Gentili NUOVI UTENTI,
si AVVISA che per problemi personali le ATTIVAZIONI DEI NUOVI ACCOUNT avverranno SOLO nella giornata di GIOVEDI'

Grazie per la comprensione e la pazienza. Piergiovanni

8x42: Vortex o Hawke?

binocoli moderni, binocoli vintage, binocoli classici, binocoli militari, binocoli compatti, binocoli giganti ed altro ancora. Questo settore è dedicato totalmente agli appassionati del binocolo a 360°
cadl
Buon utente
Messaggi: 464
Iscritto il: 06/11/2012, 1:50

Re: 8x42: Vortex o Hawke?

Messaggio da cadl » 02/12/2018, 23:56

Dal video è evidente che la manopola è fuori asse. Io farei il reso, anche se ha un costo ed è una rottura di scatole. Ho un Vortex Kaibab e meccanicamente è perfetto, dopo 2 anni di uso sul campo. Se poi la manopola era durissima e poi si è mollata, ma si è scortata, mi pare proprio che ci sia un difetto. Ciao

Nordavind
Buon utente
Messaggi: 101
Iscritto il: 12/12/2014, 19:23

Re: 8x42: Vortex o Hawke?

Messaggio da Nordavind » 03/12/2018, 0:12

Già :( leggendo nei forum inglesi credo che questi Vortex economici siano delle cinesate, rischia poi di arrivarmi un altro prodotto difettato Immagine

Inviato dal mio NEM-L51 utilizzando Tapatalk


Nordavind
Buon utente
Messaggi: 101
Iscritto il: 12/12/2014, 19:23

Re: 8x42: Vortex o Hawke?

Messaggio da Nordavind » 03/12/2018, 1:07

Non trovo servizi che fanno pagare meno di 35€ per spedire il pacco cavoli. Che nervi 'sto binocolo, pensavo che la Vortex avesse un minimo di controllo qualità. Ho mandato loro una mail.

Inviato dal mio NEM-L51 utilizzando Tapatalk



cadl
Buon utente
Messaggi: 464
Iscritto il: 06/11/2012, 1:50

Re: 8x42: Vortex o Hawke?

Messaggio da cadl » 03/12/2018, 2:48

Ti capisco. A volte il concetto di garanzia (sia esso a vita o limitato) è un po’ illusorio.
Nel senso che la garanzia c’e, ma esercitarla non è così semplice, né rapido, né privo di costi. Nel mondo attuale, fatto di globalizzazione e acquisti on line, ci troviamo con ottimi prezzi, ma assistenza meno certa. Ho avuto una brutta esperienza e da ora in poi darò molta importanza alla scelta di marchi (Swarovski in primis) che garantiscono assistenza senza se e senza ma.
Detto ciò, fai valere i tuoi diritti e tienici aggiornati. Ciao

Nordavind
Buon utente
Messaggi: 101
Iscritto il: 12/12/2014, 19:23

Re: 8x42: Vortex o Hawke?

Messaggio da Nordavind » 03/12/2018, 2:55

Già. Ho appena messo il binocolo nella scatola, poi in settimana lo spedirò. Devo contattare un corriere, prendere appuntamento eccetera. A questo punto non so se chiedere il cambio o il rimborso. Se me ne arriva uno scollimato o messo male come questo rischio di buttare altri soldi. La manopola così storta non si può vedere. Peccato, la Vortex mi ha deluso parecchio e adesso ho paura che me ne arrivi uno messo peggio. Mi sono rovinato il regalo di Natale.

Inviato dal mio NEM-L51 utilizzando Tapatalk


Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 7883
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: 8x42: Vortex o Hawke?

Messaggio da -SPECOLA-> » 03/12/2018, 13:50

Il reso deve avere come destinazione il venditore.
La spedizione può essere affidata anche a Poste Italiane.
È SUFFICIENTE che sia tracciabile (al limite se si vuole, si può anche assicurare il collo); di sicuro il costo è decisamente inferiore ai 35,00 € di cui ho letto in questa discussione.
Anche un semplice PACCO ORDINARIO va benissimo; basta reimballare il tutto così come lo si è ricevuto (consiglio di utilizzare la stessa scatola originale in cui ha viaggiato il collo, materiale ammortizzante interno, compreso).
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXV). http://www.specola.altervista.org/

Nordavind
Buon utente
Messaggi: 101
Iscritto il: 12/12/2014, 19:23

Re: 8x42: Vortex o Hawke?

Messaggio da Nordavind » 03/12/2018, 13:56

il binocolo mi tocca spedirlo in Olanda quindi spendo quella cifra assicurando il pacco, stasera provvedo

Inviato dal mio NEM-L51 utilizzando Tapatalk


Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 7883
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: 8x42: Vortex o Hawke?

Messaggio da -SPECOLA-> » 03/12/2018, 14:11

Secondo me allora, al netto delle spese di spedizione e tenendo presente il rischio di poter ricevere un binocolo con altri problemi, arrivati a questo punto converrebbe chiudere l'esperienza e farsi rimborsare.
Personalmente io consiglio sempre di rivolgersi a venditori nazionali, così da minimizzare disagi e spese in caso di problemi e anche per un discorso di miglior fruibilità dell'assistenza, in GARANZIA e non, nell'eventualità dovesse un giorno servire.
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXV). http://www.specola.altervista.org/

Avatar utente
Angelo Cutolo
Buon utente
Messaggi: 1989
Iscritto il: 22/09/2011, 16:58
Località: Milano

Re: 8x42: Vortex o Hawke?

Messaggio da Angelo Cutolo » 03/12/2018, 14:28

Come ti hanno detto tutti, quello della manopola è un difetto, se questa balla durante la rotazione, col tempo e l'uso può solo peggiorare, quindi è giusto fare il reso; in ogni caso io ho la vecchia versione del DB 8x42 da quasi nove anni ed è tutt'ora in perfette condizioni ottico-meccaniche (con gli anni ha preso una buona quota di botte senza scomporsi troppo).

Visto che la fiducia nel venditore è ormai scemata, richiedi direttamente il rimborso avvalendoti del recesso, inoltre prendi sempre con le pinze quanto si legge sui forums, ricorda che si tende a scrivere su questi soprattutto quando si ha da lamentarsi (spesso dei non appassionati si iscrivono ad un dato forum proprio per chiedere lumi quando si hanno problemi), insomma se si fa una ricerca per modello troverai critiche anche su zeiss, kowa, svarowski & Co, alla fine uno non acquisterebbe mai nulla. :mrgreen:

Per il resto concordo con specola, abbiamo diversi venditori fidati in Italia, all'estero (intesa come UE) è bene rivolgersi solo se la differenza di prezzo è veramente ampia.
Associazione Astronomica Mirasole
Homepage ◄ - ► Facebook
------------------------------------------
binocoli: Vixen ARK 30x80; Vixen Ultima 8x56; Vortex Diamondback 8x42; Canon 10X30 is II; Vortex Vanquish 8x26; Pentax Papilio 6,5x21; Ibis Horus 5x25.
Strumenti: dobson 410/1850 autocostruito; newton 200/1650 vintage; Celestron C8 xlt; newton 114/1000 "solarizzato"; rifra apo 80/480; rifra acro 76/1400 e 60/700.

Nordavind
Buon utente
Messaggi: 101
Iscritto il: 12/12/2014, 19:23

Re: 8x42: Vortex o Hawke?

Messaggio da Nordavind » 03/12/2018, 17:40

Sì sì se lo acquisto di nuovo lo prendo da RPOptix che almeno li prova prima, spenderò 60€ in più ma almeno sto tranquillo, ho sbagliato io a fidarmi della Vortex, temevo potesse arrivare scollimato per qualche botta ma non assemblato da cani

Inviato dal mio NEM-L51 utilizzando Tapatalk


Nordavind
Buon utente
Messaggi: 101
Iscritto il: 12/12/2014, 19:23

Re: 8x42: Vortex o Hawke?

Messaggio da Nordavind » 12/12/2018, 2:06

Nuovo aggiornamento: mi è arrivato il rimborso da parte del negozio olandese photospecialist non appena ha ricevuto il binocolo ...negozio da dieci e lode!

Ora aspetto dopo le feste a riordinare il binocolo (da RPoptix a 'sto punto) solo, vista anche l'attesa, sono tentato dall'Hawke (ogni tanto mi arriva la notifica che scende di prezzo) ma non so se ne vale la pena (anche se tramite Amazon), non l'ha provato nessuno in Italia, diciamo che il Diamondback mi aveva deluso parecchio per le ac (un po' anche il rotore della maf che comunque pare essere fatto così, con un po' di gioco), ma per andare su un binocolo privo o quasi di ac quanto si deve spendere? Nelle giornate nuvolose gli uccelli col Diamondback avevano le ali colorate :/ negli altri binocoli che ho (e uno di questi è un entry level) non si vede praticamente alcuna aberrazione

Secondo me i binocoli andrebbero sempre provati di persona, ma ci vorrebbe un negozio ultra fornito vicino casa

Inviato dal mio NEM-L51 utilizzando Tapatalk







Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 7883
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: 8x42: Vortex o Hawke?

Messaggio da -SPECOLA-> » 12/12/2018, 9:29

Ciao Nordavind

Da RPoptix ci sono anche gli IBIS TOTH ED, che sono pure in promozione, spese di spedizione incluse.

Sono d'accordo con te, che i binocoli andrebbero sempre provati di persona e quando è materialmente possibile, io consiglio di farlo.
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXV). http://www.specola.altervista.org/

Avatar utente
Samuele
Buon utente
Messaggi: 660
Iscritto il: 29/07/2015, 20:22

Re: 8x42: Vortex o Hawke?

Messaggio da Samuele » 12/12/2018, 16:16

Nordavind ha scritto:
12/12/2018, 2:06
... sono tentato dall'Hawke (ogni tanto mi arriva la notifica che scende di prezzo) ma non so se ne vale la pena (anche se tramite Amazon), non l'ha provato nessuno in Italia, ....
Credo di essere l'unico di questo forum a possedere due binocoli di quel marchio, un Endurance ED 8x32 ed un Sapphire ED 8x25, entrambi mi sembrano molto validi dal punto di vista del contenimento delle CA, il secondo eccelle anche nel contenimento dei riflessi.
L'8x32 lo porto con me in macchina ed ogni volta che lo utilizzo mi entusiasmo per la qualità delle immagini tanto da chiedermi quanto sbalorditive possano essere quelle di un binocolo alfa.
Per questo sono mesi che chiedo a Pier di farsene mandare qualcuno da Bignami per conoscere la sua opinione, ma ad oggi ancora nulla.
Purtroppo per colpa di questo pensiero so già che prima o poi farò la pazzia di metter mano al portafogli per vedere di persona :D
Quanto ad Amazon, credo sia il modo più semplice e sicuro per provare binocoli quando non si ha la fortuna di avere un'armeria sotto casa.

Avatar utente
Samuele
Buon utente
Messaggi: 660
Iscritto il: 29/07/2015, 20:22

Re: 8x42: Vortex o Hawke?

Messaggio da Samuele » 12/12/2018, 18:00

Per curiosità sono andato a cercare nuove recensioni sui miei binocoli e mi sono imbattuto in questa comparativa fra un Vortex Diamondback ed un Hawke Endurance ED.
Interessante è l'ultima tabella relativa ad un confronto fatto alla cieca da 6 utilizzatori, in cui l'Hawke riceve una pressoché totale preferenza rispetto all'altro. :wave:

Nordavind
Buon utente
Messaggi: 101
Iscritto il: 12/12/2014, 19:23

Re: 8x42: Vortex o Hawke?

Messaggio da Nordavind » 12/12/2018, 19:36

Grazie mille Samuele! Dopo mi leggo l'articolo (ho guardato al volo le foto, non capisco perché lo scafo dell'Hawke sembra rigonfio in certi punti)

Lo vendesse Amazon lo avrei già ordinato ma arriva dal marketplace (venditori terzi) dal Regno Unito sicché se devo rispedirlo mi devo pagare le spese di spedizione e avendo appena spedito un binocolo in Olanda sono abbastanza indeciso :D fosse in Italia almeno il venditore

PS ti chiedo un paio di cose: avevo letto su una recensione dell'8x42 che i tappi frontali si aprono da soli quasi sempre, è così? E il meccanismo che li tiene agganciati allo scafo funziona? (Non è che sia facile perderli camminando?)

Altra cosa: i paraluce una volta estratti restano fermi? Perché ho un binocolo che appena appoggio gli occhi rientrano, sul Diamondback erano ben bloccati una volta estratti

Inviato dal mio NEM-L51 utilizzando Tapatalk


Rispondi

Torna a “BINOCOLI”