Pagina 4 di 4

Re: Consiglio per macchina fotografica da abbinare al microscopio

Inviato: 29/06/2020, 14:29
da 3nzo
Tu almeno hai deciso, io ancora no perché ho intenzione di comprare una telecamera.

Re: Consiglio per macchina fotografica da abbinare al microscopio

Inviato: 30/06/2020, 0:23
da Toniclimb
Qualunque cosa comprate, state attenti al numero di Mp e alle dimensioni del sensore.
"melius est abundare quam deficere",
mi permetto la citazione visto che c'è anche chi richiama addirittura il Teorema di Nyquist :shock: :lol:

Comunque quello che lo tira in ballo, e mi riferisco all'articolo

https://www.lumenera.com/blog/understan ... microscopy

poi si sbaglia a fare i conti, come un ragazzino di terza che non ha fatto abbastanza esercizi sulle moltiplicazioni e sulle divisioni.
La tabella che riporta è sbagliata, perché il redattore si è scordato di dividere per due, visto che c'è di mezzo un tubo 0.5x.
I dati nella colonna Pojected Size (µm) vanno quindi ancora divisi per due, questo divide per due le dimensioni massime del sensore, cioè moltiplica per quattro il numero di megapixel.
Per il 10x i 1717x1288 (2.2 Mp) diventano 3434x2576 (8.8 Mp) :lol:
Inoltre il suddetto redattore fa i conti della risoluzione con 550 nm, ma se io volessi lavorare in luce blu i nanometri scendono a 450, con ulteriore aumento (del 40% circa) dei megapixel richiesti.

Per gli altri esempi, tutto in proporzione.

Infine, avere tanti megapixel non è necessariamente uno spreco di risorse; nel campo audio spesso si sovracampiona a 196 kHz, quando in base al suddetto T. di Nyquist basterabbe campionare a 40 kHz. Chissà perché? :think: :think:

Re: Consiglio per macchina fotografica da abbinare al microscopio

Inviato: 30/06/2020, 0:25
da Toniclimb

Re: Consiglio per macchina fotografica da abbinare al microscopio

Inviato: 30/06/2020, 7:34
da 500paolo
A me gli mpx non bastano mai, sotto gli 8 non prendo in considerazione nulla, questo per prove che ho fatto (ho 3mpx, 5mpx, 8mpx e 18mpx), d'altronde si calcola che la risoluzione dell'occhio umano sia intorno a 576mpx quindi manca ancora...

Re: Consiglio per macchina fotografica da abbinare al microscopio

Inviato: 30/06/2020, 8:44
da 3nzo
Concordo, a parte la dimenticanza del 0,5x, il calcolo era per una ben precisa configurazione HW mentre bisogna coprire tutte le altre possibilità. Il problema è conciliare risoluzione con sensibilità per lavorare senza rumore eccessivo almeno in campo scuro. Ci vorrebbe forse in sensore da 1". 500paolo, come ti trovi sotto questo aspetto con il sensore Aptina da 18Mpx?
https://it.aliexpress.com/item/32482794 ... 5462hpEBti
-Altro grosso produttore è Sony, potrebbe essere più affidabile?
-Altro punto che non mi è chiaro in quelle telecamere è la frase " Gamma spettrale 380-650nm (con IR-filtro) "
Vuol dire che sul rosso ha bassissima sensibilità?
-Infine, spendendo quasi il doppio si potrebbe avere una telecamera più sensibile da 1", 20Mpx e pixel da 2,4 micron
https://it.aliexpress.com/item/32768110 ... 43f4kARfbf
che ne pensi?

Re: Consiglio per macchina fotografica da abbinare al microscopio

Inviato: 30/06/2020, 13:25
da 500paolo
Io mi trovo benissimo, basta regolare bene le impostazioni, sul software c'e' pure una calibrazione per il campo oscuro ma non la uso, basta utilizzare obiettivi con diaframma, addirittura ci ho fatto anche qualcosa con la fluorescenza che e' anche peggio del campo oscuro, ma non voglio alimentare troppo le tue aspettative, molto conta l'esperienza, poi non so che dirti perche' la uso su linux, non so come vada su win.

Di Sony mi fido poco, comprai una compatta da 20mpx (w810) che faceva foto peggiori di una 12mpx, mai piu'.
3nzo ha scritto:
30/06/2020, 8:44
-Altro punto che non mi è chiaro in quelle telecamere è la frase " Gamma spettrale 380-650nm (con IR-filtro) "
Vuol dire che sul rosso ha bassissima sensibilità?
C'e' installato un filtro IR/UV quindo verso questi estremi la sensibilita' si riduce ed e' giusto così. Se ti interessa la foto agli IR devi rimuovere tale filtro che ormai e' dappertutto, ma ottieni anche colori falsati nelle normali foto, dovresti poi recuperare tramite software (l'ho rimosso sulla 5mpx perche' rigato). Nella fluorescenza invece non acquisisci direttamente gli UV, ma la risposta del soggetto che converte gli UV in colori vividi ma nello spettro visibile, l'unico problema e' che la fotocamera deve essere molto sensibile e a bassissimo rumore perche' questi sono piuttosto deboli.
3nzo ha scritto:
30/06/2020, 8:44
-Infine, spendendo quasi il doppio si potrebbe avere una telecamera più sensibile da 1", 20Mpx e pixel da 2,4 micron
https://it.aliexpress.com/item/32768110 ... 43f4kARfbf
che ne pensi?
Beh, questo lo devi chiedere a @Alex870 che mi ha venduto questa da 18mpx per sostituirla con la 20mpx.

Re: Consiglio per macchina fotografica da abbinare al microscopio

Inviato: 30/06/2020, 15:52
da 3nzo
Grazie, grosso dubbio (da 300 o 500 € :) )
@Alex870 se ci sei batti un colpo :)
Ho avuto una compatta Canon nella quale, dopo un certo tempo, si ruppe i sensore senza usarla, ma non ricordo se montasse un sensore Sony o Panasonic. Era all'inizio del digitale e la Canon lo sostituì gratis anche se fuori garanzia, peccato che avesse dimensioni diverse col risultato di avere sul display un bordo nero da un lato.
E' arrivato il tubo cinese da 0,37x, ora lo provo e vediamo se ci sono ancora gli anelli.

Re: Consiglio per macchina fotografica da abbinare al microscopio

Inviato: 30/06/2020, 19:05
da 3nzo
Ecco il risultato.
Con il nuovo tubo da 0,37x scompaiono i cerchi che a dire il vero erano visibili, con illuminazione obliqua e diaframma significativamente chiuso, solo sui vetrini di Kemps. Evidentemente dipendono anche il montante ad alto indice di rifrazione.
Prima foto con condensatore OI-14 e tubo da 0,5x, seconda sempre con tubo da 0,5x e condensatore aplanatico e acromatico KON-1K dove i cerchi sono sempre presenti, ma il condensatore con AN 1,25 invece che 1,4 risolve le righe, ma non i dots. Terza foto sempre con KON-1K, ma con tubo da 0,37x dove i cerchi non sono più visibili, perciò il tubo da 0,5 potrebbe essere stato la causa del problema.

Re: Consiglio per macchina fotografica da abbinare al microscopio

Inviato: 30/06/2020, 20:16
da 500paolo
Quindi hai risolto?

Re: Consiglio per macchina fotografica da abbinare al microscopio

Inviato: 30/06/2020, 20:30
da 3nzo
Sembrerebbe di si :) però la telecamera da 20 Mpx mi intriga, per ora non ho fondi sufficienti.
Strana però la presenza di quegli anelli solo con il vecchio economico tubo da 0,5x e solo sul vetrino di Kemps. Comunque questo tubo da 50€ ha risolto, inoltre il sistema di messa a fuoco per ora non serve perché è a fuoco perfettamente senza ritocchi.
Grazie a te e a tutti per il supporto.

Re: Consiglio per macchina fotografica da abbinare al microscopio

Inviato: 30/06/2020, 21:31
da 500paolo
Ottimo! A presto.