Gentili NUOVI UTENTI,
si AVVISA che per problemi personali le ATTIVAZIONI DEI NUOVI ACCOUNT avverranno SOLO nella giornata di GIOVEDI'

Grazie per la comprensione e la pazienza. Piergiovanni

Lupi .... sempre piu'in pianura

Il posto giusto per chi ama osservare la natura e fotografarla. Avvistamenti, reportage, fotografia naturalistica, quesiti sulle migliori Reflex ed altro ancora!
Avatar utente
Luigi Lucci
Buon utente
Messaggi: 285
Iscritto il: 09/01/2015, 19:31
Località: Piacenza

Lupi .... sempre piu'in pianura

Messaggio da Luigi Lucci » 26/10/2018, 23:01

Questa sera all'imbrunire, mentre ero a spasso con la mia pelosa sulle rive del Fiume Trebbia a Gossolengo PC in un punto poco frequetato .... anzi direi in questo periodo proprio isolato, la mia "lupetta" è una Siberian Husky raccoglie tra i sassi qualcosa di grosso e cerca di nascondermelo ..... mi avvicino e con stupore trovo una zampa di Capriolo parzialmente spolpata a quanto pare dai resti non da molto tempo ....

Ora in zona nel giro di una settimana ci sono stati assalti ad un allevamento di pecore poco distante in linea d'aria da dove ho ritrovato i resti della carcassa .... mi domandavo dato che il capriolo non era piccolo ( il mio coltello aperto misura 20 cm fate voi le proporzioni) i lupetti non sono proprio piccoli e soprattutto continuano a rimanere nella zona delle precedenti predazioni, sarà prudente all'imbrunire essere in quel posto (a poco meno di 1 km in linea d'aria dalle case civili più vicine) a spasso con la mia pelosa?

La foto l'ho scattata oggi alle 18:15, questa sera alle 18:40 era già buio ...

p.s. il file ve lo allego dopo e' troppo grande e con il cell non riesco a ridurlo .... Amm.ri Forum mettete perfavore una funzione automatica che riduca le foto da postare ... grazie

Qui da noi e' un susseguirsi di avvistamenti nelle ultime due settimane, alcuni anche fotografici, di lupi in pianura alle porte della citta' ....

Sia chiaro bello sapere che ci sono, ma il ritrovamento di questa sera mi ha un attimo spiazzato.
Allegati
20181023_182626 x forum.jpg
Foto della zona di tre giorni fa'
20181026_180659 x forum.jpg
La mia Pelosa soddisfatta del ritrovamento!
20181026_181539 x forum.jpg
resti Capriolo
Luigi
---------------------------
Binocoli: Steiner Ranger Extreme 8X56 & Navigator 7X50, Vortex Solo RT 8X36 & Diamondback 10X28
Visore Notturno: Bushnell Equinox 2X28
Microscopi: Nikon OptiPhot2 + OptiZoom 0,8<>2X ( Ob. Nikon Plan: 4X, 10X, 20X, 40X, 100X oil + Lomo W30X) - Optika Stereoscopico ST45 2L (Ob: 2X, 4X, 8X)

Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 7883
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: Lupi .... sempre piu'in pianura

Messaggio da -SPECOLA-> » 27/10/2018, 0:18

In provincia di PC, qualche lupo in effetti c'è.
Ci sono stati anche casi di cani aggrediti.
A passeggio e a difesa degli animali, sarebbe bene avere un Cane da Montagna dei Pirenei.
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXV). http://www.specola.altervista.org/

Avatar utente
Luigi Lucci
Buon utente
Messaggi: 285
Iscritto il: 09/01/2015, 19:31
Località: Piacenza

Re: Lupi .... sempre piu'in pianura

Messaggio da Luigi Lucci » 27/10/2018, 7:24

:lol: ... o una doppietta ! ....
Luigi
---------------------------
Binocoli: Steiner Ranger Extreme 8X56 & Navigator 7X50, Vortex Solo RT 8X36 & Diamondback 10X28
Visore Notturno: Bushnell Equinox 2X28
Microscopi: Nikon OptiPhot2 + OptiZoom 0,8<>2X ( Ob. Nikon Plan: 4X, 10X, 20X, 40X, 100X oil + Lomo W30X) - Optika Stereoscopico ST45 2L (Ob: 2X, 4X, 8X)

Avatar utente
piergiovanni
Amministratore
Messaggi: 9288
Iscritto il: 13/09/2011, 22:01
Località: Valganna
Contatta:

Re: Lupi .... sempre piu'in pianura

Messaggio da piergiovanni » 27/10/2018, 9:50

Ciao Luigi.Grazie per il report.Per ridurre le foto sul cellulare puoi scaricare l'applicazione i
"Image resizer" gratuita e velocissima.Io la uso proprio per inserire le immagini sul forum

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk

Piergiovanni Salimbeni
Iscrivetevi al nuovo canale Youtube! https://www.youtube.com/c/binomania/?sub_confirmation=1

Responsabile di Binomania.it
La rivista on-line dedicata al mondo delle ottiche sportive.
www.binomania.it
SIto personale di fotografia
www.piergiovannisalimbeni.com.it

motard
Messaggi: 46
Iscritto il: 09/09/2018, 10:05

Re: Lupi .... sempre piu'in pianura

Messaggio da motard » 27/10/2018, 10:12

In genere dal ginocchio alla punta dello zoccolo un capriolo adulto fa 35 cm. Quindi se interpreto bene le proporzioni in foto potrebbe essere un giovane. Questo non cambia nulla circa i potenziali rischi di certi incontri ravvicinati magari non con un esemplare singolo ma con un branco. Ormai il problema lupo lo conosce chiunque vada per boschi. Eccetto chi dovrebbe farsene carico per proteggere sia i lupi che le altre specie- quella umana compresa. Discorso lungo. Il cane domestico -purtroppo- è anche lui una preda appetibile e quindi li attira. Se non hai mezzi dissuasivi più efficaci ....qualche petardo, una bomboletta spray tipo contra-dog, e un buon bastone ferrato tipo una piccozza da alpinismo potrebbero fare al caso tuo.

Avatar utente
Luigi Lucci
Buon utente
Messaggi: 285
Iscritto il: 09/01/2015, 19:31
Località: Piacenza

Re: Lupi .... sempre piu'in pianura

Messaggio da Luigi Lucci » 27/10/2018, 21:51

Purtroppo siamo in Italia e lo spray al peperoncino contradog non e' consentito .... ha un getto balistico di 4 mt e una quantita di prodotto di 40 ml .... che non lo fa rientrare tra gli spray previsti dal decreto ministeriale del 12 Maggio 2011 nr.103 ... quindi meglio non farselo trovare al seguito anche se è in libera vendita.

Petardi ...... ora che li tiri fuori da una tasca e li lanci credo che sia già troppo tardi .... poi devi sperare che non si siano inumiditi tenendoli in una tasca x chissà quanto tempo .....

La pistola scaccia cani, che sarebbe sicuramente piu' indicata e pur essendo in libera vendita se te la porti dietro sei sempre a "rischio" di denuncia .....

Il bastone ce l'ho sempre con me .... ma non credo che avrebbe la robustezza richiesta per difendersi da un lupo affamato .....

Concordo che l'emergenza lupi e cinghiali sarebbe un discorso lungo e controverso.

Detto questo, oggi pomeriggio sono tornato dove avevo trovato ieri la zampa del capriolo e sorpresa oltre ad essere stata spolpata completamente erano presenti i resti di altre due zampe e del bacino con una parte della colonna vertebrale completamente ripulite. Segno che ieri sera con la mia presenza e quella della mia pelosa abbiamo evidentemente interrotto il banchetto .... e l'idea di essere stato sicuramente osservato dai lupi dal vicino boschetto un po' fa pensare ...

Vi risparmio le immagini dei resti del capriolo scattate oggi.
Ultima modifica di Luigi Lucci il 27/10/2018, 22:00, modificato 1 volta in totale.
Luigi
---------------------------
Binocoli: Steiner Ranger Extreme 8X56 & Navigator 7X50, Vortex Solo RT 8X36 & Diamondback 10X28
Visore Notturno: Bushnell Equinox 2X28
Microscopi: Nikon OptiPhot2 + OptiZoom 0,8<>2X ( Ob. Nikon Plan: 4X, 10X, 20X, 40X, 100X oil + Lomo W30X) - Optika Stereoscopico ST45 2L (Ob: 2X, 4X, 8X)

Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 7883
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: Lupi .... sempre piu'in pianura

Messaggio da -SPECOLA-> » 27/10/2018, 21:59

Sembrerebbe proprio movimentata e battuta, quella zona.

Riguardo ai dissuasori acustici, conosco chi usa dei cuscini d'aria per imballaggi.
Sono piuttosto voluminosi, però calpestati con un colpo secco fanno dei bei botti e chi li utilizza mi dice siano efficaci per mettere in fuga gli animali.
Chissà con i lupi come andrebbe a finire?
Comunque, che qualche volta abbia funzionato, secondo me questo non depone verso l'affidabilità di questo metodo.
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXV). http://www.specola.altervista.org/

Avatar utente
Luigi Lucci
Buon utente
Messaggi: 285
Iscritto il: 09/01/2015, 19:31
Località: Piacenza

Re: Lupi .... sempre piu'in pianura

Messaggio da Luigi Lucci » 27/10/2018, 22:12

La zona fa parte del Parco Naturale del Fiume Trebbia PC. Il luogo che frequento spesso con il mio cane pur essendo in linea d'aria molto vicino alla città, di fatto è in una posizione abbastanza impervia ed isolata ed è poco frequentata anche perche' per arrivarci si deve camminare per alcuni sentieri non segnalati. Inoltre in questo periodo i frequentatori estivi non ci sono più. ..... siamo rimasti veramente in pochi a passarci anche quando fa brutto tempo ..... la mia cucciola adora questi posti con scarsa presenza di umani ..... come darle torto!
Luigi
---------------------------
Binocoli: Steiner Ranger Extreme 8X56 & Navigator 7X50, Vortex Solo RT 8X36 & Diamondback 10X28
Visore Notturno: Bushnell Equinox 2X28
Microscopi: Nikon OptiPhot2 + OptiZoom 0,8<>2X ( Ob. Nikon Plan: 4X, 10X, 20X, 40X, 100X oil + Lomo W30X) - Optika Stereoscopico ST45 2L (Ob: 2X, 4X, 8X)

Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 7883
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: Lupi .... sempre piu'in pianura

Messaggio da -SPECOLA-> » 27/10/2018, 22:29

Capisco molto bene la tua pelosa!
Non posso darle torto; io la penso proprio come lei. :)

Dalle mie parti un lupo è stato fotografato l'anno scorso nel Parco del Ticino (che stima la popolazione di questo animale nell'ordine di uno, al massimo due esemplari).
Si tratta dunque di frequentatori della zona piuttosto difficili da incontrare.
Purtroppo qui è molto più facile incontrare nei boschi ben altri frequentatori (del tipo a due "zampe"), anche se in verità, ultimamente il numero di costoro sta diminuendo, causa progressivo forzato spostamento verso le patrie galere...
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXV). http://www.specola.altervista.org/

motard
Messaggi: 46
Iscritto il: 09/09/2018, 10:05

Re: Lupi .... sempre piu'in pianura

Messaggio da motard » 28/10/2018, 0:26

Luigi la scorsa primavera rientravo da un appostamento al capriolo mandato a monte da un mucchio selvaggio di suidi, in zona Amiata. Lo stradello che dovevo percorrere era lungo e si era fatto buio. Appena superata una collinetta ho sentito dietro di me a cinquanta metri massimo un grido di agonia terribilmente agosciante seguito da una serie di ringhiate e poi da una specie di latrato molto profondo come di un cane assai possente. Dire che mi si e' gelato il sudore addosso e' usare un eufemismo. Anche perche in zona c'e' un branco che ha fatto stragi di pecore fino a 50 metri dalle abitazioni. Fra l'altro avevo scaricato la carabina. Mi sono fermato e ho aspettato dieci minuti buoni per capire se dal buio dietro di me sarebbe uscito qualcosa. Poi sono tornato alla macchina camminando molto lentamente e guardandomi le spalle ogni pochi metri. In pratica ero passato fra il branco e la vittima, un capriolo giovane. E l'ultimo latrato, quello piu forte di tutti, era del maschio dominante che reclamava la preda appena sgozzata. Il fatto e' che qui da noi i lupi ormai hanno associato l'uomo al cibo. E' vicino alle case che trovano avanzi, gatti, cani randagi e animali da cortile e spazzatura. Ma al contrario di altri paesi dove si fa contenimento attivo non associano l'uomo anche al pericolo. Prima o poi succedera' un guaio e allora ....al lupo al lupo

Avatar utente
Luigi Lucci
Buon utente
Messaggi: 285
Iscritto il: 09/01/2015, 19:31
Località: Piacenza

Re: Lupi .... sempre piu'in pianura

Messaggio da Luigi Lucci » 28/10/2018, 12:01

Ma almeno tu eri armato .... ed anche se di notte la caccia è vietata io al tuo posto avrei riarmato .... ;)

Si penso anch'io che prima o poi ci scappi un incidente, basta vedere inTrentino cosa sta accadendo con l'Orso Bruno. E nonostante ci siano già state aggressioni ad umani (solo per fortuna non c'è scappato il morto) non si riesce a far autorizzare x chi frequenta quelle zone, il poter portarsi dietro lo spray al peperoncino antiorso il quale ha una gittata di 10 mt ed un contenuto di 400 ml che consente una valida difesa contro un eventuale attacco. Andrebbe bene anche contro i lupi.
Siamo un Paese strano .....
Luigi
---------------------------
Binocoli: Steiner Ranger Extreme 8X56 & Navigator 7X50, Vortex Solo RT 8X36 & Diamondback 10X28
Visore Notturno: Bushnell Equinox 2X28
Microscopi: Nikon OptiPhot2 + OptiZoom 0,8<>2X ( Ob. Nikon Plan: 4X, 10X, 20X, 40X, 100X oil + Lomo W30X) - Optika Stereoscopico ST45 2L (Ob: 2X, 4X, 8X)

motard
Messaggi: 46
Iscritto il: 09/09/2018, 10:05

Re: Lupi .... sempre piu'in pianura

Messaggio da motard » 28/10/2018, 19:38

Comunque a proposito di spray ho una ragionevole convinzione che un buon anti aggressione per uomo possa essere convincente anche sui canidi. Dico ragionevole perche' mi baso solo su deduzioni personalissime. Eccole
A) se guardi su yoytube c'e' il video di un ciclista canadese che scaccia tre oquattro volte di seguito un lupo che lo insegue semplicemente creandosi dietro una nuvoletta di peperoncino. Senza mai dirigergli il getto sul muso ma spruzzato alla cieca continuando la fuga in bici. Il camionista che ha ripreso tutto lo ha anche tirato già dagli impicci a suon di...bottigliate
B) un mio amico maratoneta su e' liberato di due maremmani con una soruzzata ben azzeccata.
C) il lupo ha un fiuto che-se non mi sbaglio- e' cinquemila volte piu' affinato di quello di un cane e 50mila più dell'uomo. O numeri simili. Insomma se uno spray di buona qualità (non quelli da pochi euro) nette in ginocchio bipedi di una novantina di chili una bella spruzzata dovrebbe convincere un lupo o due che perlomeno sei un boccone assai indigesto.
D) infine qui non ci metto la mano sul fuoco ma la legge indica la dose massima per bomboletta. Ma non il numero che puoi portartene dietro. Quindi.....

Avatar utente
Luigi Lucci
Buon utente
Messaggi: 285
Iscritto il: 09/01/2015, 19:31
Località: Piacenza

Re: Lupi .... sempre piu'in pianura

Messaggio da Luigi Lucci » 28/10/2018, 23:48

motard ha scritto:
28/10/2018, 19:38
.....
D) infine qui non ci metto la mano sul fuoco ma la legge indica la dose massima per bomboletta. Ma non il numero che puoi portartene dietro. Quindi.....
hahaha in effetti non si precisa se uno può portarne una o più
Luigi
---------------------------
Binocoli: Steiner Ranger Extreme 8X56 & Navigator 7X50, Vortex Solo RT 8X36 & Diamondback 10X28
Visore Notturno: Bushnell Equinox 2X28
Microscopi: Nikon OptiPhot2 + OptiZoom 0,8<>2X ( Ob. Nikon Plan: 4X, 10X, 20X, 40X, 100X oil + Lomo W30X) - Optika Stereoscopico ST45 2L (Ob: 2X, 4X, 8X)

abramo giusto
Buon utente
Messaggi: 2758
Iscritto il: 23/11/2011, 22:48

Re: Lupi .... sempre piu'in pianura

Messaggio da abramo giusto » 02/11/2018, 23:45

Un bel estintore a polvere ..lì non ti possono dire niente !!
È un bel problema ci pensavo quest'estate in Liguria quando uscivo in MTB
Abramo
Hensoldt dialyt..qualcuno!! Hans Hensoldt jagd e nox..Minox family bd 10x44 br,bd 8-14x40 br ed, Scope MD62 ED..Sard 7x50.. Nedelta 7x50..Switf Audubon...Polifemo Celestron C5
http://www.centrometeolombardo.com/cont ... e=Stazioni

Avatar utente
Luigi Lucci
Buon utente
Messaggi: 285
Iscritto il: 09/01/2015, 19:31
Località: Piacenza

Re: Lupi .... sempre piu'in pianura

Messaggio da Luigi Lucci » 04/11/2018, 16:27

Non sono convinto che un estintore a polvere (peso a parte che in escursione si farebbe sentire) ti darebbe un vantaggio in caso di un incontro ravvicinato.

Mentre cercavo il video segnalato sopra da @motard ho trovato questa intervista ad un pastore di PR aggredito da un lupo ...

https://m.youtube.com/watch?v=R_gY2floelg
Luigi
---------------------------
Binocoli: Steiner Ranger Extreme 8X56 & Navigator 7X50, Vortex Solo RT 8X36 & Diamondback 10X28
Visore Notturno: Bushnell Equinox 2X28
Microscopi: Nikon OptiPhot2 + OptiZoom 0,8<>2X ( Ob. Nikon Plan: 4X, 10X, 20X, 40X, 100X oil + Lomo W30X) - Optika Stereoscopico ST45 2L (Ob: 2X, 4X, 8X)

Rispondi

Torna a “OSSERVARE LA NATURA, FOTOGRAFARE LA NATURA”