Gentili NUOVI UTENTI,
si AVVISA che per problemi personali le ATTIVAZIONI DEI NUOVI ACCOUNT avverranno SOLO nella giornata di GIOVEDI'

Grazie per la comprensione e la pazienza. Piergiovanni

Consiglio 10x50 (o 12x60) PORRO - zero scelta

binocoli moderni, binocoli vintage, binocoli classici, binocoli militari, binocoli compatti, binocoli giganti ed altro ancora. Questo settore è dedicato totalmente agli appassionati del binocolo a 360°
Rispondi
rfsnk
Messaggi: 34
Iscritto il: 09/10/2015, 14:15

Consiglio 10x50 (o 12x60) PORRO - zero scelta

Messaggio da rfsnk » 16/03/2020, 13:35

Buongiorno a tutti,

complice la situazione attuale ho ripreso ad utilizzare i binocoli da dentro casa.
Fortunatamente mi affaccio sulle mie amate montagne e mi sto dilettando nell'osservarle.

Il binocolo che uso è un eagle optics ranger ed 8x42, che sarebbe un vortex talon hd (con un campo molto largo, ma che mette a fuoco una porzione non enorme).

La qualità la trovo più che soddisfacente, tuttavia paragonandolo ad un altro binocolo in mio possesso, un vecchio eschenbach 10x40 eredito da mio nonno, benchè la qualità di quest'ultimo sia molto inferiore, apprezzo moltissimo una sua peculiarità:

una maggiore immersione nella scena e una migliore tridimensionalità (nel senso che l'immagine mi appare meno piatta rispetto all'eagle optics). Attribuisco, forse erroneamente, questa caratteristica ai prismi di porro.

Volendo un binocolo con maggiore moltiplicatore e anche con maggiore diametro, mi stavo guardando in giro per l'acquisto di un porro:
10x50, oppure un 12x56, al massimo fino a 60mm.

Lo userei solo su cavalletto, in casa e qualche volta in un bosco.

Guardandomi in giro, per prodotti qualitativi, ho trovato poco o nulla.

Come budget ho 500, 600 euro, ma potrei alzarlo qualora ne valesse davvero la pena.

Per esempio, se ci fosse un habict 10x50, lo avrei comprato ad occhi chiusi.


Che modelli mi consigliate?

piero
Buon utente
Messaggi: 3402
Iscritto il: 18/09/2011, 23:37
Località: Torino

Re: Consiglio 10x50 (o 12x60) PORRO - zero scelta

Messaggio da piero » 16/03/2020, 23:00

cerca anche il nikon SE 12x50, ormai fuori produzione; altamente consigliato (tempo fa ce n'era uno su astrosell)
osservo con:....due occhi, perché two is meglio che one..... e quando fa freddo mi metto berrettone, guanti, piumino e bevo the caldo....

Giovanni Bruno
Buon utente
Messaggi: 1446
Iscritto il: 09/04/2015, 20:05

Re: Consiglio 10x50 (o 12x60) PORRO - zero scelta

Messaggio da Giovanni Bruno » 17/03/2020, 9:48

Se l'uso sarà comunque su cavalletto, sul deep sky e persino sulla LUNA, un 15x50 come l'OBERWERK DELUXE CF di RP OPTIX darebbe più soddisfazione di un 10x50 ed un 12x60

Consiglio l'OBERWERK 15x50 perchè avendo la messa a fuoco centrale, è valido sia per il cielo che per il terrestre. :thumbup: :wave:

rfsnk
Messaggi: 34
Iscritto il: 09/10/2015, 14:15

Re: Consiglio 10x50 (o 12x60) PORRO - zero scelta

Messaggio da rfsnk » 17/03/2020, 16:46

Allora diciamo che per quanto riguarda la visione del cielo sto usando un rifrattore apocromatico,

il binocolo sarebbe giusto per qualche spazzolata:)

principalmente lo userei di giorno o al crepuscolo per osservare le montagne che ho di fronte casa.


Bello il nikon, ma introvabile...

ora mi guardo questo OBERWERK


e del fujinon 10x50 fmt-sx cosa ne pensate?

Giovanni Bruno
Buon utente
Messaggi: 1446
Iscritto il: 09/04/2015, 20:05

Re: Consiglio 10x50 (o 12x60) PORRO - zero scelta

Messaggio da Giovanni Bruno » 18/03/2020, 9:08

Le montagne e le sue bellissime baite, sono per antonomasia oggetti lontani e per oggetti lontani ci vuole ingrandimento.

Io abitando all'ingresso della valle d'AOSTA, sono un cultore sfegatato delle osservazioni sulle prealpi NORD-OCCIDENTALI, con tutto ciò che vi è costruito e ci pascola sopra.

Ebbene, l'ingrandimento sembra non bastare mai, perchè è davvero bellissimo andare in profondità sui mille oggetti interessanti.

Ti dico pure che per osservare le montagne, preferisco seccamente osservare con binocoli angolati a 45°, rispetto ai binocoli diritti.

Possiedo ed uso con estremo profitto l'APM ED APO da 82mm a 45°.

Un binocolo da 70mm, angolato a 45° è forse lo strumento più centrato per un uso sia terrestre che astronomico, la scelta tra ACRO ed APO è solo questione di spesa, ma un APO vale i soldi in più che costa.

Se davvero userai il binocolo su cavalletto, non privarti della risoluzione di un 70mm.

Un 7x-8x-10x50 si prende per un uso a mano libera. :thumbup: :wave:

piero
Buon utente
Messaggi: 3402
Iscritto il: 18/09/2011, 23:37
Località: Torino

Re: Consiglio 10x50 (o 12x60) PORRO - zero scelta

Messaggio da piero » 18/03/2020, 23:10

rfsnk ha scritto:
16/03/2020, 13:35
Come budget ho 500, 600 euro, ma potrei alzarlo qualora ne valesse davvero la pena.
Se accogli le ragioni di Giovanni, sulle quali concordo specie se usi sempre il cavalletto, il Nikon 18x70 potrebbe valerne la pena
osservo con:....due occhi, perché two is meglio che one..... e quando fa freddo mi metto berrettone, guanti, piumino e bevo the caldo....

Giovanni Bruno
Buon utente
Messaggi: 1446
Iscritto il: 09/04/2015, 20:05

Re: Consiglio 10x50 (o 12x60) PORRO - zero scelta

Messaggio da Giovanni Bruno » 19/03/2020, 8:41

Per il NIKON 18x70 assolutamente daccordo, 18x è un'ottimo ingrandimento e 70mm di alta qualità sono una finestra sul mondo meravigliosa.

Io giudico un binocolo da osservazione paesaggistica-architettonica, dalla su capacità di teletrasportare i miei occhi ed il mio cervello dal posto di osservazione, fino addosso all'oggetto.

Con dei bassi ingrandimenti questa magia avviene solo per oggetti molto vicini.

Ma lo ripeto fino alla nausea, le montagne sono sempre troppo lontane. :thumbup: :wave:

rfsnk
Messaggi: 34
Iscritto il: 09/10/2015, 14:15

Re: Consiglio 10x50 (o 12x60) PORRO - zero scelta

Messaggio da rfsnk » 21/03/2020, 23:54

allora studiamoci bene qualche 70mm....

consigli sui modelli?

rfsnk
Messaggi: 34
Iscritto il: 09/10/2015, 14:15

Re: Consiglio 10x50 (o 12x60) PORRO - zero scelta

Messaggio da rfsnk » 22/03/2020, 0:12

APM MS 16 x 70 ED Apo Magnesium Series Binoculars



questo potrebbe essere una buona scelta?

piero
Buon utente
Messaggi: 3402
Iscritto il: 18/09/2011, 23:37
Località: Torino

Re: Consiglio 10x50 (o 12x60) PORRO - zero scelta

Messaggio da piero » 22/03/2020, 0:52

buona scelta
osservo con:....due occhi, perché two is meglio che one..... e quando fa freddo mi metto berrettone, guanti, piumino e bevo the caldo....

Giovanni Bruno
Buon utente
Messaggi: 1446
Iscritto il: 09/04/2015, 20:05

Re: Consiglio 10x50 (o 12x60) PORRO - zero scelta

Messaggio da Giovanni Bruno » 22/03/2020, 10:13

Ottimo binocolo l'APMED APO da 16x70, ma con la limitazione grave per un uso anche naturalistico, oppure terrestre, su molti diversi piani focali, dell'assenza di una messa a fuoco centrale.

In passato, ed in due tempi molto diversi, ho posseduto prima un FUJINON 16x70 e poi un USM 15x70.

Entrambi con messa a fuoco individuale ed entrambi rivenduti dopo pochi giorni a causa della troppo macchinosa messa a fuoco sui due oculari, per un uso terrestre e naturalistico.

Entrambi ottimi binocoli, ma l'assenza della messa a fuoco centrale me li fecero vendere prestissimo.

Un binocolo con messa a fuoco individuale ha molto senso per un'uso preminente astronomico.

Ma a quel punto, per un uso astronomico, sarebbe immensamente meglio un binocolo ED APO da 70mm a 45° ad oculari intercambiabili.

Ho moltissimi binocolo diritti, ma anche per il terrestre trovo più comoda la postura a 45° rispetto a quella diritta, ovviamente una preferenza personalissima. :thumbup: :wave:

rfsnk
Messaggi: 34
Iscritto il: 09/10/2015, 14:15

Re: Consiglio 10x50 (o 12x60) PORRO - zero scelta

Messaggio da rfsnk » 22/03/2020, 15:16

grazie del consiglio :)


diciamo che io prevalentemente cercavo un binocolo per "immergermi" nella scena ahahah


effetto che riscontro molto bene su un vecchio porro 10x40 e non su un tetto 8x42ed

rfsnk
Messaggi: 34
Iscritto il: 09/10/2015, 14:15

Re: Consiglio 10x50 (o 12x60) PORRO - zero scelta

Messaggio da rfsnk » 24/03/2020, 22:50

Alla fine ho fatto di testa mia xd
se non sarò soddisfatto opterò per un cambio.


Ho provato e riprovato i vari binocoli che possiedo e ho deciso di optare per un apm 10x50 ed.

Ho scelto i 10 ingrandimenti poichè ho piacevolmente notato un maggior dettaglio rispetto ad un 8,
ma non volevo restringere troppo il campo visivo.4

Vedremo se otterrò l'effetto d'immersione nella scena che cercavo.

Nel caso andrò su formati più grandi.
Appena arriva posto le mie impressioni

Rispondi

Torna a “BINOCOLI”