Gentili NUOVI UTENTI,
si AVVISA che per problemi personali le ATTIVAZIONI DEI NUOVI ACCOUNT avverranno SOLO nella giornata di GIOVEDI'

Grazie per la comprensione e la pazienza. Piergiovanni

calcolo back focus barlow

Telescopi, accessori, montature per l'astronomia
Avatar utente
Kappotto
Buon utente
Messaggi: 1204
Iscritto il: 18/03/2012, 11:25
Località: Milano
Contatta:

calcolo back focus barlow

Messaggio da Kappotto » 24/09/2015, 13:55

Esiste una formula o un modo per calcolare a priori quanto back focus si guadagna con una barlow?

Spiego il problema. Sul mio newton 16,5" f4,2 vorrei montare la torretta. Ho pochissimo backfocus, qualche millimetro. In questo momento sono dotato di:
- correttore baader 1,7x
- correttore tecnosky 1,6x
- barlow televue 2x.

L'unica alternativa è riprogettare il telescopio o si può riuscire a far qualcosa?

Kapp
kappellate Astronomiche!
Dobson 16,5", Meade SC 10", Tal100r
e una marea di ocularacci...

Avatar utente
Raf584
Amministratore
Messaggi: 6294
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: calcolo back focus barlow

Messaggio da Raf584 » 24/09/2015, 14:52

Quale torretta ?

Comunque in linea di principio non c'è nessun problema, più infili la barlow in profondità più il fuoco viene estratto (e la focale equivalente aumenta...). Si può calcolare facilmente di quanto bisogna sprofondare la barlow nel fuocheggiatore, occorre solo conoscere il backfocus attuale, la lunghezza focale della barlow o del correttore e quanto cammino ottico hai bisogno.
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini del Sole
Astrotest, strumentazione e osservazione astronomica

Avatar utente
Kappotto
Buon utente
Messaggi: 1204
Iscritto il: 18/03/2012, 11:25
Località: Milano
Contatta:

Re: calcolo back focus barlow

Messaggio da Kappotto » 24/09/2015, 14:58

La torretta è la N-esima baader maxbright :P
Il correttore baader è il classico 1,7 che si avvita.
Per andare a fuoco con l'oculare che userei sulla torretta estraggo il focheggiatore di 5mm dalla battuta.

Non conosco le caratteristiche del correttore tecnosky 1,6x. La televue è la classica 2x da 31,8mm. La mia idea sarebbe quella di provare cascata correttori e barlow, per vedere se trovo il fuoco.

Dal manuale della baader, leggo che la maxbright, con il correttore baader 1,7x, ha un cammino ottico di 77mm.
Mi rimarrebbero da recuperare almeno 72mm.
kappellate Astronomiche!
Dobson 16,5", Meade SC 10", Tal100r
e una marea di ocularacci...

Avatar utente
Raf584
Amministratore
Messaggi: 6294
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: calcolo back focus barlow

Messaggio da Raf584 » 24/09/2015, 15:10

Vedo di fare qualche conto stasera. La TeleVue non ti serve a niente, il correttore Tecnosky credo nemmeno, ma ti farò sapere.
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini del Sole
Astrotest, strumentazione e osservazione astronomica

Avatar utente
Dob
Buon utente
Messaggi: 431
Iscritto il: 21/05/2012, 16:12

Re: calcolo back focus barlow

Messaggio da Dob » 24/09/2015, 17:41

Kappotto ha scritto:L'unica alternativa è riprogettare il telescopio o si può riuscire a far qualcosa?
Se hai un secondario sufficientemente grande puoi procurarti un secondo set di tralicci più corti di 8 cm

Avatar utente
Kappotto
Buon utente
Messaggi: 1204
Iscritto il: 18/03/2012, 11:25
Località: Milano
Contatta:

Re: calcolo back focus barlow

Messaggio da Kappotto » 24/09/2015, 17:45

Il secondario è il minimo sindacale: 76mm per un ostruzione del 18%.
kappellate Astronomiche!
Dobson 16,5", Meade SC 10", Tal100r
e una marea di ocularacci...

Avatar utente
Dob
Buon utente
Messaggi: 431
Iscritto il: 21/05/2012, 16:12

Re: calcolo back focus barlow

Messaggio da Dob » 24/09/2015, 19:11

e pigliati un secondario più grande :D

comunque anch'io sto pensando di farmi un secondo set di tralicci (di legno!) per usare la torretta Baader sul mio 45cm ma avendo il correttore di tiraggio 2,6x che richiede un backfocus di 4 cm basta che li faccia appunto di circa 4cm più corti degli attuali e il secondario che ho (da 90mm) basterebbe per un cpl di 5mm (sufficiente visto che la torretta la userei solo in hi-res)

Avatar utente
Angelo Cutolo
Buon utente
Messaggi: 1742
Iscritto il: 22/09/2011, 16:58
Località: Milano

Re: calcolo back focus barlow

Messaggio da Angelo Cutolo » 24/09/2015, 22:21

Come ha già detto Raf, piu poni all'interno la barlow, maggiormente verrà estratto il fuoco, la regoletta per calcolarlo è...

ef = d • (X - 1)

Dove:
ef = estrazione fuoco in mm.
d = distanza barlow (la lente) dal piano focale originale dello strumento in mm.
X = fattore moltiplicativo nominale della barlow.

Quindi se ad esempio poni una barlow 2X a 50 mm dal piano focale originario (quello naturale dello strumento), il fuoco verrà estratto di 50 mm (rispetto al fuoco originale dello strumento), se vi poni una 1,5X il fuoco verrà estratto di 25 mm, se invece vi poni una 3X, l'estrazione risulterà di 100 mm.

In ogni caso vacci con i piedi di piombo, il fattore moltiplicativo nominale di una barlow non è mai precisamente quello dichiarato (per fare calcoli precisi, si dovrebbe sapere la focale della barlow), ma almeno puo esserti "spannometricamente" utile.
Associazione Astronomica Mirasole
Homepage ◄ - ► Facebook
------------------------------------------
binocoli: Vixen ARK 30x80; Vixen Ultima 8x56; Vortex Diamondback 8x42; Canon 10X30 is II; Vortex Vanquish 8x26; Pentax Papilio 6,5x21.
Strumenti: dobson 410/1850 autocostruito; newton 200/1650 vintage; newton 114/1000 "solarizzato"; rifra apo 80/480; rifra acro 76/1400 e 60/700.

Avatar utente
Kappotto
Buon utente
Messaggi: 1204
Iscritto il: 18/03/2012, 11:25
Località: Milano
Contatta:

Re: calcolo back focus barlow

Messaggio da Kappotto » 25/09/2015, 9:00

Grazie Angelo!

Dob, è che vorrei attuare la scelta meno dispendiosa possibile, in pieno stile dobson! :thumbup:

Per un errore di progettazione della gabbia del secondario(montanti troppo corti, così il baader stelltrack non ci sta), ho tenuto il focheggiatore molto esterno. Rifacendola, potrei arretrarlo di 4cm. Il problema è il tempo, che con un bimbo piccolo non si ha mai abbastanza. Pertanto se riuscissi a far tutto con aggiuntivi ottici/meccanici, potrei risolvere la questioni in tempi brevi.
kappellate Astronomiche!
Dobson 16,5", Meade SC 10", Tal100r
e una marea di ocularacci...

Avatar utente
Raf584
Amministratore
Messaggi: 6294
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: calcolo back focus barlow

Messaggio da Raf584 » 25/09/2015, 13:37

Mi sembra che hai dei correttori di tiraggio troppo deboli e troppo poco backfocus. Ho fatto qualche conto e per compensare la lunghezza ottica della Maxbright il correttore Baader 1.7x andrebbe posizionato 11.6 cm all'interno del fuoco primario, non so che profilo abbia il tuo fuocheggiatore ma potrebbe essere un problema. Il vantaggio di questa soluzione è però che ti darebbe un'amplificazione risultante attorno a 2x, quindi perfettamente gestibile.

Il correttore Tecnosky richiederebbe un posizionamento abbastanza simile al Baader.

La Barlow TeleVue ha una lunghezza focale attorno a 95 mm e dovrebbe essere meglio gestibile, ma dovrà sporgere dal portaoculari rendendo l'insieme instabile e soggetto a inclinarsi.

Se invece usassi il correttore Baader 2.6x (col mio newton uso questo) dovresti inserirlo per circa 5 cm all'interno del fuoco, questo si fa facilmente col sistema Baader T2 e non dovrebbe sporgere all'interno del tubo. L'amplificazione risultante sarebbe attorno a 3x.

Fattura fiscale a seguire :D
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini del Sole
Astrotest, strumentazione e osservazione astronomica

Avatar utente
Kappotto
Buon utente
Messaggi: 1204
Iscritto il: 18/03/2012, 11:25
Località: Milano
Contatta:

Re: calcolo back focus barlow

Messaggio da Kappotto » 25/09/2015, 14:15

Grande Raf!

Esistono prolunghe t2?
kappellate Astronomiche!
Dobson 16,5", Meade SC 10", Tal100r
e una marea di ocularacci...

Avatar utente
Raf584
Amministratore
Messaggi: 6294
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: calcolo back focus barlow

Messaggio da Raf584 » 25/09/2015, 14:31

Certo che esistono, le trovi di (quasi) tutte le misure da 5 a 40 mm di lunghezza ottica, guarda sul sito di TS, ci sono le loro oppure le Baader. Da Astroshop o da Amazon puoi prendere anche le prolunghe Omegon.
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini del Sole
Astrotest, strumentazione e osservazione astronomica

Avatar utente
Kappotto
Buon utente
Messaggi: 1204
Iscritto il: 18/03/2012, 11:25
Località: Milano
Contatta:

Re: calcolo back focus barlow

Messaggio da Kappotto » 28/09/2015, 9:29

Mmm, la cosa non sembra esser così semplice. Come avvito il correttore baader sulla prolunga T2?

Intanto sabato ho fatto qualche esperimento con il vmc e la torretta.
Con la seguente formazione:
barlow televue 2x - correttore baader 1,7x - torretta - oculare
devo entrare nel focheggiatore di 5mm circa, rispetto al solo oculare.

L'ingrandimento è molto elevato, però si può provare. Mi sono gustato il picco centrale di Pythagoras, con il suo bellissimo gioco di ombre e versanti illuminati.
kappellate Astronomiche!
Dobson 16,5", Meade SC 10", Tal100r
e una marea di ocularacci...

Avatar utente
Raf584
Amministratore
Messaggi: 6294
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: calcolo back focus barlow

Messaggio da Raf584 » 28/09/2015, 9:48

Kappotto ha scritto:Mmm, la cosa non sembra esser così semplice. Come avvito il correttore baader sulla prolunga T2?
lo metti nel naso da 31.8, c'è un filetto apposta, e avviti il naso alla prolunga.
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini del Sole
Astrotest, strumentazione e osservazione astronomica

Avatar utente
Kappotto
Buon utente
Messaggi: 1204
Iscritto il: 18/03/2012, 11:25
Località: Milano
Contatta:

Re: calcolo back focus barlow

Messaggio da Kappotto » 28/09/2015, 9:51

Che pirla, c'hai ragione! :D
kappellate Astronomiche!
Dobson 16,5", Meade SC 10", Tal100r
e una marea di ocularacci...

Rispondi

Torna a “Strumentazione astronomica”