Gentili NUOVI UTENTI,
si AVVISA che per problemi personali le ATTIVAZIONI DEI NUOVI ACCOUNT avverranno SOLO nella giornata di GIOVEDI'

Grazie per la comprensione e la pazienza. Piergiovanni

Il minimo solare (quello vero)

Osservazioni del Sole e del Sistema Solare, del cielo profondo, di comete e quant'altro sopra le nostre teste
Avatar utente
Raf584
Amministratore
Messaggi: 6629
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Minimo solare ma non proprio

Messaggio da Raf584 » 29/08/2018, 16:40

Nessuna macchia visibile oggi da che le AR12719 e 12720 sono andate oltre il lembo ovest. Nessuna macchia non vuol dire però nessuna attività, in questi giorni ci sono state comunque delle magnifiche aurore polari dovute a un CME che ha investito la Terra.

Se in luce bianca e in luce del calcio c'è poco da vedere, sul lembo è quasi sempre presente qualche protuberanza quiescente, in particolare una sul lembo di NE che ieri era davvero spettacolare
2018-08-28-1237-RB-H alpha-prom.jpg
ma che oggi si è un po' ridotta
prom irf.jpg
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini del Sole
Astrotest, strumentazione e osservazione astronomica

Avatar utente
Raf584
Amministratore
Messaggi: 6629
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Il minimo solare (quello vero)

Messaggio da Raf584 » 28/04/2019, 13:49

Ci siamo, siamo entrati veramente nella fase centrale del minimo di attività solare che si protrarrà ancora almeno fino a metà del 2020. Le previsioni sull'andamento dell'attività solare si possono vedere qui mentre la situazione attuale è riportata qui e qui.

In quest'ultima settimana non solo la nostra stella non ha mostrato macchie (a parte la AR12739 tramontata tra il 21 e il 22 aprile) ma anche la cromosfera è tranquillissima e al lembo non si vedono che minimi segni di attività.
2019-04-27-1041-RB-CaH-fulldisc.jpg
Questo non significa che non valga la pena di puntare i nostri tubi sul Sole (con le dovute precauzioni e gli appositi filtri di protezione) perché anche durante la fase di minimo, di tanto in tanto, sorgono nuove regioni attive e rare sono le occasioni in cui al lembo non si noti alcuna protuberanza, per quanto modesta.
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini del Sole
Astrotest, strumentazione e osservazione astronomica

Avatar utente
Raf584
Amministratore
Messaggi: 6629
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: Minimo solare ma non proprio

Messaggio da Raf584 » 08/06/2019, 20:56

Prosegue il piattume solare. Niente macchie (e nessuna in vista a giudicare dalle immagni SDO) e anche al bordo l'attività è minima, oggi ho visto solo questa
2019-06-08-0830-RB-Halpha-NWproms.jpg
2019-06-08-0830-RB-Halpha-NWproms.jpg (7.02 KiB) Visto 606 volte
al centro del disco c'erano diversi filamenti, molto modesti
2019-06-08-0845-RB-Halpha-fil.jpg
Stando alle ultime previsioni ne abbiamo ancora per almeno un anno, speriamo si sbaglino.
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini del Sole
Astrotest, strumentazione e osservazione astronomica

Avatar utente
Raf584
Amministratore
Messaggi: 6629
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: Il minimo solare (quello vero)

Messaggio da Raf584 » 06/07/2019, 21:45

In questi giorni il Sole è proprio una desolazione. In H alfa si vede qualche protuberanza (oggi ce n'era una carina a NE) e un paio di filamenti, a sud c'è sempre quella plage chiara che fa intravedere un po' di attività del ciclo 25.

Disco solare in H-alfa con Lunt 50 e B1200.
2019-07-06-0859-RB-Halpha-fulldisc.jpg
2019-07-06-00905-RB-Halpha-fulldisc-proms.jpg
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini del Sole
Astrotest, strumentazione e osservazione astronomica

Avatar utente
giodic
Buon utente
Messaggi: 70
Iscritto il: 05/12/2018, 0:40
Località: Roma

Re: Il minimo solare (quello vero)

Messaggio da giodic » 20/07/2019, 18:57

Nel visibile la situazione è ancora completamente piatta. Ma oggi, almeno in H-alpha, dopo molti giorni di assoluta pigrizia, il Sole è tornato a mostrarci qualcosa degno di nota: una bella protuberanza a siepe, grande e ricca di particolari, accompagnata da altre 3 o 4 piccole e poco significative...
Giorgio Di Cesare
Osservo con: Celestron C8 - W.O. Megrez 120 ED - Tele Vue TV85 - Vixen FL70s - APM 100/45 ED APO - Miyauchi Saturn II - Zeiss Victory HT 8x42 - Nikon Monarch-7 8x30 -

Avatar utente
giodic
Buon utente
Messaggi: 70
Iscritto il: 05/12/2018, 0:40
Località: Roma

Re: Il minimo solare (quello vero)

Messaggio da giodic » 21/07/2019, 11:10

Per chi volesse dare oggi un'occhiata al Sole in H-alpha. La protuberanza di ieri è ancora più spettacolare ed in continua evoluzione, anche se meno contrastata rispetto a ieri...
Giorgio Di Cesare
Osservo con: Celestron C8 - W.O. Megrez 120 ED - Tele Vue TV85 - Vixen FL70s - APM 100/45 ED APO - Miyauchi Saturn II - Zeiss Victory HT 8x42 - Nikon Monarch-7 8x30 -

Avatar utente
giodic
Buon utente
Messaggi: 70
Iscritto il: 05/12/2018, 0:40
Località: Roma

Re: Il minimo solare (quello vero)

Messaggio da giodic » 23/07/2019, 19:39

Dopo le belle visioni dei giorni passati, ieri il Sole s'è preso una giornata di riposo assoluto... :) oggi però è tornato a dare un discreto spettacolo con un paio di protuberanze molto belle a vedersi nello stesso campo oculare. Una che forma un specie di doppio arco leggermente schiacciato, molto nitida e contrastata, piena di particolari fini che mutano a distanza di pochi minuti e l'altra a forma di fiamma. Inoltre ben visibili sul disco i dettagli cromosferici.
Giorgio Di Cesare
Osservo con: Celestron C8 - W.O. Megrez 120 ED - Tele Vue TV85 - Vixen FL70s - APM 100/45 ED APO - Miyauchi Saturn II - Zeiss Victory HT 8x42 - Nikon Monarch-7 8x30 -

Avatar utente
Raf584
Amministratore
Messaggi: 6629
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: Il minimo solare (quello vero)

Messaggio da Raf584 » 26/07/2019, 14:59

Io potuto osservare un po' nei giorni scorsi e non è che ci fosse molto fa vedere a parte una quiescente a fiamma sul lembo NW che stamattina sembrava iniziare a "cadere" e deformarsi. Niente macchie, se non sbaglio siamo a quasi 500 giorni spotless, ovviamente non consecutivi.
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini del Sole
Astrotest, strumentazione e osservazione astronomica

Avatar utente
vale75
Buon utente
Messaggi: 454
Iscritto il: 07/05/2012, 18:56
Località: Russi (Ravenna)

Re: Il minimo solare (quello vero)

Messaggio da vale75 » 18/08/2019, 16:21

Rispolverato il luntino giusto per non farlo arrugginire.
Che miseria, il nulla più assoluto.
Ho letto che il minimo solare potrebbe influenzare ,oltre al riscaldamento globale, anche la nuvolosità (che quella di sicuro è aumentata negli ultimi anni).
Che sia vero?
Allegati
67880844_10219475186173040_3888895872083165184_o.jpg
Binocoli: Miyauchi bj100 - Minox 15x58ed - Minox 8x44bp
Telescopi: Ariete/Giacometti 18" -
Orion xt 10" - Lunt 35mm deluxe
Microscopio: Zeiss Standard 14

Avatar utente
Angelo Cutolo
Buon utente
Messaggi: 1849
Iscritto il: 22/09/2011, 16:58
Località: Milano

Re: Il minimo solare (quello vero)

Messaggio da Angelo Cutolo » 18/08/2019, 17:49

Io un occhio (distratto) al Sole lo do sempre, ma veramente ormai sono mesi che c'è poco da vedere, anche in H-alfa.
Associazione Astronomica Mirasole
Homepage ◄ - ► Facebook
------------------------------------------
binocoli: Vixen ARK 30x80; Vixen Ultima 8x56; Vortex Diamondback 8x42; Canon 10X30 is II; Vortex Vanquish 8x26; Pentax Papilio 6,5x21.
Strumenti: dobson 410/1850 autocostruito; newton 200/1650 vintage; newton 114/1000 "solarizzato"; rifra apo 80/480; rifra acro 76/1400 e 60/700.

Avatar utente
Raf584
Amministratore
Messaggi: 6629
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: Il minimo solare (quello vero)

Messaggio da Raf584 » 18/08/2019, 18:34

Non ho smesso di tenere d'occhio il Sole anche in questo periodo, purtroppo a parte qualche piccolissima protuberanza non c'è veramente nulla da segnalare, in luce bianca è più pulito di una palla da biliardo. L'unica attività degna di nota sono le numerose facole polari.
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini del Sole
Astrotest, strumentazione e osservazione astronomica

Avatar utente
giodic
Buon utente
Messaggi: 70
Iscritto il: 05/12/2018, 0:40
Località: Roma

Re: Il minimo solare (quello vero)

Messaggio da giodic » 18/08/2019, 22:28

In effetti è circa un mese che in H-alpha c'è quasi nulla e peggio ancora nel visibile...
Giorgio Di Cesare
Osservo con: Celestron C8 - W.O. Megrez 120 ED - Tele Vue TV85 - Vixen FL70s - APM 100/45 ED APO - Miyauchi Saturn II - Zeiss Victory HT 8x42 - Nikon Monarch-7 8x30 -

Avatar utente
Raf584
Amministratore
Messaggi: 6629
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: Il minimo solare (quello vero)

Messaggio da Raf584 » 26/08/2019, 13:43

Finalmente un po' di attività, almeno in H alpha visto che di macchie ancora non se ne vedono:

https://imagesofoursun.wordpress.com/20 ... gust-26th/
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini del Sole
Astrotest, strumentazione e osservazione astronomica

Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 7264
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: Il minimo solare (quello vero)

Messaggio da -SPECOLA-> » 26/08/2019, 22:45

Belle riprese.
Un sito web interessante.
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXIV). http://www.specola.altervista.org/

Avatar utente
Raf584
Amministratore
Messaggi: 6629
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: Il minimo solare (quello vero)

Messaggio da Raf584 » 27/08/2019, 9:22

Purtroppo c'è poco da riprendere a parte qualche protuberanza e piccoli filamenti, anche stamattina il sole è spotless. Le ultime proiezioni fanno intravvedere qualcosa per la fine dell'anno ma sono da prendere con le molle.
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini del Sole
Astrotest, strumentazione e osservazione astronomica

Rispondi

Torna a “Osservazione e fotografia astronomica”