Consiglio revisione Zenith

Rispondi
Andrew 83
Buon utente
Messaggi: 111
Iscritto il: 29/07/2018, 20:05

Consiglio revisione Zenith

Messaggio da Andrew 83 »

Buongiorno a tutti.
Ho riesumato un binocolo a cui sono affezionato perché lo usava mio nonno tanti anni fa. Si tratta di uno Zenith coated optics 12x50 extra Wide Angel 6.0°.
Vorrei un vostro parere su questo oggetto, se vi va.
Inoltre vorrei capire se farlo controllare, revisionare, pulire a circa 100€ da un noto esperto possa avere senso per questo oggetto o meno. Nel senso, con 100/130€ lo faccio revisionare oppure ha più senso eventualmente spendere quei soldi per un nuovo?
Andrew 83
Buon utente
Messaggi: 111
Iscritto il: 29/07/2018, 20:05

Re: Consiglio revisione Zenith

Messaggio da Andrew 83 »

Il parere di qualcuno? Grazie mille
Giovanni Castaldini
Buon utente
Messaggi: 85
Iscritto il: 06/05/2021, 13:00

Re: Consiglio revisione Zenith

Messaggio da Giovanni Castaldini »

Buongiorno Andrew 83.
Al di là del valore affettivo per la memoria di tuo nonno, e al di là della convenienza economica per i costi di riparazione, calcola che per utilizzare un 12x devi comprare anche un cavalletto leggero, o almeno un monopiede, più una base per appoggio. Roba buona usata vai sui 70/100€ almeno.
Io terrei il binocolo così com'è, magari dentro un cassetto e con 200/250 € comprerei un 8x di ultima generazione, sicuramente più performante, magari usato per salire un po' di gamma (tipo un Minox BR 8x32).
Parere assolutamente personale.
Cordialmente. Giovanni.
Se lo viene a sapere mia moglie, mi uccide.
Andrew 83
Buon utente
Messaggi: 111
Iscritto il: 29/07/2018, 20:05

Re: Consiglio revisione Zenith

Messaggio da Andrew 83 »

Grazie mille del parere che terrò volentieri in considerazione.
Nel frattempo, essendo sempre a corto di soldini, ho acquistato un binocolo russo nuovo che ora in collaborazione da Levenhuk viene da loro marchiato.
Levenhuk heritage base 10x40, pagato nuovo €114.00. Made in Russia
Vedremo appena arriva.....
Giovanni Bruno
Buon utente
Messaggi: 2057
Iscritto il: 09/04/2015, 20:05

Re: Consiglio revisione Zenith

Messaggio da Giovanni Bruno »

Nessuna perfetta pulizia e revisione potrà darti anche la luminosità di un moderno binocolo multi rivestito.

Se prevale la sola questione affettiva, tientelo così com'è e con i soldi risparmiati te ne prendi uno attuale. :thumbup: :wave:
Andrew 83
Buon utente
Messaggi: 111
Iscritto il: 29/07/2018, 20:05

Re: Consiglio revisione Zenith

Messaggio da Andrew 83 »

Grazie del consiglio. Da eterno sbollettato ho acquistato un binocolo di produzione russa e marchiato da Levenhuk. Si chiama Levenhuk heritage base 10x40. Certo niente che possa avvicinarsi ai binocoli a cui siete abituati.... Ma io soldini ne ho pochi e i binocoli russi mi affascinano. :D
Giovanni Bruno
Buon utente
Messaggi: 2057
Iscritto il: 09/04/2015, 20:05

Re: Consiglio revisione Zenith

Messaggio da Giovanni Bruno »

Anche a me affascina tutta l'ottica Russa, ho un TENTO 20x60 da una vita ed attualmente ho un ......METAFISICO...... RUMAK INTES da 150/1800mm che in abbinamento con una torretta binoculare ZEIS ERETTIVA a 45°, mi fa da superbo binocolone, anche fino a 225x, con due PLANETARY ED da 8mm a 45°, con una risoluzione ed un contrasto che per essere creduto, va assolutamente visto.

Mi riprometto anche di provarlo a 360x con due PLANETARY ED da 5mm/60°e
super seeing permettendo ci sarà da divertirsi. :thumbup: :wave:
Andrew 83
Buon utente
Messaggi: 111
Iscritto il: 29/07/2018, 20:05

Re: Consiglio revisione Zenith

Messaggio da Andrew 83 »

Per capire ciò che hai scritto devo studiare.... Sono sincero.
Giovanni Bruno
Buon utente
Messaggi: 2057
Iscritto il: 09/04/2015, 20:05

Re: Consiglio revisione Zenith

Messaggio da Giovanni Bruno »

Qualsiasi telescopio, se dotato di una torretta binoculare, può diventare uno pseudo binocolone da alto ingrandimento e da alta risoluzione.

Comicia a guardare lo spotting scope SWARO BTX.

Esso è composto dal corpo ottico obbiettivo di uno spotting scope, che a tutti gli effetti è anche un telescopio, mentre i gruppo BTX altro non è che una torretta binoculare ERETTIVA a 45°.

Quindi se metti insieme un qualsiasi telescopio, più una torretta erettiva come quella ZEISS da microscopio, si ottiene un simil-SUARO BTX.

Unica differenza, il BTX erige sia il sotto-sopra che il destra sinistra, mentre la torretta ZEISS erige il sotto-sopra, ma lascia invertiti il destra-sinistra. :thumbup: :wave:
Andrew 83
Buon utente
Messaggi: 111
Iscritto il: 29/07/2018, 20:05

Re: Consiglio revisione Zenith

Messaggio da Andrew 83 »

Grazie mille per la spiegazione. Chiarissimo
Rispondi