Gentili NUOVI UTENTI,
si AVVISA che per problemi personali le ATTIVAZIONI DEI NUOVI ACCOUNT avverranno SOLO nella giornata di GIOVEDI'

Grazie per la comprensione e la pazienza. Piergiovanni

per non spender troppo...

binocoli moderni, binocoli vintage, binocoli classici, binocoli militari, binocoli compatti, binocoli giganti ed altro ancora. Questo settore è dedicato totalmente agli appassionati del binocolo a 360°
andrea vagni
Buon utente
Messaggi: 770
Iscritto il: 19/09/2011, 13:17
Località: Orvieto
Contatta:

per non spender troppo...

Messaggio da andrea vagni »

gradirei un consiglio per ottenere un "cannocchiale" da portarmi dietro spendendo pochissimo ma con la modularità di un piccolo telescopio ED o APO.
Dato che ho già un diagonale 90° e qualche oculare da telescopio mi interesserebbe assemblarlo per uso astronomico e terrestre da portarmi dietro senza fatica. pensavo a quei rifrattorine tipo scopos (mi pare così si chiamino :think: ) a cui abbinare i miei oculari.
ripeto: spendere poco grazie!
Andrea Vagni
http://www.nuovapegasus.it
"... pensate quale mondo ci saremmo trovati oggi se Galileo non fosse stato curioso? E Marconi? E Leonardo? E i coniugi Curie? E Fleming? E Janssen?... E' la curiosità che manda avanti l'umanità"
(Andrea Vagni)
abramo giusto
Buon utente
Messaggi: 2758
Iscritto il: 23/11/2011, 22:48

Re: per non spender troppo...

Messaggio da abramo giusto »

Scopes 66 ed tecnologic Night
Se non ricordo male, l'unico neo non e' impermiabile !!!
Abramo
Hensoldt dialyt..qualcuno!! Hans Hensoldt jagd e nox..Minox family bd 10x44 br,bd 8-14x40 br ed, Scope MD62 ED..Sard 7x50.. Nedelta 7x50..Switf Audubon...Polifemo Celestron C5
http://www.centrometeolombardo.com/cont ... e=Stazioni
piero
Buon utente
Messaggi: 3541
Iscritto il: 18/09/2011, 23:37
Località: Torino

Re: per non spender troppo...

Messaggio da piero »

mi viene in mente il versatile 72 di tecnosky
http://shop.tecnosky.it/Articolo.asp?Se ... 72&Score=1
ne parlò Monpao
http://www.binomania.it/wordpress/?p=3972
osservo con:....due occhi, perché two is meglio che one..... e quando fa freddo mi metto berrettone, guanti, piumino e bevo the caldo....
Avatar utente
monpao
Buon utente
Messaggi: 1679
Iscritto il: 15/09/2011, 13:37

Re: per non spender troppo...

Messaggio da monpao »

Ho pensato anche io al Versatile, ma mi sa che è già oltre il budget che si è prefissato Andrea.
"Un bel tacer non fu mai scritto"
Mo ci provo...
piero
Buon utente
Messaggi: 3541
Iscritto il: 18/09/2011, 23:37
Località: Torino

Re: per non spender troppo...

Messaggio da piero »

eh, ma non possiamo fare le nozze coi i fichi secchi....se richiede la modularità di un piccolo tele apo o ed, meno di così.....
osservo con:....due occhi, perché two is meglio che one..... e quando fa freddo mi metto berrettone, guanti, piumino e bevo the caldo....
andrea vagni
Buon utente
Messaggi: 770
Iscritto il: 19/09/2011, 13:17
Località: Orvieto
Contatta:

Re: per non spender troppo...

Messaggio da andrea vagni »

Effettivamente meno di così non si può. Ho letto la recensione ma vorrei sapere se con oculari fissi otterrei evidente giovamento rispetto allo zoom e se ci sono spotting che per lo stesso prezzo possono dare prestazioni ottiche sensibilmente superiori, versatilità a parte... Questo è ben chiaro. Nel senso che non deve servirmi per fare le foto ma la versatilità la considero nel poter cambiare anche gli oculari con pezzi di pregio. Se poi il cannocchiale è meglio di alcuni spotting già pronti allora tanto di guadagnato.
Andrea Vagni
http://www.nuovapegasus.it
"... pensate quale mondo ci saremmo trovati oggi se Galileo non fosse stato curioso? E Marconi? E Leonardo? E i coniugi Curie? E Fleming? E Janssen?... E' la curiosità che manda avanti l'umanità"
(Andrea Vagni)
Avatar utente
monpao
Buon utente
Messaggi: 1679
Iscritto il: 15/09/2011, 13:37

Re: per non spender troppo...

Messaggio da monpao »

Sicuramente usando oculari di pregio avrai prestazioni di pregio, la differenza di resa tra oculari zoom e fissi non devo di certo startela a spiegare io.
Avendo già tu in casa gli accessori di qualità per il Versatile non credo che troveresti spotting che, a parità di prezzo, rendano di più.
"Un bel tacer non fu mai scritto"
Mo ci provo...
andrea vagni
Buon utente
Messaggi: 770
Iscritto il: 19/09/2011, 13:17
Località: Orvieto
Contatta:

Re: per non spender troppo...

Messaggio da andrea vagni »

chiedo questo perchè nella recensione c'era scritto (così almeno mi pare) che a 40x si comincia a vedere il cromatismo e quindi volevo solo sapere se il cromatismo dipende dallo strumento o dall'oculare zoom... o da tutti e due.
altrimenti se mi prendessi un "celestron ED" (tanto per dirne uno ma come per dirne un altro) otterrei visualmente qualcosa in più? fermo restando che il Versatile mi permetterebbe di osservare con oculari a grande campo.
oppure andare a vedere nei piccoli 65 mm quadrupletti della TS? anche se effettivamente i 72 mm mi piacciono di più.
Andrea Vagni
http://www.nuovapegasus.it
"... pensate quale mondo ci saremmo trovati oggi se Galileo non fosse stato curioso? E Marconi? E Leonardo? E i coniugi Curie? E Fleming? E Janssen?... E' la curiosità che manda avanti l'umanità"
(Andrea Vagni)
giulianb
Messaggi: 48
Iscritto il: 02/09/2013, 9:54

Re: per non spender troppo...

Messaggio da giulianb »

a volte uso per osservazione naturalistica il mio ed 66/400. Non ho mai provato spotting scope di alto livello ma dello "scopos" non posso che parlarne bene. E' luminoso e tiene bene gli ingrandimenti, se usato con un diagonale a 90 gradi (io ho un dielettrico william optics) non mostra cromatismo ed è nitido fino a circa 100X, mette a fuoco anche da vicino e permette di osservare gli insetti con grandi soddisfazione.
I problemi nascono con l'uso del raddrizzatore, o perlomeno con il raddrizzatore economico che ho io. Si perde un po' di luminosità, già a 60 -70 x si nota un calo di nitidezza e mostra, su oggetti bianchi o neri, un discreto residuo cromatico visibile come un bordo blu, che non avevo mai notato osservando con il diagonale a 90°.
Avatar utente
monpao
Buon utente
Messaggi: 1679
Iscritto il: 15/09/2011, 13:37

Re: per non spender troppo...

Messaggio da monpao »

Ho appena esposto ad Andrea, con un MP, le stesse problematiche e dato più o meno gli stessi consigli.
Quando si compone un "treno ottico modulare" ogni vagone deve essere all'altezza, altrimenti si affossano anche le performance degli altri elementi.

Con il Celestron ED non credo si otterrebbe di più in termini di qualità visiva.
"Un bel tacer non fu mai scritto"
Mo ci provo...
alessio
Buon utente
Messaggi: 1518
Iscritto il: 29/09/2011, 8:26

Re: per non spender troppo...

Messaggio da alessio »

Spendili Vagni spendili!!!Tutti sotto al materasso non ti ci stanno piu'!!!! :mrgreen:

Andrea mi ricordo tempo fa a Firenze c'era uno Scopos cromato acquistato e rimesso subito in vendita a 200 euro praticamente nuovo.Mi sembra che pero' mancasse il diagonale.
Penso il versatile stando anche alla descrizione e alla recensione deve essere superiore.
....il mio vetro preferito??Ovviamente HABICHT 7x42!!!!
andrea vagni
Buon utente
Messaggi: 770
Iscritto il: 19/09/2011, 13:17
Località: Orvieto
Contatta:

Re: per non spender troppo...

Messaggio da andrea vagni »

il diagonale (se mi accontento della versione a 90° e di tutto ciò che ne consegue) lo avrei già e 200 € mi andrebbero pure bene... poi con calma si prende un bel prisma raddrizzatore.
certo è. da come sostengono, piero e monpao, il prisma raddrizzatore un po' ne inficia la qualità. ciò significa che per l'osservazione puramente astronomica col mio diagonale da 2" e gli oculari Televue dovrebbe andare molto bene. inoltre, sull'usato, si trovano parecchi oculari fantastici (come pentax!)...
il fatto è che se vai a sommare il tutto (500 € per il Versatile, 100 € per un buon oculare e 150 euro un prisma adeguato)... che ti compri per 700-800 euro?
magari sull'usato trovi uno spotting di buona qualità...
e torniamo al solito discorso che manca le versatilità. ma magari si trova sul mercato un adattatore per montare oculari astronomici su spotting?
Andrea Vagni
http://www.nuovapegasus.it
"... pensate quale mondo ci saremmo trovati oggi se Galileo non fosse stato curioso? E Marconi? E Leonardo? E i coniugi Curie? E Fleming? E Janssen?... E' la curiosità che manda avanti l'umanità"
(Andrea Vagni)
piero
Buon utente
Messaggi: 3541
Iscritto il: 18/09/2011, 23:37
Località: Torino

Re: per non spender troppo...

Messaggio da piero »

come detto il prisma raddrizzatore se di qualità non inficia il treno ottico; invece circa l'adattore per oculari astronomici da impiegare sugli spotting che mi risulti attualmente è prodotto solo da Zeiss per i suoi; in passato era prodotto anche da swaroski per la prima versione HD
osservo con:....due occhi, perché two is meglio che one..... e quando fa freddo mi metto berrettone, guanti, piumino e bevo the caldo....
scjefin
Messaggi: 30
Iscritto il: 16/09/2011, 11:05

Re: per non spender troppo...

Messaggio da scjefin »

Gli spotting scope Pentax (da 65, 80 e 100mm) montano "nativamente" oculari astronomici... purtroppo da noi, contrariamente a quanto avviene oltre oceano, non sono molto diffusi e non è facile trovarli sul mercato dell'usato. Io ne comprai uno usato su ebay qualche anno fa ma credo che sia stata veramente l'eccezione che conferma la regola.
Ciao.
Stefano
Stefano

Mi regalano molte soddisfazioni nelle osservazioni faunistiche un Minox BD 8x44 BP, un Pentax Papilio 6.5x21 ed un Pentax PF-65EDA II
piero
Buon utente
Messaggi: 3541
Iscritto il: 18/09/2011, 23:37
Località: Torino

Re: per non spender troppo...

Messaggio da piero »

è vero, bravo scjefin, ci di dimentica sempre di questi Pentax che conosciamo poco o nulla (io nulla...) e che tra l'altro sono usciti da poco tempo con i nuovi modelli
http://www.binomania.it/wordpress/?p=2711
osservo con:....due occhi, perché two is meglio che one..... e quando fa freddo mi metto berrettone, guanti, piumino e bevo the caldo....
Bloccato

Torna a “BINOCOLI”