Gentili NUOVI UTENTI,
si AVVISA che per problemi personali le ATTIVAZIONI DEI NUOVI ACCOUNT avverranno SOLO nella giornata di GIOVEDI'

Grazie per la comprensione e la pazienza. Piergiovanni

Migliore strumento per l'astronomia- birdwatch

binocoli moderni, binocoli vintage, binocoli classici, binocoli militari, binocoli compatti, binocoli giganti ed altro ancora. Questo settore è dedicato totalmente agli appassionati del binocolo a 360°
paul
Messaggi: 3
Iscritto il: 22/11/2012, 0:55

Migliore strumento per l'astronomia- birdwatch

Messaggio da paul »

Ciao,
Sto cercando informazioni su quale strumento sarebbe meglio per le osservazioni astronomiche-terrestre.
Io sono tra questi tre telescopi:
- Cannocchiale 80mm.
- 66 millimetri Scopos Rifrattori ED, o forse uno di 80 mm, ma più pesanti.
- 90mm Maksutov (Celestron C90, 90mm SW)

Vorrei, se possibile, sulla tua opinione dei tre telescopi per il birdwatching e l'astronomia.
La ringrazio molto per i vostri consigli.
Paul
Avatar utente
Raf584
Buon utente
Messaggi: 6913
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: Migliore strumento per l'astronomia- birdwatch

Messaggio da Raf584 »

Un buon cannocchiale da 80 mm è uno strumento universale con cui ci si può fare un po' di tutto, mentre i Maksutov sono meno versatili. L'unico dubbio è se acquistare un modello astronomico da usare anche in terrestre (ad esempio un apo ED) o uno spotting scope, nel primo caso si può risparmiare qualcosa.
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini solari e planetarie
Recensioni di telescopi e accessori su Binomania.it
antonioc
Buon utente
Messaggi: 133
Iscritto il: 26/10/2012, 15:41

Re: Migliore strumento per l'astronomia- birdwatch

Messaggio da antonioc »

Io ti straconsiglio un telescopio da adattare anche al terrestre.
3 anni fa presi un cannocchiale Meopta da 75 mm. spendendo ben 1000 euro.
Risultato: lo misi in vendita dopo un mese.
I cannocchiali sono buoni strumenti per carità, leggeri e pratici, ma per il multiutilizzo non reggono assolutamente il confronto.
I loro 20-60x fissi infatti ben presto stancano anche sul terrestre, non parliamo sul cielo.
Su quest’ultimo riuscivo a guardare solo una Luna abbagliante….., con lo Scopos da 66 mm. che presi subito dopo, salivo tranquillamente e con profitto fin oltre i 160x e non solo sul nostro satellite……
Ma anche sul terrestre presto ci si accorge che, anche per variare un po’ e non farsi prendere dal già visto, è bello salire e scendere in continuazione con gli ingrandimenti.
E’ vero, a causa della turbolenza diurna, oltre i 200 - 300 metri di distanza sono poco utili alti ingrandimenti (e comunque anche in questo non mancano le eccezioni, come in alcune giornate dopo che è piovuto ....), ma si possono osservare anche cose più vicine…….
Ricordo ancora con vividezza la pupilla di un piccione che appollaiato su un tetto a circa 30 metri di distanza sembrava guardasse dentro l’obbiettivo da cui lo stavo osservando, ero a oltre 200x e l’immagine era ancora abbastanza nitida e luminosa (in questo lo Scopos è eccezionale in rapporto al diametro).
E poi, cosa importantissima se ti piace osservare anche con i binocoli, ai telescopi-cannocchiali è possibile aggiungere anche una torretta binoculare, la spese aumentano certo, ma ti assicuro che è un gran bel guardare…..

Comunque a proposito di spese, per consigliarti meglio dovresti comunicarci anche il totale del budget, montatura compresa, come sempre è un fattore primario ……
andreax1985
Buon utente
Messaggi: 84
Iscritto il: 15/01/2012, 20:26

Re: Migliore strumento per l'astronomia- birdwatch

Messaggio da andreax1985 »

Ok però uno spotting se vai a fare una passeggiata lo cacci nello zaino con un minitreppiede e anche se prende 2 gocce di pioggia fa niente....col telescopio puoi fare lo stesso?

Altra domanda: quale telescopio da 80mm può essere paragonato, come qualità ottica, al kowa 883 e allo stesso tempo essere usato sul terrestre in modo semplice?

E poi, almeno per me, sul terrestre la visione raddrizzata è imprescindibile:-)
Avatar utente
piergiovanni
Amministratore
Messaggi: 9347
Iscritto il: 13/09/2011, 22:01
Località: Valganna
Contatta:

Re: Migliore strumento per l'astronomia- birdwatch

Messaggio da piergiovanni »

Ciao, avete entrambi ragione. Penso che la risposta abbia molte variabili in quanto non sappiamo le reali esigenze di questo appassionato.
Se osservasse la natura principalmente dal terrazzo di casa e se andasse raramente nei capanni delle oasi senza lunghe trasferte a piedi il telescopio astronomico potrebbe anche essere una buona scelta.

Tuttavia tale opzione è da dimenticare qualora il suo uso fosse principalmente in natura e sotto varie condizioni meteo.

Pier
Piergiovanni Salimbeni
Iscrivetevi al nuovo canale Youtube! https://www.youtube.com/c/binomania/?sub_confirmation=1

Responsabile di Binomania.it
La rivista on-line dedicata al mondo delle ottiche sportive.
www.binomania.it
SIto personale di fotografia
www.piergiovannisalimbeni.com.it
Avatar utente
Monticola
Buon utente
Messaggi: 188
Iscritto il: 29/07/2012, 21:36
Località: GENOVA

Re: Migliore strumento per l'astronomia- birdwatch

Messaggio da Monticola »

Ciao,
per il tuo stesso scopo ho recentemente preso un Celestron C5 usato, che uso un po' per il terrestre (osservazioni di uccelli posati a grande distanza e quindi in caso di necessità di forti ingrandimenti, per lettura anelli, o per nidi penso più avanti da controllare dovendo stare molto lontani; tieni anche conto che ho già un cannocchiale terrestre l'APO Televid 77 per tutte le altre situazioni) e soprattutto, almeno in questa fase d'inizio, per osservazioni astronomiche (cosa che con il Leica APO Televid, diritto, con i suoi oculari fissi che non vanno oltre i 40X si fa fatica a fare...). Con un adattatorino riesco ad usare i vecchi oculari Leica anche sul Celestron.
A parte la mia integrazione tra Leica e Celestron, mi risulta che anche altrove (ad es Stati Uniti) il C5 venga impiegato e pure reclamizzato un po' per l'una e l'altra funzione (terrestre-astronomia).
Luca
Uso per osservare gli uccelli (a seconda delle situazioni) binocoli Zeiss Victory FL* 7x42, Nikon EDG 7x42, Meopta MeoPro 8x32 HD, Vortex Kaibab HD 15x56; binocolo angolato Oberwerk BT 70-45; spottingscope Nikon Fieldscope ED 82A e Nikon Fieldscope ED 50 diritto + 30(16)x DS, 38(20)x MC, 50(27)x DS e MC, 75(40)x MC, Celestron C5. Treppiedi Berlebach Report 3022 + Manfrotto 501 HDV oppure #136, Velbon GEO N 630 + Manfrotto 701 HDV, Triton FCX-5 + Sirui VH-10.
alessio
Buon utente
Messaggi: 1518
Iscritto il: 29/09/2011, 8:26

Re: Migliore strumento per l'astronomia- birdwatch

Messaggio da alessio »

SCOPOS!!!!!è LO STRUMENTO per te!!!!
Chiama Riccardo di DeepUniverse a Firenze,ne ha uno NUOVO cromato usato 2 volte!!!
L'ho visto io di persona è PERFETTO,mi sembra chiede sui 200 trattabili.
Ci avevo fatto un pensierino io....poi alla fine ho investito MOOOOLTO di piu' in altro.... :mrgreen: :mrgreen:
....il mio vetro preferito??Ovviamente HABICHT 7x42!!!!
antonioc
Buon utente
Messaggi: 133
Iscritto il: 26/10/2012, 15:41

Re: Migliore strumento per l'astronomia- birdwatch

Messaggio da antonioc »

@ Andrea.
Hai ragione sulla maggiore portabilità e impermeabilità del cannocchiale, un po’ meno forse sulla qualità ottica.
Anche sul terrestre un Takahashi Fc-76 e ancor più un Vixen Fl 80 non penso siano inferiori al Kowa.
Riguardo poi all’immagine raddrizzata (ma non destra-sinistra), la restituiscono anche i telescopi dotati di diagonale.
Avatar utente
Karl
Buon utente
Messaggi: 81
Iscritto il: 21/04/2012, 10:31
Località: HOLLYWOOD
Contatta:

Re: Migliore strumento per l'astronomia- birdwatch

Messaggio da Karl »

@paul at finally cosa hai preso....?

:violin:
Avatar utente
Born to... Zeiss
Buon utente
Messaggi: 4885
Iscritto il: 29/10/2011, 16:56
Località: Padova

Re: Migliore strumento per l'astronomia- birdwatch

Messaggio da Born to... Zeiss »

Un cellulare di ultima generazione!!! :lol: :lol: :lol:
Claudio Todesco

Il cielo...la natura...sono concetti semplici...per chi ha il vizio di sognare.
Avatar utente
Karl
Buon utente
Messaggi: 81
Iscritto il: 21/04/2012, 10:31
Località: HOLLYWOOD
Contatta:

Re: Migliore strumento per l'astronomia- birdwatch

Messaggio da Karl »

magari questo Nokia EOS con 41mpx:
Lumia 1020

:violin:
Avatar utente
Angelo Cutolo
Buon utente
Messaggi: 2000
Iscritto il: 22/09/2011, 16:58
Località: Milano

Re: Migliore strumento per l'astronomia- birdwatch

Messaggio da Angelo Cutolo »

Come ha detto Pier le differenze stanno soprattutto nella meccanica, il tele è piu versatile (come oculari, ed accessori impiegabili) ma utilizabile in condizioni osservative e meteo relativamente limitate, lo spotting (salvo forse i top di gamma, con la loro accessoristica) sono un po limitati (magari con zoom non sostituibile o non provvisto di adattatori, ecc) ma utilizzabili praticamente sempre,ovunque e comunque.
Quindi è Paul che deve valutare quali sono le tipologie di osservazione che predilige ed in quali si dovrà "accontentare"; naturalmente se ha un ampio budget, invece si prende uno spotting top di gamma completo di tutta l'accessoristica (vari oculari, adattatori per quelli astronomici, set per digiscoping, ecc) ed è a posto per (quasi) tutti i tipi di osservazione. :mrgreen:
Associazione Astronomica Mirasole
Homepage ◄ - ► Facebook
------------------------------------------
binocoli: Vixen ARK 30x80; Vixen Ultima 8x56; Vortex Diamondback 8x42; Canon 10X30 is II; Vortex Vanquish 8x26; Pentax Papilio 6,5x21; Ibis Horus 5x25.
Strumenti: dobson 410/1850 autocostruito; newton 200/1650 vintage; Celestron C8 xlt; newton 114/1000 "solarizzato"; rifra apo 80/480; rifra acro 76/1400 e 60/700.
abramo giusto
Buon utente
Messaggi: 2758
Iscritto il: 23/11/2011, 22:48

Re: Migliore strumento per l'astronomia- birdwatch

Messaggio da abramo giusto »

Born la Zeiss non fa cellulari solo le ottiche per cellulari .... Il mio new panwood e' Zeiss !!! :wave:
Scherzi a parte il C5 col diagonale a 45 gradi ha la visione radrizzata ....
Penso d'aver fatto una buona scelta col C5 che verrà completata in futuro con un piccolo Minox da 62dm per le uscite impegnative !!!
Abramo
Hensoldt dialyt..qualcuno!! Hans Hensoldt jagd e nox..Minox family bd 10x44 br,bd 8-14x40 br ed, Scope MD62 ED..Sard 7x50.. Nedelta 7x50..Switf Audubon...Polifemo Celestron C5
http://www.centrometeolombardo.com/cont ... e=Stazioni
Avatar utente
piergiovanni
Amministratore
Messaggi: 9347
Iscritto il: 13/09/2011, 22:01
Località: Valganna
Contatta:

Re: Migliore strumento per l'astronomia- birdwatch

Messaggio da piergiovanni »

si, si il MInox 62,, quando uscirà il nuovo spotting Minox..ne riparleremo :mrgreen: :mrgreen:
Piergiovanni Salimbeni
Iscrivetevi al nuovo canale Youtube! https://www.youtube.com/c/binomania/?sub_confirmation=1

Responsabile di Binomania.it
La rivista on-line dedicata al mondo delle ottiche sportive.
www.binomania.it
SIto personale di fotografia
www.piergiovannisalimbeni.com.it
abramo giusto
Buon utente
Messaggi: 2758
Iscritto il: 23/11/2011, 22:48

Re: Migliore strumento per l'astronomia- birdwatch

Messaggio da abramo giusto »

Sempre un passo avanti....
Abramo
Hensoldt dialyt..qualcuno!! Hans Hensoldt jagd e nox..Minox family bd 10x44 br,bd 8-14x40 br ed, Scope MD62 ED..Sard 7x50.. Nedelta 7x50..Switf Audubon...Polifemo Celestron C5
http://www.centrometeolombardo.com/cont ... e=Stazioni
Rispondi

Torna a “BINOCOLI”