Gentili NUOVI UTENTI,
si AVVISA che per problemi personali le ATTIVAZIONI DEI NUOVI ACCOUNT avverranno SOLO nella giornata di GIOVEDI'

Grazie per la comprensione e la pazienza. Piergiovanni

Binocolo terrestre per uso panoramico da postazione fissa

binocoli moderni, binocoli vintage, binocoli classici, binocoli militari, binocoli compatti, binocoli giganti ed altro ancora. Questo settore è dedicato totalmente agli appassionati del binocolo a 360°
Avatar utente
Samuele
Buon utente
Messaggi: 660
Iscritto il: 29/07/2015, 20:22

Re: Binocolo terrestre per uso panoramico da postazione fissa

Messaggio da Samuele » 25/08/2018, 8:24

Mah, :think:
francamente questa discussione sta assumendo toni grotteschi, al di là di quelli un po' troppo fuori luogo usati qualche post addietro.
Hai presentato tre "liste della spesa" in cui hai inserito sempre un numero di prodotti tale da far pensare che siano stati individuati a casaccio, tiri fuori motivi banali per criticare proposte o suggerimenti altrui, ed ora la butti sul fattore estetico?

Ma il binocolo ti serve per osservare o per arredare casa?
E nella prima ipotesi, per osservare cosa? E come?

Per quanto mi riguarda, per semplici osservazioni del panorama, per un puro piacere estetico, potrebbe essere più che sufficiente lo Zeiss 8x32 che dici di possedere, tanto più che affermi essere di ottima qualità.
Allora delle tre l'una: o in realtà tu non stai cercando nulla e scrivi solo per il gusto di provocare, oppure non hai chiarito a te stesso quali sono le tue priorità, oppure hai delle priorità ma le conosci solo tu, visto che partecipare ad un forum non comporta l'automatica trasmissione del proprio pensiero nella testa altrui.

Se, come affermi, hai letto tante recensioni, ti sarai sicuramente imbattuto in concetti tecnici quali ingrandimento, apertura, campo inquadrato, estrazione pupillare, vetri a bassa dispersione (che peraltro citi per gli APM) e mi sembra strano che tu non abbia sentito la necessità di approfondire anche soltanto andando a leggerti il glossario di questo forum.
E se invece avessi approfondito, sarebbe inspiegabile che tu sia stato colpito dal fattore estetico di un binocolo o dalle indicazioni di una inutile tabella, piuttosto che dalle caratteristiche dello strumento.

Poi, per carità, ci sta anche che, come scrivi, tu non sia in grado di riflettere, ma in questo caso ti consiglio di far tesoro del detto delle tue parti "chi non ha testa abbia buone gambe", e quindi di armarti di pazienza e girare per tutte le armerie e negozi di ottica presenti nei dintorni di Siena, ed anche oltre, per testare di persona il binocolo che più ti aggrada. :thumbup:

Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 7883
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: Binocolo terrestre per uso panoramico da postazione fissa

Messaggio da -SPECOLA-> » 25/08/2018, 13:18

flythemoon ha scritto:
25/08/2018, 0:23
ho letto con attenzione e sto valutando anche l'argus 16x70 di cui c'è una ottima recensione su binomania
Ciao flythemoon,

come puoi vedere,
anche per il binocolo Omegon Argus 16x70 recensito da BINOMANIA, sul sito web di OMEGON è stato usato il criterio di valutazione che ho descritto, riguardo alle modalità d'uso consigliate in base al formato dello strumento (peso, ingombro, ingrandimento):

Codice: Seleziona tutto

Campi di utilizzo
Astronomia 	buono
Bird watching 	non consigliabile
Caccia 	        medio
Viaggi e sport 	non consigliabile
Vela 	        medio
Teatro 	        non consigliabile 
https://www.omegon.eu/it/instrumenti/om ... r_1_select
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXV). http://www.specola.altervista.org/

flythemoon

Re: Binocolo terrestre per uso panoramico da postazione fissa

Messaggio da flythemoon » 25/08/2018, 14:18

-SPECOLA-> ha scritto:
25/08/2018, 13:18
flythemoon ha scritto:
25/08/2018, 0:23
ho letto con attenzione e sto valutando anche l'argus 16x70 di cui c'è una ottima recensione su binomania
Ciao flythemoon,

come puoi vedere,
anche per il binocolo Omegon Argus 16x70 recensito da BINOMANIA, sul sito web di OMEGON è stato usato il criterio di valutazione che ho descritto, riguardo alle modalità d'uso consigliate in base al formato dello strumento (peso, ingombro, ingrandimento):

Codice: Seleziona tutto

Campi di utilizzo
Astronomia 	buono
Bird watching 	non consigliabile
Caccia 	        medio
Viaggi e sport 	non consigliabile
Vela 	        medio
Teatro 	        non consigliabile 
https://www.omegon.eu/it/instrumenti/om ... r_1_select
Ciao Specola
ti ringrazio. Infatti sulla scorta dei tuoi consigli ho "imparato" a leggere le specifiche in modo più coscienzioso senza farmi fuorviare. Mi sento più consapevole e posso scegliere con più ragionevolezza.

flythemoon

Re: Binocolo terrestre per uso panoramico da postazione fissa

Messaggio da flythemoon » 25/08/2018, 20:02

Ciao Specola
alla fine ho scelto ed ordinato l' APM 20x70 come suggerito anche da altro utente.
Ho avuto buoni riscontri anche su un altro forum .Spero di aver fatto una scelta giusta per me diciamo funzionale.
Comunque vada non sarà un problema.
Ora devo prendere un buon supporto ed anche qui cercherò consigli .
Ciao e buona domenica

Andrew 83
Buon utente
Messaggi: 85
Iscritto il: 29/07/2018, 20:05

Re: Binocolo terrestre per uso panoramico da postazione fissa

Messaggio da Andrew 83 » 25/08/2018, 20:06

Io non sono esperto, cmq congratulazioni :thumbup:

flythemoon

Re: Binocolo terrestre per uso panoramico da postazione fissa

Messaggio da flythemoon » 25/08/2018, 20:09

Andrew 83 ha scritto:
25/08/2018, 20:06
Io non sono esperto, cmq congratulazioni :thumbup:
nemmeno io! ho fatto una sintesi speriamo bene.
Grazie comunque sia è un binocolo! :lol:

Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 7883
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: Binocolo terrestre per uso panoramico da postazione fissa

Messaggio da -SPECOLA-> » 25/08/2018, 23:09

flythemoon ha scritto:
25/08/2018, 20:02
Ciao flythemoon,

secondo me con l' APM 20x70 cadi in piedi.
Hai fatto bene a seguire il suggerimento che ti è stato dato, anche perché proveniente da una persona che quello strumento lo possiede, lo utilizza e lo conosce :thumbup: , che non è una questione di poco spessore; anzi. :!:

Un binocolo leggero e compatto, ben sfruttabile anche in pieno giorno.

Anche Samuele lo aveva caldeggiato; come vedi i consigli che ti sono stati dati, in fondo erano ragionati e fondati su basi, nozioni ed esperienze solide e ben acquisite.

Poi se lo desideri,
non mancare di darci le tue impressioni, per favore.
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXV). http://www.specola.altervista.org/

flythemoon

Re: Binocolo terrestre per uso panoramico da postazione fissa

Messaggio da flythemoon » 25/08/2018, 23:22

-SPECOLA-> ha scritto:
25/08/2018, 23:09
flythemoon ha scritto:
25/08/2018, 20:02
Ciao flythemoon,

secondo me con l' APM 20x70 cadi in piedi.
Hai fatto bene a seguire il suggerimento che ti è stato dato, anche perché proveniente da una persona che quello strumento lo possiede, lo utilizza e lo conosce :thumbup: , che non è una questione di poco spessore; anzi. :!:

Un binocolo leggero e compatto, ben sfruttabile anche in pieno giorno.

Anche Samuele lo aveva caldeggiato; come vedi i consigli che ti sono stati dati, in fondo erano ragionati e fondati su basi, nozioni ed esperienze solide e ben acquisite.

Poi se lo desideri,
non mancare di darci le tue impressioni, per favore.
Ciao Specola
Volentieri manderò le mie impressioni.
Adesso però devo scegliere il supporto ed ho visto che c'è un altro mondo da esplorare di cui non conosco alcunché come al solito. Ho riletto il tuo consiglio ma non so dove cercare per metterlo in pratica. Ho visto Manfrotto ma I costi sono esosi.
Non ho ben capito per esempio che altezza occorre... Forse almeno quella della mia statura...
Insomma ancora devo completare

Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 7883
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: Binocolo terrestre per uso panoramico da postazione fissa

Messaggio da -SPECOLA-> » 25/08/2018, 23:30

Se si osserva da seduto, l'altezza può essere contenuta, ad ogni modo, trattandosi di un'ottica angolata, l'altezza da prendere in considerazione sarà comunque inferiore alla statura dell'utilizzatore.

Il tuo binocolo è piuttosto leggero, per cui non sarà difficile trovargli un adeguato stativo a prezzo contenuto.
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXV). http://www.specola.altervista.org/

cadl
Buon utente
Messaggi: 464
Iscritto il: 06/11/2012, 1:50

Re: Binocolo terrestre per uso panoramico da postazione fissa

Messaggio da cadl » 25/08/2018, 23:47

Ciao, se l'Apm 20x70 è quello che possiedo (e che ho consigliato), allora NON è angolato.
Per il treppiede consiglio un modello che, a colonna estesa, raggiunga l'altezza del proprietario o poco meno. Anche in osservazione panoramica diurna capita di guardare in alto e un supporto basso costringe a posizioni del collo dolorose.

flythemoon

Re: Binocolo terrestre per uso panoramico da postazione fissa

Messaggio da flythemoon » 26/08/2018, 0:02

cadl ha scritto:
25/08/2018, 23:47
Ciao, se l'Apm 20x70 è quello che possiedo (e che ho consigliato), allora NON è angolato.
Per il treppiede consiglio un modello che, a colonna estesa, raggiunga l'altezza del proprietario o poco meno. Anche in osservazione panoramica diurna capita di guardare in alto e un supporto basso costringe a posizioni del collo dolorose.
Non è angolato. Tu che supporto hai e che tipo di testa? Qualcuno mi ha consigliato video head...

Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 7883
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: Binocolo terrestre per uso panoramico da postazione fissa

Messaggio da -SPECOLA-> » 26/08/2018, 10:53

Sì il binocolo scelto è dritto; ho scritto male.
Sorry. :oops:
Intendevo dire che si può osservare anche da seduti e che da in piedi, se per uno strumento dritto servirà uno stativo adeguato, in modo che l'osservatore vi possa allineare gli occhi alla massima altezza (orizzonte) in base alla propria statura, in caso di strumenti angolati questa altezza sarà comunque inferiore.
Chiedo venia.

Io come tripode da battaglia utilizzo un RPOptix T2 con testa.
NON è dotato di colonna a cremagliera., però ne sono soddisfattissimo*.
Rispetto al T3 offre un'altezza massima inferiore (Altezza Max Cm senza Testa - con Testa 184 / 200) ed è privo di bussola da orientamento.

*Per completare quanto ho scritto sopra, riguardo alla mia scelta del treppiede RPOptix T2 CON TESTA, qui è possibile leggere quello che scrissi a suo tempo, circa i suoi "pregi e difetti":
viewtopic.php?f=36&t=1485&p=12723&hilit=#p12723
viewtopic.php?f=188&t=4521&p=45329&hilit=#p45329
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXV). http://www.specola.altervista.org/

flythemoon

Re: Binocolo terrestre per uso panoramico da postazione fissa

Messaggio da flythemoon » 26/08/2018, 13:14

-SPECOLA-> ha scritto:
26/08/2018, 10:53
Sì il binocolo scelto è dritto; ho scritto male.
Sorry. :oops:
Intendevo dire che si può osservare anche da seduti e che da in piedi, se per uno strumento dritto servirà uno stativo adeguato, in modo che l'osservatore vi possa allineare gli occhi alla massima altezza (orizzonte) in base alla propria statura, in caso di strumenti angolati questa altezza sarà comunque inferiore.
Chiedo venia.

Io come tripode da battaglia utilizzo un RPOptix T2 con testa.
NON è dotato di colonna a cremagliera., però ne sono soddisfattissimo*.
Rispetto al T3 offre un'altezza massima inferiore (Altezza Max Cm senza Testa - con Testa 184 / 200) ed è privo di bussola da orientamento.

*Per completare quanto ho scritto sopra, riguardo alla mia scelta del treppiede RPOptix T2 CON TESTA, qui è possibile leggere quello che scrissi a suo tempo, circa i suoi "pregi e difetti":
viewtopic.php?f=36&t=1485&p=12723&hilit=#p12723
viewtopic.php?f=188&t=4521&p=45329&hilit=#p45329

ho letto le tue impressioni , mi sembra un buon compromesso.

Avatar utente
Raf584
Buon utente
Messaggi: 6866
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: Binocolo terrestre per uso panoramico da postazione fissa

Messaggio da Raf584 » 26/08/2018, 15:33

@flythemoon: per favore non quotare i messaggi immediatamente precedenti ai tuoi, è inutile e appesantisce la lettura.

Prego tutti di leggere questo messaggio che fa parte del regolamento del forum. E ricordo anche che il forum è un ambiente di discussione, non un help desk, in particolare ricordo il punto (2) del regolamento
2) Formulate le richieste e partecipate al forum in modo chiaro, educato e sintetico. Evitate di inviare messaggi doppi o simili che sono già presenti nel forum, prima di domandare qualcosa è preferibile che cerchiate nel forum per verificare se è già stata data una riposta ad una domanda simile
Grazie e buon proseguimento
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini solari e planetarie
Recensioni di telescopi e accessori su Binomania.it

Rispondi

Torna a “BINOCOLI”