Gentili NUOVI UTENTI,
si AVVISA che per problemi personali le ATTIVAZIONI DEI NUOVI ACCOUNT avverranno SOLO nella giornata di GIOVEDI'

Grazie per la comprensione e la pazienza. Piergiovanni

Il Diario dell'abbazia Mirasole.

Avatar utente
Angelo Cutolo
Buon utente
Messaggi: 1694
Iscritto il: 22/09/2011, 16:58
Località: Milano

Re: Il Diario dell'abbazia Mirasole.

Messaggio da Angelo Cutolo » 19/09/2018, 12:53

Piccolo aggiornamento.

In allegato la mappa per orientarsi durante l'evento.
Mappa evento AVSI 01.jpg
Mappa evento AVSI 02.jpg
Associazione Astronomica Mirasole
Homepage ◄ - ► Facebook
------------------------------------------
binocoli: Vixen ARK 30x80; Vixen Ultima 8x56; Vortex Diamondback 8x42; Canon 10X30 is II; Vortex Vanquish 8x26; Pentax Papilio 6,5x21.
Strumenti: dobson 410/1850 autocostruito; newton 200/1650 vintage; newton 114/1000 "solarizzato"; rifra apo 80/480; rifra acro 76/1400 e 60/700.

Avatar utente
Angelo Cutolo
Buon utente
Messaggi: 1694
Iscritto il: 22/09/2011, 16:58
Località: Milano

Re: Il Diario dell'abbazia Mirasole.

Messaggio da Angelo Cutolo » 20/10/2018, 11:21

27 ottobre 2018 - Conferenza "I mostri del cielo:l'enigma dei buchi neri"

Siamo lieti di invitarVi a una conferenza di grande interesse, organizzata in sinergia con l'Associazione Astronomica Pavese (AAPV).

Sabato 27 ottobre, alle ore 18:00 (ingresso libero), l'Abbazia di Mirasole (qui le indicazioni per raggiungerla) ospiterà la conferenza dal titolo I MOSTRI DEL CIELO: L'ENIGMA DEI BUCHI NERI.


Relatore sarà Massimiliano Razzano, ricercatore presso l'Università di Pisa, dove si concentra sullo studio multimessaggero dei fenomeni più estremi dell’Universo, in particolare su quei "messaggeri cosmici" che sono i fotoni di alta energia, principalmente raggi X e raggi gamma, e le onde gravitazionali. Dal 2003 è membro della collaborazione scientifica responsabile del Large Area Telescope e della collaborazione Virgo dal 2013. Razzano è anche giornalista scientifico e si occupa di divulgazione su testate televisive, cartacee e digitali.

Vi aspettiamo numerosi!
Conferenza 27 - 10 - 2018_web.jpg
-----
Associazione Astronomica Mirasole - Opera (MI)

https://associazioneastronomicamirasole.wordpress.com/

astromirasole@gmail.com

337 1155272
Associazione Astronomica Mirasole
Homepage ◄ - ► Facebook
------------------------------------------
binocoli: Vixen ARK 30x80; Vixen Ultima 8x56; Vortex Diamondback 8x42; Canon 10X30 is II; Vortex Vanquish 8x26; Pentax Papilio 6,5x21.
Strumenti: dobson 410/1850 autocostruito; newton 200/1650 vintage; newton 114/1000 "solarizzato"; rifra apo 80/480; rifra acro 76/1400 e 60/700.

Avatar utente
Angelo Cutolo
Buon utente
Messaggi: 1694
Iscritto il: 22/09/2011, 16:58
Località: Milano

Re: Il Diario dell'abbazia Mirasole.

Messaggio da Angelo Cutolo » 09/11/2018, 22:29

Locandina dell'osservazione che si terrà il 17 novembre prossimo con Binomania.
Allegati
Morais 17 novembre 2018 web.jpg
Associazione Astronomica Mirasole
Homepage ◄ - ► Facebook
------------------------------------------
binocoli: Vixen ARK 30x80; Vixen Ultima 8x56; Vortex Diamondback 8x42; Canon 10X30 is II; Vortex Vanquish 8x26; Pentax Papilio 6,5x21.
Strumenti: dobson 410/1850 autocostruito; newton 200/1650 vintage; newton 114/1000 "solarizzato"; rifra apo 80/480; rifra acro 76/1400 e 60/700.

medved
Buon utente
Messaggi: 430
Iscritto il: 26/08/2012, 11:02
Località: Morbegno

Re: Il Diario dell'abbazia Mirasole.

Messaggio da medved » 10/11/2018, 1:16

...e pensare che una volta abitavo a Binasco....
Franco Milani: http://www.faunavet.it
Berkut 7 7x35 1982 (voto 7)Swarovski habicht '84 10x40 (voto 8); mezzo Zenith 10x50 (Voto 6); Tasco Futura LE 10x50 (voto 5);Bushnell WP 8x40 (voto 7-); General HiT MDL 7x50 (voto 8,5); Tento/bresser '88 20x60 (voto6,5); Swift Newport MKI '65 10x50 (voto 7); Swift Saratoga MKII '74 8x40(voto 7 con riserva).; Vixen B type 20x80 voto (.....)

Avatar utente
Angelo Cutolo
Buon utente
Messaggi: 1694
Iscritto il: 22/09/2011, 16:58
Località: Milano

Re: Il Diario dell'abbazia Mirasole.

Messaggio da Angelo Cutolo » 17/11/2018, 13:06

Proseguono i convegni scientifici organizzati dall’Astromirasole in Abbazia di Mirasole, nell'ambito del ciclo Dalla Terra al Cielo (►qui◄ le indicazioni per raggiungerla).


La prossima conferenza, in collaborazione con AgriCultura, dal titolo Questioni aperte nella biologia evoluzionistica, si terrà sabato 24 novembre, ore 18:00 (ingresso libero).


Relatore è un profondo conoscitore della materia, Carlo Soave, Professore di genetica agraria e fisiologia vegetale presso l’Università degli Studi di Milano, dove ha ricoperto l’incarico di Direttore del Dipartimento di Biologia.


L’incontro verterà sulle trasformazioni intercorse nel lungo periodo dalla comparsa della vita sulla Terra (quasi 4 miliardi di anni fa), mutamenti che, pure cospicui e frequenti, non intaccano tuttavia il legame ultimo di parentela da cui tutti i viventi, presenti e passati, sono uniti. Costellano questa storia tanti punti interrogativi: come si originano le “nuove forme” degli organismi e, inoltre, tutte le forme sono possibili? Siamo sicuri di sapere esattamente cos’è un gene? L’evoluzione biologica segue un progresso e, se riavvolgessimo il nastro della vita e lo facessimo ripartire, esso compirebbe il medesimo percorso? Infine, il motore dell’evoluzione è solo la competizione o svolge un ruolo anche la cooperazione? Domande interessanti e gravide di conseguenze per l’uomo di oggi.

Vi aspettiamo.

-----
Associazione Astronomica Mirasole - Opera (MI)

https://associazioneastronomicamirasole.wordpress.com/

astromirasole@gmail.com

337 1155272
Allegati
24 Novembre_web.jpg
Associazione Astronomica Mirasole
Homepage ◄ - ► Facebook
------------------------------------------
binocoli: Vixen ARK 30x80; Vixen Ultima 8x56; Vortex Diamondback 8x42; Canon 10X30 is II; Vortex Vanquish 8x26; Pentax Papilio 6,5x21.
Strumenti: dobson 410/1850 autocostruito; newton 200/1650 vintage; newton 114/1000 "solarizzato"; rifra apo 80/480; rifra acro 76/1400 e 60/700.

Avatar utente
Angelo Cutolo
Buon utente
Messaggi: 1694
Iscritto il: 22/09/2011, 16:58
Località: Milano

Re: Il Diario dell'abbazia Mirasole.

Messaggio da Angelo Cutolo » 17/11/2018, 13:15

Aggiornamento meteo delle 12:00.
Relativamente all'osservazione di questa sera in abbazia, le previsioni danno sereno con tuttalpiù qualche velatura e/o nuvoletta sporadica, quindi ok per la serata.
Associazione Astronomica Mirasole
Homepage ◄ - ► Facebook
------------------------------------------
binocoli: Vixen ARK 30x80; Vixen Ultima 8x56; Vortex Diamondback 8x42; Canon 10X30 is II; Vortex Vanquish 8x26; Pentax Papilio 6,5x21.
Strumenti: dobson 410/1850 autocostruito; newton 200/1650 vintage; newton 114/1000 "solarizzato"; rifra apo 80/480; rifra acro 76/1400 e 60/700.

Avatar utente
Angelo Cutolo
Buon utente
Messaggi: 1694
Iscritto il: 22/09/2011, 16:58
Località: Milano

Re: Il Diario dell'abbazia Mirasole.

Messaggio da Angelo Cutolo » 14/12/2018, 17:46

Il meteo pare confermare la serata serena, quindi (anche se con scarso preavviso) l'associazione AstroMirasole conferma per domani pomeriggio la consueta osservazione pubblica mensile.
Oltre al primo quarto di Luna (età 7,6 giorni) tenteremo l'osservazione anche della "cometa di natale" (46P/Wirtanen), in visuale con dobson 300 e "a video" tramite tecnica del "live-stacking" con tele munito di cam.

La serata inizierà poco dopo il tramonto a partire dalle 17 all'abbazia di Mirasole in Opera (MI).

Come raggiungerci ► https://associazioneastronomicamirasole ... omirasole/
Associazione Astronomica Mirasole
Homepage ◄ - ► Facebook
------------------------------------------
binocoli: Vixen ARK 30x80; Vixen Ultima 8x56; Vortex Diamondback 8x42; Canon 10X30 is II; Vortex Vanquish 8x26; Pentax Papilio 6,5x21.
Strumenti: dobson 410/1850 autocostruito; newton 200/1650 vintage; newton 114/1000 "solarizzato"; rifra apo 80/480; rifra acro 76/1400 e 60/700.

Avatar utente
Angelo Cutolo
Buon utente
Messaggi: 1694
Iscritto il: 22/09/2011, 16:58
Località: Milano

Re: Il Diario dell'abbazia Mirasole.

Messaggio da Angelo Cutolo » 16/12/2018, 19:54

Siamo lieti di invitarVi alla prossima conferenza di Dalla Terra al Cielo, resa possibile dal contributo fondamentale dell'Associazione Astronomica Pavese (AAPV), presso l’Abbazia di Mirasole (qui le indicazioni per raggiungerla).

Sabato 22 dicembre, ore 18 (ingresso libero), sarà ospite Letizia Davòli, radioastronoma e giornalista dell’emittente TV2000, dove conduce la trasmissione “C’è Spazio”, nonché profonda conoscitrice del Progetto SETI, incentrato sulla ricerca di messaggi radio provenienti da eventuali intelligenze extraterrestri.

L’incontro, dal titolo La ricerca della Vita nel Cosmo, verterà intorno alle ultime frontiere dell'esobiologia e alla possibilità di forme di vita nell’Universo.

Vi aspettiamo!


Presentazione conferenza (a cura di AstroMirasole)

Dal 1992, quando avvenne la prima scoperta confermata, ad oggi, gli astrofisici hanno individuato 3874 pianeti extrasolari, o esopianeti, vale a dire pianeti esterni al nostro Sistema Solare. Se fino al 2000 ne furono registrati solo 20, l’exploit che contraddistingue l’ultimo ventennio si deve ai progressi tecnologici nei metodi di osservazione indiretta e al lancio di missioni spaziali, su tutte la Kepler della NASA, partita nel 2009 e conclusasi lo scorso 30 ottobre. L’interesse di tale ambito d’indagine non si limita alla dimensione cosmologica, ma coinvolge l’esobiologia, la ricerca di forme di vita extraterrestri: infatti, qualora gli esopianeti sfoggino determinate caratteristiche fisiche, ad esempio una massa tale da esercitare una forza di gravità sufficiente al mantenimento di un’atmosfera, e orbitino nella “zona abitabile” intorno alla loro stella, dove le temperature non sono né troppo alte né troppo basse (requisiti variabili ma ovunque necessari per la presenza di acqua allo stato liquido), è plausibile che si diano condizioni favorevoli alla nascita e allo sviluppo della vita, almeno per come la conosce la biologia. Fece scalpore, a febbraio 2018, l’annuncio della NASA riguardante il sistema di TRAPPIST-1, una stella “nana rossa” a 40 anni luce dal nostro, composto da sette pianeti simili alla Terra, due dei quali, confermano gli ultimi studi, potenzialmente abitabili. Siamo soli nell’Universo?


-----
Associazione Astronomica Mirasole - Opera (MI)

http://astromirasole.org/

astromirasole@gmail.com

337 1155272
Allegati
La ricerca della vita nel cosmo_web.jpg
Associazione Astronomica Mirasole
Homepage ◄ - ► Facebook
------------------------------------------
binocoli: Vixen ARK 30x80; Vixen Ultima 8x56; Vortex Diamondback 8x42; Canon 10X30 is II; Vortex Vanquish 8x26; Pentax Papilio 6,5x21.
Strumenti: dobson 410/1850 autocostruito; newton 200/1650 vintage; newton 114/1000 "solarizzato"; rifra apo 80/480; rifra acro 76/1400 e 60/700.

Avatar utente
Angelo Cutolo
Buon utente
Messaggi: 1694
Iscritto il: 22/09/2011, 16:58
Località: Milano

Re: Il Diario dell'abbazia Mirasole.

Messaggio da Angelo Cutolo » 07/01/2019, 14:04

Dalla Terra alla Luna: un semestre di conferenze per celebrare il 50° anniversario dell'Apollo 11 in Abbazia di Mirasole

Carissimi,

siamo lieti di presentarVi il prossimo ciclo tematico di AstroMirasole, Dalla Terra alla Luna, un semestre di conferenze dedicate al nostro satellite e alla storia delle esplorazioni spaziali, per celebrare il 50° anniversario dell'allunaggio di Apollo 11, accompagnate da osservazioni astronomiche pubbliche.

Ogni mese, presso la stupenda Abbazia di Mirasole, una personalità di spicco del mondo scientifico e divulgativo illustrerà diversi aspetti della Luna e dell'astronautica, dalla composizione geologica seleniche alle condizioni di vita durante una missione.
Dalla Terra alla Luna.jpg
Anche la mostra astronomica presso l'Abbazia subirà un restyling lunare, con l'arrivo di manufatti e oggetti, nonché del modello gonfiabile in PVC della Luna, illuminabile, misurante 120 cm di diametro, sulla cui superficie sono stampate, con precisione mirabile, le fotografie della NASA raffiguranti il suolo del satellite, compresa la faccia nascosta, non visibile dal nostro Pianeta. Questo capolavoro è stato liberamente donato dall’azienda forlivese Space World Air, leader nella produzione di gonfiabili ad alta vocazione tecnologica, attiva a livello internazionale.
Dalla Terra alla Luna mappamondo.jpg
Il palinsesto sarà inaugurato, sabato 19 gennaio, ore 18 (ingresso libero), dalla conferenza del Presidente di AstroMirasole, Prof. Cesare Baroni, dal titolo Senza la Luna cosa accadrebbe?
Senza la Luna cosa accadrebbe_.jpeg
34 milioni di anni dopo la formazione della Terra, ovvero più di quattro miliardi di anni fa, l’impatto con un piccolo pianeta delle dimensioni di Marte, chiamato Theia, proiettò nello spazio innumerevoli frammenti che, con il tempo, si aggregarono e formarono la Luna. Essa, per le leggi gravitazionali, rallentò il tempo di rotazione diurna terrestre, dalle 4 ore iniziali a 24, e svolse un ruolo fondamentale in relazione alla genesi e allo sviluppo della vita sul nostro pianeta.




A breve seguirà il calendario ufficiale di tutti gli incontri.

A presto!

-----


Associazione Astronomica Mirasole - Opera (MI)

http://astromirasole.org/

astromirasole@gmail.com

337 1155272

► Come raggiungerci ◄
Associazione Astronomica Mirasole
Homepage ◄ - ► Facebook
------------------------------------------
binocoli: Vixen ARK 30x80; Vixen Ultima 8x56; Vortex Diamondback 8x42; Canon 10X30 is II; Vortex Vanquish 8x26; Pentax Papilio 6,5x21.
Strumenti: dobson 410/1850 autocostruito; newton 200/1650 vintage; newton 114/1000 "solarizzato"; rifra apo 80/480; rifra acro 76/1400 e 60/700.

Avatar utente
Angelo Cutolo
Buon utente
Messaggi: 1694
Iscritto il: 22/09/2011, 16:58
Località: Milano

Re: Il Diario dell'abbazia Mirasole.

Messaggio da Angelo Cutolo » 13/01/2019, 14:40

Stiamo procedendo con il riallestimento dell'area museale in chiave "lunare", abbiamo completato la sistemazione del mappamondo nella sua posizione definitiva e verificato il funzionamento, direi che fa la sua figura.

Dall'interno.
Abbazia Mirasole 1a.jpg
Abbazia Mirasole 1b.jpg
Dall'esterno.
Abbazia Mirasole 2c.jpg
Quadretto con la sua controparte originale. :mrgreen:
Abbazia Mirasole 3a.jpg
Completeremo l'allestimento con uno (o due) bei modelloni del saturn V, cimeli vari e qualche chicca per i piu giovani.


Stay tuned. ;)
Associazione Astronomica Mirasole
Homepage ◄ - ► Facebook
------------------------------------------
binocoli: Vixen ARK 30x80; Vixen Ultima 8x56; Vortex Diamondback 8x42; Canon 10X30 is II; Vortex Vanquish 8x26; Pentax Papilio 6,5x21.
Strumenti: dobson 410/1850 autocostruito; newton 200/1650 vintage; newton 114/1000 "solarizzato"; rifra apo 80/480; rifra acro 76/1400 e 60/700.

Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 7004
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: Il Diario dell'abbazia Mirasole.

Messaggio da -SPECOLA-> » 13/01/2019, 15:17

Bel lavoro! :thumbup:
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXIII). http://www.specola.altervista.org/

Avatar utente
Angelo Cutolo
Buon utente
Messaggi: 1694
Iscritto il: 22/09/2011, 16:58
Località: Milano

Re: Il Diario dell'abbazia Mirasole.

Messaggio da Angelo Cutolo » 20/01/2019, 15:49

Prima conferenza dedicata al 50°portata a casa, sala riempita.
Abbazia Mirasole 2019 0019.jpg
Abbazia Mirasole 2019 0020.jpg
Nonostante le previsioni meteo avverse abbiamo comunque provato ad apparecchiare gli strumenti e grazie a qualche buco nelle nuvole abbiamo portato a casa anche l'osservazione della Luna.
L'aggeggino della celestron per fare le foto con cellulare al telescopio ha fatto furore, tutti che si volevano "portare a casa" la Luna come ricordino.
Abbazia Mirasole 2019 0022.jpg
A fine serata ci siamo regalati anche noi una foto ricordo in posa in stile "A-team". :mrgreen:
Abbazia Mirasole 2019 0021.jpg
Nei prossimi giorni caricheremo il filmato della conferenza sul nostro sito.

Alla prossima.
Associazione Astronomica Mirasole
Homepage ◄ - ► Facebook
------------------------------------------
binocoli: Vixen ARK 30x80; Vixen Ultima 8x56; Vortex Diamondback 8x42; Canon 10X30 is II; Vortex Vanquish 8x26; Pentax Papilio 6,5x21.
Strumenti: dobson 410/1850 autocostruito; newton 200/1650 vintage; newton 114/1000 "solarizzato"; rifra apo 80/480; rifra acro 76/1400 e 60/700.

Avatar utente
Angelo Cutolo
Buon utente
Messaggi: 1694
Iscritto il: 22/09/2011, 16:58
Località: Milano

Re: Il Diario dell'abbazia Mirasole.

Messaggio da Angelo Cutolo » 31/01/2019, 12:54

Piccolo aggiornamento.

Nell'area museale stiamo pensando di allestire un angolino espositivo dedicato a Galileo Galilei col titolo (provvisorio) "Quando tutto è cominciato", infatti è stato il primo a fare "serie" osservazioni e disegni del nostro satellite (quelli effettuati da Thomas Harriot il 26 luglio 1609, benché precedenti a quelli del Nostro, non sono nemmeno lontanamente confrontabili), con riproduzioni dei suoi cannocchiali (come quello rosso/oro presentato al Doge di Venezia), del Sidereus Nuncius, dei suoi disegni ad acquarello della Luna ed altro.

Considerato che dopo le conferenze, effettuiamo l'osservazione della Luna abbiamo comunque deciso di proporre un'osservazione puramente didattica per far capire in che "condizioni" osservava Galileo (e del perché ad esempio sbagliò le proporzioni dei crateri nei suoi primi disegni), quindi abbiamo costruito un telescopio da campo con le stesse caratteristiche del 2° "perspicillum" conservato a firenze, quello con lente piano-convessa di focale 980 mm diaframmata a 15 mm e oculare biconcavo da 21x e campo reale di 15', la valenza didattica sarà data dall'affiancamento ad un comune rifrattore acromatico 60/700 (un celestron firstscope primi anni '90) munito di raddrizzatore e oculare plössl di focale appropriata, così da avere pressocché lo stesso ingrandimento (ma con 2° 15' di campo reale, un campo nove volte maggiore del galileiano), in tal maniera mostreremo "in diretta" l'enorme differenza tra i primi cannocchiali "galileiani" e il piu semplice ed economico 60ino moderno.

Appena terminato il "perspicillum" ed avendolo provato sul cielo (rigorosamente su montatura altazimutale), rimango ancor piu meravigliato delle difficoltà che deve aver incontrato Galileo durante le sue osservazioni (gestire 15' di campo in manuale non è semplice), speriamo di trasferire questa meraviglia a chi parteciperà alle prossime osservazioni.
Perspicillum 02.jpg
Perspicillum 03.jpg
Perspicillum 04.jpg
Perspicillum 06.jpg
Perspicillum 08.jpg
Perspicillum 09.jpg
Associazione Astronomica Mirasole
Homepage ◄ - ► Facebook
------------------------------------------
binocoli: Vixen ARK 30x80; Vixen Ultima 8x56; Vortex Diamondback 8x42; Canon 10X30 is II; Vortex Vanquish 8x26; Pentax Papilio 6,5x21.
Strumenti: dobson 410/1850 autocostruito; newton 200/1650 vintage; newton 114/1000 "solarizzato"; rifra apo 80/480; rifra acro 76/1400 e 60/700.

Avatar utente
piergiovanni
Buon utente
Messaggi: 8797
Iscritto il: 13/09/2011, 22:01
Località: Valganna
Contatta:

Re: Il Diario dell'abbazia Mirasole.

Messaggio da piergiovanni » 31/01/2019, 18:11

Che idea meravigliosa e istruttiva...

Inviato dal mio G8141 utilizzando Tapatalk

Piergiovanni Salimbeni
Responsabile di Binomania.it
La rivista on-line dedicata al mondo delle ottiche sportive.
www.binomania.it

Autore delle riviste: Itinerari e Luoghi, Nuovo Orione

www.astronomianews.it
www.itinerarieluoghi.it


Osservo con: Zeiss Victory SF 8x42, Zeiss Harpya 95, Fuji TS 12x28, Fujinon 16x70, Docter Aspectem 40X ED 80-500, Kowa Highlander Prominar, Takahashi FS128, Celestron 8.

Avatar utente
Andrea75
Buon utente
Messaggi: 812
Iscritto il: 30/04/2012, 12:24
Località: Milanistan

Re: Il Diario dell'abbazia Mirasole.

Messaggio da Andrea75 » 31/01/2019, 19:42

Molto interessante e "didattico", complimenti per l'idea.
Anni fa era online un sito estremamente interessante e pieno di informazioni e sperimentazioni a riguardo: purtroppo ne è rimasto solo una sorta di "backup" qui. Ma forse può esservi utile.
Andrea, Milano
Sede operativa della Specola Minima Mediolani: balcone di casa...

L'INDIGNAZIONE E' VIOLENZA; LA VIOLENZA E' SBAGLIATA. SEMPRE.

... lunga vita al sessantino!

Rispondi

Torna a “Fenomeni celesti ed eventi nel mondo dell'astronomia”