Gentili NUOVI UTENTI,
si AVVISA che per problemi personali le ATTIVAZIONI DEI NUOVI ACCOUNT avverranno SOLO nella giornata di GIOVEDI'

Grazie per la comprensione e la pazienza. Piergiovanni

Discussione sul Vixen BT126 SS-A

binocoli moderni, binocoli vintage, binocoli classici, binocoli militari, binocoli compatti, binocoli giganti ed altro ancora. Questo settore è dedicato totalmente agli appassionati del binocolo a 360°
Faber
Buon utente
Messaggi: 794
Iscritto il: 16/06/2012, 17:34

Re: Discussione sul Vixen BT126 SS-A

Messaggio da Faber » 04/10/2016, 10:19

Il tuo vixen 9x63 è molto indovinato sotto cieli bui, come il mio ex 10.5x70, sebbene più pesante


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Fabio Bergamin

Osservo con binocolo:
Kowa XD 8.5x44
Osservo con telescopio:
Telescopi Takahashi e oculari (Pesanti e leggeri...)
Osservo con microscopio
Leitz SM-LUX

Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 7277
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: Discussione sul Vixen BT126 SS-A

Messaggio da -SPECOLA-> » 04/10/2016, 12:56

Il formato 9x63 è crepuscolare, sotto tutti i punti di vista.
Anche qui ieri il cielo era eccezionale, peccato però per l'illuminazione del vicino stadio.
In compenso, come Mercoledì scorso, un cervo è passato da queste parti; questa volta però, senza emettere alcun verso (i passi sui suoi zoccoli hanno "smascherato" comunque la sua furtiva presenza...).
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXIV). http://www.specola.altervista.org/

Avatar utente
piergiovanni
Amministratore
Messaggi: 8973
Iscritto il: 13/09/2011, 22:01
Località: Valganna
Contatta:

Re: Discussione sul Vixen BT126 SS-A

Messaggio da piergiovanni » 12/11/2016, 17:43

E'arrivato il beautycase per il BT126:veramente ben fatto e molto simile,per fattura, a quello del Kowa Highlander.
IMG_20161112_14811.jpg
IMG_20161112_47908.jpg
IMG_20161112_38243.jpg
Inviato con Galaxy S7 Edge
Piergiovanni Salimbeni
Responsabile di Binomania.it
La rivista on-line dedicata al mondo delle ottiche sportive.
www.binomania.it

Autore delle riviste: Itinerari e Luoghi, Nautica, Nuovo Orione, Cacciare a Palla, Armi e tiro




Osservo con: Zeiss Victory SF 8x42, Zeiss Harpya 95, Fuji TS 12x28, Fujinon 16x70, Docter Aspectem 40X ED 80-500, Kowa Highlander Prominar, Takahashi FS128, Celestron 8, Meade Etx 90

Avatar utente
stevedet
Buon utente
Messaggi: 828
Iscritto il: 13/10/2014, 23:00

Re: Discussione sul Vixen BT126 SS-A

Messaggio da stevedet » 12/11/2016, 18:32

Bella, anche se di dimensioni un po' abbondanti mi pare. E' studiata per quel binocolo o è una generica valigia adattata allo scopo?

Giusto per fare lo scassapalle... ;) Non mi piace molto la maniglia sul coperchio, è sempre un po' un punto debole. Viste le dimensioni del bauletto ed il peso non proprio piuma del tutto, ritengo fossero meglio due maniglioni sui lati corti. :thumbup:

Avatar utente
piergiovanni
Amministratore
Messaggi: 8973
Iscritto il: 13/09/2011, 22:01
Località: Valganna
Contatta:

Re: Discussione sul Vixen BT126 SS-A

Messaggio da piergiovanni » 12/11/2016, 19:36

Ciao.E'quella originale Vixen e..pensavo peggio.La tiro su senza problemi con dentro il binocolon

Inviato con Galaxy S7 Edge
Piergiovanni Salimbeni
Responsabile di Binomania.it
La rivista on-line dedicata al mondo delle ottiche sportive.
www.binomania.it

Autore delle riviste: Itinerari e Luoghi, Nautica, Nuovo Orione, Cacciare a Palla, Armi e tiro




Osservo con: Zeiss Victory SF 8x42, Zeiss Harpya 95, Fuji TS 12x28, Fujinon 16x70, Docter Aspectem 40X ED 80-500, Kowa Highlander Prominar, Takahashi FS128, Celestron 8, Meade Etx 90

piero
Buon utente
Messaggi: 3273
Iscritto il: 18/09/2011, 23:37
Località: Torino

Re: Discussione sul Vixen BT126 SS-A

Messaggio da piero » 13/11/2016, 10:17

dimensioni?
osservo con:....due occhi, perché two is meglio che one..... e quando fa freddo mi metto berrettone, guanti, piumino e bevo the caldo....

Avatar utente
piergiovanni
Amministratore
Messaggi: 8973
Iscritto il: 13/09/2011, 22:01
Località: Valganna
Contatta:

Re: Discussione sul Vixen BT126 SS-A

Messaggio da piergiovanni » 13/11/2016, 11:24

Ciao. Le dimensioni sono le seguenti:40cm x 31cm x 80cm
Con dentro il BT126, 2 coppie di oculari, un cercatore 7x50, un sacchetto di silica gel da 500 gr e il Pocket Atlas si raggiunge un peso di circa 24 kg
Ciao
Piergiovanni Salimbeni
Responsabile di Binomania.it
La rivista on-line dedicata al mondo delle ottiche sportive.
www.binomania.it

Autore delle riviste: Itinerari e Luoghi, Nautica, Nuovo Orione, Cacciare a Palla, Armi e tiro




Osservo con: Zeiss Victory SF 8x42, Zeiss Harpya 95, Fuji TS 12x28, Fujinon 16x70, Docter Aspectem 40X ED 80-500, Kowa Highlander Prominar, Takahashi FS128, Celestron 8, Meade Etx 90

Avatar utente
stevedet
Buon utente
Messaggi: 828
Iscritto il: 13/10/2014, 23:00

Re: Discussione sul Vixen BT126 SS-A

Messaggio da stevedet » 13/11/2016, 13:05

Ah però... Mica pochi 24kg! Allora ribadisco la mia convinzione che quell'unica maniglia centrale sul coperchio non mi pare il massimo delle soluzioni.

piero
Buon utente
Messaggi: 3273
Iscritto il: 18/09/2011, 23:37
Località: Torino

Re: Discussione sul Vixen BT126 SS-A

Messaggio da piero » 15/11/2016, 22:25

azzzz...... :cry:
osservo con:....due occhi, perché two is meglio che one..... e quando fa freddo mi metto berrettone, guanti, piumino e bevo the caldo....

Giovanni Bruno
Buon utente
Messaggi: 1303
Iscritto il: 09/04/2015, 20:05

Re: Discussione sul Vixen BT126 SS-A

Messaggio da Giovanni Bruno » 16/11/2016, 15:29

Con tutto il rispetto per chi desidera proteggere al meglio la propria attrezzatura, ho da moltissimi anni l'APO SW 120ED COLOR ORO che comparai usato.

Abituato con il binocolone MIYAUCHI da 100mm prima e del NEXUS dopo, di avere una valigia dedicata per il rimessaggio ed il trasoprto in alluminio, mi mancava una valigia originale del 120ED.

Vedo su astrosell un annucio di vendita di tale valigia e mi precipito ad ordinarla.

Ma quando mi arriva mi prende un mezzo colpo, la valigia è enorme e pesa più del 120ED.

Morale della favola, non ho mai usato quella valigia ed il 120ED lo custodisco in una scatola di cartone da 15x15x90cm, di quelle con la doppia falda superiore e la maniglietta integrata nella scatola, pesa un nulla e funziona bene.

Per estrema sicurezza ho fatto una ulteriore maniglia con il cintino delle tapparelle che passa sotto la scatola e sale a formare un comodo maniglione.

Avatar utente
stevedet
Buon utente
Messaggi: 828
Iscritto il: 13/10/2014, 23:00

Re: Discussione sul Vixen BT126 SS-A

Messaggio da stevedet » 16/11/2016, 17:43

L'ho già scritto, forse proprio in questo topic. La custodia deve essere proporzionata alle esigenze.
La custodie rigide sono le più sicure, ma davvero servono se so già che lo strumento viaggerà sempre con me, nella mia auto e verrà da me maneggiato con tutte le attenzioni? Secondo me no.
Una valigia rigida ha lo svantaggio di essere più ingombrante e soprattutto più pesante di una morbida, come ben dimostra quella Vixen. Togliamo pure qualche chilo per cercatore, oculari ed atlante, ma per arrivare a 24kg, partendo dagli 11kg del binocolo nudo, ce ne corre!

Nel caso specifico del BT126, io propenderei per una buona custodia in tessuto di Nylon sapientemente imbottita, che ci si può fare realizzare su misura da qualche ditta artigianale specializzata (basta cercare su internet chi produce custodie per strumenti musicali, ad esempio). Considerato il prezzo della pesante valigia Vixen, secondo me c'è ampio margine di manovra, ma al di là del risparmio più o meno, si avrebbe una custodia più agevole da trasportare.

Avatar utente
stevedet
Buon utente
Messaggi: 828
Iscritto il: 13/10/2014, 23:00

Re: Discussione sul Vixen BT126 SS-A

Messaggio da stevedet » 16/11/2016, 18:46

Tanto per capirci io intendo una borsa così sagomata, delle dimensioni giuste per il binocolo e ben imbottita:
http://www.strumentimusicali.net/produc ... id=1&pid=1

Una domanda: i perni laterali del binocolo non si possono svitare?

Giovanni Bruno
Buon utente
Messaggi: 1303
Iscritto il: 09/04/2015, 20:05

Re: Discussione sul Vixen BT126 SS-A

Messaggio da Giovanni Bruno » 17/11/2016, 22:36

Eccellente quella borsa per strumenti musicali postata, per praticità e leggerezza, oltre che di prezzo davvero basso.

Ma senza andare troppo lontano, la INTES MICRO, per i suo carissimi e presigiosi RUMAK, offre di serie delle robustissime borse in CORDURA, molto ben imbottite di espanso ad alta densità ed il tutto è leggerissimo e molto protettivo.

Io sono un fortunato possessore di un RUMAK M615 e della sua stupenda borsa, ma ho avuto in passato anche un RUMAK MK67 ed un RUMAK M715DX, quet'ultimo roba da 4.000€, anche esso nella sua bella e leggerissima borsa in cordura.

Mentre il massimo dello scempio da IPER-BAULE è stato l'INDIVIDUAL da 152/900mm della GENERAL-HIT, una cassa da morto spaventosamente enorme e pesantissima , con l'aggravante di due maniglie messe di TESTA, assolutamente non raggiungibili da una sola persona, di fatto occorrono due pesone e pure di buona volontà.

Al cospetto, molto meglio la valigia del 120ED, che comunque mi rifiuto di usare. :thumbup: :wave:

Avatar utente
Kappotto
Buon utente
Messaggi: 1295
Iscritto il: 18/03/2012, 11:25
Località: Milano
Contatta:

Re: Discussione sul Vixen BT126 SS-A

Messaggio da Kappotto » 18/11/2016, 21:50

Per il mio fs128 mi sto facendo fare una borsa su misura da artesky.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
kappellate Astronomiche!
Dobson 16,5", 150ed, 150 acro, 100ed
e una marea di ocularacci...

Avatar utente
stevedet
Buon utente
Messaggi: 828
Iscritto il: 13/10/2014, 23:00

Re: Discussione sul Vixen BT126 SS-A

Messaggio da stevedet » 19/11/2016, 0:51

Ah ecco, mi pareva strano che non ci fosse qualcuno del settore che costruisce borse morbide su misura. Facci sapere le tue impressioni quando ti arriverà. :thumbup:

Rispondi

Torna a “BINOCOLI”