Gentili NUOVI UTENTI,
si AVVISA che per problemi personali le ATTIVAZIONI DEI NUOVI ACCOUNT avverranno SOLO nella giornata di GIOVEDI'

Grazie per la comprensione e la pazienza. Piergiovanni

Russo 20x

binocoli moderni, binocoli vintage, binocoli classici, binocoli militari, binocoli compatti, binocoli giganti ed altro ancora. Questo settore è dedicato totalmente agli appassionati del binocolo a 360°
Rispondi
Avatar utente
grnflv80
Buon utente
Messaggi: 69
Iscritto il: 08/10/2013, 19:55
Località: ROMA (RM)

Russo 20x

Messaggio da grnflv80 »

Buongiorno appassionati, vi volevo chiedere gentilmente delucidazioni su questo bino, in rete non ho trovato niente tranne che è Russo penso anni 70-80.
Ha la messa a fuoco singola, a parte il campo ristretto mi sembra molto nitido, simile al tento 20x60 per capirci.

Un saluto e grazie a chi ne sa qualcosa :wave:
Allegati
4.jpg
3.jpg
2.jpg
1.jpg
Avatar utente
monpao
Buon utente
Messaggi: 1679
Iscritto il: 15/09/2011, 13:37

Re: Russo 20x

Messaggio da monpao »

Penso sia un'autocostruzione fatta con due cannocchiali, se è stato curato bene l'allineamento delle due ottiche, per una buona collimazione, penso che il risultato sia interessante.
"Un bel tacer non fu mai scritto"
Mo ci provo...
abramo giusto
Buon utente
Messaggi: 2758
Iscritto il: 23/11/2011, 22:48

Re: Russo 20x

Messaggio da abramo giusto »

Sembra il mio monocolo ....devo controllare !!!
Un pro di pazienza ..
Abramo
P.s. Monpao ha ragione ci sono 2 numeri di serie
Hensoldt dialyt..qualcuno!! Hans Hensoldt jagd e nox..Minox family bd 10x44 br,bd 8-14x40 br ed, Scope MD62 ED..Sard 7x50.. Nedelta 7x50..Switf Audubon...Polifemo Celestron C5
http://www.centrometeolombardo.com/cont ... e=Stazioni
Avatar utente
grnflv80
Buon utente
Messaggi: 69
Iscritto il: 08/10/2013, 19:55
Località: ROMA (RM)

Re: Russo 20x

Messaggio da grnflv80 »

grazie per avermelo fatto notare, ineffetti sembra proprio l'unione di due monocoli :think:
antonello
Buon utente
Messaggi: 114
Iscritto il: 11/12/2014, 9:26

Re: Russo 20x

Messaggio da antonello »

Confermo, è l'unione di due cannochiali 20x50.
Tanti anni fa ne acquistai due e feci la stesa cosa, sebbene con un diverso sistema di raccordo dei tubi.

L'obiettivo da 50 mm ha una qualità stupenda e, in versione binocolo, permette visioni di altissima qualità. Tanto per fare un esempio, usando l'Astrosolar si intravedono i grani di riso sul Sole... . Ovviamente, non è adatto per osservazione crepuscolare, ma per visione di panorami, per la Luna e per il Sole è veramente eccellente.
Al di là però del valore assoluto della qualità, la sensazione visiva è piacevolissima, con un elevato microcontrasto, dominanda gialla molto evidente compresa (tipica della produzione russa).
E' per questo motivo che lo conservo e lo utilizzo tutt'ora.

Non che sia molto competente, ma vista la lunga focale del doppietto, peraltro molto corretto, penso che la qualità dell'immagine al centro non può che essere superiore a qualsiasi tradizionale binocolo consumer 20x50 acromatico (ma non mi spiacerebbe essere smentito: c'è sempre da imparare).

Antonello
grnflv80 ha scritto:grazie per avermelo fatto notare, ineffetti sembra proprio l'unione di due monocoli :think:
antonello
Buon utente
Messaggi: 114
Iscritto il: 11/12/2014, 9:26

Re: Russo 20x

Messaggio da antonello »

Su Astrosell questo stesso binocolo è venduto come 20x80. E' un binocolo 20x80 o 20x50?
Guardando bene l'immagine, i due tubi sono leggermente differenti da quello che ho io, non solo per il colore.

Il mio è questo
http://www.worthpoint.com/worthopedia/k ... -247200476

ma è stato prodotto in altre versioni, come questa:

http://www.ebay.it/itm/MINT-1970-KOMZ-3 ... 1725927295

La cosa strana è che il mio, che è un 20x50, ha la stessa sigla 3PT/460 di quello su Astrosell che viene venduto come 20x80.

Antonello
Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 7947
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: Russo 20x

Messaggio da -SPECOLA-> »

Magari è stato digitato un "8" invece di un "5"; hai provato a contattare l'inserzionista?
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXV). http://www.specola.altervista.org/
antonello
Buon utente
Messaggi: 114
Iscritto il: 11/12/2014, 9:26

Re: Russo 20x

Messaggio da antonello »

No, non l'ho fatto. C'è già troppo "inquinamento" su Astrosell che è inutile che ne aggiunga anch'io ;)
E' più facile una risposta di grnflv80, se ci legge ancora, visto che questo thread non è recente...

Avevo dimenticato di aggiungere che, al contrario del mio (che è un binocolo autocostruito a partire da due tubi distinti), ho l'impressione che quello di grnflv80 sia realizzato dalla stessa fabbrica che produce i cannocchiali (vista anche la dotazione di un treppiedi dedicato ed "omogeneo", nelle fattezze e nel colore, al binocolo)...

-SPECOLA-> ha scritto:Magari è stato digitato un "8" invece di un "5"; hai provato a contattare l'inserzionista?
Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 7947
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: Russo 20x

Messaggio da -SPECOLA-> »

Vedendo le proporzioni, dovrebbe a grandi linee essere apprezzabile se si tratta di un 80 mm, piuttosto che di un 50 mm.
Ci sono foto in inserzione?
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXV). http://www.specola.altervista.org/
giulianb
Messaggi: 48
Iscritto il: 02/09/2013, 9:54

Re: Russo 20x

Messaggio da giulianb »

Bell'oggettino anche 50 mm va bene


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
antonello
Buon utente
Messaggi: 114
Iscritto il: 11/12/2014, 9:26

Re: Russo 20x

Messaggio da antonello »

Sperando che non sia vietato, ecco l'annuncio

http://www.astrosell.it/annuncio.php?Id=50505

Come vedi ci sono molte immagini. Dalle proporzioni sembrerebbe essere realmente un 20x80. La cosa che mi incuriosisce è tuttavia che ha lo tesso identico oculare del mio 20x50 e la stessa identica scatola prismi, con lo stessa sigla 3PT/460.

Ho sempre pensato che 460 fosse la focale dell'obiettivo. Se così fosse e se fosse realmente un 80mm deve necessariamente avere la stessa focale del mio e quindi un rapporo focale più spinto, a svantaggio della sua qualità cromatica, nel confronto con il 50 mm.

Riguardo al costo, ricordo di aver pagato ciascuno dei miei due tubi (nuovi) circa 70/80.000 lire cadauno.
-SPECOLA-> ha scritto:Vedendo le proporzioni, dovrebbe a grandi linee essere apprezzabile se si tratta di un 80 mm, piuttosto che di un 50 mm. Ci sono foto in inserzione?
Rispondi

Torna a “BINOCOLI”