Gentili NUOVI UTENTI,
si AVVISA che per problemi personali le ATTIVAZIONI DEI NUOVI ACCOUNT avverranno SOLO nella giornata di GIOVEDI'

Grazie per la comprensione e la pazienza. Piergiovanni

Consiglio per macchina fotografica da abbinare al microscopio

Descrizioni, prove, caratteristiche tecniche e modalità di utilizzo dei microscopi di ieri e di oggi e dei loro accessori
Zacpi
Messaggi: 35
Iscritto il: 06/11/2019, 10:50

Re: Consiglio per macchina fotografica da abbinare al microscopio

Messaggio da Zacpi » 26/06/2020, 9:02

Scusa 500paolo, hai qualche immagine di diatomee fatta con la tua telecamera, magari di una amphora?
Questo solo per avere un 'idea ovviamente tenendo conto della diversità dei campioni fotografati e dei microscopi diversi e relativi obbiettivi, del risultato che si può ottenere;
Io come ho detto vedo una marcata differenza tra l'immagine osservata
e quella che restituisce la telecamera, meno definita.

Avatar utente
500paolo
Buon utente
Messaggi: 1215
Iscritto il: 29/01/2014, 15:10
Località: Prov. Teramo

Re: Consiglio per macchina fotografica da abbinare al microscopio

Messaggio da 500paolo » 26/06/2020, 11:08

https://drive.google.com/drive/folders/ ... sp=sharing

Sono alcune foto che ho recuperato, in genere faccio filmati, molte cose le trovi nei link in firma.

P.S.: ho visto la Dfk21au04 ma e' una 640x480...davvero poca risoluzione.

Zacpi
Messaggi: 35
Iscritto il: 06/11/2019, 10:50

Re: Consiglio per macchina fotografica da abbinare al microscopio

Messaggio da Zacpi » 26/06/2020, 16:03

Grazie per le belle immagini!
In effetti la dfk21 ha poca risoluzione e pixel grandi, più adatta per astronomia; io la uso sul microscopio, al telescopio preferisco fare disegni, lo reputo più appagante e molto più semplice che mettersi a fotografare.
Comunque non è molto adatta per microscopia, forse meglio una cinese di ultima generazione con molti Mp. dal costo medio, ma non è semplice capirlo dai soli dati forniti dai venditori senza poter fare delle prove, per questo non la cambio.

Mariano Curti
Buon utente
Messaggi: 738
Iscritto il: 18/03/2013, 19:27

Re: Consiglio per macchina fotografica da abbinare al microscopio

Messaggio da Mariano Curti » 26/06/2020, 17:39

Ciao e ben risentito.
Io ti consiglio la Canon 60 D, il sensore è un APSC ed è un ottimo formato per il microscopio.
Tieni presente che io ho una vecchia Canon Eos 40D pagata 140 euro compresa di battery grip e mi ci trovo benissimo.! Anche la 60D è di categoria semi professionale e ti garantisce molti scatti.
Ma il punto di forza delle reflex Canon è un Remote Control nettamente superiore alle altre, ci colleghi la reflex e ti ritrovi al pc quello che vedi al microscopio...metti la funzione A deep e ti scatta foto con la giusta luminosità.
Io andrei per la Canon usata.
:wave:
Mariano.

3nzo
Buon utente
Messaggi: 413
Iscritto il: 13/09/2018, 21:15

Re: Consiglio per macchina fotografica da abbinare al microscopio

Messaggio da 3nzo » 26/06/2020, 20:44

Sinceramente anche io, anche se una buona telecamera per microscopio è più comoda da usare.
Quella Canon ce l'ho e l'ho usata con il computer per fare riproduzioni di mappe, il risultato è stato ottimo, ma devo ancora decidemi a provarla sul microscopio perché mi scoraggia mettere in piedi tutto quell'ambaradam.
Ultima modifica di 3nzo il 27/06/2020, 7:10, modificato 1 volta in totale.

luca64
Messaggi: 16
Iscritto il: 21/05/2019, 16:06

Re: Consiglio per macchina fotografica da abbinare al microscopio

Messaggio da luca64 » 26/06/2020, 23:31

Ciao a tutti

vi ringrazio molto delle numerose risposte.
Innanzitutto la questione videocamera per microscopio: come scrissi alla fine dell'altro post un anno fa poi provai quella con sensore da 5 mp costo 380 euro (scusate se non ho recensito). Risultato deludente per i miei fini: la risoluzione era abbastanza buona ma peggiore della Coolpix (sensore CCD 1/1.8") del 2006. In micologia si guardano le spore di 5-10 µm e si cerca se la superficie sia ornamentata da verruche da 0.5 µm! Es. nella foto allegata il bordo della spora (Melanoleuca sp.) alla videocamera appariva liscio invece che con questi piccoli rilievi per cui l'ho scartata come soluzione. Videocamere da 10-15 Mp sono molto più costose e quindi sono un po' perplesso su quel link di 18-20 Mp a 300 dollari, cinesata? :think:
Ripeto che magari per chi osserva cose più grandi e magari in movimento la videocamera può essere una soluzione, ma non per me.
Allegati
DSCN2460 (Piccola).JPG
Ultima modifica di luca64 il 27/06/2020, 0:12, modificato 2 volte in totale.

luca64
Messaggi: 16
Iscritto il: 21/05/2019, 16:06

Re: Consiglio per macchina fotografica da abbinare al microscopio

Messaggio da luca64 » 27/06/2020, 0:10

Per quanto riguarda Canon EOS 60D vs Lumix 80 avrei quasi deciso per quest'ultima perchè
  • banalmente... è più nuova quindi con degli extra in più (wi-fi), software aggiornati ecc. Più nuova quindi con una vita attesa maggiore. Inoltre a venderla un domani ci si ricava di più della 60D
  • il sensore Lumix 4/3 è un po' più piccolo del APS-C (diagonale mm 21.6 vs 26.8) però ha pixel più piccoli e quindi recupera molto terreno come risoluzione arrivando a 15.8 Mp vs 17.9 Mp, come scritto nel link di comparazione... che poi su questo argomento c'è sempre da fare la tara perchè se dall'obiettivo, seppur buono come quello base Nikon, arriva un'immagine con qualità medio buona di risoluzione io posso pure metterci sopra un sensore da 1000 Megapixel ma la qualità finale dell'immagine ovviamente :roll: non sarà ottimale: correggetemi se sbaglio! Intendo dire che non credo che tra i due sensori ci sia molta differenza per dove posso arrivare io con lo strumento microscopico
Concludendo non credo che la G80 sia molto peggiore della EOS 60D ed anzi potrebbe riservare delle piacevoli sorprese a leggere le recensioni sulla qualità complessiva della macchina fotografica. Certo 420 euro sono una bella sommetta ma io conto di tenerla per minimo minimo 10 anni! :mrgreen:

:wave: Luca

Dunadan
Buon utente
Messaggi: 915
Iscritto il: 09/02/2015, 21:51

Re: Consiglio per macchina fotografica da abbinare al microscopio

Messaggio da Dunadan » 27/06/2020, 0:22

Io non guarderei ai megapixel del sensore, perchè per microscopia ne servono davvero pochi. Le fotocamere scientifiche raramente superano i 3 Mpx, attestandosi più spesso su 1,3 soprattutto se utilizzate per fluorescenza. Le dimensioni dei pixel sono inversamente proporzionali alla sensibilità alla luce, il che significa che se abbiamo poca luce, come spesso accade ad alti ingrandimenti, e vogliamo riprendere qualcosa in movimento con esposizione bassa, conviene avere meno pixel, ma più grandi, che raccolgano più luce.
Il mio blog di microscopia ottica ed elettronica: https://nidhoggmicroscopy.wordpress.com/

3nzo
Buon utente
Messaggi: 413
Iscritto il: 13/09/2018, 21:15

Re: Consiglio per macchina fotografica da abbinare al microscopio

Messaggio da 3nzo » 27/06/2020, 7:26

In un mercato effimero come il digitale una macchina um po' più nuova ha poco significato, soprattuto se la vuoi tenere 10 anni. Sceglierei quella che reputo più adatta alle mie esigenze attuali e future prevedibili e basta, altrimenti devi cambiere apparecchio ogni anno a con Canon ogni sei mesi se vuoi inseguire i miglioramenti tecnici :)
Ho scorso la recensione della Lumix e mi sembra abbastanza di parte, non del tutto obbiettiva, ma nessun giornalista recensore tecnico lo è, bisogna leggere criticamente.
I requisiti considerati sono per foto e non per microfoto e in effetti reflex o compatte nascono per fotografare panorami e persone, per stare bene in tasca ecc., e ora per condividere foto.
Cerca la recensione su dpreview: http://www.dpreview.com/ in genere è un po' più obbiettivo, almeno lo era fino a un paio di anni fa, ora non lo seguo.

3nzo
Buon utente
Messaggi: 413
Iscritto il: 13/09/2018, 21:15

Re: Consiglio per macchina fotografica da abbinare al microscopio

Messaggio da 3nzo » 27/06/2020, 7:30

Dunadan ha scritto:
27/06/2020, 0:22
Io non guarderei ai megapixel del sensore, perchè per microscopia ne servono davvero pochi. Le fotocamere scientifiche raramente superano i 3 Mpx, attestandosi più spesso su 1,3 soprattutto se utilizzate per fluorescenza.
Però immagino che in fluorescenza non servano dettagli minuti. Quale telecamera mi consiglieresti, avendo esigenze simili a luca64?
Queste telecamere professionali da 1,3 MP come giustificano il loro prezzo elevato con un sensore così limitato, è solo questione di nome o c'è qualcosa che mi sfugge?

Dunadan
Buon utente
Messaggi: 915
Iscritto il: 09/02/2015, 21:51

Re: Consiglio per macchina fotografica da abbinare al microscopio

Messaggio da Dunadan » 27/06/2020, 10:44

In fluorescenza si cerca di visualizzare molecole o parti specifiche delle cellule, quindi la risoluzione è fondamentale. Per questo si utilizzano spesso telecamere monocromatiche, che sono circa 4 volte più sensibili di quelle a colori. Il prezzo è dovuto alla qualità e sensibilità (quantum efficiency) del sensore, spesso raffreddato a celle peltier per minimizzare il rumore.
Qui https://www.lumenera.com/blog/understan ... microscopy si spiega che, a differenza di quanto uno possa pensare, ad ingrandimenti maggiori bastano pixel più grandi per ottenere un'immagine fedele dei dettagli (su sensore monocromatico). In altre parole, la dimensione necessaria dei pixel (e quindi i megapixel totali) è inversamente proporzionale all'ingrandimento utilizzato. Dalla tabella si vede che 1,3Mpx sono sufficienti praticamente da 20x in su. Considerando che in ricerca si utilzzano obiettivi a ingrandimento e NA maggiori per visualizzare più dettagli possibili, si vede bene che 1,3Mpx sono più che sufficienti a rappresentare i dettagli più minuti risolvibili.
Il calcolo dell'esempio vale solo per quelle determinate condizioni (dimensione sensore, lunghezza d'onda e ingrandimento) e andrebbe quindi ricalcolato per ciascun sistema ottico. Inoltre è sempre bene tenere di conto il teorema di Nyquist che ci dice che per risolvere dettagli di dimensioni minime x, è necessario usare pixel di dimensioni x/2. Tuttavia, nel caso delle fotocamere monocromatiche è meglio utilizzare pixel grandi x/3, mentre per quelle a colori x/4.
Quindi sensori con pixel grandi saranno più sensibili alla luce e avranno meno rumore di sensori con pixel piccoli e poco sensibili. Per questo, almeno in certe applicazioni (fluorescenza), le Reflex non sono affatto indicate (non lasciamoci tentare dall'alzare troppo l'ISO, pena rumore elevato). In campo chiaro, invece, con molta luce, possono rendere, sempre restando l'oversampling, dovuto, in genere, ad una quantità di Mpx sovrabbondante.

Cosa consigliare non saprei, dipende dalle applicazioni. Sicuramente la Reflex è molto meglio (sensore APS forse anche meglio di un full frame, essendo quest'ultimo meno "luminoso" a causa di un'area più grande), anche a parità di prezzo (sull'usato, si intende), di una qualsiasi telecamera cinese di marca sconosciuta. Altrimenti sono ottime le Hypercam per astronomia (hanno fin troppi Mpx) e, se il budget non è un problema, telecamere della serie Axiocam Zeiss o equivalenti di altre marche, tutte C-mount.
Il mio blog di microscopia ottica ed elettronica: https://nidhoggmicroscopy.wordpress.com/

Avatar utente
Guido Gherlenda
Buon utente
Messaggi: 954
Iscritto il: 24/08/2012, 14:14
Località: Oderzo (Treviso)

Re: Consiglio per macchina fotografica da abbinare al microscopio

Messaggio da Guido Gherlenda » 27/06/2020, 17:47

Completamente d'accordo con Dunadan, riguardo le Axiocam certamente battono qualsiasi telecamera cinese, si trovano usate attorno ai 350/400€.
Guido Gherlenda
45°46'38.85"N 12°28'59.46"E

Avatar utente
arturoag75
Buon utente
Messaggi: 871
Iscritto il: 22/02/2013, 11:30
Località: Reggio Calabria

Re: Consiglio per macchina fotografica da abbinare al microscopio

Messaggio da arturoag75 » 27/06/2020, 18:07

..vorrei aggiungere una cosa: la Canon 60d È una delle poche Canon se non l'unica a non avere il sistema silent mode EFSC ..in pratica se scatti con otturatore elettronico avrai il micromosso su questa fotocamera, quindi attento.
Ti sconsiglio anche le canon fascia economica tipo la mia 600d... hanno un sensore che fa pena per non parlare della gamma dinamica.
Un saluto
Arturo

Avatar utente
500paolo
Buon utente
Messaggi: 1215
Iscritto il: 29/01/2014, 15:10
Località: Prov. Teramo

Re: Consiglio per macchina fotografica da abbinare al microscopio

Messaggio da 500paolo » 27/06/2020, 19:45

La eos 600d e' economica? Cavolo non lo sapevo, mi sembrava facesse belle foto, non l'ho vista pero' all'opera su un microscopio.

Dunadan
Buon utente
Messaggi: 915
Iscritto il: 09/02/2015, 21:51

Re: Consiglio per macchina fotografica da abbinare al microscopio

Messaggio da Dunadan » 27/06/2020, 19:54

Le mie foto sono fatte tutte con la 600D.
Il mio blog di microscopia ottica ed elettronica: https://nidhoggmicroscopy.wordpress.com/

Rispondi

Torna a “Microscopi e tecnica microscopica”