Gentili NUOVI UTENTI,
si AVVISA che per problemi personali le ATTIVAZIONI DEI NUOVI ACCOUNT avverranno SOLO nella giornata di GIOVEDI'

Grazie per la comprensione e la pazienza. Piergiovanni

spotting usato per phonescoping

Il mondo dei telescopi terrestri e della tecnica del digiscoping. Inserite qui le vostre immagini e i vostri video!
Rispondi
blake 69
Buon utente
Messaggi: 499
Iscritto il: 24/12/2016, 12:40

spotting usato per phonescoping

Messaggio da blake 69 » 24/01/2019, 18:31

Buona sera,

ho avuto modo di provare in queste settimane un paio di spotting,così ho deciso di muovere il grande passo e prendere in considerazione un buon usato di fascia alta.L'utilizzo principale sarà' il phonescoping con osservazione tramite occhiali,quest'ultima in maniera minore.Domanda:tracciando i dati per cui sopra cosa mi consigliate? peso e ingombro sono importanti,ma nn così tanto...
Zeiss FL 7x42 T - Swarovski Field Pro 8,5x42

Avatar utente
monpao
Buon utente
Messaggi: 1655
Iscritto il: 15/09/2011, 13:37

Re: spotting usato per phonescoping

Messaggio da monpao » 24/01/2019, 18:47

L'ho già consigliato anche in altri frangenti, credo che l'opzione migliore come rapporto prezzo prestazioni sia il Leica APO Televid da 77mm (eccellente comunque anche il 62mm), il vecchio modello color argento.
Ottica in fluorite dalle superbe prestazioni, forse superiori anche alla versione attuale e con un buon corredo di oculari anche fissi a grande campo (ottima soluzione per il digiscoping in generale).
"Un bel tacer non fu mai scritto"
Mo ci provo...

blake 69
Buon utente
Messaggi: 499
Iscritto il: 24/12/2016, 12:40

Re: spotting usato per phonescoping

Messaggio da blake 69 » 24/01/2019, 19:57

ho trovato uno pero' nn APO,con ingrandimento fisso da 32X,anche se preferirei un variabile onestamente . Tra APO e nn APO che differenza sostanziale c'e'?
Zeiss FL 7x42 T - Swarovski Field Pro 8,5x42

blake 69
Buon utente
Messaggi: 499
Iscritto il: 24/12/2016, 12:40

Re: spotting usato per phonescoping

Messaggio da blake 69 » 24/01/2019, 20:38

cortesemente qual'e' il range min max di prezzo del televid 77 apo?
Zeiss FL 7x42 T - Swarovski Field Pro 8,5x42

blake 69
Buon utente
Messaggi: 499
Iscritto il: 24/12/2016, 12:40

Re: spotting usato per phonescoping

Messaggio da blake 69 » 24/01/2019, 20:52

Fruibile con gli occhiali?!
Zeiss FL 7x42 T - Swarovski Field Pro 8,5x42

Avatar utente
monpao
Buon utente
Messaggi: 1655
Iscritto il: 15/09/2011, 13:37

Re: spotting usato per phonescoping

Messaggio da monpao » 24/01/2019, 21:38

Gli oculari con cui ho avuto modo di provare il Televid non mi hanno creato problemi nell'utilizzo con gli occhiali (zoom, fisso 32x, fisso 40x).
La differenza tra APO e non APO dovrebbe stare nel tipo di vetri usati per gli obiettivi, come detto la versione APO impiega la fluorite e per quello che ho visto i risultati in campo sia visuale che fotografico sono notevoli.
Circa le prestazioni della versione "base" non saprei dire perchè non l'ho mai provata, perciò non posso quantificare le differenze con il modello più costoso.
Come prezzo di riferimento per l'APO Televid 77 credo si possa oscillare intorno ai 1000 euro, alcuni ho visto che arrivano a proporlo attorno ai 1200.
Per il Televid 77 "semplice" penso intorno agli 800.
In entrambi i casi il costo deve comprendere almeno un oculare in dotazione e lo strumento in condizioni perfette o quasi.
Ultima modifica di monpao il 24/01/2019, 21:40, modificato 1 volta in totale.
"Un bel tacer non fu mai scritto"
Mo ci provo...

blake 69
Buon utente
Messaggi: 499
Iscritto il: 24/12/2016, 12:40

Re: spotting usato per phonescoping

Messaggio da blake 69 » 24/01/2019, 21:40

ce ne sono un paio con ingrandimenti variabili 20-60. Dove posso estrapolare l'estrazione pupillare? qualcuno può' riportare la sua esperienza?
Zeiss FL 7x42 T - Swarovski Field Pro 8,5x42

Avatar utente
monpao
Buon utente
Messaggi: 1655
Iscritto il: 15/09/2011, 13:37

Re: spotting usato per phonescoping

Messaggio da monpao » 24/01/2019, 21:50

Di oculare zoom ce n'è un tipo solo, con abiti diversi ma sostanzialmente uguali.

Qui trovi il manuale del Televid 77 con dati tecnici e anche le differenze tra le due versioni (tra l'altro ho visto che uno è un doppietto l'altro è un tripletto), manca purtroppo il dato dell'estrazione pupillare degli oculari, ma ripeto che io non ho avuto problemi di perdite di campo se non minimali.

http://en.leica-camera.com/layout/set/s ... uso_it.pdf
"Un bel tacer non fu mai scritto"
Mo ci provo...

Avatar utente
Monticola
Buon utente
Messaggi: 179
Iscritto il: 29/07/2012, 21:36
Località: GENOVA

Re: spotting usato per phonescoping

Messaggio da Monticola » 24/01/2019, 23:00

Ciao
purtroppo neppure il catalogo ufficiale Leica Sport Optics del 2005, in mio possesso, riporta questo valore.
Ho avuto, tra il 2005 e il 2015, l'APO Televid 77 solo con oculari fissi, il 32xWW e il 40xWW, ma mi pare di ricordare che, essendomi capitato in quegli anni di provare lo zoom 20x-60x sul Televid di vari amici, l'estrazione pupillare per me che porto occhiali non fosse male, anzi.
Se non ricordo male sui forum (puoi fare facilmente delle ricerche e delle verifiche in questo senso) molti consigliavano la seconda versione dello zoom, quella più recente post 2002, apparsa cioè con l'introduzione della linea Televid 62, il modello con codice prodotto #41012.
Ultima modifica di Monticola il 24/01/2019, 23:31, modificato 1 volta in totale.
Uso per osservare gli uccelli (a seconda delle situazioni) binocoli Zeiss Victory FL* 7x42, Meopta MeoPro 8x32 HD, Vortex Kaibab HD 15x56 - Wega 15x70 HQ, spottingscope Nikon Fieldscope ED 82A e Nikon Fieldscope ED 50 diritto + 30(16)x DS, 38(20)x MC, 50(27)x DS e MC, 75(40)x MC, Celestron C5. Treppiedi Berlebach Report 3022 + Manfrotto 501, Velbon GEO N 630 + Manfrotto 701 HDV, Triton FCX-5 + Gitzo GHF2W.

piero
Buon utente
Messaggi: 3248
Iscritto il: 18/09/2011, 23:37
Località: Torino

Re: spotting usato per phonescoping

Messaggio da piero » 24/01/2019, 23:27

sul nostro mercatino e sul sito armiusate.it sezione ottica telescopi trovi tutto quello che vuoi
osservo con:....due occhi, perché two is meglio che one..... e quando fa freddo mi metto berrettone, guanti, piumino e bevo the caldo....

Avatar utente
ilRosso
Buon utente
Messaggi: 304
Iscritto il: 16/09/2011, 10:59
Località: Frosinone

Re: spotting usato per phonescoping

Messaggio da ilRosso » 24/01/2019, 23:37

Ho consultato l' Handbook of the Leica System 1996/97 e 1998: l'estrazione pupillare viene dichiarata :thumbup: solo per i Leica Geovid 7x42 BD e 7x42 BDA. Per tutti gli altri prodotti, siano binocoli o oculari o spotting scopes, l'estrazione pupillare non viene mai presa in considerazione né citata :thumbdown: .
Ernesto Rosso
Traffico con qualche binocolo di vario tipo e ingrandimento: dai 6x dell'Hensoldt Vilaba fino ai 12x del Pentax PCF, passando per le misure intermedie.

Giovanni Bruno
Buon utente
Messaggi: 1251
Iscritto il: 09/04/2015, 20:05

Re: spotting usato per phonescoping

Messaggio da Giovanni Bruno » 25/01/2019, 9:16

Lo ZOOM del mio ZEISS DIASCOPE T* FL 85 a 45°20x-60x ha una buona estraziane pupillare, provato due minuti fa con gli occhiali da presbite, di quelli molto ben strutturati come montatura, riesco ancora ad abbracciare tutto il campo oculare da 20x a 60x, certo, non avanza nulla, però
neanche manca nulla. :thumbup: :wave:

piero
Buon utente
Messaggi: 3248
Iscritto il: 18/09/2011, 23:37
Località: Torino

Re: spotting usato per phonescoping

Messaggio da piero » 25/01/2019, 11:36

trattandosi di zoom l'EP sarà senz'altro variabile a seconda della focale quindi non mi fisserei troppo
osservo con:....due occhi, perché two is meglio che one..... e quando fa freddo mi metto berrettone, guanti, piumino e bevo the caldo....

Rispondi

Torna a “SPOTTING SCOPES, DIGISCOPING, TELEMETRI E VISORI NOTTURNI”