Cinghiali e scacciacani

Il posto giusto per chi ama osservare la natura e fotografarla. Avvistamenti, reportage, fotografia naturalistica, quesiti sulle migliori Reflex ed altro ancora!
Rispondi
Avatar utente
fulvio_
Buon utente
Messaggi: 776
Iscritto il: 11/03/2014, 20:31
Località: Cosenza

Cinghiali e scacciacani

Messaggio da fulvio_ »

In attesa di realizzare la casetta (con recinzione) dove riporre la strumentazione da portar fuori all'occorrenza per attività astrofila, e come da precedente thread:
viewtopic.php?f=129&t=11515&p=117420&hi ... ca#p117420
al momento il sito osservativo che utilizzo è uno spiazzo nel terreno di campagna di mia proprietà, a qualche decina di metri da casa.
Negli anni passati ho notato la presenza di alcuni cani di passaggio e ho realizzato una recinzione "alla buona".
Da un paio d'anni (soprattutto quest' ultimo) gli ospiti indesiderati sono diventati i cinghiali. Non li vedo ma li sento scorazzare (e anche grugnire). Il punto è che bazzicano l'orto in prossimità del sito osservativo, facendo peraltro anche discreti danni.
La persona che cura l'orto mi ha detto che la recinzione realizzata va bene per i cani ma non per i cinghiali. I quali se volessero "caricare" sul serio la romperebbero.
Mi ha suggerito di sparare nella loro direzione quando avverto la presenza. Questo avrebbe a suo dire un effetto dissuasivo e non tornerebbero più.
Vi chiedo se tale approccio è sensato e, nel caso, se una scacciacani potrebbe fare al caso mio (credo che con un centinaio d'euro dovrei cavarmela). Infatti il suggerimento che mi è stato dato è di usare un fucile vero (che non possiedo ne intendo acquistare con tutta la trafila del porto d'armi).
PS. Se continua così i cinghiali conquisteranno il mondo :lol:...
Osservo con: Nikon 8x30 EII - APM 100 SD 90°
Rispondi