente
Messaggi: 2057
Iscritto il: 09/04/2015, 20:05

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Giovanni Bruno »

GONARIU, mi piacerebbe davvero molto che tu provassi a fotografare con un rifrattorino SW da 70/500mm ad f7,14.

Ne ho posseduti ben 3 in tempi diversi, pagati da usati sempre tra 35€ e 40€, tale prezzo da usato porta questo ACRO da 70/500mm nella fascia di prezzo di un cercatore usato come il tuo 50/180mm, ma con delle potenzialità ancora più solide.

Assai mi piacerebbe vedere delle tue foto planetarie ottenute con questo 70/500mm, che io trovo straordinario per il rapporto prezzo prestazioni.

Già mi immagino lo sconquasso sul FORUM con le tue fotto fatte col 70/500mm. :thumbup: :wave:
Avatar utente
Andrea75
Buon utente
Messaggi: 1087
Iscritto il: 30/04/2012, 12:24
Località: Milanistan

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Andrea75 »

Ivano, leggo sempre con grande interesse le descrizioni dei tuoi "aggiustamenti" alla strumentazione. Inoltre la tua immagine sembra mostrare le longitudini di quelle che io interpreto come irregolarità nella NEB: sono mica quelle brevissime sezioni distaccate appena a nord della banda vera e propria? Quest'anno l'aspetto delle bande maggiori è diversissimo da quello che ricordavo nelle ultime opposizioni che ho avuto modo di seguire, anche se nelle immagini del mio piccoletto mi sembra di cogliere EZ ancora scuretta e un accenno di banda equatoriale.
Quanto al resto, ho avuto parecchia fortuna: per una qualche alchimia ottica la barlow a lente semplice tende a correggere (una volta rovesciata la lente divergente) la sferica residua del piccolo doppietto e se ci si accontenta riguardo il cromatismo residuo (ma si perdono i dettagli nel blu...) si arriva ragionevolmente al limite di diffrazione. Basta avere la pazienza di fare un buon fuoco, e poi i software ci pensano loro... vengono fuori davvero cose turche.
Giovanni, credo ti riferissi a me: guarda, io sono abbastanza abituato a lavorare con il mio 60\700 giapponese anni '80 che mi regala discrete soddisfazioni sui pianeti maggiori, compreso Marte che ho potuto seguire la scorsa opposizione. Al di là dell'exploit di questo piccolo cercatore, che sinceramente non mi aspettavo, non ho idea di come potrebbero andare rifrattori sotto i 3" a fuoco medio\corto. Di certo il cromatismo è un problema, ed anche la sferica residua: ammesso che gli elementi ottici siano centrati e non vi siano anche coma ed astigmatismo. Con il cercatore mi è andata bene quanto ad aberrazioni geometriche ma non giuro che la cosa potrebbe funzionare sempre e comunque. Ma siamo OT... e la verità è che mi manca il 114!
Andrea, Milano
Sede operativa della Specola Minima Mediolani: balcone di casa...

L'INDIGNAZIONE E' VIOLENZA; LA VIOLENZA E' SBAGLIATA. SEMPRE.

... lunga vita al sessantino!
Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1775
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Ivano Dal Prete »

Andrea75 ha scritto: 13/08/2021, 14:14 Ivano, leggo sempre con grande interesse le descrizioni dei tuoi "aggiustamenti" alla strumentazione. Inoltre la tua immagine sembra mostrare le longitudini di quelle che io interpreto come irregolarità nella NEB: sono mica quelle brevissime sezioni distaccate appena a nord della banda vera e propria? Quest'anno l'aspetto delle bande maggiori è diversissimo da quello che ricordavo nelle ultime opposizioni che ho avuto modo di seguire, anche se nelle immagini del mio piccoletto mi sembra di cogliere EZ ancora scuretta e un accenno di banda equatoriale.
No quelle sono aree cicloniche, dette comunemente "barges" ("chiatte") perche' sembrano galleggiare e andare lentamente alla deriva rispetto allo sfondo. Pero' a volte possono allargarsi fino a fondersi e ricostituire un segmento di banda o una banda vera e propria. Verissimo che Giove appare molto diverso dall'anno scorso, e' la sua bellezza. Spariti i grandi festoni blu equatoriali, molto indebolite le bande... Veramente a me sembra di percepire accenni di festoni, anche visualmente e ho pensato che potrebbero essere l'inizio di un revival ma Adamoli dice di no e le probabilita' che abbia ragione lui sono circa il 99.99999999%
Contra negantes principia alicuius scientiae non sit disputandum in illa scientia
("Non si deve disputare di cose pertinenti ad una scienza, contro chi ne nega i principi").

Dante Alighieri, Questio de aqua et terra
Gonariu
Messaggi: 31
Iscritto il: 28/06/2021, 23:09

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Gonariu »

Giovanni Bruno ha scritto: 13/08/2021, 7:32 GONARIU, mi piacerebbe davvero molto che tu provassi a fotografare con un rifrattorino SW da 70/500mm ad f7,14.
Non mi tentare, sono al limite della strumentite acuta!!! Penso che sia un bello strumentino ultratrasportabile che verifica la relazione f>= D^2 e quindi il residuo del cromatismo dovrebbe risultare accettabile, almeno visualmente.
Gonariu
Messaggi: 31
Iscritto il: 28/06/2021, 23:09

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Gonariu »

Andrea75 ha scritto: 12/08/2021, 22:59 ... una cosa molto semplice: osservarci... Cosa che stasera non posso fare: nonostante il caldo, perfino qui ad oltre 900 metri, è calato sul cielo un drappo funebre di spesse velature...
Lascia perdere, qui a Cagliari a causa della sabbia fine in sospensione portata dallo scirocco direttamente dal Sahara il cielo è sempre come mezzo velato, nel tardo pomeriggio andando al Poetto (la spiaggia di Cagliari) potevi vedere bene e tranquillamente il Sole che era ancora ben lontano dal tramontare. Completa col caldo - umido di tipo tropicale dell'estate cagliaritana e la sauna è servita!
Avatar utente
Andrea75
Buon utente
Messaggi: 1087
Iscritto il: 30/04/2012, 12:24
Località: Milanistan

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Andrea75 »

Estate davvero difficile per voi quest'anno - qui in alta Italia ci va di lusso, queste sono le prime giornate veramente calde fatta salva una parentesi a luglio.
Stasera, oltre ad una magnifica falce di Luna, Saturno già occhieggia sopra il crinale da cui Giove deve ancora sorgere (questione di pochissimi minuti - eccolo, l'ho visto spuntare in questo preciso istante, 21:52 locali, in anticipo di 8 minuti rispetto due sere fa): tra una mezz'ora mi ci metto.
Grazie Ivano per le delucidazioni sulla meteorologia gioviana: avevo in mente i barges, solo che i miei modesti 50mm ovviamente non arrivano a risolverli facendoli apparire saldati alla NEB. Quindi anche tu mi confermi che le evidentissime festonature delle ultime due opposizioni sono effettivamente scomparse: io davo la colpa del non vederle (in ripresa, of course) al cromatismo del mio strumentino che si mangia i dettagli nel blu, ma ora che ci penso non li ho visti mai in nessuna immagine o report di questa opposizione (magari non scrivo, ma leggo sempre...).
Ricordo un generale indebolimento analogo delle bande gioviane nelle opposizioni 2010-2011, tra le prime che ho iniziato a seguire riprendendo con il 60 mm: pensando un istante alla dimensione fisica di queste strutture è impressionante la rapidità dei loro cambiamenti!
Andrea, Milano
Sede operativa della Specola Minima Mediolani: balcone di casa...

L'INDIGNAZIONE E' VIOLENZA; LA VIOLENZA E' SBAGLIATA. SEMPRE.

... lunga vita al sessantino!
Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1775
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Ivano Dal Prete »

Andrea75 ha scritto: 13/08/2021, 22:07
Grazie Ivano per le delucidazioni sulla meteorologia gioviana: avevo in mente i barges, solo che i miei modesti 50mm ovviamente non arrivano a risolverli facendoli apparire saldati alla NEB. Quindi anche tu mi confermi che le evidentissime festonature delle ultime due opposizioni sono effettivamente scomparse: io davo la colpa del non vederle (in ripresa, of course) al cromatismo del mio strumentino che si mangia i dettagli nel blu, ma ora che ci penso non li ho visti mai in nessuna immagine o report di questa opposizione (magari non scrivo, ma leggo sempre...).
Barges: quello che descrivi e' molto tipico, le strutture principali dell'atmosfera gioviana cosi' ben definite all'osservazione visuale tendono a sfaldarsi in diametri superiori all'aumentare dei dettagli; il contrario succede in piccoli diametri.

Festoni: esatto, sono svaniti tant'e' che ha mandato ad Adamoli un'immagine rovesciata dx-sx (e non sono l'unico), di solito non succede perche' i festoni indicano immediatamente l'orientamento giusto).
Contra negantes principia alicuius scientiae non sit disputandum in illa scientia
("Non si deve disputare di cose pertinenti ad una scienza, contro chi ne nega i principi").

Dante Alighieri, Questio de aqua et terra
Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1775
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Ivano Dal Prete »

Ieri pomeriggio mi e' arrivato l'ADC della ZWO. Avevo cincischiato parecchio prima di acquistarlo, un po' perche' non ero convinto di voler aggiungere prismi al percorso ottico; un po' perche non ero tanto sicuro che sarebbe stato poi un gran miglioramento, e molto per l'inveterata abitudine di comperare il salvagente quando sto gia' affogando. Lo Schupmann di Stellafane mi ha tolto ogni dubbio sull'opportunita' di avere un'immagine cromaticamente corretta.

A parte l'assenza criminale di istruzioni e spiegazioni sul suo funzionamento (lasciamo perdere il ridicolo handbook in rete) l'attrezzo sembra fatto molto bene; la bolla in particolare e' molto utile e insospettabilmente precisa, mi e' piaciuto poi che il barilotto sia filettato per filtri (e barlow da avvitare, come la mia) e naso e torretta siano svitabili con filetti standard. Si sposa molto bene al mio strumento.

All'inizio ho osservato la Luna, che fa sempre la sua porca figura ma su cui l'ADC sembra del tutto inutile. Nonostante fosse tra i 20 e i 25 gradi di altezza, non si notava nessun cromatismo neppure al lembo.

Poche ore dopo l'ho messo all'opera su Giove e Saturno, non mi ci e' voluto molto a trovare un buon settaggio anche se ovviamente si puo' fare di meglio. Complice il buon seeing (III all'inizio, poi II) e una trasparenza accettabile i giganti erano splendidi all'oculare. Ho trovato l'ADC specialmente utile nell'osservazione delle regioni presso il lembo del pianeta, qui si spesso rovinate dal cromatismo. Ieri sera, per esempio, la colorazione azzurrina dell'emisfero sud di Saturno risaltava come mai l'avevo vista questa stagione.

La cosa che forse mi ha piu' impressionato e' stato il contrasto tra Io ed Europa, separati da circa 1"1/2. Io era ovviamente rossiccio, con Europa bianco/azzurro. Wow. E dire che l'ingrandimento ottimale era fornito da un anonimo pl 15mm che non usavo mai perche' il trattamento antiriflessi non sa manco cosa sia. Purtroppo avendo modificato pesantemente il telescopio adesso devo rifarmi il parco oculari (prima l'ADC sarebbe andato a fuoco direttamente e avrei avvitato la barlow all'oculare, adesso devo estrarre il fuoco avvitandola all'ADC, ruota portafiltri o quel che e' con notevole aumento del tiraggio).
Ultima modifica di Ivano Dal Prete il 17/08/2021, 16:56, modificato 1 volta in totale.
Contra negantes principia alicuius scientiae non sit disputandum in illa scientia
("Non si deve disputare di cose pertinenti ad una scienza, contro chi ne nega i principi").

Dante Alighieri, Questio de aqua et terra
Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1775
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Ivano Dal Prete »

Giove di ieri sera; in giro c'e' di meglio ma sto migliorando. Spero di riuscire a fare immagini decenti senza cadere definitivamente preda del lato oscuro, che effettivamente e' assai piu' facile e seducente. Come vedete dalla zona polare N nel rosso e nel blu, qualche problemino con l'ADC sembra esserci ancora.
Allegati
20210817_0240_dalp_form.png
Contra negantes principia alicuius scientiae non sit disputandum in illa scientia
("Non si deve disputare di cose pertinenti ad una scienza, contro chi ne nega i principi").

Dante Alighieri, Questio de aqua et terra
Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1775
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Ivano Dal Prete »

Un disegno di Saturno, fatto in fretta nella mezz'ora scarsa in cui lo posso vedere tra un ramo e l'altro. Le bande erano piu' marcate che nel disegno, EB specialmente si vedeva senza problemi.
Allegati
20210817_2145_dalp.JPG
Contra negantes principia alicuius scientiae non sit disputandum in illa scientia
("Non si deve disputare di cose pertinenti ad una scienza, contro chi ne nega i principi").

Dante Alighieri, Questio de aqua et terra
Avatar utente
Andrea75
Buon utente
Messaggi: 1087
Iscritto il: 30/04/2012, 12:24
Località: Milanistan

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Andrea75 »

Ivano Dal Prete ha scritto: 17/08/2021, 16:52Spero di riuscire a fare immagini decenti senza cadere definitivamente preda del lato oscuro...
LASCIATE OGNI SPERANZA, O VOI CH'ENTRATE...

Se queste non sono immagini decenti, le mie cosa sono? :shifty:
Detto ciò, ecco le mie osservazioni ferragostane con il microbo di 2":
13 agosto, 20.31 TU:
13_08_2021_20_31TU.jpg
20.42 TU
13_08_2021_20_42TU.jpg
21.27 TU
13_08_2021_21_27TU.jpg
14 agosto, 21.39 TU, con Io in emersione dal disco (e ancora una volta mi sono perso il transito della sua ombra!)
14_08_2021_21_39TU.jpg
14_08_2021_21_39TU.jpg (12.39 KiB) Visto 1178 volte
15 agosto, 21.10 TU
15_08_2021_21_10TU.jpg
Dalle tue immagini, Ivano, si vede bene - oltre al resto - che le bande equatoriali sono decisamente più sottili del normale. Ma ti dirò che anche nelle mie modestissime immagini giurerei di vedere qualche embrione di festoni: solo che la bassa risoluzione e il cromatismo residuo mi impediscono di definirli con nettezza... :?
Andrea, Milano
Sede operativa della Specola Minima Mediolani: balcone di casa...

L'INDIGNAZIONE E' VIOLENZA; LA VIOLENZA E' SBAGLIATA. SEMPRE.

... lunga vita al sessantino!
Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1775
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Ivano Dal Prete »

Andrea75 ha scritto: 17/08/2021, 18:48
Ivano Dal Prete ha scritto: 17/08/2021, 16:52Spero di riuscire a fare immagini decenti senza cadere definitivamente preda del lato oscuro...
LASCIATE OGNI SPERANZA, O VOI CH'ENTRATE...

Se queste non sono immagini decenti, le mie cosa sono? :shifty:
Fatte con un 50mm, sono superlative. Pure secondo me ci sono "embrioni" di festoni. All'oculare si notava moltissimo il contrasto tra la zona equatoriale arancione e le baie chiare ovali che si stanno aprendo a ridosso di NEBs, con dei rinforzi ai bordi che paiono pronti a trasformarsi in festoni.. Aspetto fiducioso il loro ritorno a breve, anche se l'arancio della zona equatoriale N e' veramente bello da vedere. Comunque, Adamoli pensa in realta' le bande equatoriali si stiano ancora affievolendo per cui potremmo ritrovarci fra un po' un altro Giove "sbandato". Vedremo.
Contra negantes principia alicuius scientiae non sit disputandum in illa scientia
("Non si deve disputare di cose pertinenti ad una scienza, contro chi ne nega i principi").

Dante Alighieri, Questio de aqua et terra
Avatar utente
Samuele
Buon utente
Messaggi: 780
Iscritto il: 29/07/2015, 20:22

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Samuele »

Ivano Dal Prete ha scritto: 17/08/2021, 16:48 Ieri pomeriggio mi e' arrivato l'ADC della ZWO....
Interessante accessorio, non ne conoscevo l'esistenza.
Che miglioramento noti in visuale?
Avatar utente
Andrea75
Buon utente
Messaggi: 1087
Iscritto il: 30/04/2012, 12:24
Località: Milanistan

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Andrea75 »

Chissà se ci ritroveremo un pianeta "sile 2010"... :think:
Naturalmente il mio piccoletto, perdipiù acromatico con un rapporto focale velocissimo, non mi permette di notare sfumature - tutto sommato nemmeno in ripresa, la resa cromatica è troppo falsata.
Per quanto riguarda il corettore di dispersione, non dubito che renda molto più efficace sia l'osservazione visuale che la ripresa. Io uso spesso il "trucco" dello sfruttare la cromatica laterale degli oculari a schema semplice: e già con questa banalissima furbizia, perfino con i miei modesti diametri, c'è una bella differenza nell'incisione dell'immagine planetaria.
Vediamo se stasera riesco a combinare qualcosa... ieri qui è passata una forte linea temporalesca che ci ha regalato un luminosissimo arcobaleno e un tramonto spettacolare, oltre ad aver spazzato il cielo - ma temo che il seeing non sia granché...
Andrea, Milano
Sede operativa della Specola Minima Mediolani: balcone di casa...

L'INDIGNAZIONE E' VIOLENZA; LA VIOLENZA E' SBAGLIATA. SEMPRE.

... lunga vita al sessantino!
Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1775
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Ivano Dal Prete »

Samuele ha scritto: 17/08/2021, 19:40
Ivano Dal Prete ha scritto: 17/08/2021, 16:48 Ieri pomeriggio mi e' arrivato l'ADC della ZWO....
Interessante accessorio, non ne conoscevo l'esistenza.
Che miglioramento noti in visuale?
Puoi leggere il resto del mio post :D (che ammetto, era troppo lungo). L'ho usato finora 1 sera, ci sono utenti su questo forum che ce l'hanno da molto piu tempo di me magari potranno aggiungere i loro commenti.

Sulla Luna, per quanto bassa, non serve a niente, anzi peggiora l'incisione aggiungendo un paio di prismi al percorso ottico. Nel mio caso, dovendo estrarre il fuoco con una barlow avvitata al naso dell'ADC, pone la barlow stessa molto piu' in basso nel tubo portaoculari e di conseguenza piu' esposta a riflessi e luce parassita (il problema si pone solo nel caso della Luna).

Su Giove e Saturno serve eccome. Non e' che sia una differenze enorme al primo colpo d'occhio, ieri sera i due pianetoni erano meravigliosi anche senza. Pero' migliora il contrasto generale dell'immagine, e la differenza diventa notevolissima presso i lembi che spesso sono letteralmente soffocati dal cromatismo atmosferico, e rende impossibile (o meglio inaffidabile, almeno per me) ogni stima di colore delle regioni polari. La tinta azzurrina dell'emisfero sud di Saturno non l'avevo mai percepita quest'anno senza l'ADC, ieri era facilissima. Molto meglio definiti anche i satelliti, non solo in termini di colore.

Anche senza averlo osservato con l'ADC, posso dirti che su Marte lo scorso inverno sarebbe stato una manna anche se il pianeta non era particolarmente basso. Specialmente con il pianeta sotto i 7-8", diventava molto difficile capire se quel bordo azzurro erano nubi al lembo, o se quello che vedevo era la calotta, il cappuccio polare, o solo rifrazione atmosferica. Ci si puo' aiutare un po' con i filtri, ma solo fino a un certo punto.

Fosse costato $500 non l'avrei speso, ma per $128 spedizione compresa ho deciso di provarlo e credo di aver fatto bene.
Contra negantes principia alicuius scientiae non sit disputandum in illa scientia
("Non si deve disputare di cose pertinenti ad una scienza, contro chi ne nega i principi").

Dante Alighieri, Questio de aqua et terra
Avatar utente
Andrea75
Buon utente
Messaggi: 1087
Iscritto il: 30/04/2012, 12:24
Località: Milanistan

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Andrea75 »

... e no, stasera niente riprese. La pigrizia ha vinto sul dover rimontare la camerina nel portaoculari (ieri sera l'ho tolta per osservare un po' di cielo profondo a largo campo in live stacking), montare tutto l'ambaradan sul mio lillipuziano inseguitore equatoriale (circa) e infine ricentrare il cercatore e rifare il fuoco; inoltre, come pensavo, c'è ancora corrente d'aria in quota anche se meno di quanto credessi.
Così ho montato il piccolo 50 mm direttamente sulla testa a sfera, come microscopica montatura altazimutale, e mi sono divertito in visuale.
Intanto il cielo di stasera è una goduria già ad occhio nudo: qui in montagna dispongo di un terrazzino che mi dà oltre 180° di cielo libero da est a nordovest, con un'altezza praticamente dall'orizzonte a quasi 90°. La luna ad oltre il primo quarto illumina completamente il balcone e sotto il cielo, alla mia stessa quota, ho altrettanti 180° di panorama a perdita d'occhio verso la bassa val Brembana, fino ad uno scampolo di pianura. Il tutto reso godibile dall'aria molto limpida, con i vari paesini dei dintorni che sembrano tanti piccoli presepini... Nonostante la luna il cielo è stellatissimo, almeno per i miei standard milanesi. Mi si perdoni il lungo OT ma difficilmente riesco a staccare gli occhi da una vista del genere - di cui potrò godere ancora per un paio di settimane.
Tornando al piccolo 2" e ai giganti gassosi, entrambi si sono fatti ammirare generosamente nei limiti dell'ottica che uso: in particolare su Giove ho notato (alle 20.00 TU circa), oltre a NEB, anche la zona equatoriale genericamente meno brillante (anche se, ai 90-100x a cui osservavo, l'immagine era scura e giallastra); si indovinavano a tratti una sottile SEB e una ancor più evanescente NTB. Molto carino il quadretto dei galileiani, tutti entro il campo del K10 in uso.
Quanto a Saturno... nonostante praticamente non offra dettagli visibili è sempre uno spettacolo anche in un'ottica così modesta, che comunque mi ha mostrato - pur in un'immagine buia e giallastra - il passaggio dell'anello di fronte al pianeta e, con un po' di attenzione, la differenza tra anello A e B. Curiosamente, finora, non ho mai notato Titano; mi fa comunque sempre un certo effetto osservare l'antica frontiera del mondo conosciuto.
Insomma, una serata godibile e goduta!
Andrea, Milano
Sede operativa della Specola Minima Mediolani: balcone di casa...

L'INDIGNAZIONE E' VIOLENZA; LA VIOLENZA E' SBAGLIATA. SEMPRE.

... lunga vita al sessantino!
Avatar utente
Kappotto
Buon utente
Messaggi: 1357
Iscritto il: 18/03/2012, 11:25
Località: Milano
Contatta:

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Kappotto »

Buongiorno,
Ieri ho collimato il vixen 102m, dato che sembrava leggermente fuori asse.
La sera ha sfornato un’immagine di giove molto netta e contrastata.
Di seguito la scheda osservativa:
Allegati
A73AA422-7353-4371-B17D-75DA67434783.jpeg
kappellate Astronomiche!
Dobson 20”, CPC11,102m
e una marea di ocularacci...
Avatar utente
Andrea75
Buon utente
Messaggi: 1087
Iscritto il: 30/04/2012, 12:24
Località: Milanistan

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Andrea75 »

... Oh, ci si rilegge finalmente! Bentrovato! E con un'ottica modesta per i tuoi standard ma di tutto rispetto sui pianeti... come vedi, io sono ridotto ai minimi termini - ma dove non può l'ottica arriva la crisi di astinenza! :mrgreen:
Ben lieto di ritrovare le tue osservazioni e i tuoi disegni, mi mancavano.
Andrea, Milano
Sede operativa della Specola Minima Mediolani: balcone di casa...

L'INDIGNAZIONE E' VIOLENZA; LA VIOLENZA E' SBAGLIATA. SEMPRE.

... lunga vita al sessantino!
Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1775
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Ivano Dal Prete »

Chi si rivede! :wave: Eccellente osservazione, con solo un 10cm e un bel corredo di stime di intensita'. Interessante che hai stimato uguali GRS e SEB(S), io la seconda la vedo parecchio piu' scura.
Contra negantes principia alicuius scientiae non sit disputandum in illa scientia
("Non si deve disputare di cose pertinenti ad una scienza, contro chi ne nega i principi").

Dante Alighieri, Questio de aqua et terra
Avatar utente
Kappotto
Buon utente
Messaggi: 1357
Iscritto il: 18/03/2012, 11:25
Località: Milano
Contatta:

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Kappotto »

Ecco due disegni di ieri sera con il c11 in binoculare, senza diagonale.
Interessante una tacca nella stb e due punti scuri subito a nord della neb.

La mia impressione è che la parte scura della neb in questa apparizione sia spostata un po’ a sud, che dite? Qualcuno ha misurato?
Allegati
20773066-67BA-4D88-8DB7-E6980F96A022.jpeg
63DAAA65-F0FB-4A7D-8FC0-427B2067BCFA.jpeg
kappellate Astronomiche!
Dobson 20”, CPC11,102m
e una marea di ocularacci...
Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1775
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Ivano Dal Prete »

Non ho fatto caso alla latitudine di NEB(S), che penso sia quello a cui ti riferisci, ma credo sia improbabile perche' dovrebbe essere delimitata dal bordo di un jetstream che e' molto stabile in latitudine. I puntini neri sull'altro lato di NEB sono alcuni dei barges che hanno preso il posto di NEB(N). L'ultima volta in cui ho potuto osservare avevano una forma ben definita, si notava anche l'areola chiara al bordo S del piu' cospicuo. Erano piu' o meno come nell'ultima immagine che ho postato, fatta nella stessa serata.

Purtroppo quest'estate e' avida di serate e soprattutto giornate limpide, ho poche osservazioni di Giove e pochissime di Venere :(
Contra negantes principia alicuius scientiae non sit disputandum in illa scientia
("Non si deve disputare di cose pertinenti ad una scienza, contro chi ne nega i principi").

Dante Alighieri, Questio de aqua et terra
Gonariu
Messaggi: 31
Iscritto il: 28/06/2021, 23:09

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Gonariu »

Vero, tra venti di maestrale e di scirocco le notti da dedicare all'alta risoluzione quest'estate sono pochine. Speriamo nel mese di Settembre, qui in Sardegna Settembre è ancora caldo ma non ai livelli africani di Luglio ed Agosto!
Avatar utente
Andrea75
Buon utente
Messaggi: 1087
Iscritto il: 30/04/2012, 12:24
Località: Milanistan

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Andrea75 »

... Passo, al di là di alcune più o meno piacevoli foto ricordo del gigante non posso osservare così in dettaglio - posso solo dire, lapalissianamente, che le due bande equatoriali mi appaiono molto assottigliate, potendo rilevare i barges più cospicui come "nodosità" nelle bande stesse.
Ecco un'immagine di ieri sera ( :teasing-smokingcrack: )
Allegati
19_08_2021_20_48TU.jpg
Andrea, Milano
Sede operativa della Specola Minima Mediolani: balcone di casa...

L'INDIGNAZIONE E' VIOLENZA; LA VIOLENZA E' SBAGLIATA. SEMPRE.

... lunga vita al sessantino!
Avatar utente
Andrea75
Buon utente
Messaggi: 1087
Iscritto il: 30/04/2012, 12:24
Località: Milanistan

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Andrea75 »

... Mi sono tolto lo sfizio di buttare in pasto a Jupos le immagini di Giove prese in questo periodo - lo faccio giusto per sapere cosa aspettarmi di vedere di sera in sera (vedo, per domenica, un ghiottissimo transito contemporaneo di Ganimede ed Europa... slurp...):
2021-08-11-2054.0_2021-08-19-2048.0_MAP.jpg
Sempre per la serie: :teasing-smokingcrack:
Andrea, Milano
Sede operativa della Specola Minima Mediolani: balcone di casa...

L'INDIGNAZIONE E' VIOLENZA; LA VIOLENZA E' SBAGLIATA. SEMPRE.

... lunga vita al sessantino!
Avatar utente
Kappotto
Buon utente
Messaggi: 1357
Iscritto il: 18/03/2012, 11:25
Località: Milano
Contatta:

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Kappotto »

Ciao ivano,
Temo di essermi confuso tra NEBn e NEBs.

Ecco due giovi di ieri:
04B8F009-DC58-41A5-99E2-238D93830B8A.jpeg
556D6C2A-013F-4212-B2D4-C10AF9161FEE.jpeg
kappellate Astronomiche!
Dobson 20”, CPC11,102m
e una marea di ocularacci...
Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1775
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Ivano Dal Prete »

Urca vedo che il bel tempo non e' finito e anche il seeing non e' male. Qui abbiamo schivato per un pelo Henry (degradato da uragano a tempesta tropicale), che e' andato a fare disastri piu' a nord. Da noi solo pioggia battente per un paio di giorni.
Contra negantes principia alicuius scientiae non sit disputandum in illa scientia
("Non si deve disputare di cose pertinenti ad una scienza, contro chi ne nega i principi").

Dante Alighieri, Questio de aqua et terra
Avatar utente
Angelo Cutolo
Buon utente
Messaggi: 2046
Iscritto il: 22/09/2011, 16:58
Località: Milano

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Angelo Cutolo »

Kappotto ha scritto: 22/08/2021, 15:38 Ciao ivano,
Temo di essermi confuso tra NEBn e NEBs.
Di questi tempi è facile distinguerle, la NEB è quella che ormai non si vede quasi più. :mrgreen:
Associazione Astronomica Mirasole
Homepage ◄ - ► Facebook
------------------------------------------
binocoli: Vixen ARK 30x80; William Optics 22x70 apo; Vixen Ultima 8x56; Vortex Diamondback 8x42; Canon 10X30 is II; Vortex Vanquish 8x26; Pentax Papilio 6,5x21; Ibis Horus 5x25.x
Strumenti: dobson 410/1850 autocostruito; newton 200/1650 vintage; Celestron C8 xlt; newton 114/1000 "solarizzato"; rifra apo 80/480; rifra acro 76/1400 e 60/700.
Avatar utente
Andrea75
Buon utente
Messaggi: 1087
Iscritto il: 30/04/2012, 12:24
Località: Milanistan

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Andrea75 »

Vincenzo, hai visto davvero così minuscola l'ombra di Io?
Andrea, Milano
Sede operativa della Specola Minima Mediolani: balcone di casa...

L'INDIGNAZIONE E' VIOLENZA; LA VIOLENZA E' SBAGLIATA. SEMPRE.

... lunga vita al sessantino!
Avatar utente
Andrea75
Buon utente
Messaggi: 1087
Iscritto il: 30/04/2012, 12:24
Località: Milanistan

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Andrea75 »

Tra sabato sera e ieri ho avuto modo di divertirmi parecchio con sua gassosità e la "corte medicea".
Sabato sera con il transito di Io (orari tra le 20.13 e le 21.47 TU)
21_08_2021_transito_di_Io.jpg
e ieri sera con il doppio transito di Ganimede ed Europa (tra le 19.35 e le 21.28 TU). Oltre alla sua ombra, si vede il transito di Ganimede vero e proprio; inoltre si nota Io che riemerge dall'occultazione ed eclissi dietro Giove.
22_08_2021_Ganimede_Europa.jpg
Buon bottino per il minuscolo rifrattorino!
Andrea, Milano
Sede operativa della Specola Minima Mediolani: balcone di casa...

L'INDIGNAZIONE E' VIOLENZA; LA VIOLENZA E' SBAGLIATA. SEMPRE.

... lunga vita al sessantino!
Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1775
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Ivano Dal Prete »

Davvero notevole per un 50mm!

Ieri sera, viste le buone previsioni ho deciso di piazzarmi in un parco vicino per avere almeno un orizzonte decente e poter fare le cose con un po' di calma. Alla fine ho passato un sacco di tempo a sistemare rogne di vario tipo, ma qualcosa sono riuscito a combinare. Questi sono il miglior Saturno e il miglior Giove, filmati singoli niente derotazioni anche se potrei visto che di ognuno ho almeno 3 filmati. Entrambi hanno qualche problemino, specie Saturno (una specie di "fantasma" sul bordo S dell'immagine) ma anche Giove ha quelle striscie diagonali che non mi convincono. Sono riuscito anche a fare un buon disegno di Giove, l'ho fotografato ma non rende piu' tardi riprovo.
Allegati
20210825_0154_dalp-2.png
20210825_0243_dalp_form-6.png
Contra negantes principia alicuius scientiae non sit disputandum in illa scientia
("Non si deve disputare di cose pertinenti ad una scienza, contro chi ne nega i principi").

Dante Alighieri, Questio de aqua et terra
Avatar utente
Samuele
Buon utente
Messaggi: 780
Iscritto il: 29/07/2015, 20:22

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Samuele »

Sì, quest'anno Giove è particolarmente avaro di dettagli.
Infatti se escludiamo l'area nei pressi della GMR ed il doppio transito delle lune dell'altra sera, le immagini che hai postato sono sostanzialmente simili a quello che osservo nel mio modesto 15 cm, a parte gli ovali bianchi nella STZ ed altre piccole strutture che sono invisibili col mio strumento (o quantomeno sin'ora non li ho visti o non ci ho fatto caso)
Avatar utente
Andrea75
Buon utente
Messaggi: 1087
Iscritto il: 30/04/2012, 12:24
Località: Milanistan

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Andrea75 »

Sarà perché sono abituato a molto meno ma io le trovo gran buone immagini, molto ricche dal punto di vista informativo - sono sempre convinto che l'imaging abbia senso come "prolungamento" dell'osservazione visuale, oppure come modo per "spremere" diametri modesti (che naturalmente rendono tutto enormemente più facile per ovvie ragioni).
In questi giorni non sto combinando più nulla perché il cielo, la sera, tende quasi sempre ad annuvolarsi - la stagione declina, e le rinfrescate si pagano a prezzo di maggiore instabilità atmosferica. Non so se riuscirò ad osservare più nulla nella settimana scarsa che passerò qui in montagna, ma non escludo di poter osservare ancora Giove da Milano con il 114... :shhh:
Andrea, Milano
Sede operativa della Specola Minima Mediolani: balcone di casa...

L'INDIGNAZIONE E' VIOLENZA; LA VIOLENZA E' SBAGLIATA. SEMPRE.

... lunga vita al sessantino!
Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1775
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Ivano Dal Prete »

Samuele ha scritto: 26/08/2021, 7:09 Sì, quest'anno Giove è particolarmente avaro di dettagli.
Infatti se escludiamo l'area nei pressi della GMR ed il doppio transito delle lune dell'altra sera, le immagini che hai postato sono sostanzialmente simili a quello che osservo nel mio modesto 15 cm, a parte gli ovali bianchi nella STZ ed altre piccole strutture che sono invisibili col mio strumento (o quantomeno sin'ora non li ho visti o non ci ho fatto caso)
Gli ovali bianchi in STZ sono molto difficili visualmente anche per me, il loro contrasto in realta' e' molto basso. A titolo di confronto, con buon seeing riesco a distinguere i due a latitudine leggermente inferiore presso il lembo W (a dx). Non so se Giove sia avaro di dettagli, piu' probabilmente non sono ancora riuscito a sfruttare il telescopio e la camera come si potrebbe (e come altri fanno).
Contra negantes principia alicuius scientiae non sit disputandum in illa scientia
("Non si deve disputare di cose pertinenti ad una scienza, contro chi ne nega i principi").

Dante Alighieri, Questio de aqua et terra
Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1775
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Ivano Dal Prete »

Ieri sera il seeing sarebbe stato ancora buono, ma ho dovuto osservare da casa mia dove ho solo una breve finestra di circa un'ora mentre Giove e Saturno stanno ancora sorgendo. Potrei osservare poco dopo il passaggio in meridiano ma poi si e' annuvolato. Ho osservato e ripreso lo stesso, piu' che altro per esercizio ma pubblico lo stesso un'immagine di Io e Ganimede molto vicini.

Il seeing ballava troppo per cogliere dettagli superficiali ma la differenza in colore e dimensioni si nota lo stesso. Bellissimo l'effetto in visuale, specialmente con l'ADC.

Nell'immagine digitale Ganimede appare di un grigio abbastanza scuro, visualmente il colore era molto piu' chiaro. Interessante il confronto con le vostre osservazioni del colore di Ganimede sovrapposto alle nubi di Giove, tenete conto che su fondo nero (si fa per dire) e vicino a Io, Ganimede per me era bianco...

L'immagine sotto e' ripresa ad f/21 e ridimensionata 2x.
Allegati
Io-Ganymede_20210826_0153_dalp_10percX2.png
Ultima modifica di Ivano Dal Prete il 26/08/2021, 22:59, modificato 1 volta in totale.
Contra negantes principia alicuius scientiae non sit disputandum in illa scientia
("Non si deve disputare di cose pertinenti ad una scienza, contro chi ne nega i principi").

Dante Alighieri, Questio de aqua et terra
Avatar utente
Andrea75
Buon utente
Messaggi: 1087
Iscritto il: 30/04/2012, 12:24
Località: Milanistan

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Andrea75 »

:shock:
... benvenuto nel lato oscuro della forza...
Andrea, Milano
Sede operativa della Specola Minima Mediolani: balcone di casa...

L'INDIGNAZIONE E' VIOLENZA; LA VIOLENZA E' SBAGLIATA. SEMPRE.

... lunga vita al sessantino!
Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1775
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Ivano Dal Prete »

Veramente volevo disegnarli, il contrasto dei colori era molto bello ma non avevo carta nera sottomano... E ci sarebbe voluto tempo che non avevo, come sai il lato oscuro e' decisamente piu' facile ;)
Contra negantes principia alicuius scientiae non sit disputandum in illa scientia
("Non si deve disputare di cose pertinenti ad una scienza, contro chi ne nega i principi").

Dante Alighieri, Questio de aqua et terra
Avatar utente
Andrea75
Buon utente
Messaggi: 1087
Iscritto il: 30/04/2012, 12:24
Località: Milanistan

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Andrea75 »

... TA, TA, TA, TA-TA TAA, TA-TA TAA... :mrgreen:
Andrea, Milano
Sede operativa della Specola Minima Mediolani: balcone di casa...

L'INDIGNAZIONE E' VIOLENZA; LA VIOLENZA E' SBAGLIATA. SEMPRE.

... lunga vita al sessantino!
Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1775
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Ivano Dal Prete »

Una comparazione tra un disegno del 24 sera (25ut) e una ripresa di stanotte. Io e relativa ombra in transito nell'immagine digitale. Schede complete piu' tardi quando trovo tempo.
Allegati
20210825-20210827_dalp.png
Contra negantes principia alicuius scientiae non sit disputandum in illa scientia
("Non si deve disputare di cose pertinenti ad una scienza, contro chi ne nega i principi").

Dante Alighieri, Questio de aqua et terra
Avatar utente
Andrea75
Buon utente
Messaggi: 1087
Iscritto il: 30/04/2012, 12:24
Località: Milanistan

Re: Giove e Saturno 2021

Messaggio da Andrea75 »

... Ecco, questo è il tipo di lavoro che mi interessa molto. E' evidente come la ripresa, pur sotto il "controllo" di una lunga esperienza visuale, enfatizza i contrasti. Lo si vede in modo netto in NEB e nei WOS - come del resto è già stato scritto molte volte: questo paragone diretto sulle medesime longitudini in tempi ravvicinati è molto prezioso.
Qua oggi siamo improvvisamente catapultati in autunno: fa molto fresco (sono sul terrazzo con felpa e giacca a vento) e, pur non piovendo, il cielo è da tutt'oggi oscurato da pesanti nubi basse che arrivano ad incappucciare le montagne...
Andrea, Milano
Sede operativa della Specola Minima Mediolani: balcone di casa...

L'INDIGNAZIONE E' VIOLENZA; LA VIOLENZA E' SBAGLIATA. SEMPRE.

... lunga vita al sessantino!
Rispondi