Gentili NUOVI UTENTI,
si AVVISA che per problemi personali le ATTIVAZIONI DEI NUOVI ACCOUNT avverranno SOLO nella giornata di GIOVEDI'

Grazie per la comprensione e la pazienza. Piergiovanni

CONSIGLIO PER ACQUISTO BINOCOLO

binocoli moderni, binocoli vintage, binocoli classici, binocoli militari, binocoli compatti, binocoli giganti ed altro ancora. Questo settore è dedicato totalmente agli appassionati del binocolo a 360°
Rispondi
Giovab
Messaggi: 10
Iscritto il: 04/06/2019, 18:58

CONSIGLIO PER ACQUISTO BINOCOLO

Messaggio da Giovab » 12/06/2019, 20:15

Salve, sono Giovanni.
Chiedo per cortesia consigli per l'acquisto di un buon binocolo...il binocolo della vita;
premetto che ho solo un vecchissimo binocolo a porro di una marca sconosciuta 10x50 (piuttosto scarso) e che non ho cultura in questo campo se non per quello che sono riuscito a capire leggendo qua e la ed inoltre nelle Marche non ho trovato rivenditori con disponibilità di buoni binocoli.

Uso prevalente: porterò con me il binocolo nello zaino in montagna per osservare la fauna
cifra disponibile: 1.000, euro più/euro meno
sono portatore di occhiali con una miopia di -6 dx e -5,5 sx

Leggendo le recensioni mi sono innamorato del KOWA GENESIS 10,5X44 ...ma poi... riflettendo meglio sul peso (960g)... sto pensando che forse è un pò troppo pesante ed il rischio è quello di lasciarlo nell'armadio di casa o in macchina.
Mi sono orientato vs un'ottica 44 per la luminosità che una lente più grande dovrebbe avere ai fini di buone osservazioni anche nel tardo pomeriggio/crepuscolo o nel bosco.

Sto valutando il KOWA GENESIS 10X33 (590G) ed il NIKON MONARCH HG 10X42 (680g).

Qualcuno ha avuto modo di provare questi prodotti?
Potete consigliarmi su quale scegliere viste le mie esigenze, dato che non ho la possibilità di provare questi binocoli?

Grazie in anticipo a chi vorrà aiutarmi!!!
Giovanni
Osservo con Kowa Genesis 8,5x44

Giovanni Bruno
Buon utente
Messaggi: 1302
Iscritto il: 09/04/2015, 20:05

Re: CONSIGLIO PER ACQUISTO BINOCOLO

Messaggio da Giovanni Bruno » 13/06/2019, 7:44

Un consiglio gratuito, nel novero dei papabili mettici anche un CANON 12x36 stabilizzato.

Un uso itinerante e quindi si presume senza cavalletto, trae un immane vantaggio dalla stabilizazione.

Inoltre, il campo superspianato e l'ampio campo apparente + la stabilizazione, formano un UNICUM irripetibile da altri strumenti più tradizionali. :thumbup: :wave:

blake 69
Buon utente
Messaggi: 516
Iscritto il: 24/12/2016, 12:40

Re: CONSIGLIO PER ACQUISTO BINOCOLO

Messaggio da blake 69 » 13/06/2019, 8:36

Salgo spesso in montagna,con tracolla pettorina e gioiello ottico appeso. All'inizio,spinto dall'entusiasmo ,con me,i modelli piu prestigiosi da 42.Poi,stufo del peso e dell'ingombro,che in tre ore di salita si fan sentire,ho optato per cose piu' leggere,finendo con un Ultravid 8x20,che mi permette di osservare,ma senza stancarmi piu' di quel tanto che basta per godersi appieno la sacra montagna.

Il 10X lo lascerei ,col fiatone di salita tremi,e vanifichi tutto il piacere osservativo.In quel formato solo stabilizzato,ma anche li,se appeso alla pettorina e' un bell'ingombro,il Canon,provato anche quello.

Il mio consiglio,del tutto soggettivo,pende per un buon 8x30/32 con un estrazione pupillare sufficiente per gli occhiali.Prenderei in esame il Nikon Monarch HG 8x30,ma la resa con gli occhiali resta un incognita,nn avendolo provato. Oppure,se lo trovi,un Nikon SE 8x32,che con gli occhiali si sposa benissimo,anzi,e' l'unico dei top di gamma del formato,a porro,utilizzabile da noi quattr'occhi.Non e' impermeabile,ma con sacchetto annesso,risolsi il problema.
Swarovski Swarovision 10x50 - la pace dell’occhio pago che si riposa scrutando l’orizzonte sopra la valle una volta arrivato in vetta 😎

piero
Buon utente
Messaggi: 3273
Iscritto il: 18/09/2011, 23:37
Località: Torino

Re: CONSIGLIO PER ACQUISTO BINOCOLO

Messaggio da piero » 13/06/2019, 20:26

se è il binocolo per la vita per un uso a 360° direi un 42 mm; 8x o 10x stanno a te ma col passare degli anni i 10x possono diventare stretti; il problema occhiali non esiste perché sei miope quindi devi usare il binocolo senza occhiali; propenderei per il monarch HG
è il mio personale parere
osservo con:....due occhi, perché two is meglio che one..... e quando fa freddo mi metto berrettone, guanti, piumino e bevo the caldo....

Giovab
Messaggi: 10
Iscritto il: 04/06/2019, 18:58

Re: CONSIGLIO PER ACQUISTO BINOCOLO

Messaggio da Giovab » 14/06/2019, 0:00

Grazie a tutti per la partecipazione e per i preziosi consigli!
Ho notato che nessuno ha commentato positivamente i kowa, questo penso ...senza voler nulla togliere a questa azienda, mentre i nikon hanno incontrato un generale gradimento.

Una precisazione, Piero, cosa intendi dire che "col passare degli anni i 10x possono diventare stretti" ?
Osservo con Kowa Genesis 8,5x44

piero
Buon utente
Messaggi: 3273
Iscritto il: 18/09/2011, 23:37
Località: Torino

Re: CONSIGLIO PER ACQUISTO BINOCOLO

Messaggio da piero » 14/06/2019, 2:15

quanti anni hai?
osservo con:....due occhi, perché two is meglio che one..... e quando fa freddo mi metto berrettone, guanti, piumino e bevo the caldo....

Giovab
Messaggi: 10
Iscritto il: 04/06/2019, 18:58

Re: CONSIGLIO PER ACQUISTO BINOCOLO

Messaggio da Giovab » 14/06/2019, 8:49

:))) .... sto per toccare il mezzo secolo
Osservo con Kowa Genesis 8,5x44

piero
Buon utente
Messaggi: 3273
Iscritto il: 18/09/2011, 23:37
Località: Torino

Re: CONSIGLIO PER ACQUISTO BINOCOLO

Messaggio da piero » 14/06/2019, 10:42

grande! io ne ho 59 suonati. Dopo i 50 aa con il passare del tempo si ha meno stabilità nel mantenere i 10x; personalmente dopo tale età ho cominciato a litigare con i 10x al punto che non ne ho nemmeno più uno. Il mio consiglio è solo una precauzione in generale perché se questo è un fatto piuttosto diffuso esistono però anche persone che maneggiano senza problemi 10x e persino 12x; quindi sei solo tu che puoi capire se hai difficoltà o meno per i 10x. Tuttavia se a te piace il 10 x e no hai problemi probabilmente protrai godertelo tranquillamente per una decina d'anni e più e nulla toglie che anche dopo tu non abbia problemi. Con 8x invece in certe occasioni potrai perdere un filo di dettaglio sul singolo soggetto ma in generale avrai un'immagine più stabile.
Sta a te.
i kowa sono ottimi e i modelli di punta sono qualitativamente sovrapponibili ai nikon, sono solo più pesanti.
i 30 mm sono l'ideale per lunghe escursioni in montagna come diceva Blake ma se l'uso non è esclusivo per questo e lo utilizzi in qualsiasi occasione il 42 da una visione un po' più comoda e rilassata anche in condizioni di luce scarsa
dopodiché vedrai: non è vietato avere due binocoli per diverse esigenze, ma l'HG ha una maneggiabilità e una leggerezza che non fanno sentire la fatica nel portarselo dietro
osservo con:....due occhi, perché two is meglio che one..... e quando fa freddo mi metto berrettone, guanti, piumino e bevo the caldo....

Giovab
Messaggi: 10
Iscritto il: 04/06/2019, 18:58

Re: CONSIGLIO PER ACQUISTO BINOCOLO

Messaggio da Giovab » 14/06/2019, 16:01

Grazie Piero,
Mi trovo in pieno con le tue osservazioni ... ma non conoscendo questo mondo non ero certo della bontà delle mie deduzioni.

L'unica cosa in cui forse ho sbagliato è sulla valutazione complessiva dei kowa che leggendo i vari commenti avevo ritentuo leggermente superiori ai Nikon ...per lo meno confrontando la serie top di kowa con i Nikon monarch HG (stessa fascia di prezzo) ; unico punto a sfavore di Kowa ...il peso.
Osservo con Kowa Genesis 8,5x44

Giovab
Messaggi: 10
Iscritto il: 04/06/2019, 18:58

Re: CONSIGLIO PER ACQUISTO BINOCOLO

Messaggio da Giovab » 02/08/2019, 19:40

Finalmente effettuato l'acquisto!
In primis devo ringraziare chi gestisce questo sito ed i loro partecipanti; mi hanno aiutato molto a capire qualcosa in più di questo mondo dei binocoli e mi hanno dato l'opportunità di effettuare una scelta che mi ha dato molta soddisfazione.

Di seguito descrivo in modo sintetico impressioni e motivazioni che mi hanno portato all'acquisto di un binocolo, magari a qualcuno potrebbero essere utili. Chiedo scusa in anticipo per la poca professionalità dell'analisi e del linguaggio utilizzato … non sono assolutamente un esperto … ma chissà, qualcuno si potrebbe ritrovare nelle mie impressioni.

In ferie nel nord Europa sono riuscito finalmente a provare vari binocoli (budget 1.000 euro): Leica trinovid, Zeiss conquest, Meopta, Vortex, Nikon hg, Swarovski EL ed SLC ed in Italia Kowa genesis.

Permettetemi di sottolineare la impagabile gentilezza di un negoziante Sig. William H. di un noto negozio on line e non ad Urk (Olanda) ... locatio spettacolare, una grande vetrata, una grande campagna avanti a te e numerosi punti di riferimento nonchè vari uccelli acquatici (in particolare anatre). Ti mettono a tuo completo agio, senza spingere per l’acquisto e ti offrono anche un bel caffè. Non ho effettuato qui l’acquisto solo perché non avevano disponibile la serie Genesis dell’azienda Kowa.

Ho poi rivisto le stesse marche e modelli ma di diversi ingrandimenti e diametri a Monaco di baviera.
Purtroppo i Kowa genesis erano disponibili solo in Italia (test effettuato in un top partner Kowa del centro/nord).

Devo confessare che ho avuto l’impressione di una certa propensione di alcuni venditori a spingere x i prodotti Swarovski...chissà?!

In primis con la prova sul campo ho dovuto rinnegare la mia preferenza "sulla carta" per l'ingrandimento 10x, infatti la visione con l'8x mi è risultata più rilassante e naturale.

Del Trinovid ho apprezzato la meccanica, in particolare la precisione e fluidità della messa a fuoco, la compattezza/peso, il design e tutto sommato le buone ottiche.
Mi sono trovato altrettanto bene con il Meopta MEOSTAR anche se mi ha convinto meno e poi più pesante e dal design più bruttino.

Conquest: non mi è proprio piaciuta la messa a fuoco.

Swarovski SLC 8x42: luminoso ma a causa della mia miopia non sono riuscito a mettere a fuoco in lontananza ed inoltre ho trovato poco fluido il meccanismo stesso (mentre con il 10x42 sono riuscito a mettere a fuoco anche oggetti lontani ma stessa sensazione di poca affidabilità della meccanica di messa a fuoco)

Swaro EL 8,5X42 veramente bello! .. niente a che vedere con la messa a fuoco del SLC ... però fuori dal mio budget (:1.000 euri)

La scelta si è quindi orientata vs il trinovid ma prima di concretizzare ho voluto provare anche il Kowa da un rivenditore che talaltro aveva anche gli Swaro.
Persona gentile e competente ... anche qui mi hanno proposto lo Swaro SLC, ma aimè stesso problema per la messa a fuoco di oggetti lontani e la ruota mi ha dato le stesse sensazioni di poca fluidità e come se si avvertissero piccoli “strappi” ma ottiche belle luminose.

Alla fine ho provato il Kowa genesis sia 8x33 che 8,5x44 ... ore 17 circa .. ottima messa a fuoco, ottima meccanica, bella luminosità.
Visto il peso del 44 rispetto al 33 ero molto indeciso tra i due. In piena giorno il mio occhio inesperto ha notato poche differenze tra il 33 e il 44 ma il venditore mi ha fatto puntare oggetti in ombra ed allora ... e per me che ero alla ricerca del binocolo x la vita il venditore mi ha caldeggiato il 44. Certo il peso si sente!!!

Devo confessare che lo Swaro EL 8,5x42 mi piaceva molto ...ho testato anche il campo osservando le colonne di un loggiato (entrambi buoni)…. soprattutto rispetto al Kowa ho apprezzato la luminosità dello Swaro.. allora tra me e me, mentre provavo, ho pensato …. "forse meglio aspettare un pò e fare uno sforzo per acquistare l'EL???". Ad un certo punto ho puntato con lo Swaro EL il classico cartello di divieto di sosta (quello rettangolare con il bordo bianco) ad una distanza di circa 20 metri ed il bordo non risultava bello definito e nitido ma con un alone giallognolo. Allora mi sono ricordato delle aberrazioni cromatiche e ho provato con il Kowa ... pulito, bordo perfetto. Ho fatto provare anche a mia moglie per capire se fosse una mia impressione.. idem … e confermato anche dal venditore.
Beh ... per un binocolo che supera i 2.000 euro non mi pare proprio una bella cosa ... deciso! Ho portato a casa il vecchietto!!!


P.S. ho notato che l'anello per la regolazione delle diottrie (che si sblocca per la regolazione sollevandolo con uno scatto sia per Kowa 33 che 44) era molto più rigido nel ruotare nel 33 e una volta bloccato (rispongendolo verso basso) nel 33 rimaneva praticamente immobile, mentre nel 44 sembra rimanga un tantino di gioco di rotazione.

Chi ha provato questi modelli ha notato questa differenza? o è un difetto del mio 44?
Grazie a tutti!
Osservo con Kowa Genesis 8,5x44

Faber
Buon utente
Messaggi: 793
Iscritto il: 16/06/2012, 17:34

Re: CONSIGLIO PER ACQUISTO BINOCOLO

Messaggio da Faber » 02/08/2019, 20:24

Bravo giovab! Pure io possiedo il kowa genesis 8.5x44. Talvolta voglio cambiarlo per qualcosa di meglio ma non mi soddisfa niente anche con un prezzo 1,5 volte maggiore non ho notato grossi problemi sul regolatore delle diottrie. Forse un gioco impercettibile ma non molesto. Ti dirò, a posteriori forse avrei comprato il modello da 10x, ma sono comunque ottimi. Saluti e buone visioni
Fabio Bergamin

Osservo con binocolo:
Kowa XD 8.5x44
Osservo con telescopio:
Telescopi Takahashi e oculari (Pesanti e leggeri...)
Osservo con microscopio
Leitz SM-LUX

Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 7276
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: CONSIGLIO PER ACQUISTO BINOCOLO

Messaggio da -SPECOLA-> » 02/08/2019, 23:01

@ Giovab

Grazie per aver condiviso la tua esperienza.
Bella carrellata di impressioni. :thumbup:
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXIV). http://www.specola.altervista.org/

Rispondi

Torna a “BINOCOLI”