Gentili NUOVI UTENTI,
si AVVISA che per problemi personali le ATTIVAZIONI DEI NUOVI ACCOUNT avverranno SOLO nella giornata di GIOVEDI'

Grazie per la comprensione e la pazienza. Piergiovanni

NOTTE DEI LUNGHI TUBI 16 APRILE 2016

Avatar utente
vincenzo
Buon utente
Messaggi: 1177
Iscritto il: 16/09/2011, 20:07
Località: opera

NOTTE DEI LUNGHI TUBI 16 APRILE 2016

Messaggio da vincenzo » 20/03/2016, 13:58

Cari amici,
Perdonate la mia latitanza imputabile al nuovo lavoro che mi tiene, anche fisicamente, molto lontano dalle cose celesti e da voi.
Peraltro, una osservazione fugace di Giove l'altra notte, mi ha fatto tornare la voglia e desiderio di condivisione di esperienze e curiosità.
Quindi, che ne dite se organizzassimo per la prossima lunazione?
Suggerirei qualora confermata, di incentrarla sulla sfida dei 3 pollici.
Sono da poco entrato in possesso peraltro di un AS 80/1200 Q1 ancora mai provato poiché in fase di ultimazione della intubazione e non sarebbe male confrontarlo col vecchissimo Zeiss Type A da 80 mm tutto originale del 1920 dell'amico Alfredo e gli altri miei tubetti vintage jap, il Pentax apo 75, il TMB planet killer, i cinesini da 80, il "nano" TMB apo, il nuovo Vixen, e altri ancora di voi tutti amici.
Fatemi sapere...
Grazie
Vincenzo

_________________
Pratico il "voyeurismo ed il feticismo" con tante (lenti) e confesso la mia passione per le "mature" (lenti) ...

Avatar utente
Raf584
Amministratore
Messaggi: 6613
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: Voglia di NLT di primavera

Messaggio da Raf584 » 20/03/2016, 14:35

Ciao Vincenzo, lietissimo di rileggerti finalmente. Per me la px lunazione si può fare, soltanto non so se avrò il TMB perché è in Trentino e non so quando andrò a recuperarlo, le vacanze estive sono ancora lontane. Naturalmente posso portare lo Sky90.

Inviato dal mio SM-A300FU utilizzando Tapatalk
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini del Sole
Astrotest, strumentazione e osservazione astronomica

Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 7254
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: Voglia di NLT di primavera

Messaggio da -SPECOLA-> » 20/03/2016, 16:47

Se la disfida si dovesse fare, per favore, se possibile non dimenticate di far partecipare alla tenzone anche un KONUS RIGEL 80/1200. ;)
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXIV). http://www.specola.altervista.org/

Avatar utente
vincenzo
Buon utente
Messaggi: 1177
Iscritto il: 16/09/2011, 20:07
Località: opera

Re: Voglia di NLT di primavera

Messaggio da vincenzo » 20/03/2016, 18:25

@ Raf, una sfida dei 3" senza il temibile Planet Hunter TMB, non può essere mai definitiva... inoltre, ok per lo Sky 90 anche se associo i suoi mm più vicino a sfide sui 4"... :think:
Ma in realtà, ogni tubo, come ben sai è il benvenuto !

@ Specola, io possiedo anche un eccellente labellizzato, Sky Master 80/1200 che altro non è che il famoso Towa 339 (alias qui in Italia Konus Rigel 80/1200). L'ultimo (in ordine di data) dei jap di qualità da 3". Poi, venne la plastica e la riduzione dei costi...
Certamente sarà tra i protagonisti della sfida !
Pratico il "voyeurismo ed il feticismo" con tante (lenti) e confesso la mia passione per le "mature" (lenti) ...

Avatar utente
Raf584
Amministratore
Messaggi: 6613
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: Voglia di NLT di primavera

Messaggio da Raf584 » 20/03/2016, 18:53

vincenzo ha scritto:@ Raf, una sfida dei 3" senza il temibile Planet Hunter TMB, non può essere mai definitiva...
questa può essere la scusa per farne un'altra a inizio autunno ;) comunque vedrò cosa posso fare.
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini del Sole
Astrotest, strumentazione e osservazione astronomica

Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 7254
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: Voglia di NLT di primavera

Messaggio da -SPECOLA-> » 20/03/2016, 19:51

Ok Vincenzo,
Grazie!
Lo SKY MASTER 80/1200 dovrebbe essere il modello TA-33, che, a differenza del "RIGEL", aveva il focheggiatore senza tubo di prolunga a scorrimento* (se non erro, se ne parla anche ne "IL LIBRO DEI TELESCOPI" di Walter Ferreri, almeno nella prima edizione, che è quella che possiedo io).
Qui ci sono delle foto di un KONUS RIGEL:
http://www.astrosell.it/annuncio.php?Id=27497#
  • *10. Rack and Pinion micro-focusing tube
  • *11. Rough focusing draw tube
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXIV). http://www.specola.altervista.org/

Avatar utente
vincenzo
Buon utente
Messaggi: 1177
Iscritto il: 16/09/2011, 20:07
Località: opera

Re: Voglia di NLT di primavera

Messaggio da vincenzo » 20/03/2016, 21:17

@ Raf, si ne faremo certo un'altra magari a settembre, ma confido la partecipazione del tubo anche adesso :thumbup:
@ Specola, il focheggiatore del mio ha la prolunga, era in versione 24,5 mm e modificato a 31,8 e come tutti gli altri, aveva un diaframma nel focheggiatore che ne riduceva la apertura libera a circa 72 mm. Naturalmente l'ho tolto.
Tutta la meccanica è in metallo e la cella collimabile.
I successivi marchiati Konus avevano parti in plastica come il focheggiatore e la cella non era collimabile (se ricordo bene alcuni addirittura in plastica) e non erano performanti come i precedenti. Ne ho avuti un paio diversi anni fa e quest'ultimo è davvero un' altro tubo...
I miei preferiti tuttavia sono i Royal Astro con ottiche Horiguchi, ne ho 3 con focali da 910/1200/1400 e sono ad alti ingrandimenti e in particolari condizioni, leggermente ma sensibilmente superiori al Towa. Ho trovato tutti i Vixen provati sinora inferiori e così pure il Pentax 75 apo.
Vedremo contro l'AS 80 e poi naturalmente vs il temibile "nano" di Angelo, il TMB di Raf etc, etc etc...
Pratico il "voyeurismo ed il feticismo" con tante (lenti) e confesso la mia passione per le "mature" (lenti) ...

alessio
Buon utente
Messaggi: 1518
Iscritto il: 29/09/2011, 8:26

Re: Voglia di NLT di primavera

Messaggio da alessio » 20/03/2016, 22:01

....già i mitici Konus gialli :violin: :violin: e chi se li scorda!!! :drool:
Linko questo annuncio http://m.subito.it/vim/114319034.htm
e domando a voi che probabilmente almeno nei tele siete più gravi :mrgreen: di strumentite di me!!!
Immagino che era il top nei primi anni 90??
Giusto???
Sarebbe bello avere 2 righe di storia di questo glorioso marchio :thumbup: :thumbup:
....il mio vetro preferito??Ovviamente HABICHT 7x42!!!!

Avatar utente
piergiovanni
Amministratore
Messaggi: 8956
Iscritto il: 13/09/2011, 22:01
Località: Valganna
Contatta:

Re: Voglia di NLT di primavera

Messaggio da piergiovanni » 20/03/2016, 22:17

Abile e arruolato con Vixen ED 80 F/9
Pier
Piergiovanni Salimbeni
Responsabile di Binomania.it
La rivista on-line dedicata al mondo delle ottiche sportive.
www.binomania.it

Autore delle riviste: Itinerari e Luoghi, Nautica, Nuovo Orione, Cacciare a Palla, Armi e tiro




Osservo con: Zeiss Victory SF 8x42, Zeiss Harpya 95, Fuji TS 12x28, Fujinon 16x70, Docter Aspectem 40X ED 80-500, Kowa Highlander Prominar, Takahashi FS128, Celestron 8, Meade Etx 90

Avatar utente
vincenzo
Buon utente
Messaggi: 1177
Iscritto il: 16/09/2011, 20:07
Località: opera

Re: Voglia di NLT di primavera

Messaggio da vincenzo » 20/03/2016, 23:15

piergiovanni ha scritto:Abile e arruolato con Vixen ED 80 F/9
Pier
Che darà filo da torcere a tutti!
Pratico il "voyeurismo ed il feticismo" con tante (lenti) e confesso la mia passione per le "mature" (lenti) ...

Avatar utente
vincenzo
Buon utente
Messaggi: 1177
Iscritto il: 16/09/2011, 20:07
Località: opera

Re: Voglia di NLT di primavera

Messaggio da vincenzo » 20/03/2016, 23:20

Ciao Alessio,
No purtroppo il modello che indichi era tutt'altro che il top degli anni 90.
Trattavasi infatti di una primissima produzione cinese della Synta e marchiati appunto dall'importatore Konus. La qualità era molto variabile e in media piuttosto bassa.

Poi, anche i cinesi hanno imparato a fare i telescopi. Ma questa è un'altra storia...
Pratico il "voyeurismo ed il feticismo" con tante (lenti) e confesso la mia passione per le "mature" (lenti) ...

Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 7254
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: Voglia di NLT di primavera

Messaggio da -SPECOLA-> » 20/03/2016, 23:30

@ Vincenzo
Quoto!

@ Alessio
Sinteticamente,
fondata a Verona nel 1979 (fino al 1984 VISION INTERNATIONAL, se non erro; vado a memoria), KONUS negli anni '80 aveva a catalogo strumenti pregevoli, tutti made in Japan (http://www.specola.altervista.org/documenti.html).
Come ha anticipato Vincenzo, in seguito, a partire dagli anni '90, la plastica cominciò a prendere il sopravvento (https://web.archive.org/web/19981201185 ... isiamo.htm).
L'era gloriosa della KONUS è stata quella del marchio col vortice rosso (tubi gialli o azzurri); poi cominciarono a comparire le fasi lunari (e in seguito un osservatore al telescopio...) sui tubi, sempre gialli, che non molto più tardi lasciarono il campo agli strumenti cinesi con il tubo di colore blu, come gli attuali.
Il 120/1000 che hai linkato, è stato il primo made in Cina KONUS, a cui seguì il 152/1200, sempre con il tubo giallo e made in Cina.
Ai loro tempi, sono stati i top di gamma nei cataloghi KONUS (della loro qualità e provenienza, comunque, ha già detto Vincenzo); prima di loro, la palma spettava di diritto al KONUS CENTAUR 102/1000 (giallo) e ancor prima ai grandi diametri della serie ROYAL KR blu (questi sì, ambedue le serie, dei veri e propri TOP!).
BEI TEMPI!
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXIV). http://www.specola.altervista.org/

Avatar utente
Angelo Cutolo
Buon utente
Messaggi: 1834
Iscritto il: 22/09/2011, 16:58
Località: Milano

Re: Voglia di NLT di primavera

Messaggio da Angelo Cutolo » 21/03/2016, 13:44

Piu o meno quale sarebbe il giorno previsto? Prima lo so, prima mi riesco a regolare con gli impegni. :thumbup:


alessio ha scritto:....già i mitici Konus gialli :violin: :violin: e chi se li scorda!!! :drool:
Io no di sicuro, il konus vista 80 (quello giallo) ad esempio mi è rimasto nel cuore, è quello che mi ha fatto apprezzare la portatilità assoluta di questi aggeggini (pesava meno di un nagler 31 mm :mrgreen: ) ed i campi larghi (provato nel 2004 con un erfle 24 mm, su un M31 tutta nel campo con margine), è grazie a lui (o per colpa sua) che l'anno dopo presi il Nano.
Ultima modifica di Angelo Cutolo il 21/03/2016, 14:13, modificato 1 volta in totale.
Associazione Astronomica Mirasole
Homepage ◄ - ► Facebook
------------------------------------------
binocoli: Vixen ARK 30x80; Vixen Ultima 8x56; Vortex Diamondback 8x42; Canon 10X30 is II; Vortex Vanquish 8x26; Pentax Papilio 6,5x21.
Strumenti: dobson 410/1850 autocostruito; newton 200/1650 vintage; newton 114/1000 "solarizzato"; rifra apo 80/480; rifra acro 76/1400 e 60/700.

Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 7254
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: Voglia di NLT di primavera

Messaggio da -SPECOLA-> » 21/03/2016, 13:54

I corti tubi che invece hanno colpito maggiormente me, sono quelli che negli anni '80 del secolo scorso, appartenevano alla SERIE STANDARD:
-Rifrattore KONUS SIRIO 40/400 (f/10);
-Rifrattore KONUS ORION 50/300 (f/6);
-Rifrattore KONUS PERSEO 60/415 (f/6.9);
-Riflettore KONUS LYRA 76/600 (f/7.9).
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXIV). http://www.specola.altervista.org/

alessio
Buon utente
Messaggi: 1518
Iscritto il: 29/09/2011, 8:26

Re: Voglia di NLT di primavera

Messaggio da alessio » 21/03/2016, 19:42

Grazie ragazzi di questo tuffo amarcord indietro di almeno 25 anni :thumbup: :thumbup:
Credo che la Konus sia stata la madre dell'astrofilia Italiana di "massa",cioe' secondo me se non fosse esistita ad oggi forse in italia ci sarebbero 1/3 degli astrofili attuali.O comunque ha favorito molto l'avvicinamento alle stelle(anche grazie a prezzi tutto sommato onesti) di moltissime persone.

Una piccola nota personale:come immagino molti di voi anche io ho avuto da ragazzino il leggendario 60/800 konus,fornito a corredo di improbabile/instabile treppiede in alluminio,brutta e dura testa altazimutale a pomelli,2 oculari modello vetro di bicchiere,rabbuiante raddoppiatore di focale(barlow) e aberrante specchio raddrizzatore per il terrestre :lol: :lol:
Ecco che la prima volta che poi misi l'occhio all'LX 200 (se non erro la prima versione in Italia made in USA era da 220mm importata dalla Focas di Firenze) fu una delusione totale paragonandolo appunto al 60ino giallo :think: :think:
Immaginavo dentro quell'enorme(per l'epoca) bestione di vedermi Saturno grande come nell'atlante scolastico...invece....ovvio che era meglio del Konus....ma neanche poi piu' di tanto,almeno sui pianeti.
Solo dopo mi fu spiegato dal proprietario mio compaesano Massimo Bonucci(Astrofilo con la A maiuscola,pioniere dell'astro fotografia amatoriale con la reflex a pellicola e scopritore del Monte Labbro con il prof.Millucci di Firenze) che quell'enorme tubone era principalmente pensato e realizzato per fare foto :violin: :violin:
....quanti ricordi :roll: :roll:
....il mio vetro preferito??Ovviamente HABICHT 7x42!!!!

Rispondi

Torna a “EVENTI E MANIFESTAZIONI (a cura di Binomania.it e Astrotest.it)”