Gentili NUOVI UTENTI,
si AVVISA che per problemi personali le ATTIVAZIONI DEI NUOVI ACCOUNT avverranno SOLO nella giornata di GIOVEDI'

Grazie per la comprensione e la pazienza. Piergiovanni

Bretelle

binocoli moderni, binocoli vintage, binocoli classici, binocoli militari, binocoli compatti, binocoli giganti ed altro ancora. Questo settore è dedicato totalmente agli appassionati del binocolo a 360°
PasquaPasquale
Buon utente
Messaggi: 51
Iscritto il: 18/10/2013, 17:00

Bretelle

Messaggio da PasquaPasquale »

Buongiorno, secondo voi le bretelle utilizzate per portare i binocoli possono sostenere adeguatamente anche una reflex con teleobiettivo al seguito? Perché mi sto spappolando la cervicale trascinando nei sentieri di montagna (oltre al binocolo) anche la fotocamera + obiettivo tot. 3kg!
Ovviamente dovrebbe essere una soluzione dall'immediato utilizzo nel caso compaia improvvisamente l'amata fauna...
Nel caso avete dei modelli comodi da suggerirmi? Grazie
Avatar utente
ilRosso
Buon utente
Messaggi: 310
Iscritto il: 16/09/2011, 10:59
Località: Frosinone

Re: Bretelle

Messaggio da ilRosso »

Prova a vedere:
https://optechusa.com/straps/double-sling.html
https://optechusa.com/straps/dual-harness.html
https://optechusa.com/straps/bino-cam-harness.html
Sono prodotti robusti ed efficaci e longevi: ho delle loro tracolle per le reflex che uso da più di vent'anni. In particolare il modello Pro Strap mi ha retto, e continua a farlo, una Canon F 1 (prima serie) con 200/4 e motore MF (con 10 pile AA nell'impugnatura). Il modello E-Z Comfort Strap invece ha sostituito su tutti i miei binocoli la tracolla di serie.
Purtroppo non mi pare che i tre modelli che ho suggerito di vedere abbiano un distributore in Italia. Il terzo è stato favorevolmente recensito sul sito di Binomania da Diogene, che lo ha ordinato in Inghilterra.
Ernesto Rosso
Traffico con qualche binocolo di vario tipo e ingrandimento: dai 6x dell'Hensoldt Vilaba fino ai 12x del Pentax PCF, passando per le misure intermedie.
piero
Buon utente
Messaggi: 3542
Iscritto il: 18/09/2011, 23:37
Località: Torino

Re: Bretelle

Messaggio da piero »

comunque direi che le bretelle da binocolo, che utilizzo spesso, non mi sembrano adatte per la fotocamera in relazione al peso eccessivo
osservo con:....due occhi, perché two is meglio che one..... e quando fa freddo mi metto berrettone, guanti, piumino e bevo the caldo....
Avatar utente
Luigi Lucci
Buon utente
Messaggi: 286
Iscritto il: 09/01/2015, 19:31
Località: Piacenza

Re: Bretelle

Messaggio da Luigi Lucci »

Io ho quelle della Vortex, sono elastiche, e con il peso che hai indicato non sono adatte .... ho provato con la mia Nikon D610 + BG + 80/200 f. 2,8 (siamo sui 3 Kg) si allungano troppo e la macchina non rimane ferma. Gli attacchi delle bretelle invece sono robusti e sostengono senza problemi il peso ....
Dovresti vedere se ne fanno di rigide, ma poi non saprei se sono funzionali.

Personalmente quando faccio trekking ho optato per questa soluzione, Borsa Lowepro TopLoader PRO 75 AWII che appendo agli anelli a D degli spallacci dello zaino avendo cosi' la macchina con l'ottica montata e pronta all'uso sul petto ......

PRO: L'attrezzatura e' ben protetta anche in caso di caduta; Il peso sul petto bilancia il peso dello zaino sulla schiena;
CONTRO: Non vedi perfettamente dove metti i piedi ..... devi fare maggiore attenzione mentre ti muovi; d'estate la soluzione fa sudare!;

Ancora oggi non sono riuscito a trovare una soluzione "Zaino" che sia effettivamente funzionale per l'uso combinato Trekking/Fotografia e che consenta di avere al seguito la macchina fotografica con l'ottica montata (almeno un 80/200 mm f. 2,8) e lo spazio di carico necessario per una escursione giornaliera un po' impegnativa che mi richiede di avere un po' attrezzatura e viveri al seguito.... (io non vado in trekking se nel mio zaino non ci sono "le mie dotazioni di sicurezza minime" .... ma sempre troppo abbondanti! :oops: ;) ) ....

Comunque Trekking e fotografia ...... non si sposano volentieri, quindi salvo spedizioni dedicate alla fotografia ...... se puoi nelle altre escursioni portati dietro una compatta o una Bridge ;) e vedrai che vivrai felice :D :wave:

Dimenticavo, scordati di avvistare fauna e riuscire a fotografarla al volo mentre cammini ..... con il rumore che produci come minimo ti sentono da un Km di distanza :naughty: .... da noi sono "catture" molto rare e di gran botta di ciapett! :thumbup: .... se non ti apposti ce' poco da fare.
Luigi
---------------------------
Binocoli: Steiner Ranger Extreme 8X56 & Navigator 7X50, Vortex Solo RT 8X36 & Diamondback 10X28
Visore Notturno: Bushnell Equinox 2X28
Microscopi: Nikon OptiPhot2 + OptiZoom 0,8<>2X ( Ob. Nikon Plan: 4X, 10X, 20X, 40X, 100X oil + Lomo W30X) - Optika Stereoscopico ST45 2L (Ob: 2X, 4X, 8X)
PasquaPasquale
Buon utente
Messaggi: 51
Iscritto il: 18/10/2013, 17:00

Re: Bretelle

Messaggio da PasquaPasquale »

Grazie a tutti dei suggerimenti, dei link di IlRosso la seconda soluzoine mi sembra la migliore, la terza, essendo i sentieri di montagna prevalentemente ripidi, avrei sempre contro le ginocchia il teleobiettivo..

Luigi, anch'io avevo pensato di autocostruirmi un qualcosa da appendere agli spallacci dello zaino...la borsa bella ma non credo contenga il mio 150-600mm
Per gli appostamenti è vero...in parte... più volte mi è capitato di vedere comparire l'aquila per puro caso mentre camminavo o d'inverno qualche camoscio dietro un avvallamento o lo stambecco che non si schioda nemmeno se lo spingi via tu :mrgreen:
Grazie ancora!
cadl
Buon utente
Messaggi: 464
Iscritto il: 06/11/2012, 1:50

Re: Bretelle

Messaggio da cadl »

Io uso il gilet cotton carrier. Costa un po', ma permette di camminare in condizione "punta e scatta " anche con ottiche abbastanza pesanti..
PasquaPasquale
Buon utente
Messaggi: 51
Iscritto il: 18/10/2013, 17:00

Re: Bretelle

Messaggio da PasquaPasquale »

cadl ha scritto:Io uso il gilet cotton carrier. Costa un po', ma permette di camminare in condizione "punta e scatta " anche con ottiche abbastanza pesanti..
BELLO!!!
Avatar utente
ilRosso
Buon utente
Messaggi: 310
Iscritto il: 16/09/2011, 10:59
Località: Frosinone

Re: Bretelle

Messaggio da ilRosso »

Non conoscevo il sistema Cotton Carrier. Oggi ho trovato questa recensione, che mi è parsa molto seria ed interessante: http://www.michelevacchiano.com/tip/tip ... 2015.shtml
Ernesto Rosso
Traffico con qualche binocolo di vario tipo e ingrandimento: dai 6x dell'Hensoldt Vilaba fino ai 12x del Pentax PCF, passando per le misure intermedie.
Avatar utente
Luigi Lucci
Buon utente
Messaggi: 286
Iscritto il: 09/01/2015, 19:31
Località: Piacenza

Re: Bretelle

Messaggio da Luigi Lucci »

Non mi convince ..... troppe imbragature addosso tra zaino e Cotton Carrier si e' legati come dei salami .... :D

Poi l'attrezzatura e' esposta agli urti .... basta una scivolata e rischi di fare dei danni, e se piove l'attrezzatura devi smontarla e riporla nello zaino sempre se hai ancora posto .....

Certo che portarsi al seguito il Tamron 150-600 montato sula macchina e' sicuramente un impresa oltre che una faticaccia.

Nel Toploader PRO 75 AWII la tua macchina con il 150-600 non ci entra .... ed avrai problemi anche con gli "zaini fotografici" a trovare qualcosa di pratico.
Luigi
---------------------------
Binocoli: Steiner Ranger Extreme 8X56 & Navigator 7X50, Vortex Solo RT 8X36 & Diamondback 10X28
Visore Notturno: Bushnell Equinox 2X28
Microscopi: Nikon OptiPhot2 + OptiZoom 0,8<>2X ( Ob. Nikon Plan: 4X, 10X, 20X, 40X, 100X oil + Lomo W30X) - Optika Stereoscopico ST45 2L (Ob: 2X, 4X, 8X)
PasquaPasquale
Buon utente
Messaggi: 51
Iscritto il: 18/10/2013, 17:00

Re: Bretelle

Messaggio da PasquaPasquale »

Anche in mano l'attrezzatura è esposta ad urti...la speranza è sempre quella di...non cadere :mrgreen:
Ma come modo per distribuire il peso ed avere l'attrezzatura a portata di mano, a me sembra ottimo il gilet suggerito da Cadl...
Grazie ancora a tutti per le vostre opinioni.
cadl
Buon utente
Messaggi: 464
Iscritto il: 06/11/2012, 1:50

Re: Bretelle

Messaggio da cadl »

Con il gilet cotton carrier io trasporto Canon 1d3 con Canon 300 2,8 e spesso il duplicatore, quindi quasi 4 kg. Ovvio, non ci faccio trekking estrem, ma per camminare qualche ora va benissimo. Il bello è che in meno di un secondo sei pronto a scattare. Inoltre, se proprio capita una scivolata, il petto é la zona meno vulnerabile. Prima usavo una tracolla, ma l'attrezzatura sul fianco é molto più a rischio
Avatar utente
tonyrigo
Buon utente
Messaggi: 118
Iscritto il: 27/12/2016, 20:29

Re: Bretelle

Messaggio da tonyrigo »

Imbracatura BLACK RAPID con su 15 kg. di attrezzatura ed anche più (4 fotocamere con 400 e 600mm compresi) e binocoli senza nessun problema.

Le uso da alcuni anni con grande soddisfazione:

http://blackrapid.com/Straps/Double-Breathe.html

E ci vado pure a sciare nei miei servizi fotografici alle gare di sci.

Unico problema la seggiovia: con quella sporgenza laterale bisogna fare attenzione in fase di salita e si occupano almeno 2 posti abbonanti ...
Avatar utente
Luigi Lucci
Buon utente
Messaggi: 286
Iscritto il: 09/01/2015, 19:31
Località: Piacenza

Re: Bretelle

Messaggio da Luigi Lucci »

Come "gibernaggio" il Blackrapid gia' mi piace di piu' ...... ma rimane il problema dell'attrezzatura sballottata durante il trekking e di non averla protetta in caso di scivolata ..., capisco per un "uso professionale" dove non ne puoi fare a meno dovendoti portare dietro piu' corpi macchina e lunghi tele (anch'io per lavoro sembro a volte un Seals in assetto di guerra :D quando mi porto dietro due corpi macchina con gli obbiettivi montati piu' varie borse porta obiettivi e la borraccia il tutto attaccato al "s&f technical harness lowepro") ma onestamente non ci vado in escursione .....

Certo che saresti da "fotografare" mentre sugli sci scendi con tutta quella attrezzatura addosso ..... :thumbup: :wave:

La dura vita del Fotografo sportivo e non solo!

Tornando al 3D, certo non e' facile dare consigli per portarsi dietro una reflex importante con un tele montato/zoom avendo l'esigenza di dover scattare prontamente ..... qualsiasi soluzione ti obbliga ad avere l'attrezzatura in posizione non protetta.
Un conto e fare brevi trekking ed un altro e' dover prevedere medi o lunghi spostamenti, anche il tipo di percorso fa la differenza, solo tu @Pasquale puoi sapere fino a che punto vuoi rischiare e/o sopportare il disagio di avere parecchia attrezzatura addosso .... ce sempre anche lo zaino da portarsi dietro .... ogni soluzione ha pro e contro.
Luigi
---------------------------
Binocoli: Steiner Ranger Extreme 8X56 & Navigator 7X50, Vortex Solo RT 8X36 & Diamondback 10X28
Visore Notturno: Bushnell Equinox 2X28
Microscopi: Nikon OptiPhot2 + OptiZoom 0,8<>2X ( Ob. Nikon Plan: 4X, 10X, 20X, 40X, 100X oil + Lomo W30X) - Optika Stereoscopico ST45 2L (Ob: 2X, 4X, 8X)
Avatar utente
tonyrigo
Buon utente
Messaggi: 118
Iscritto il: 27/12/2016, 20:29

Re: Bretelle

Messaggio da tonyrigo »

Ho inserito il mio avatar che rende un po' l'idea, ma non ero certo al carico massimo ...

Il problema dello sballottamento non si risolve se non con le mani addosso (alle fotocamere), solo che 2 si controllano facilmente, mentre 4+binocolo meno, anche se sono quelle in basso (con i lunghi fuochi) le più critiche, mentre il resto con un sapiente gioco di moschettoni si può gestire...

Altra soluzione (e di gran lunga la migliore) è avere lo SHERPA: il portatore tibetano, bergamasco o comunque autoctono che trasporti l'attrezzatura !!!

:dance: :dance: :dance:
PasquaPasquale
Buon utente
Messaggi: 51
Iscritto il: 18/10/2013, 17:00

Pasquapasquale

Messaggio da PasquaPasquale »

Sembra una soluzione interessante ma non certo per camminare su sentieri alpini...una reflex che ti penzola sul fianco, fra le gambe è sicuramente scomoda da portare, mentre le mani è meglio averle libere e non continuamente appoggiate alla reflex x evitarne le oscillazioni...
Rispondi

Torna a “BINOCOLI”