Video interessanti sulla pulizia delle ottiche

Principi di funzionamento, manutenzione, modifica e autocostruzione dei microscopi e dei loro accessori

Moderatore: Enotria

Rispondi
Stolcius
Buon utente
Messaggi: 51
Iscritto il: 06/08/2020, 18:36

Video interessanti sulla pulizia delle ottiche

Messaggio da Stolcius »

Buoni postumi di Ferragosto a tutti!

Raccogliendo una recente richiesta di 3enzo, condivido un elenco di video sulla pulizia del microscopio che ho scremato eliminando una montagna di materiale scadente(gente che smonta completamente le ottiche per poi trattarle barbaramente come piatti sporchi, ricorrendo a strofinacci e a solventi inadeguati o degni della saliva di Alien!).

Nel mio piccolo(e con piccolo intendo il cervello), nonché dall’alto della mia eccelsa incompetenza, per la selezione mi sono basato su indicazioni e consigli operativi annoverati in questo augusto forum.

1 https://www.youtube.com/watch?v=BB_bseC-IxM

Il più interessante.

Due medici di un istituto di patologia della Cambogia, con la proverbiale, acribica meticolosità asiatica operano un trattamento “full monthy” a un microscopio del loro istituto.

Sembrano due chirurghi al lavoro.

Davvero molto istruttivo l’utilizzo delle pinzette con la carta per ottiche(marca Sankei) e la precisione dei movimenti.

Come detergente utilizzano l’alcol(isopropilico o etilico)

2 https://zh-cn.facebook.com/ExploreScien ... 623726046/

Veri professionisti di una azienda specializzata sulla pulizia di ottiche all’opera.

Cotton swab + Xilene/Alcol Metilico e utilizzo di uno strumento simile all’aerografo per soffiare aria sulle lenti(molti di voi arricceranno il naso).

Molto chiaro il passaggio su come scorrere la carta umettata di solvente sull’obiettivo.

3 https://www.youtube.com/watch?v=lI95x72JaWk

Pulizia oculari e videocamera.

Interessante la tecnica di avvolgimento della carta da ottiche(Berkshire) sugli stick di legno

4 https://www.youtube.com/watch?v=AWI4D1dgUf8

Pulizia obiettivo a immersione Olympus. Elemento saliente la tecnica di applicazione del solvente(alcol isopropilico) sulla carta ottica(KimWipe, consigliata e utilizzata da molti microscopisti; largamente reperibile in rete ).

5 https://www.youtube.com/watch?v=5cRzLoMJp0A
Decalogo con numerosi caveat per una pulizia profonda del microscopio

6 https://www.greatscopes.com/act008.htm

Pulizia completa di microscopio e videocamera.

Video ben argomentato
Dunadan
Buon utente
Messaggi: 1005
Iscritto il: 09/02/2015, 21:51

Re: Video interessanti sulla pulizia delle ottiche

Messaggio da Dunadan »

Il metilico meglio lasciarlo stare che è neurotossico :?
Il mio blog di microscopia ottica ed elettronica: https://nidhoggmicroscopy.wordpress.com/
3nzo
Buon utente
Messaggi: 832
Iscritto il: 13/09/2018, 21:15

Re: Video interessanti sulla pulizia delle ottiche

Messaggio da 3nzo »

Grazie Stolicius, veramente graditi.
Isopropilico neurotossico e Xilene cancerogeno e pericoloso per mastici e incollaggio lenti. E allora? Limonene?
Benvenuti i consigli :)
Avatar utente
500paolo
Buon utente
Messaggi: 1361
Iscritto il: 29/01/2014, 15:10
Località: Prov. Teramo

Re: Video interessanti sulla pulizia delle ottiche

Messaggio da 500paolo »

Mah, saro' ignorante e sbaglierò, però io ho sempre usato l'alcool senza problemi. L'isopropilico neurotossico? Ok, ma mica lo usi tutti i giorni e per ore...beh, quando lavoravo al centro assistenza lo usavamo davvero per piu' di 8 ore al giorno per pulire le pcb, fa che sono diventato scemo da quel periodo... :)
3nzo
Buon utente
Messaggi: 832
Iscritto il: 13/09/2018, 21:15

Re: Video interessanti sulla pulizia delle ottiche

Messaggio da 3nzo »

Non lo puoi sapere :D ti sei dato alla microscopia... :D
Forse ha colpito anche me :D
Stolcius
Buon utente
Messaggi: 51
Iscritto il: 06/08/2020, 18:36

Re: Video interessanti sulla pulizia delle ottiche

Messaggio da Stolcius »

Dunadam si è riferito al metilico, e giustamente In effetti il metanolo ha degli effetti tossici sul sistema nervoso(ricordiamoci il terribile caso del vino al metanolo!). Meglio evitarlo! :thumbup:

Certo, per quanto mi risulta l'isopropanolo potrebbe risultare fortemente irritante qualora finisse negli occhi, ma, concordo con te che forse(e chiedo conferma ai veterani del forum) non dovrebbe avere effetti neurotossici.

Daltronde un'altra soluzione molto utilizzata, è Etere+Alcol etilico 70/30, e l'Etere ha senza dubbio un azione che può diventare neurotossica, per non citare l'alta infiammabilità delle sostanze impiegate!

Quel filmato, comunque, era il caso specifico di una azienda specializzata per la pulizia delle ottiche dei microscopi; spero quindi che seguano le linee guida di sicurezza, che senza dubbio saranno draconiane anche negli USA...

Ovviamente chi lo fa per hobby dovrebbe cercare di evitare certe sostanze, e quantomeno svolgere le operazioni in situazioni molto areate...
Avatar utente
500paolo
Buon utente
Messaggi: 1361
Iscritto il: 29/01/2014, 15:10
Località: Prov. Teramo

Re: Video interessanti sulla pulizia delle ottiche

Messaggio da 500paolo »

3nzo ha scritto: 16/08/2020, 15:42 Non lo puoi sapere :D ti sei dato alla microscopia... :D
Forse ha colpito anche me :D
Ah no, gia' mi ero dato alla microscopia quando avevo 6 anni col Pallas (inizi anni 80), poi un russo monoculare con revolver a due vie preso alle bancarelle dei russi che negli anni novanta venivano in Italia e si vendevano le loro cose (ve li ricordate?C'era la corsa a comprare le loro macchinette fotografiche Zenith) quindi il biolux Lidl, il Lomo Biolam e poi anche al centro di assistenza si lavorava esclusivamente con la Mantis, se ti beccavano a fare le saldature a occhio nudo sentivi le urla! :D
Stolcius
Buon utente
Messaggi: 51
Iscritto il: 06/08/2020, 18:36

Re: Video interessanti sulla pulizia delle ottiche

Messaggio da Stolcius »

Comunque volevo sapere cosa ne pensate del video 1...da ignorante l'ho trovato molto istruttivo...
Avatar utente
500paolo
Buon utente
Messaggi: 1361
Iscritto il: 29/01/2014, 15:10
Località: Prov. Teramo

Re: Video interessanti sulla pulizia delle ottiche

Messaggio da 500paolo »

Io uso i cottonfioc con alcool e faccio i medesimi movimenti, circolari dal centro verso la periferia e infine spruzzo aria con la pompetta. Nel video mi fa paura la pinzetta...
Stolcius
Buon utente
Messaggi: 51
Iscritto il: 06/08/2020, 18:36

Re: Video interessanti sulla pulizia delle ottiche

Messaggio da Stolcius »

500paolo ha scritto: 16/08/2020, 15:57 Ah no, gia' mi ero dato alla microscopia quando avevo 6 anni
Anch'io a 6 anni, nel 71!

Purtroppo però la mia competenza è rimasta quella! :D :lol:
Stolcius
Buon utente
Messaggi: 51
Iscritto il: 06/08/2020, 18:36

Re: Video interessanti sulla pulizia delle ottiche

Messaggio da Stolcius »

500paolo ha scritto: 16/08/2020, 16:05 Io uso i cottonfioc con alcool e faccio i medesimi movimenti, circolari dal centro verso la periferia e infine spruzzo aria con la pompetta. Nel video mi fa paura la pinzetta...
Alcol isopropilico o etilico puro?
Molti sono contrari all'uso del cotton fioc e preferiscono i kimwipe arrotolati...certo non bisogna essere talebsni in queste scelte, c'è cotton fioc e cotton fioc... :thumbup:
3nzo
Buon utente
Messaggi: 832
Iscritto il: 13/09/2018, 21:15

Re: Video interessanti sulla pulizia delle ottiche

Messaggio da 3nzo »

Ho visionato i video. In tutti mi sembra che il metodo di pulizia sia troppo hard, salvo che per la lente anteriore obiettivo.
Non condivido strofinare la lente con il dito e un foglio di carta ottica, si producono facilmente graffi o micrograffi nel trattamento, così pure la carta arrotolata sulle pinzette. A parte il fatto che se la carta bagnata cede la pinza finisce sul vetro e amen. Quello che usa il bastoncino fa in modo di utilizzare la carta rimasta libera oltre il legno, ma con stesso rischio.
Inoltre il foglio di carta così piegato, intero, non è sicuro in presenza di qualche granello. Personalmente uso la carta alla maniera dei fotografi e cioè, la arrotolo e schiaccio per formare una stricia di 1cm, la strappo in due, accoppio le due metà che arrotolo formando un pennellino con le fibre dello strappo e poi sempre con interposto un velo di liquido o il vapore dell'alito, anche se i puristi dicono che può essere acido e non va bene.
Pulire una lente trattata è un grattacapo da evitare il più possible evitando di sporcarla. Mi è capitato con il famoso ROR di intaccare in parte il trattamento di un oculare. Era vecchio e forse il trattamento era pronto a lasciarlo, comunque..
Stessa cosa con la faccia di un vecchio prisma bioculare.
Altro consiglio da un incidente occorso l'altro ieri, senza per fortuna conseguenze: non girare la torretta senza guargare, specie con obiettivi oltre i 20x, cioè con gli occhi all'oculare. E' capitato che il punto di osservazione era decentrato e nel verso in cui ho girato l'obiettivo si èincastrato sul braccetto che fissa il vetrino. Per fortuna è saltata solo la cromatura perché ho capito è mi sono fermato appena prima della lente. Anche con le ottiche meno potenti potrebbe esserci il pericolo di sbattere contro il cilindretto che contiene la molla del braccetto.
Stolcius
Buon utente
Messaggi: 51
Iscritto il: 06/08/2020, 18:36

Re: Video interessanti sulla pulizia delle ottiche

Messaggio da Stolcius »

3nzo ha scritto: 16/08/2020, 16:30 Personalmente uso la carta alla maniera dei fotografi [snip]
Interessante, Enzo... Non è che potresti postare una sequenza di foto relative a questa tua procedura?
3nzo
Buon utente
Messaggi: 832
Iscritto il: 13/09/2018, 21:15

Re: Video interessanti sulla pulizia delle ottiche

Messaggio da 3nzo »

Mi sembra inutile perché dai vostri discorsi è chiaro che ci siamo capiti, comunque ecco le foto.
Questo sistema si usa per le ottiche fotografiche e qualche volta non basta nemmeno.
Per gli obiettici del microscopio procedo comei signori dei filmati, con carta o cotton fioc.
Due o tre volte incrociando le dita sono riuscito a togliere l'olio secco insistendo con pazienza con cotton fioc e leva smalto, in pratica acetone diluito. E' andata bene.
Allegati
1.jpg
2.jpg
3.jpg
4.jpg
5.jpg
Stolcius
Buon utente
Messaggi: 51
Iscritto il: 06/08/2020, 18:36

Re: Video interessanti sulla pulizia delle ottiche

Messaggio da Stolcius »

Grazie, 3nzo: perfetto! :thumbup:
Dunadan
Buon utente
Messaggi: 1005
Iscritto il: 09/02/2015, 21:51

Re: Video interessanti sulla pulizia delle ottiche

Messaggio da Dunadan »

3nzo ha scritto: 16/08/2020, 18:21
Due o tre volte incrociando le dita sono riuscito a togliere l'olio secco insistendo con pazienza con cotton fioc e leva smalto, in pratica acetone diluito. E' andata bene.
Se ti resta dell'olio secco, cambia olio. Usa il Cargille che non secca.
Il mio blog di microscopia ottica ed elettronica: https://nidhoggmicroscopy.wordpress.com/
3nzo
Buon utente
Messaggi: 832
Iscritto il: 13/09/2018, 21:15

Re: Video interessanti sulla pulizia delle ottiche

Messaggio da 3nzo »

Non è successo a me, erano vecchie ottiche che avevo comperato in stock. Conosco bene il Cargille, ma non si trova tanto facilmente.
Dunadan
Buon utente
Messaggi: 1005
Iscritto il: 09/02/2015, 21:51

Re: Video interessanti sulla pulizia delle ottiche

Messaggio da Dunadan »

Si trova dagli Stati Uniti, non costa molto e una boccetta dura una vita! Ce ne sono due tipi, A e B, il B è più denso e va usato sui condensatori (o sugli obiettivi nei microscopi invertiti).
Il mio blog di microscopia ottica ed elettronica: https://nidhoggmicroscopy.wordpress.com/
3nzo
Buon utente
Messaggi: 832
Iscritto il: 13/09/2018, 21:15

Re: Video interessanti sulla pulizia delle ottiche

Messaggio da 3nzo »

Si, infatti le ho comperate negli Stati Uniti, cosa che faccio sempre malvolentieri per gli alti costi di spedizione, per questo dicevo che non si trova facilmente. Quanto durerà? Essendo ormai vecchio forse durerà abbastanza :)
Dunadan
Buon utente
Messaggi: 1005
Iscritto il: 09/02/2015, 21:51

Re: Video interessanti sulla pulizia delle ottiche

Messaggio da Dunadan »

Credo duri moltissimo tempo, essendo sintetico.
Il mio blog di microscopia ottica ed elettronica: https://nidhoggmicroscopy.wordpress.com/
Avatar utente
500paolo
Buon utente
Messaggi: 1361
Iscritto il: 29/01/2014, 15:10
Località: Prov. Teramo

Re: Video interessanti sulla pulizia delle ottiche

Messaggio da 500paolo »

Stolcius ha scritto: 16/08/2020, 16:15 Alcol isopropilico o etilico puro?
Molti sono contrari all'uso del cotton fioc e preferiscono i kimwipe arrotolati...certo non bisogna essere talebsni in queste scelte, c'è cotton fioc e cotton fioc... :thumbup:
Indifferente, secondo quello che ho. Invece i cottonfioc massimo due giri, poi cominciano a disfarsi e creare peli e polvere. naturalmente operazione se possibile con lo stereo e lente inclinata su varie posizioni per cercare di intercettare a rimuovere il piu' possibile di sporco.
Stolcius
Buon utente
Messaggi: 51
Iscritto il: 06/08/2020, 18:36

Re: Video interessanti sulla pulizia delle ottiche

Messaggio da Stolcius »

Dunadan ha scritto: 16/08/2020, 19:48 [...]Usa il Cargille che non secca.
Ho visto su ebay che molti Cargille hanno come prefisso "Vintage".
A parte la data di produzione, ci sono differenze sostanziali con quelli più recenti?
3nzo
Buon utente
Messaggi: 832
Iscritto il: 13/09/2018, 21:15

Re: Video interessanti sulla pulizia delle ottiche

Messaggio da 3nzo »

Da quello che vedo è roba abbastanza vecchia, anche l'etichetta è diversa e scolorita, io eviterei.
Comunque, e mi perdonino i puristi, non uso l'olio sistematicamente come loro, con tutta la serie di obiettivi ad immersione in olio, quindi lasciando l'olio sulla lente per il giorno dopo, al massimo una pulita con la cartina.
Il Cargille è molto tenece e pulire completamente la lente richiede una certa cura.
L'ho preso per provarlo e se un domani mi dovesse servire, ma utilizzo la glicerina che è solubile in acqua (sempre distillata). Ho fatto delle prove con l'A. Pellucida, che ho postato, e ho visto che in pratica il risultato è quasi ugale. Addirittura è accettabile glicerina sotto la lente e acqua sul condensatore.
Poiché i miei preparati sono estemporanei, montati in acqua, non ha senso metterci sopra l'olio perché l'immersione non sarebbe comunque omogenea e l'olio trascina il vetrino e lo fa slittare sull'acqua scombinando il preparato.
In questi casi se non monto tutto in glicerina, uso semplicemente acqua anche con gli obiettivi a immersione in olio.
Le differenze si noterebbero nelle foto, ma in osservazipne diretta mi accontento.
Inoltre uso acqua anche con il condensatore per campo scuro per immersione in olio, funziona e ottengo lo stesso il campo scuro.
D'altra parte se il vetro, il balsamo e l'olio hanno un indice di rifrazione di 1,51, l'acqua lo ha di 1,33 e la glicerina di 1,47.
Avatar utente
500paolo
Buon utente
Messaggi: 1361
Iscritto il: 29/01/2014, 15:10
Località: Prov. Teramo

Re: Video interessanti sulla pulizia delle ottiche

Messaggio da 500paolo »

Ho provato l'acqua su obiettivi per olio e per me il risultato e' stato deludente, lo stesso per l'acqua sul condensatore per campo oscuro. Pero' se per te va bene...
3nzo
Buon utente
Messaggi: 832
Iscritto il: 13/09/2018, 21:15

Re: Video interessanti sulla pulizia delle ottiche

Messaggio da 3nzo »

L'acqua al posto dell'olio non funziona, ma la glicerina si. Il condensatore per campo scuro OI-13 funziona anche con l'acqua, cioè si realizza il campo scuro.
Avatar utente
500paolo
Buon utente
Messaggi: 1361
Iscritto il: 29/01/2014, 15:10
Località: Prov. Teramo

Re: Video interessanti sulla pulizia delle ottiche

Messaggio da 500paolo »

3nzo ha scritto: 18/08/2020, 22:35 Il condensatore per campo scuro OI-13 funziona anche con l'acqua, cioè si realizza il campo scuro.
Fino a che apertura numerica hai provato?
3nzo
Buon utente
Messaggi: 832
Iscritto il: 13/09/2018, 21:15

Re: Video interessanti sulla pulizia delle ottiche

Messaggio da 3nzo »

Non ricordo, anche perché l'ho usato con il 60x con diaframma e non ci sono indicazioni di apertura. Quando mi capita di riusarlo te lo dico. Certamente ad una apertura inferiore a quella prevista con l'olio.
Servirebbe quell'attrezzo Zeiss per misurarla, ma che non fanno più, perché il sistema Sini mi sembra poco affidabile.
Avatar utente
500paolo
Buon utente
Messaggi: 1361
Iscritto il: 29/01/2014, 15:10
Località: Prov. Teramo

Re: Video interessanti sulla pulizia delle ottiche

Messaggio da 500paolo »

Su FB c'era un tizio che faceva di tutto per venderlo (apertometro) ma al prezzo che diceva lui però...
3nzo
Buon utente
Messaggi: 832
Iscritto il: 13/09/2018, 21:15

Re: Video interessanti sulla pulizia delle ottiche

Messaggio da 3nzo »

Sono speculazioni, venditori on line che magari hanno svuotato una cantina.
La prossima volta che usi il campo scuro, prima di mettere l'olio prova con l'acqua potrai controllare quanto si discosta l'apertura da quella teorica con olio che è 1,2. E' di sicuro meno di 1 perché ho dovuto diaframmare.
Avatar utente
500paolo
Buon utente
Messaggi: 1361
Iscritto il: 29/01/2014, 15:10
Località: Prov. Teramo

Re: Video interessanti sulla pulizia delle ottiche

Messaggio da 500paolo »

Sono prove che ho gia' fatto e ho notato che l'acqua sul condensatore per campo oscuro regge fino a 1.0 quindi non adatto a me.
3nzo
Buon utente
Messaggi: 832
Iscritto il: 13/09/2018, 21:15

Re: Video interessanti sulla pulizia delle ottiche

Messaggio da 3nzo »

Prova con la glicerina, forse arrivi a 1,2...
In campo scuro rimango a ingrandimenti medi., in genere la uso per i protisti.
La mia idea, non so se sbaglio, è che il campo scuro serve per idividuare oggetti minuscoli o trasparenti e che ne permette la visione della superficie esterna.
Mi puoi dare una indicazione dei campi di utilizzo di questa tecnica, tu per cosa la usi?
Avatar utente
500paolo
Buon utente
Messaggi: 1361
Iscritto il: 29/01/2014, 15:10
Località: Prov. Teramo

Re: Video interessanti sulla pulizia delle ottiche

Messaggio da 500paolo »

Per me il campo oscuro e' la tecnica piu' bella ma anche la piu' difficile da rendere specie in foto e filmati. Si basa fortemente sul contrasto dei due colori bianco e nero e per questo limita moltissimo la risoluzione.
In genere si usa per soggetti trasparenti che in luce trasmessa si noterebbero poco, illuminandoli di lato si sfrutta la spessore della loro parete per illuminare il loro contorno e creare un contrasto col buio dello sfondo.
A me piace usarlo per batteri, crostacei e larve di insetto a ingrandimenti medio bassi ( al massimo 0.85 di a.n.) dato che col salire dell'ingrandimento sale anche il rumore di fondo sfumando il nero assoluto dello sfondo che e' alla base della tecnica.
3nzo
Buon utente
Messaggi: 832
Iscritto il: 13/09/2018, 21:15

Re: Video interessanti sulla pulizia delle ottiche

Messaggio da 3nzo »

Scusa, se dici di non andare oltre 0,85 non capisco il senso della frase di prima.
500paolo ha scritto: 19/08/2020, 11:00 Sono prove che ho gia' fatto e ho notato che l'acqua sul condensatore per campo oscuro regge fino a 1.0 quindi non adatto a me.
Fra l'altro mi viene in mente una cosa che sembra strana e cioè se l'AN è n*senα, essendoci di mezzo n, allora l'angolo geometrico di apertura di un 4x 0,95 in aria o 70x 1,23 in acqua è maggiore di quella di un 90x 1,3 o 1,4 in olio, però la risoluzione è minore.
3nzo
Buon utente
Messaggi: 832
Iscritto il: 13/09/2018, 21:15

Re: Video interessanti sulla pulizia delle ottiche

Messaggio da 3nzo »

Si. La seconda parte è un altro discorso. Comunque non è importante.
Rispondi