Gentili NUOVI UTENTI,
si AVVISA che per problemi personali le ATTIVAZIONI DEI NUOVI ACCOUNT avverranno SOLO nella giornata di GIOVEDI'

Grazie per la comprensione e la pazienza. Piergiovanni

Discussione sul Takahashi FS 128

Sezione dedicata agli appassionati di strumenti a lente, antichi e moderni, detti anche "cannocchiali astronomici": costruzione, modifica, prestazioni, accessori, confronti ecc.
Avatar utente
piergiovanni
Amministratore
Messaggi: 9288
Iscritto il: 13/09/2011, 22:01
Località: Valganna
Contatta:

Discussione sul Takahashi FS 128

Messaggio da piergiovanni » 22/11/2012, 9:46

Ciao ragazzi, ieri sera, qui c'era un filo di foschia con conseguente "calma piatta" . Mi sono un po' divertito con il Takahashi FS 128 navigando fra Ptolemaeus ed Alphonsus. Purtroppo la Rupes Recta era ancora al di là del terminatore e non ho potuto, quindi, godermi, la zona di Birt.
Ho fatto uso dei miei oculari Genuine Ortho, monocentrico e di un oculare Takahashi LE da 5mm, che ho in "comodato gratuito" da Federico (Vega)
E' ovvio che un 128mm non riesca a mostrare i dettagli di un C11, tuttavia la qualità dell'osservazione è ad altissimi livelli. Incredibile il netto stacco al terminatore fra le luci e le ombre, nessuna luce diffusa. Con il monocentrico da 9mm avevo un immagine che pareva una fotografia elaborata al computer. Dettagli contrastatissimi, bordi netti, nessun colore spuro. Ho visto molto bene la rima Alphonsus mentre i craterini piroclastici erano "stampati", evidentissimo, anche a bassi ingrandimenti l'hummocky material presente nel plateau di Ptolemaus con decine di micro-crateri cosparsi qua e là.In sintesi se con il C9.25 dovevo usare "trucchi ed artefici" con filtri, visore etc. etc nel Taka è sempre tutto "stampato"
La differenza con il 120ED si vede principalmente in due situazioni
1) Luce diffusa. Il Taka Fs 128 è in grado di contenerla al meglio
2) Capacità di reggere alti ingrandimenti. Laddove il 120 Ed si ferma a 200X il Takahashi FS 128 va avanti, imperterrito anche a 400X. E'incredibile come rimanga alto il contrasto soprattutto su dettagli lunari. Si ha solo un deficit di luce e qualche eventuale problema con le miodesopsie ma la nitidezza è molto elevata.
Penso che per natale mi regalerò un oculare della Taka da 2.8mm.
Sulla Gp con treppiede in legno sono veramente al limite, ma questo è un setup ultra-veloce, dato che la piccola montatura è perennemente piazzata fuori sotto la tettoia.
Concludo, seppur non in tema che ieri sera anche Giove era una delizia: i dettagli erano incisi, contrastati e soprattutto facili da vedere. Dopo aver passato due anni ad usare il C9.25 posso dire, senza dubbio, che nel C9.25 nelle serate dal seeing medio-buono, si nota senz'a dubbio qualcosa in più ma la visione di Giove con il Takahashi e il monocentrico era un vera e propria delizia per gli occhi. Pareva di osservare una biglia aerografata con le fattezze gioviane poggiata sopra un velluto nero.. E' talmente contrastato che anche a 100X si notano dettagli all'interno della GMR..
Peccato non lo facciano più..
Pier
Allegati
IMG_0045.jpg
Piergiovanni Salimbeni
Iscrivetevi al nuovo canale Youtube! https://www.youtube.com/c/binomania/?sub_confirmation=1

Responsabile di Binomania.it
La rivista on-line dedicata al mondo delle ottiche sportive.
www.binomania.it
SIto personale di fotografia
www.piergiovannisalimbeni.com.it

Avatar utente
Raf584
Buon utente
Messaggi: 6866
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: Luna con Takahashi FS 128

Messaggio da Raf584 » 22/11/2012, 10:35

Lieto che il giocattolo nuovo ti piaccia :thumbup: ieri sera qui c'era nuvolosità alta ma ho puntato ugualmente la Luna, il seeing era buono ma la luce scarsa, comunque sufficiente per consentirmi di completare il test del 115 di Giuliano usando i dettagli attorno a Triesnecker e Hyginus. Più tardi, verso le dieci e mezza, Giove era stampato, fermissimo e nitidissimo, e quanti dettagli! Ma ne riferirò nella prova del 115 che conto di mandarti per fine mese.

Qui a Milano il CML dà una finestra osservativa per domani sera, anche se con un po' di nubi alte. Poi pioggia per qualche giorno.
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini solari e planetarie
Recensioni di telescopi e accessori su Binomania.it

contedracula

Re: Luna con Takahashi FS 128

Messaggio da contedracula » 22/11/2012, 10:40

Pier sono felice delle sensazioni che hai dall'FS128. Effettivamente per quel poco che ho provato anche il mio il punto forte è proprio il contrasto!
Su Giove di ieri sera invece qui sembrava essere su un tappeto mobile
Scriverò il tutto nel post dedicato

Ciao

Avatar utente
Re Vega
Buon utente
Messaggi: 920
Iscritto il: 15/09/2011, 10:50
Località: varese

Re: Luna con Takahashi FS 128

Messaggio da Re Vega » 22/11/2012, 11:07

Ciao Pier, bene, sono contento che il Tak confermi le aspettative; anzi, per quel che mi riguarda le supera nettamente, non mi aspettavo infatti un divario così marcato rispetto al 120ED; sono proprio impaziente di provarlo;

Fede
Strumenti:
Zeiss AS 150 f/15 e D&G 152 f/15 (intubazione Fumagalli); Taka FS128; S.W. 120ED; Pentax 75 EDHF
Set oculari Zeiss Abbe I; TMB supermono 6 e 8 mm; Taka LE 5 mm e Abbe 12,5 mm; Barlow Zeiss 2x
Fujinon 7x50 Mariner; Zeiss Dodecarem.

“Se non state attenti, i media vi faranno odiare le persone oppresse e amare quelle che opprimono.” - Malcom X. 

Avatar utente
piergiovanni
Amministratore
Messaggi: 9288
Iscritto il: 13/09/2011, 22:01
Località: Valganna
Contatta:

Re: Luna con Takahashi FS 128

Messaggio da piergiovanni » 22/11/2012, 11:20

contedracula ha scritto:Pier sono felice delle sensazioni che hai dall'FS128. Effettivamente per quel poco che ho provato anche il mio il punto forte è proprio il contrasto!
Su Giove di ieri sera invece qui sembrava essere su un tappeto mobile
Scriverò il tutto nel post dedicato

Ciao

Ciao, è un peccato che non ci siano più in giro doppietti cosi performanti per il visuale, ormai è l'era degli astrografi.. :(
Piergiovanni Salimbeni
Iscrivetevi al nuovo canale Youtube! https://www.youtube.com/c/binomania/?sub_confirmation=1

Responsabile di Binomania.it
La rivista on-line dedicata al mondo delle ottiche sportive.
www.binomania.it
SIto personale di fotografia
www.piergiovannisalimbeni.com.it

contedracula

Re: Luna con Takahashi FS 128

Messaggio da contedracula » 22/11/2012, 11:22

...e soprattutto dell' FPL53 :thumbdown:

Ciao

Avatar utente
piergiovanni
Amministratore
Messaggi: 9288
Iscritto il: 13/09/2011, 22:01
Località: Valganna
Contatta:

Re: Luna con Takahashi FS 128

Messaggio da piergiovanni » 22/11/2012, 11:26

contedracula ha scritto:...e soprattutto dell' FPL53 :thumbdown:

Ciao
mah.il controsenso dei giapponesi è che hanno bandito la fluorite minerale per i possibili rischi dati dalle esalazioni e poi ammazzano delfini, balene, mangiano cani... :think: :cry: In ogni caso, Conte, la fluorite sintetica del Kowa Highlander è eccellente..vedessi che immagini, a 50X la visione più bella della luna, della mia vita, l'ho vista per la prima volta con questo strumento..
Piergiovanni Salimbeni
Iscrivetevi al nuovo canale Youtube! https://www.youtube.com/c/binomania/?sub_confirmation=1

Responsabile di Binomania.it
La rivista on-line dedicata al mondo delle ottiche sportive.
www.binomania.it
SIto personale di fotografia
www.piergiovannisalimbeni.com.it

contedracula

Re: Luna con Takahashi FS 128

Messaggio da contedracula » 22/11/2012, 11:43

URGESI incontro! :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Vorrei farti provare sul Prominar i miei due Carl Zeiss Jena IF-Ww-Planeyepiece da 23.26mm ;)

Se vuoi te li presto per un TEST te li porto la prossima settimana, che ne dici?

Ti allego una foto di repertorio perchè non li ho fotografati ancora.

Ciao
Allegati
652_1[1].jpg

Avatar utente
piergiovanni
Amministratore
Messaggi: 9288
Iscritto il: 13/09/2011, 22:01
Località: Valganna
Contatta:

Re: Luna con Takahashi FS 128

Messaggio da piergiovanni » 22/11/2012, 11:51

contedracula ha scritto:URGESI incontro! :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Vorrei farti provare sul Prominar i miei due Carl Zeiss Jena IF-Ww-Planeyepiece da 23.26mm ;)

Se vuoi te li presto per un TEST te li porto la prossima settimana, che ne dici?

Ti allego una foto di repertorio perchè non li ho fotografati ancora.

Ciao
Potrebbero non pescare il fuoco.
Se riusciamo ad organizzarci si potrebbe andare un'oretta sul monte Settetermini a vedere le Alpi con il Kowa
Pier
Piergiovanni Salimbeni
Iscrivetevi al nuovo canale Youtube! https://www.youtube.com/c/binomania/?sub_confirmation=1

Responsabile di Binomania.it
La rivista on-line dedicata al mondo delle ottiche sportive.
www.binomania.it
SIto personale di fotografia
www.piergiovannisalimbeni.com.it

Avatar utente
ForMa_55
Buon utente
Messaggi: 229
Iscritto il: 03/08/2012, 11:29
Località: Carpi (MO)

Re: Luna con Takahashi FS 128

Messaggio da ForMa_55 » 22/11/2012, 12:21

concordo con Piergiovani l'FPL53 è un ottimo sostituto della fluorite.

parlando di luna
questa è una vecchia luna piena al fuoco diretto del mio tripletto apo con fpl53, con seeing scarso e trasparenza scarsa; nonostante tutto il bordo lunare è rimasto piuttosto netto.

crop di un singolo scatto:
http://s16.postimage.org/85li5srab/crop_luna_8207.jpg


questa è la somma di 54 scatti:
http://s9.postimage.org/y6dwx9sdp/luna_ ... _descr.jpg

cliccare sulle immagini :wave:
tripletto apo 155 f. 7 a contatto su losmandy g11
oculari clave': 5,6,8,12,16,20,25,35,45, pentax xl: 21-10.5-5.2, radian 3mm
zoom: vixen 8-24 e hyperion 8-24. erfle 40mm, wide scan II 30mm, leica 14mm wa
barlow baader FFC, prisma di Herschel 2"
canon 550d con zoom: 18-135 EF-S IS, 100-400L IS USM

Avatar utente
Born to... Zeiss
Buon utente
Messaggi: 4885
Iscritto il: 29/10/2011, 16:56
Località: Padova

Re: Luna con Takahashi FS 128

Messaggio da Born to... Zeiss » 22/11/2012, 12:26

...e pensare che io il mio FS 128 l'ho venduto quest'estate... :cry:
Claudio Todesco

Il cielo...la natura...sono concetti semplici...per chi ha il vizio di sognare.

Avatar utente
piergiovanni
Amministratore
Messaggi: 9288
Iscritto il: 13/09/2011, 22:01
Località: Valganna
Contatta:

Re: Luna con Takahashi FS 128

Messaggio da piergiovanni » 22/11/2012, 18:43

Born to... Zeiss ha scritto:...e pensare che io il mio FS 128 l'ho venduto quest'estate... :cry:
Ciao, l'idea di prendere un Taka FS 128 mi è venuta tempo fa, mentre discutevo con Konrad. Per chi non lo sapesse lo scorso anno il buon Morelli aveva acquistato un Tec 140 per le sue sessioni diurne, durante il periodo estivo un cliente del rifugio andò a trovarlo con un Takahashi FS 128 e per vari giorni poterono fare varie provee. Konrad mi ha più volte confermato che il Tec pareva più luminoso, corretto ai bordi ma un filo "morbido" mentre l'FS 128 pareva fornire al centro del campo delle immagini decisamente più secche e contrastate. Oltre a ciò, navigando un po' nella rete, ho trovato varie opinioni di utenti che consigliavano il TEC 140 principalmente per la fotografia e le osservazioni del cielo profondo, alcuni fra loro che hanno avuto modo di possederli o di usarli nella medesima serata citavano, invece, come "planet hunter" il taka FS128. A quanto pare non sono il solo ad amare il doppietto per le osservazioni planetarie.
Devo dire, in effetti che la visione con il monocentrico e il Taka è veramente da mozzare il fiato, inoltre è anche un tubo molto leggero che si ambienta relativamente in fretta..Mi pare un eccellente grab and go planetario e lunare sempre che si possa tenere montata la montatura già all'esterno...Lo accomuno molto all'Highlander per il fascino che emana. Non potranno fornire un alto potere risolutivo, tuttavia ciò che mostrano è veramente appagante. Born, non sei mai riuscito a fare una comparativa fra i due?Pier
Piergiovanni Salimbeni
Iscrivetevi al nuovo canale Youtube! https://www.youtube.com/c/binomania/?sub_confirmation=1

Responsabile di Binomania.it
La rivista on-line dedicata al mondo delle ottiche sportive.
www.binomania.it
SIto personale di fotografia
www.piergiovannisalimbeni.com.it

Avatar utente
Raf584
Buon utente
Messaggi: 6866
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: R: Luna con Takahashi FS 128

Messaggio da Raf584 » 22/11/2012, 18:55

Tientelo stretto, strumenti così non li fanno più e per un appassionato di hires sono davvero quanto di meglio si possa desiderare. Devo dire che ho sempre preferito i Taka agli AP in alta risoluzione, e anche dal punto di vista estetico mi sono sempre piaciuti di più.

Inviato dal mio GT-I9000 con Tapatalk 2
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini solari e planetarie
Recensioni di telescopi e accessori su Binomania.it

Avatar utente
daisuke
Buon utente
Messaggi: 582
Iscritto il: 15/07/2012, 18:53
Località: Belluno

Re: Luna con Takahashi FS 128

Messaggio da daisuke » 22/11/2012, 18:56

Bel colpo Pier! Complimenti.

Ci sarebbe invece un'altra serie di comparative interessanti con il tuo strumento, a livello di oculari. Riusciresti a provare con la binoculare ed oculari tipo gli ortoscopici (GO, forse chiedo troppo???) vs il monocentrico?
Mi piace guardare lontano.

Avatar utente
piergiovanni
Amministratore
Messaggi: 9288
Iscritto il: 13/09/2011, 22:01
Località: Valganna
Contatta:

Re: Luna con Takahashi FS 128

Messaggio da piergiovanni » 22/11/2012, 19:17

Ciao, grazie a tutti per i commenti. Daiasuke in questi giorni ho già provato il Taka FS 128 con questi accessori
1) visore Baader
2) prisma baader-zeiss con estrattore 2.6X e 1.7X
3) oculari monocentrici Baader Genuine
Dimmi di preciso cosa vorresti sapere, se posso ne discuteremo volentieri.
Pier
Piergiovanni Salimbeni
Iscrivetevi al nuovo canale Youtube! https://www.youtube.com/c/binomania/?sub_confirmation=1

Responsabile di Binomania.it
La rivista on-line dedicata al mondo delle ottiche sportive.
www.binomania.it
SIto personale di fotografia
www.piergiovannisalimbeni.com.it

Rispondi

Torna a “L'osservazione del cielo coi telescopi rifrattori”