Swaro o Zeiss 32?

Recensioni di binocoli, suggerimenti, comparative, reportage, consigli per gli acquisti e altro ancora
Rispondi
PiVo
Messaggi: 39
Iscritto il: 11/04/2019, 19:06

Swaro o Zeiss 32?

Messaggio da PiVo »

Ciao a tutti.
Vorrei porre una domanda, anzi due.
Premettendo, come tutti sappiamo, che un binocolo da 32 mm non è disegnato per vere osservazioni astronomiche, ma, detto ciò, avendo la possibilità di viaggiare entro breve in un luogo remoto veramente ma veramente buio ma che impone ovviamente un' attrezzatura molto leggera e di dimensioni contenute, quale tra i due "alpha" suggerite: Swarovski NL pure 32 o Zeiss Victory FL 32? Ovviamente il binocolo lo userei anche per osservazioni paesaggistiche diurne ma me lo porterei dietro soprattutto per la notte da che rinunciarci sarebbe a mio avviso un delitto.
La seconda domanda è ovviamente l'ingrandimento: 8 o 10x? Devo dire che io ho sempre dato più importanza al campo apparente che a quello reale. Non so voi.
Grazie se vorrete darmi una mano nella decisione
Paolo
Avatar utente
Samuele
Buon utente
Messaggi: 997
Iscritto il: 29/07/2015, 20:22

Re: Swaro o Zeiss 32?

Messaggio da Samuele »

Sarà che non ho mai messo gli occhi in un binocolo "alfa" con prismi a tetto, ma osservare il cielo notturno con tale tipologia di strumenti non mi entusiasma, preferisco di gran lunga un binocolo con prismi di porro.
Inoltre, a mie spese ho imparato che è sempre preferibile sfruttare al massimo -per quanto possibile- le occasioni che ci si presentano, per non avere eventuali rimpianti futuri, per cui, se l'obiettivo principale è osservare da un cielo buio degno di questo nome, mi orienterei su un binocolo dedicato, piuttosto che adattare uno strumento pensato per altri scopi, seppur di eccellente qualità.
Suggerimenti sulla fascia di prezzo degli strumenti indicati al momento non me ne vengono, tranne forse il Canon stabilizzato 15x50.
Certo è che due cose sono importanti nell'osservazione del cielo stellato con un binocolo portatile: una pupilla di uscita adeguatamente grande ed un buon ingrandimento.
Avatar utente
giodic
Buon utente
Messaggi: 336
Iscritto il: 05/12/2018, 0:40
Località: Roma

Re: Swaro o Zeiss 32?

Messaggio da giodic »

Premettendo che, in generale, mi trovo d'accordo con Samuele, mi sembra però di capire che il binocolo sarebbe poi utilizzato anche per osservazioni generiche diurne e quindi entrerebbero in gioco anche leggerezza e ingombro, che non vanno sempre d'accordo con i Porro.
Per il cielo di notte 30/32mm non sono molti, meglio 42 o 50mm, 8x o 10x. A questo punto, tenendo conto di tutto, un buon compromesso a mio avviso sarebbe un 8x42 a tetto, ancora leggero e facilmente gestibile a mano libera e con circa 5mm di PU, come un 10x50, che però più pesante, ingombrante e meno gestibile a mano libera, sarebbe più impegnativo da usare.
Alternativamente, uno stabilizzato, con tutti i suoi pro e contro....
Giorgio Di Cesare
Osservo con: Takahashi Mewlon 180 - Takahashi FC-100DZ - Tele Vue TV85 - Vixen FL70s - APM 100/45 ED APO - Miyauchi Saturn II - Zeiss Victory HT 8x42 - Nikon Monarch7 8x30 - KOMZ 6x24 - Daystar Quark Chromosphere - Prisma di Herschel Baader Cool Ceramic
PiVo
Messaggi: 39
Iscritto il: 11/04/2019, 19:06

Re: Swaro o Zeiss 32?

Messaggio da PiVo »

Grazie per le opinioni sinora espresse.
Come avevo detto però il problema è l'ingombro del binocolo e il peso. Dovendo percorrere un trekking estremo in condizioni al limite (credete, al limite...), anche un grammo in più è un sacrificio. Per questo avevo pensato al massimo a un buon 32 mm escludendo senza batter ciglio un porro o anche solo qualcosa di dimensioni maggiori di un 32 mm.
So perfettamente che non sono strumenti ideali però devo dire che una volta in passato durante un viaggio nelle oasi della Mauritania un compagno di viaggio aveva con sé un binocolo cinese a me sconosciuto di qualità a dir poco infima che, nonostante tutto, ci aveva regalato delle visioni splendide e indimenticabili della Via Lattea in condizioni di 0 inquinamento luminoso. Immagino di cosa avremmo potuto godere con un binocolo premium. Per questo chiedevo a chi avesse avuto esperienza quale tra i due binocoli in questione preferisce. Va da sé che se dovessi acquistare un gioiellino come uno Swaro o uno Zeiss li utilizzerei con profitto anche per osservazioni paesaggistiche diurne. L'uso notturno sarebbe un plus, ma dato il luogo in cui sarò la notte potrebbe essere il vero must del viaggio.
Grazie ancora
Paolo
Giovanni Castaldini
Buon utente
Messaggi: 172
Iscritto il: 06/05/2021, 13:00

Re: Swaro o Zeiss 32?

Messaggio da Giovanni Castaldini »

A luglio uscirà sul mercato lo Zeiss serie FSL in 8x40 e 10x40.
Sì tratta di binocoli molto leggeri e compatti con pupilla di uscita discretamente ampia (8x40).
Sì attestano sui 1800€ di prezzo e gamma quasi Alfa (tra Conquest e SF).
Quasi quasi aspetterei per vedere ...
Se lo viene a sapere mia moglie, mi uccide.
I magnifici quattro:
Zeiss Victory 7x42 T* FL
Zeiss Dialyt 7x42 BGA T*
Zeiss Dialyt 18-45 x 65
Zeiss Victory Pocket 8x20 B T*
Avatar utente
vale75
Buon utente
Messaggi: 681
Iscritto il: 07/05/2012, 18:56

Re: Swaro o Zeiss 32?

Messaggio da vale75 »

E il canon 10x30?
Tra ingrandimento superiore e 60° di campo spianato con stelle puntiformi, non credo possa essere battuto sul cielo da qualsivoglia 8x32 da 2000€... anche a stabilizzazione spenta.
(Tanto ,se in inverno, la nebulosa strega non la vedresti comunque)
PiVo
Messaggi: 39
Iscritto il: 11/04/2019, 19:06

Re: Swaro o Zeiss 32?

Messaggio da PiVo »

A un binocolo stabilizzato effettivamente non ci avevo pensato, potrebbe essere un'opzione.
Devo però dire che vorrei fare comunque un investimento acquistando un binocolo top da usare anche di giorno durante i trekking.
Nessuno ha provato i due 32 mm swaro e Zeiss e sa dirmi quale è meglio?
Grazie
Paolo
Avatar utente
vale75
Buon utente
Messaggi: 681
Iscritto il: 07/05/2012, 18:56

Re: Swaro o Zeiss 32?

Messaggio da vale75 »

Sicuramente quei 2 top , non temono un trekking bagnato, mentre il canon se si bagna, caput!!
Avatar utente
Samuele
Buon utente
Messaggi: 997
Iscritto il: 29/07/2015, 20:22

Re: Swaro o Zeiss 32?

Messaggio da Samuele »

PiVo ha scritto: 25/06/2022, 14:52
Nessuno ha provato i due 32 mm swaro e Zeiss e sa dirmi quale è meglio?
Grazie
Paolo


Fra i due, in base alle prove di Piergiovanni non esiterei a scegliere lo Zeiss 8x32, nella versione Victory SF però…. :mrgreen:
PiVo
Messaggi: 39
Iscritto il: 11/04/2019, 19:06

Re: Swaro o Zeiss 32?

Messaggio da PiVo »

Oops. Domando scusa. La domanda riguardava il confronto tra lo Swarovski NL pure e lo Zeiss Victory SF, non FL.
Scusatemi ma non avevo riletto la domanda prima di postarla e mi sono accorto solo ora dell'errore.
Paolo
blake 69
Buon utente
Messaggi: 875
Iscritto il: 24/12/2016, 12:40

Re: Swaro o Zeiss 32?

Messaggio da blake 69 »

Essendo stato possessore di swaro NL 8x42 /10x32 ed ora 10x42 nonché portatore d occhiale ( devi dirci se lo sei oppure no) ed avendo comparato seppur nn di pari merito lo Zeiss Victory 8x25 /10x25 ai suddetti tra NL 8x32 e SF 8x32 prenderei in base alle esigenze elencate lo swaro NL 10x32 col frontalino che lo fa vibrare come un 8 ma con un tiro maggiore e luminosità bastevole per il cielo notturno della Mauritania . Peso e ingombro sono gli stessi.
Swarovski Curio 7x21 - Nikon SE 8x32 - Pentax Papilio 6,5x21- Swarovski NL10x42

APM 70 ED 45 - APM HI-FW 12,5 mm - UFF 18 mm
- Barlow X3 Celestron
PiVo
Messaggi: 39
Iscritto il: 11/04/2019, 19:06

Re: Swaro o Zeiss 32?

Messaggio da PiVo »

Grazie mille per il consiglio, era l'idea che mi ero fatto anch'io valutando le varie specifiche, ma ovviamente la conferma di chi li ha usati sul campo vale decisamente di più.
P.S. stavo valutando anche uno Swarovski EL 10x32 usato ma sembrerebbe pari al nuovo a un prezzo molto interessante e comunque decisamente inferiore ai due sopra citati nuovi. Lo proverò lunedì. Potrebbe essere una buona alternativa a un prezzo (si fa per dire) conveniente. Le recensioni sono più che buone.
Grazie
Paolo
blake 69
Buon utente
Messaggi: 875
Iscritto il: 24/12/2016, 12:40

Re: Swaro o Zeiss 32?

Messaggio da blake 69 »

Un bel prodotto , se nn sbaglio dovrebbe aggirarsi sui 120 metri di campo che corretti fino al bordo o quasi forniscono prestazioni di tutto rispetto che garantiranno “ divertimento “ .
Swarovski Curio 7x21 - Nikon SE 8x32 - Pentax Papilio 6,5x21- Swarovski NL10x42

APM 70 ED 45 - APM HI-FW 12,5 mm - UFF 18 mm
- Barlow X3 Celestron
Giovanni Castaldini
Buon utente
Messaggi: 172
Iscritto il: 06/05/2021, 13:00

Re: Swaro o Zeiss 32?

Messaggio da Giovanni Castaldini »

PiVo ha scritto: 25/06/2022, 20:19 Oops. Domando scusa. La domanda riguardava il confronto tra lo Swarovski NL pure e lo Zeiss Victory SF, non FL.
Scusatemi ma non avevo riletto la domanda prima di postarla e mi sono accorto solo ora dell'errore.
Paolo
L' FL 8x32 non sarebbe comunque da scartare, si trova ancora qualche pezzo nuovo, ma chiedono una cifra ...
Meglio di questo il Victory 7x42 T* FL.
Con questo faresti giorno e notte.
Se lo viene a sapere mia moglie, mi uccide.
I magnifici quattro:
Zeiss Victory 7x42 T* FL
Zeiss Dialyt 7x42 BGA T*
Zeiss Dialyt 18-45 x 65
Zeiss Victory Pocket 8x20 B T*
Faber
Buon utente
Messaggi: 896
Iscritto il: 16/06/2012, 17:34

Re: Swaro o Zeiss 32?

Messaggio da Faber »

Grande strumento lo Zeiss FL 7x42.
Fabio Bergamin

Osservo con binocolo:
Kowa XD 8.5x44
Osservo con telescopio:
Telescopi Takahashi e oculari (Pesanti e leggeri...)
Osservo con microscopio
Leitz SM-LUX
blake 69
Buon utente
Messaggi: 875
Iscritto il: 24/12/2016, 12:40

Re: Swaro o Zeiss 32?

Messaggio da blake 69 »

L FL7x42 T è uno spettacolo. Ma è ingombrante difficile reperirlo ed i bordi sono inutilizzabili . La periferia “pulita “ viene riconosciuta ed accettata dalla mente più benevolmente. Di notte sulle stelle ancor di più. Mi ricordo ancora il fianco a fianco FL 7x42 vs NL 8x42 . Lo swaro batteva su quasi tutta la linea lo Zeiss , che alla meglio pareggiava . Con le caratteristiche di ricerca elencate propenderei per l Astore austriaco EL 10x32 nella versione “ economy” della scelta- se invece vogliamo farla grassa NL 10x32 con frontalino. Ma, per ingombro,solo per ingombro, cucito su misura per la particolare esigenza anche il Leica HDPlus 8/10 x32 nn è da scartare. Una pulce da tascotto con prestazioni da gigante. Più scuro e con bordi nn puliti ma tuttavia un buon compromesso per l occasione specifica .
Swarovski Curio 7x21 - Nikon SE 8x32 - Pentax Papilio 6,5x21- Swarovski NL10x42

APM 70 ED 45 - APM HI-FW 12,5 mm - UFF 18 mm
- Barlow X3 Celestron
PiVo
Messaggi: 39
Iscritto il: 11/04/2019, 19:06

Re: Swaro o Zeiss 32?

Messaggio da PiVo »

Grazie a tutti per le opinioni.
Penso che alla fine opterò per lo Swarovski EL 10x32. Usato ma splendidamente conservato, prezzo onesto e gran risparmio rispetto al nuovo. Ho avuto fortuna a trovarlo. Sono soddisfatto. Stavo anch'io pensando al Leica per le dimensioni ma alla fine il risparmio che avrò con lo Swarovski ha avuto la meglio.
Grazie ancora
Paolo
Rispondi