Gentili NUOVI UTENTI,
si AVVISA che per problemi personali le ATTIVAZIONI DEI NUOVI ACCOUNT avverranno SOLO nella giornata di GIOVEDI'

Grazie per la comprensione e la pazienza. Piergiovanni

Strano riflesso in osservazioni lunari

Telescopi, accessori, montature per l'astronomia
Rispondi
Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1317
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Strano riflesso in osservazioni lunari

Messaggio da Ivano Dal Prete » 13/02/2020, 2:52

Salve a tutti,

Osservando la Luna con una lente di barlow noto sistematicamente un fastidiossimo riflesso ogni volta che il terminatore o il bordo entrano nel campo visuale (no problem su altri oggetti, o se il terminatore o il bordo non sono nel campo). Il problema si verifica esclusivamente con la barlow, una vecchia Meade mod. 122 ancora in buone condizioni, che non ho mai avuto motivo di cambiare. Di solito la uso con oculari plossl da 8 e 6.7mm, il primo un televue il secondo un Meade 3000 pure vintage. Non ho mai avuto questo problema con altri telescopi.

L'unica cosa che mi viene in mente e' che questo telescopio ha un fuoco molto esterno per la sua ostruzione (18%) e il diametro di barilotto (31.8); l'ho costruito cosi' per poter usare ruote portafiltri e altri accessori. Ah, il retro del secondario non e' schermato (vedi foto). E' un po' di tempo che mi gratto la testa ma non ne vengo a capo. Ringrazio in anticipo per le risposte.

Ivano
Allegati
IMG_3368b.JPG
IMG_3368b.JPG (42.7 KiB) Visto 462 volte
"Consider the impact your proposed telescope could have on your life. Talk to your spouse, your kids, and your friends. Does it fit the way you live? If you have doubts, reduce the planned aperture by one third and repeat this step."
(Kriege and Berry, "The Dobsonian Telescope")

"I am a historian. Nothing shocks me."

Avatar utente
Raf584
Buon utente
Messaggi: 6781
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: Strano riflesso in osservazioni lunari

Messaggio da Raf584 » 13/02/2020, 12:44

E' un problema comune, si tratta di un riflesso interno a quale barilotto, forse quello della Barlow, forse il tubo fuocheggiatore, il secondario non c'entra. Lo noto anch'io con certi oculari che internamente sono male opacizzati ma non appena la maggior parte del campo è occupata dalla Luna il riflesso sparisce.
#iorestoacasa

Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini del Sole
Astrotest, strumentazione e osservazione astronomica

Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1317
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: Strano riflesso in osservazioni lunari

Messaggio da Ivano Dal Prete » 13/02/2020, 16:13

Ah, grazie per la diagnosi! E qual e' la terapia? Te lo tieni cosi? Opacizzare i barilotti che non lo sono? Perche' non succedeva con il mio vecchio Starfinder? Noto con piacere che sei ancora da queste parti :wave:
"Consider the impact your proposed telescope could have on your life. Talk to your spouse, your kids, and your friends. Does it fit the way you live? If you have doubts, reduce the planned aperture by one third and repeat this step."
(Kriege and Berry, "The Dobsonian Telescope")

"I am a historian. Nothing shocks me."

Avatar utente
Raf584
Buon utente
Messaggi: 6781
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: Strano riflesso in osservazioni lunari

Messaggio da Raf584 » 13/02/2020, 18:52

Puoi opacizzare il percorso che fa la luce ma non col vellutino piuttosto con una vernicetta apposita tipo questa. Guarda in particolare il barilottino della Barlow, se dentro è nero lucido andrà trattato.
Ivano Dal Prete ha scritto:
13/02/2020, 16:13
Noto con piacere che sei ancora da queste parti
è il richiamo della foresta.... :lol:
#iorestoacasa

Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini del Sole
Astrotest, strumentazione e osservazione astronomica

Avatar utente
Angelo Cutolo
Buon utente
Messaggi: 1898
Iscritto il: 22/09/2011, 16:58
Località: Milano

Re: Strano riflesso in osservazioni lunari

Messaggio da Angelo Cutolo » 13/02/2020, 21:52

Io uso quella da modellismo della tamiya, è veramente opaca e in boccette da 10 ml, quindi abbastanza pratico.
Associazione Astronomica Mirasole
Homepage ◄ - ► Facebook
------------------------------------------
binocoli: Vixen ARK 30x80; Vixen Ultima 8x56; Vortex Diamondback 8x42; Canon 10X30 is II; Vortex Vanquish 8x26; Pentax Papilio 6,5x21.
Strumenti: dobson 410/1850 autocostruito; newton 200/1650 vintage; newton 114/1000 "solarizzato"; rifra apo 80/480; rifra acro 76/1400 e 60/700.

Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1317
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: Strano riflesso in osservazioni lunari

Messaggio da Ivano Dal Prete » 14/02/2020, 18:15

Puoi opacizzare il percorso che fa la luce ma non col vellutino piuttosto con una vernicetta apposita tipo questa. Guarda in particolare il barilottino della Barlow, se dentro è nero lucido andrà trattato.
Stavo per ordinarla, poi mi sono accorto che la spedizione fuori EU mi costa il quadruplo della vernice :shock: Magari la prendo lo stesso, perche' vorrei trattare anche l'interno del box del primario e l'interno della cella del secondario.

Ancora non capisco perche' non succedeva con il vecchio newton, anche se quest'ultimo era veramente blindato contro la luce parassita con tubo chiuso e paraluce assolutamente "scprupurziunat' " come avrebbe detto Abatantuono.
"Consider the impact your proposed telescope could have on your life. Talk to your spouse, your kids, and your friends. Does it fit the way you live? If you have doubts, reduce the planned aperture by one third and repeat this step."
(Kriege and Berry, "The Dobsonian Telescope")

"I am a historian. Nothing shocks me."

Avatar utente
Raf584
Buon utente
Messaggi: 6781
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: Strano riflesso in osservazioni lunari

Messaggio da Raf584 » 14/02/2020, 19:31

Sarà per quello, vai a saperlo. Prima di mettere la vernice puoi eventualmente fare una prova con un cartoncino nero, lo tagli, lo arrotoli e lo metti nel barilotto, se il riflesso sparisce allora puoi fare un lavoro più fine con la vernicetta. Io una volta avevo curato così una Barlow Meade zeppa di riflessi.
#iorestoacasa

Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini del Sole
Astrotest, strumentazione e osservazione astronomica

Avatar utente
piergiovanni
Amministratore
Messaggi: 9044
Iscritto il: 13/09/2011, 22:01
Località: Valganna
Contatta:

Re: Strano riflesso in osservazioni lunari

Messaggio da piergiovanni » 15/02/2020, 22:42

A me capitava con i "vecchi" oculari Takahashi HI-LE da 2.8 e 3.6 mm.
Invisibile, ovviamente, con gli ortoscopici da 4 mm.
Piergiovanni Salimbeni
Responsabile di Binomania.it
La rivista on-line dedicata al mondo delle ottiche sportive.
www.binomania.it
Fotografie di paesaggio
www.piergiovannisalimbeni.com.it

Autore delle riviste: Itinerari e Luoghi, Nautica, Armi Magazine

Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1317
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: Strano riflesso in osservazioni lunari

Messaggio da Ivano Dal Prete » 17/02/2020, 6:09

piergiovanni ha scritto:
15/02/2020, 22:42
A me capitava con i "vecchi" oculari Takahashi HI-LE da 2.8 e 3.6 mm.
Invisibile, ovviamente, con gli ortoscopici da 4 mm.
Scusa l'ignoranza, ma perche' "ovviamente"? :oops:
"Consider the impact your proposed telescope could have on your life. Talk to your spouse, your kids, and your friends. Does it fit the way you live? If you have doubts, reduce the planned aperture by one third and repeat this step."
(Kriege and Berry, "The Dobsonian Telescope")

"I am a historian. Nothing shocks me."

Avatar utente
Raf584
Buon utente
Messaggi: 6781
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: Strano riflesso in osservazioni lunari

Messaggio da Raf584 » 17/02/2020, 17:10

Gli orto Takahashi sono realizzati davvero molto bene, al top della loro categoria (anche come prezzo...).
#iorestoacasa

Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini del Sole
Astrotest, strumentazione e osservazione astronomica

Rispondi

Torna a “Strumentazione astronomica”