Gentili NUOVI UTENTI,
si AVVISA che per problemi personali le ATTIVAZIONI DEI NUOVI ACCOUNT avverranno SOLO nella giornata di GIOVEDI'

Grazie per la comprensione e la pazienza. Piergiovanni

Lacrymaria Olor e Maurizio.

I migliori testi della microscopia amatoriale

Moderatore: Enotria

Bloccato
Avatar utente
Dante
Buon utente
Messaggi: 292
Iscritto il: 09/06/2014, 12:17
Località: Forlì FC
Contatta:

Lacrymaria Olor e Maurizio.

Messaggio da Dante » 01/05/2015, 9:03

Qual’è la creatura sulla terra che ha il collo più lungo?
Quale organismo può rigenerare un’altra testa quando l’originale viene tagliata via?
Quale creatura può estendere il collo più di sette volte la sua lunghezza?
Quale organismo può cambiare di sesso più volte in una giornata?
Quale creatura si nutre strappando grossi pezzi ad altri animali?
Quale organismo è invisibile ad occhio nudo?

VI è solo un organismo che risponde a tutte queste caratteristiche ed è Lacrymaria Olor.
Lacrymaria-2.jpeg
[youtube]XWgHIRTeZbY[/youtube]

In nome Lacrymaria Olor significa “lacrima di cigno” e si riferisce al suo aspetto: un corpo a forma di goccia con una testa piccola alla fine di un lungo collo.
Il suo corpo è interamente ricoperto di ciglia disposte a spirale e si può riprodurre sia sessualmente che asessualmente. Asessualmente si può moltiplicare solo per un numero limitato di generazioni mentre nella riproduzione sessuale, probabilmente innescata da avverse condizioni esterne, ogni individuo può assumere uno dei due sessi in diversi momenti della giornata. E’ un temibile predatore. Si nutre di altri ciliati, a cui strappa dei grossi pezzi con la testa, ma si accontenta anche di flagellati ed amebe. Caratteristica straordinaria è che se la testa viene tagliata via può rigenerarla in pochi minuti.
E si tratta di un organismo composto di una sola cellula!

“Anche se si tratta di organismi unicellulari non bisogna però incorrere nell’errore di associare unicellularità a semplicità. Specialmente nei ciliati, infatti, la cellula raggiunge un grado di complessità non indifferente… molto più complessa di qualsivoglia cellula umana.”
M.Gazzaniga


Citazioni ed approfondimenti:
M.Gazzaniga, Acquario segreto, Ed. Castel Negrino
Rupert-Fox, Zoologia degli invertebrati, Ed. Piccin
Pagina dedicata a Lacrymaria Olor http://www.microscopy-uk.org.uk/mag/ind ... tear1.html

P.S. Ho visto Lacrymaria Olor una sola volta ed ho fatto questo video con la scarsa strumentazione dell'epoca. Ora che potrei fare video e foto decenti di questi organismi non ne trovo più :(
"Ciascuna specie merita che dei ricercatori vi dedichino la loro carriera e storici e poeti la celebrino... poichè noi ne facciamo parte, il destino della creazione è tutt'uno con il destino dell'umanità."
E.O. Wilson

[web_site]http://www.tiandihe.org[/web_site]

Bloccato

Torna a “Didattica”