e ritocca a... VENERE!

Osservazioni del Sole e del Sistema Solare, del cielo profondo, di comete e quant'altro sopra le nostre teste
Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 8531
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: e ritocca a... VENERE!

Messaggio da -SPECOLA-> »

I disegni in allegato mostrano sì quel che si può cogliere sul manto nuvoloso del pianeta, però i dettagli lì sono decisamente carichi.
Il tuo ultimo disegno invece è "sbiadito" quanto lo sono in realtà quei dettagli all'oculare di un telescopio.
In pratica sono la controparte a disegno del tipo di riprese che hai postato in passato, con le quali sono in sintonia; in ambedue i casi, la naturalezza della visione c'è tutta, senza esagerazioni.
Non so se sono riuscito a spegarmi.
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXVI). http://www.specola.altervista.org/
Avatar utente
Angelo Cutolo
Buon utente
Messaggi: 2205
Iscritto il: 22/09/2011, 16:58
Località: Milano

Re: e ritocca a... VENERE!

Messaggio da Angelo Cutolo »

Bei disegni complimenti.

Per me niente Venere, torno da lavoro che è già tramontato da un pezzo.
Associazione Astronomica Mirasole
Homepage ◄ - ► Facebook
------------------------------------------
binocoli: Vixen ARK 30x80; William Optics 22x70 apo; Vixen Ultima 8x56; Nikon Action EX 16x50; Vortex Diamondback 8x42; Canon 10X30 is II; Vortex Vanquish 8x26; Pentax Papilio 6,5x21; Ibis Horus 5x25; Orion 2x54.
Strumenti: dobson 410/1850 autocostruito; newton 200/1650; Celestron C8 xlt; newton 114/1000 "solarizzato"; rifra apo 80/480; rifra acro 76/1400 e 60/700.
Avatar utente
Acronauta
Buon utente
Messaggi: 6898
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: e ritocca a... VENERE!

Messaggio da Acronauta »

Angelo Cutolo ha scritto:Per me niente Venere, torno da lavoro che è già tramontato da un pezzo.
al momento anche per me è un problema, quando torno dall'ufficio il cielo è già troppo scuro, ho a disposizione solo il week end. Bisogna aspettare, pian pianino le condizioni di osservabilità miglioreranno.
GTI77
Buon utente
Messaggi: 148
Iscritto il: 17/11/2014, 18:02

Re: e ritocca a... VENERE!

Messaggio da GTI77 »

Ciao a tutti!
Ecco il mio primo Venere di quest'anno!
Nonostante la bassa altezza e la camera a colori, quasi cieca in UV, qualche dettaglio si vede...
Il seeing non era malaccio, sono abbastanza contento! La camera mono è in arrivo e se il seeing collaborerà
spero di vederne delle belle!
Ripresa di oggi alle 16.09 UT, nord in alto.
Dobson Skywatcher 14", barlow 3x, ASI 224mc, filtro Baader Cak.
Allegati
Venere.jpg
Venere.jpg (6.37 KiB) Visto 3923 volte
Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 8531
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: e ritocca a... VENERE!

Messaggio da -SPECOLA-> »

Bella lì. :thumbup:
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXVI). http://www.specola.altervista.org/
Avatar utente
Acronauta
Buon utente
Messaggi: 6898
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: e ritocca a... VENERE!

Messaggio da Acronauta »

GTI77 ha scritto:Ecco il mio primo Venere di quest'anno!
bene, i dettagli ci sono :thumbup: di questi tempi bisogna sapersi accontentare, ma la visibilità andrà migliorando nelle px settimane.
maxdrummer61
Buon utente
Messaggi: 453
Iscritto il: 28/10/2011, 16:20

Re: e ritocca a... VENERE!

Messaggio da maxdrummer61 »

osservata Venere anche questo pomeriggio con il newton 150/1200 a 240x senza filtri.............. sul manto nuvoloso non si vedeva NIENTE e nei momenti di miglior seeing (che variava tra IV e III) si vedeva ancora meno......... :shock:
.......comincio ad avere dei forti dubbi......... :(
Massimo - Montecatini Terme (Pistoia)
batterista e chitarrista di un gruppo rock, gli piace l'astronomia e osserva con: riflettore newton 200/1000, rifrattore acromatico 60/900, Coronado PST, binocolo japan 7x50
GTI77
Buon utente
Messaggi: 148
Iscritto il: 17/11/2014, 18:02

Re: e ritocca a... VENERE!

Messaggio da GTI77 »

Beh Max, credo che senza filtri sia un bel problema riuscire a vedere qualcosa su Venere...
Io il giorno che ho fatto la ripresa, ho provato prima in visuale con il dobson e con il filtro W47, e benchè l'occhio umano sia praticamente cieco a certe lunghezze d'onda, si vedeva distintamente un alone più scuro nei pressi del terminatore. Senza filtri si vedeva solo la fase con un'immagine abbagliante e niente di più...
Avatar utente
Acronauta
Buon utente
Messaggi: 6898
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: e ritocca a... VENERE!

Messaggio da Acronauta »

Osservare Venere senza filtri, per quella che è la mia esperienza, è una perdita di tempo, a parte la fase si vede poco o nulla.
maxdrummer61
Buon utente
Messaggi: 453
Iscritto il: 28/10/2011, 16:20

Re: e ritocca a... VENERE!

Messaggio da maxdrummer61 »

per la mia esperienza, invece, anche in luce integrale si vede bene o male qualcosa......... terminatore ombreggiato, collari scuri, cuspidi più o meno luminose; al contrario, con i filtri (ad eccezione forse del giallo W12) non ho mai visto nulla di più di ciò che vedevo senza di essi.
ovviamente tutto questo osservando in pieno giorno, osservando al crepuscolo è chiaro che non si vede nulla.
c'è un fatto, comunque: i dettagli di Venere sono così sfumati, incerti e aleatori che ognuno ci può vedere ciò che vuole :lol: :lol: :lol:
....... va da sè che sto parlando solo del visuale, l'imaging elettronico è tutt'altra faccenda.
Massimo - Montecatini Terme (Pistoia)
batterista e chitarrista di un gruppo rock, gli piace l'astronomia e osserva con: riflettore newton 200/1000, rifrattore acromatico 60/900, Coronado PST, binocolo japan 7x50
Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 8531
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: e ritocca a... VENERE!

Messaggio da -SPECOLA-> »

@ maxdrummer61
Quoto.
Io solitamente osservo senza filtri e mi ritrovo molto bene in quello che hai scritto.
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXVI). http://www.specola.altervista.org/
Avatar utente
Acronauta
Buon utente
Messaggi: 6898
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: e ritocca a... VENERE!

Messaggio da Acronauta »

maxdrummer61 ha scritto:c'è un fatto, comunque: i dettagli di Venere sono così sfumati, incerti e aleatori che ognuno ci può vedere ciò che vuole :lol: :lol: :lol:
mah, io su questo non sono d'accordo. Mi è capitato più volte di confrontare le mie osservazioni visuali con quelle di altri osservatori abbastanza esperti trovando più di una volta una buona concordanza, con modeste differenze che derivano anche dal modo di rendere su carta o di descrivere quello che si è visto.
Avatar utente
Acronauta
Buon utente
Messaggi: 6898
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: e ritocca a... VENERE!

Messaggio da Acronauta »

Questa è la prima immagine di Venere di questa elongazione, presa col Mewlon 210, filtro Baader Ca-K, Barlow al quarzo e Chameleon mono. Purtroppo il pianeta è ancora basso e anche se il seeing è buono, come lo era oggi, lo scattering atmosferico disturba veramente tanto e impasta parecchio i dettagli:
20161206_1614_brag.jpg
20161206_1614_brag.jpg (1.75 KiB) Visto 4549 volte
GTI77
Buon utente
Messaggi: 148
Iscritto il: 17/11/2014, 18:02

Re: e ritocca a... VENERE!

Messaggio da GTI77 »

Bella Raf!
So quanto sia difficile riprendere Venere in questo periodo....
Puoi dirmi qualcosa di più sulla barlow al quarzo?
Mi sembra di ricordare che lasci passare meglio l'ultravioletto, giusto?
Che marca è?
Avatar utente
Acronauta
Buon utente
Messaggi: 6898
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: e ritocca a... VENERE!

Messaggio da Acronauta »

È una semplice lente divergente biconcava che ho preso dal sito della Edmund Optics. È in quarzo e completamente trasparente agli UV. Ce ne sono di vari tipi, io ne ho presa una di -50 mm di focale. Vorrei provare anche una piano-concava come quelle che vengono montate nei doppietti delle Barlow, prendendola di lunghezza focale maggiore, dovrei guadagnare qualcosa in nitidezza,

Sto usando anch'io il filtro Baader CaK al posto dell'Astrodon che ho venduto, ma accidenti se è scuro, con l'altro filtro avevo un po' di luce in più.
GTI77
Buon utente
Messaggi: 148
Iscritto il: 17/11/2014, 18:02

Re: e ritocca a... VENERE!

Messaggio da GTI77 »

Come fai a calcolare di quanto viene amplificata la focale originaria del Mewlon?
Avatar utente
Acronauta
Buon utente
Messaggi: 6898
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: e ritocca a... VENERE!

Messaggio da Acronauta »

Si usano le formule delle Barlow, nella fattispecie la D=fx(a-1), dove D è la distanza lente-sensore, f è la focale della lente (presa col segno positivo) e a è il fattore di cui viene moltiplicata la focale originaria F.
Il problema è conoscere F che nel Mewlon, e in tutti i derivati del Cassegrain, dipende dalla distanza tra i due specchi. Fortunatamente la posizione del piano focale che corrisponde alla lunghezza focale nominale è nota, e con qualche approssimazione posso ricavare la focale equivalente. Altrimenti basta fare una misura usando il CCD e si ha il valore reale.
GTI77
Buon utente
Messaggi: 148
Iscritto il: 17/11/2014, 18:02

Re: e ritocca a... VENERE!

Messaggio da GTI77 »

Eccone un altro, delle 17.09 del 17/12.
Newton 200/1000, barlow 3x e con la nuova QHY 178M appena arrivata.
Filtro Cak.
Allegati
Venere def.jpg
Venere def.jpg (3.27 KiB) Visto 4380 volte
Avatar utente
Acronauta
Buon utente
Messaggi: 6898
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: e ritocca a... VENERE!

Messaggio da Acronauta »

Un ottimo risultato, complimenti, io non riesco a combinare niente, sempre nebbia, nebbia, nebbia... che stanotte se ne va per lasciare il posto alla pioggia :lol: speriamo che il Natale ci porti un po di sole
Avatar utente
piergiovanni
Amministratore
Messaggi: 9271
Iscritto il: 13/09/2011, 22:01
Località: Valganna
Contatta:

Re: e ritocca a... VENERE!

Messaggio da piergiovanni »

Ciao! Bella ripresa!Bravo.
Pier
Piergiovanni Salimbeni
Iscrivetevi al nuovo canale Youtube! https://www.youtube.com/c/binomania/?sub_confirmation=1

Visita i miei progetti editoriali
Binomania.it-Recensioni di binocoli, spotting scope, telescopi astronomici e altro ancora
https://www.binomania.it

Termicienotturn.it-Recensioni di strumenti ottici e digitali per la visione notturna
https://www.termicienotturni.it
Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 8531
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: e ritocca a... VENERE!

Messaggio da -SPECOLA-> »

Ottimo risultato.
Bello e NATURALE.
Complimenti! :thumbup:
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXVI). http://www.specola.altervista.org/
GTI77
Buon utente
Messaggi: 148
Iscritto il: 17/11/2014, 18:02

Re: e ritocca a... VENERE!

Messaggio da GTI77 »

Grazie ragazzi.
Ne metto un'altra, di oggi pomeriggio alle 16.56 ottenuta con la stessa attrezzatura della foto precedente.
Si intuisce la forma a Y delle nubi.
Allegati
Venere def 16-56.jpg
Venere def 16-56.jpg (2.99 KiB) Visto 3465 volte
Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 8531
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: e ritocca a... VENERE!

Messaggio da -SPECOLA-> »

Bella, anche se però è un po' troppo scura, probabilmente per rimarcare meglio i dettagli.
La forma a Y delle nubi è un aspetto peculiare del pianeta Venere.
Complimenti per i risultati.
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXVI). http://www.specola.altervista.org/
Avatar utente
Acronauta
Buon utente
Messaggi: 6898
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: e ritocca a... VENERE!

Messaggio da Acronauta »

Dopo settimane di nebbia, nubi e pioggia, questa sera, quasi per una forma di compensazione, il cielo milanese mi ha regalato un'osservazione di Venere a dir poco entusiasmante. Speranzoso di poter combinare qualche cosa dopo un digiuno lunghissimo - lunghissimo per i miei standard - questa mattina avevo lasciato fuori il tubo del Mewlon ad acclimatarsi. Sono purtroppo rientrato quando il cielo era ormai quasi buio e quindi con poche speranze di poter osservare proficuamente (Venere andrebbe guardato di giorno) quando ho notato che lo "stellone" praticamente non scintillava nonostante fosse luminosissimo. Puntato in fretta il tubo del melone ho inserito un oculare, il filtro viola W47 e ho potuto osservare forse il più bel Venere della mia vita. A 241x, nonostante il pianeta fosse alto solo 22° sull'orizzonte, l'immagine era immobile e mostrava con evidenza diverse ombreggiature sulla fase illuminata dal Sole, insolitamente marcate. Mi sono goduto la scena per un buon quarto d'ora poi mi è venuto in mente che avrei potuto fare un disegno o un'immagine col CCD, e ho deciso per quest'ultima. Ma il tempo di prendere il PC, constatare che aveva la batteria scarica e collegarlo perciò alla rete, attaccare la camera, prendere la barlow, avviare il programma, fare i settaggi ecc. il seeing ha iniziato a deteriorarsi un po' e questo
20161222_1635_brag.jpg
20161222_1635_brag.jpg (7.75 KiB) Visto 3427 volte
è ciò che sono riuscito a portare a casa. Ma non mi lamento, sia perché questa elongazione è stata finora molto sfavorevole per gli osservatori settentrionali quindi bisogna accontentarsi, sia perché nell'immagine elettronica ho ritrovato gli stessi dettagli visibili all'oculare :) e ciò non capita tanto spesso.
Avatar utente
daisuke
Buon utente
Messaggi: 581
Iscritto il: 15/07/2012, 18:53
Località: Belluno

Re: e ritocca a... VENERE!

Messaggio da daisuke »

:clap:

Io Venere non sono mai riuscito ad osservarla con profitto. Penso sia gran colpa della (mancanza di) tecnica, e probabilmente degli orari inadeguati...
Complimenti a voi tutti!
Mi piace guardare lontano.
Avatar utente
Acronauta
Buon utente
Messaggi: 6898
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: e ritocca a... VENERE!

Messaggio da Acronauta »

Venere di oggi, 30 dicembre, in seeing molto imperfetto, tanto che non me la sono sentita di usare il filtro UV e ho ripiegato sul violetto. Il polo sud del pianeta appare decisamente scuro, anche visualmente.
20161230_1540_brag.jpg
20161230_1540_brag.jpg (7.05 KiB) Visto 3302 volte
Avatar utente
Acronauta
Buon utente
Messaggi: 6898
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: e ritocca a... VENERE!

Messaggio da Acronauta »

Questa sera il seeing era sufficiente per usare il filtro UV. La regione sud del pianeta è ancora percettibilmente più scura della regione nord, la fase stimata all'oculare ancora attorno al 54%. Ho tentato un'immagine in IR ma l'aria si è corrotta subito e ho dovuto rinunciare.
20161231_1508_brag.jpg
20161231_1508_brag.jpg (10.1 KiB) Visto 3275 volte
maxdrummer61
Buon utente
Messaggi: 453
Iscritto il: 28/10/2011, 16:20

Re: e ritocca a... VENERE!

Messaggio da maxdrummer61 »

pomeriggio di fine d'anno con Venere anche per il sottoscritto e con l'ennesimo nulla di fatto....... con il newton 150/1200 a 240x senza filtri (seeing non male, oscillante tra III e - talvolta - IV) e in piena luce diurna si indovinavano sul disco illuminato le solite ombreggiature vaghe, diffuse, tenuissime e pertanto indisegnabili........... :-x
tra l'altro, nessuna traccia di collari o calotte polari.
la fase sembrava decisamente minore del 57% previsto, e in questo sono d'accordo con Raf.
auguri a tutti per un buon 2017 ;)
Massimo - Montecatini Terme (Pistoia)
batterista e chitarrista di un gruppo rock, gli piace l'astronomia e osserva con: riflettore newton 200/1000, rifrattore acromatico 60/900, Coronado PST, binocolo japan 7x50
Avatar utente
piergiovanni
Amministratore
Messaggi: 9271
Iscritto il: 13/09/2011, 22:01
Località: Valganna
Contatta:

Re: e ritocca a... VENERE!

Messaggio da piergiovanni »

Stupenda ripresa,Raf!

Inviato con Galaxy S7 Edge
Piergiovanni Salimbeni
Iscrivetevi al nuovo canale Youtube! https://www.youtube.com/c/binomania/?sub_confirmation=1

Visita i miei progetti editoriali
Binomania.it-Recensioni di binocoli, spotting scope, telescopi astronomici e altro ancora
https://www.binomania.it

Termicienotturn.it-Recensioni di strumenti ottici e digitali per la visione notturna
https://www.termicienotturni.it
Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 8531
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: e ritocca a... VENERE!

Messaggio da -SPECOLA-> »

Belle riprese e bei resoconti. :thumbup:
GRAZIE!
Il 27 u.s. mi sono divertito ad individuare il pianeta ad occhio nudo in pieno giorno e poi a puntarlo con l'HUSUN 2.5X50, il TOWA ToPIC 10X11 e il VORTEX SOLO 10X36; nei monocoli appare evidente che in questo periodo il pianeta non si mostra tondo.
Aspetto con ansia la falce.
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXVI). http://www.specola.altervista.org/
Avatar utente
Acronauta
Buon utente
Messaggi: 6898
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: e ritocca a... VENERE!

Messaggio da Acronauta »

Immagine di Venere di questo pomeriggio, 3 gennaio. Seeing ancora ballerino ma meglio di due giorni fa. Non sono soddisfatto del filtro, pensavo di poter utilizzare il Baader Ca-K anche per Venere ma mi sto convincendo che è poco nitido, forse a causa del fatto che si tratta di due filtri in serie, non so. Proverò con un filtro fotometrico UV, dovrei ottenere un miglioramento.
20170103_1624_brag.jpg
20170103_1624_brag.jpg (8.08 KiB) Visto 3424 volte
Avatar utente
Acronauta
Buon utente
Messaggi: 6898
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: e ritocca a... VENERE!

Messaggio da Acronauta »

Questa è l'immagine col filtro violetto
20170103_1624_viol_brag.jpg
20170103_1624_viol_brag.jpg (9.03 KiB) Visto 3419 volte
mi sembra meglio riuscita.
Avatar utente
Angelo Cutolo
Buon utente
Messaggi: 2205
Iscritto il: 22/09/2011, 16:58
Località: Milano

Re: e ritocca a... VENERE!

Messaggio da Angelo Cutolo »

Belle immagini, nei giorni scorsi ho fatto un paio di osservazioni di Venere col nano con su la ruota portafiltri, come sempre appena scuriva l'unico filtro utile era il blu scuro, al momento nonostante il cielo limpido devo aspettare che cali il vento (ieri raffiche oltre i 60 km/h, oggi siamo sui 40/45 km/h) per poter apparecchiare l'Obice altrimenti dovò accontentarmi ancora derl piccoletto.
Associazione Astronomica Mirasole
Homepage ◄ - ► Facebook
------------------------------------------
binocoli: Vixen ARK 30x80; William Optics 22x70 apo; Vixen Ultima 8x56; Nikon Action EX 16x50; Vortex Diamondback 8x42; Canon 10X30 is II; Vortex Vanquish 8x26; Pentax Papilio 6,5x21; Ibis Horus 5x25; Orion 2x54.
Strumenti: dobson 410/1850 autocostruito; newton 200/1650; Celestron C8 xlt; newton 114/1000 "solarizzato"; rifra apo 80/480; rifra acro 76/1400 e 60/700.
Avatar utente
Acronauta
Buon utente
Messaggi: 6898
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: e ritocca a... VENERE!

Messaggio da Acronauta »

Mah, ieri sera Venere era un pallone inguardabile, dalle carte meteo si può dedurre che per qualche giorno la situazione non cambierà.
Avatar utente
Acronauta
Buon utente
Messaggi: 6898
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: e ritocca a... VENERE!

Messaggio da Acronauta »

Ecco Venere oggi pomeriggio, il seeing continua a latitare ma io continuo ad accontentarmi :D . Mi è arrivato il Baader 350nm U-filter, un colpo di fortuna mi ha fatto trovare su Amazon.it la versione da 2 pollici a soli 200 euro :dance: Mi pare che si comporti bene e che non faccia rimpiangere l'Astrodon, anche se sulla carta quest'ultimo ha una trasmissione superiore.

Visualmente la fase è già del 47% e il corno sud era molto brillante.
20170115_1542_brag.jpg
20170115_1542_brag.jpg (8.24 KiB) Visto 3343 volte
GTI77
Buon utente
Messaggi: 148
Iscritto il: 17/11/2014, 18:02

Re: e ritocca a... VENERE!

Messaggio da GTI77 »

Bellissimo Raf, complimenti!
Con il filtro giusto e la tecnica appropriata, i risultati si vedono eccome!
Se il seeing inizierà a collaborare, vedrai che dettagli!
Io ho un filtro Baader "U Venus" 31,8, di diversi anni fa ma che praticamente non ho mai usato...
In rete si dice che questa versione sia venuta male, diciamo così e infatti poi la Baader ha smesso di commercializzarlo per fare solo
il modello da 2" rivisto e corretto...
Si dice che la mia versione faccia passare anche una consistente porzione di di infrarosso...
Tu ne sai qualcosa di questa storia?
Magari proverò ad usarlo ma mi ricordo essere molto scuro...
Avatar utente
Acronauta
Buon utente
Messaggi: 6898
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: e ritocca a... VENERE!

Messaggio da Acronauta »

C'è una vecchia recensione in rete da cui si capisce che la vecchia versione del Baader faceva passare l'IR, ma questo non è un problema, ci si mette davanti un IR-cut e via. Lo facevo anch'io col mio vecchio Astrodon e naturalmente anche col W47.

Speriamo che il seeing migliori, ma a breve termine non ci sono prospettive incoraggianti. Grazie comunque per l'apprezzamento.
Avatar utente
Acronauta
Buon utente
Messaggi: 6898
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: e ritocca a... VENERE!

Messaggio da Acronauta »

Venere 17 gennaio 2017, in aria limpida ma con cirrostrati in transito e ancora disturbata, e chissà per quanto tempo andremo avanti così. Da notare:

1. la gran parte del disco di tonalità scura, con deboli inomogeneità che il seeing non mi ha purtroppo permesso di risolvere bene
2. lo spesso collarone a nord (in basso nell'immagine) visibilissimo anche a occhio col filtro W58, ben contrastato.

Visualmente (rifrattore 112 mm a 150x) la fase è del 45% e i due corni della falce sono di intensità quasi uguale, col corno sud ancora un filo più chiaro.
20170117_1643_brag.jpg
20170117_1643_brag.jpg (8.6 KiB) Visto 4662 volte
Avatar utente
Dob
Buon utente
Messaggi: 468
Iscritto il: 21/05/2012, 16:12

Re: e ritocca a... VENERE!

Messaggio da Dob »

Pensa che volevo finire l'anno con una bella osservazione di Marte, Venere e Urano ma mi è venuta l'influenza. Chissa se riuscirò a fare questa "tripletta" prima che diventino troppo bassi... Eppoi adesso torna la luna nuova e ricomincio a pensare all'uscita deep-sky :D
Avatar utente
Acronauta
Buon utente
Messaggi: 6898
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: e ritocca a... VENERE!

Messaggio da Acronauta »

Hai ancora tempo, dai.... almeno qui al nord non vedremo le nubi ancora per un pezzo :(
Rispondi