Gentili NUOVI UTENTI,
si AVVISA che per problemi personali le ATTIVAZIONI DEI NUOVI ACCOUNT avverranno SOLO nella giornata di GIOVEDI'

Grazie per la comprensione e la pazienza. Piergiovanni

Minimo solare ma non proprio

Osservazioni del Sole e del Sistema Solare, del cielo profondo, di comete e quant'altro sopra le nostre teste
Avatar utente
Raf584
Amministratore
Messaggi: 6367
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: Minimo solare ma non proprio

Messaggio da Raf584 » 09/04/2019, 12:44

E' la 12736 che ritorna dopo mezzo giro, peccato rivederla solo ora, deve essere stata un bello spettacolo mentre non era visibile. Adesso è una macchiona di classe H, in attesa di estinguersi.

Ieri pomeriggio ho fatto una ripresa nel calcio H ma il Sole era offuscato da spessi cirri e l'immagine che ho ottenuto è rumorosa
AR12738.jpg
si vedono comunque alcune strutture nella penombra e un paio di macchioline satelliti.
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini del Sole
Astrotest, strumentazione e osservazione astronomica

Avatar utente
Raf584
Amministratore
Messaggi: 6367
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: Minimo solare ma non proprio

Messaggio da Raf584 » 09/04/2019, 22:07

Pomeriggio in cui sono riuscito a fare un paio di riprese funestate dalle nuvole di vicini temporali e da una turbolenza costante. La macchia è abbastanza imponente, secondo me potrebbe essere visibile a occhio nudo
20190409.jpg
in H alfa è interessante ma non in modo particolare se non fosse per il filamento che l'accompagna verso il lembo. Molte le protuberanze al lembo anche se nessuna particolarmente sviluppata
2019-04-09-1426-RB-Halpha-AR12738.jpg
2019-04-09-1457-RB-Halpha-proms.jpg
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini del Sole
Astrotest, strumentazione e osservazione astronomica

lcipo76
Buon utente
Messaggi: 53
Iscritto il: 11/12/2018, 10:44

Re: Minimo solare ma non proprio

Messaggio da lcipo76 » 10/04/2019, 8:35

vista anche io , molto grande con un bel alone tutto attorno

Avatar utente
Angelo Cutolo
Buon utente
Messaggi: 1771
Iscritto il: 22/09/2011, 16:58
Località: Milano

Re: Minimo solare ma non proprio

Messaggio da Angelo Cutolo » 10/04/2019, 11:47

Oggi tempo fetente e le previsioni danno brutto fino a sabato, solita fortuna. :evil:
Associazione Astronomica Mirasole
Homepage ◄ - ► Facebook
------------------------------------------
binocoli: Vixen ARK 30x80; Vixen Ultima 8x56; Vortex Diamondback 8x42; Canon 10X30 is II; Vortex Vanquish 8x26; Pentax Papilio 6,5x21.
Strumenti: dobson 410/1850 autocostruito; newton 200/1650 vintage; newton 114/1000 "solarizzato"; rifra apo 80/480; rifra acro 76/1400 e 60/700.

Avatar utente
Raf584
Amministratore
Messaggi: 6367
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: Minimo solare ma non proprio

Messaggio da Raf584 » 11/04/2019, 14:09

La 12738 ha vita davvero lunga, ancora ieri faceva bella mostra di sé, ho fatto in tempo a riprenderla nel primo pomeriggio prima che si annuvolasse
2019-04-10-1322-RB-CaH-AR12738.jpg
Il TMB Planet Hunter 80 si sta rivelando un eccellente rifrattore solare, soprattutto nel vicino UV dove molti acromatici e apocromatici annaspano per via della cattiva correzione della sferica. Messo di fianco all'ottimo Celestron XLT 100ED il TMB ne è uscito meglio come si vede da queste due immagini grezze, riprese con la stessa focale, stesso seeing, stesso tutto, che mostrano una migliore definizione ottenuta con l'ottantino
100ED.jpg
TMB.jpg
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini del Sole
Astrotest, strumentazione e osservazione astronomica

Faber
Buon utente
Messaggi: 764
Iscritto il: 16/06/2012, 17:34

Re: Minimo solare ma non proprio

Messaggio da Faber » 13/04/2019, 16:57

ciao,

la macchia 12738 è ancora viva e vegeta.
Tra una nuvola e l'altra, uno scatto singolo con il mio takahashi fc 100 dl.
A 100 X la penombra era veramente ricca di dettagli.
Dopo molto tempo il sole incomincia a darci soddisfazioni.
ar 12738.jpg
Fabio Bergamin

Osservo con binocolo:
Kowa XD 8.5x44
Osservo con telescopio:
Telescopi Takahashi e oculari (Pesanti e leggeri...)
Osservo con microscopio
Leitz SM-LUX

Avatar utente
Raf584
Amministratore
Messaggi: 6367
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: Minimo solare ma non proprio

Messaggio da Raf584 » 13/04/2019, 17:38

Ciao Faber, bella immagine per essere uno scatto singolo :thumbup:

La macchia è già sopravvissuta a una rotazione e presumibilmente resisterà ancora per un po'. Purtroppo in questo momento è l'unico segno tangibile di attività solare - la fase di minimo sarà ancora lunga - quindi godiamocela. Tra una nuvola e l'altra sono riuscito anch'io a fare qualche immagine.
Allegati
2019-04-13-1359-RB-CaH-AR12738.jpg
2019-04-13-1133-RB-CaH-fulldisc.jpg
2019-04-13-1121-RB-Continuum-AR12738.jpg
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini del Sole
Astrotest, strumentazione e osservazione astronomica

Faber
Buon utente
Messaggi: 764
Iscritto il: 16/06/2012, 17:34

Re: Minimo solare ma non proprio

Messaggio da Faber » 13/04/2019, 17:48

Bella la soggettiva della macchia con il prisma di herschel.
E' ora che mi doti una camerina b/n. Fare scatti con reflex e pentax xw in proiezione è immediato ma limitante...
Fabio Bergamin

Osservo con binocolo:
Kowa XD 8.5x44
Osservo con telescopio:
Telescopi Takahashi e oculari (Pesanti e leggeri...)
Osservo con microscopio
Leitz SM-LUX

Avatar utente
Raf584
Amministratore
Messaggi: 6367
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: Minimo solare ma non proprio

Messaggio da Raf584 » 07/05/2019, 20:39

Ecco il Sole nuovamente in attività, anche se ancora non si vedono macchie del 25mo ciclo, le due regioni attive ora visibili appartengono al ciclo 24 in esaurimento.

Se si da un'occhiata al Sole al binocolo o al telescopio, usando le opportune protezioni, si possono osservare due grandi macchie, le regioni AR12740 e 12741. Quest'ultima si è resa visibile solo ieri mentre la AR12740 è al suo terzo giro (prima era 12736 e poi 12738). Sono molto interessanti da osservare sia in luce bianca sia in H-alpha.
Allegati
2019-05-07-0617-RB-Halpha-AR12741.jpg
2019-05-07-0615-RB-Halpha-AR12740.jpg
2019-05-06-0606-RB-CaH-fulldisc.jpg
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini del Sole
Astrotest, strumentazione e osservazione astronomica

Avatar utente
Angelo Cutolo
Buon utente
Messaggi: 1771
Iscritto il: 22/09/2011, 16:58
Località: Milano

Re: Minimo solare ma non proprio

Messaggio da Angelo Cutolo » 14/05/2019, 12:04

Finalmente questa mattina sono siuscito a buttare un'occhio sul Sole.
In luce bianca, ho ritrovato una 2740 ridotta al lumicino, ho spinto fino a 108x per provare a discernere un qualche dettaglio di penombra in quel buchino, senza risultato, molto meglio la zona circostante che mostra una discreta zona facolare, meglio visibile a 63x con filtro viola W47, mentre a 81x con filtro arancio baader sulla 2741 si notano bene le strie di penombra compreso il "ponte" che divide in tre la zona d'ombra.

In Halfa la 2740 praticamente sparisce, mentre la 2741 è molto bella sul lato di levante della macchia si vede ancora una discreta attività magnetica (tono aranciato su fondo rosso cupo) intorno alla macchia è ancora visibile un leggero filamento a spirale che contorna la zona zud di questa, mentre nel quadrante nord sul bordo di ponente vi è una bella protuberanza a mò di siepe discretamente estesa sia in altezza che in larghezza.

Il resto del disco, completamente pulito in entrambe le bande.
Associazione Astronomica Mirasole
Homepage ◄ - ► Facebook
------------------------------------------
binocoli: Vixen ARK 30x80; Vixen Ultima 8x56; Vortex Diamondback 8x42; Canon 10X30 is II; Vortex Vanquish 8x26; Pentax Papilio 6,5x21.
Strumenti: dobson 410/1850 autocostruito; newton 200/1650 vintage; newton 114/1000 "solarizzato"; rifra apo 80/480; rifra acro 76/1400 e 60/700.

Avatar utente
Angelo Cutolo
Buon utente
Messaggi: 1771
Iscritto il: 22/09/2011, 16:58
Località: Milano

Re: Minimo solare ma non proprio

Messaggio da Angelo Cutolo » 15/05/2019, 11:47

Questa mattina altro quarto d'ora sul Sole.

In luce bianca la 2740 (ormai al tramonto) è praticamente sparita, a 108x si percepisce si e no un poro, bella invece la zona facolare molto estesa che da questo gruppo si dirige verso la 2741 (diventando sempre più evanescente) unendoli idealmente (65x con filtro viola W47), proprio la macchia di questo gruppo è ormai la piu interessante, a 81x col solito filtro baader arancio, spicca il "ponte" che divide in tre la zona d'ombra della macchia, il quale si è ulteriormente inspessito rispetto a ieri, questo insieme all'area circostante di penombra, da piu la sensazione che siano tre macchie unite tra loro.
Sul resto del disco nulla da segnalare.

In Halfa, l'attività magnetica sul lato verso levante del gruppo 2741 si è ridotta in superficie ma anche fatta un pochino piu intensa (colore aranciato piu brillante rispetto a ieri), il filamento a spirale verso sud della macchia descritto ieri, ora è diventato irregolare e sembra essersi spezzato in due punti, la protuberanza sul bordo nord di ponente è diventata piu "trasparente" e si è ridotta in altezza, questo solo per effetto prospettico, in quanto la protuberanza è ormai "tramontata" dietro l'orizzonte e rimangono visibili solo le propaggini piu elevate.
Sul bordo nord di levante si scorgono appena appena due protuberanzine molto deboli (ho dovuto "sintonizzare" finemente il quark per riuscire a vederle decentemente), sul resto del disco non mi sembra di scorgere altro.
Associazione Astronomica Mirasole
Homepage ◄ - ► Facebook
------------------------------------------
binocoli: Vixen ARK 30x80; Vixen Ultima 8x56; Vortex Diamondback 8x42; Canon 10X30 is II; Vortex Vanquish 8x26; Pentax Papilio 6,5x21.
Strumenti: dobson 410/1850 autocostruito; newton 200/1650 vintage; newton 114/1000 "solarizzato"; rifra apo 80/480; rifra acro 76/1400 e 60/700.

Avatar utente
Raf584
Amministratore
Messaggi: 6367
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: Minimo solare ma non proprio

Messaggio da Raf584 » 15/05/2019, 16:48

La 12740 che si era già fatta due giri mi sa che al terzo non la rivediamo più, oggi era ridotta al lumincino. La 12741 invece promette bene, secondo me la rivediamo.

Peccato che dopo questi due gruppi non ci sia altro all'orizzonte, il Sole di oggi in luce del calcio non mostra attività cromosferica se non in corrispondenza delle regioni attive già presenti. Anche il satellite SDO preannuncia il solito piattume.

Ho visto invece una bella protuberanza a siepe al lembo di nordovest, debole ma ben visibile questo pomeriggio. Di seguito un paio di immagini rubate al vento freddo e al seeing traballante, la prima col Quark cromo e la seconda col Quark H. Per entrambe ho usato il 72ED Skywatcher.
Allegati
20190515 alfa.jpg
2019-05-15-1315-RB-CaH-fulldisc.jpg
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini del Sole
Astrotest, strumentazione e osservazione astronomica

Avatar utente
Angelo Cutolo
Buon utente
Messaggi: 1771
Iscritto il: 22/09/2011, 16:58
Località: Milano

Re: Minimo solare ma non proprio

Messaggio da Angelo Cutolo » 16/05/2019, 12:17

Oggi la 2740 praticamente tramontata, in luce bianca, sono ancora visibili le facole che "uniscono" questo gruppo alla 2741 (65x con W47), quest'ultima ha assunto una forma trilobata, con una quasi perfetta divisione a 120° delle zone d'ombra, insomma un bel "trifoglio" (108x in "bianco" e 81x con baader arancio).

In Halfa qualche leggera velatura non mi ha permesso di apprezzare bene l'area di attività magnetica intorno alla 2741, ma sembra sia diminuita un bel po di brillantezza, del filamento a sud di questa visto nei giorni scorsi non ne trovo più traccia (colpa delle velature o è sparito del tutto?) sul quadrante nord bordo di ponente, si vedono una sequenza ravvicinata di due/tre protuberanze, una a getto una a fiamma e l'ultima a siepe, insieme formano un complesso molto esteso che copre circa 15/20° (circa 1/20°di giro).
Associazione Astronomica Mirasole
Homepage ◄ - ► Facebook
------------------------------------------
binocoli: Vixen ARK 30x80; Vixen Ultima 8x56; Vortex Diamondback 8x42; Canon 10X30 is II; Vortex Vanquish 8x26; Pentax Papilio 6,5x21.
Strumenti: dobson 410/1850 autocostruito; newton 200/1650 vintage; newton 114/1000 "solarizzato"; rifra apo 80/480; rifra acro 76/1400 e 60/700.

Avatar utente
Raf584
Amministratore
Messaggi: 6367
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: Minimo solare ma non proprio

Messaggio da Raf584 » 16/05/2019, 13:48

Osservata in luce bianca questa mattina, la AR12741 mostra tre nuclei d'ombra all'interno di una penombra a forma di trifoglio, come scrive Angelo. Seeing molto buono dopo i ventacci dei giorni scorsi, sono riuscito a prendere qualche immagine in Halpha col 150 modificato Baader-Lunt, c'erano infatti delle interessanti protuberanze al lembo ovest e mi spiaceva lasciarle andar via.
Allegati
2019-05-16-0602-RB-Halpha-NWproms.jpg
2019-05-16-0555-RB-Halpha-AR12741b.jpg
2019-05-16-0555-RB-Halpha-AR12741.jpg
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini del Sole
Astrotest, strumentazione e osservazione astronomica

giodic
Messaggi: 32
Iscritto il: 05/12/2018, 0:40

Re: Minimo solare ma non proprio

Messaggio da giodic » 16/05/2019, 20:26

Angelo Cutolo ha scritto:
16/05/2019, 12:17
Oggi la 2740 praticamente tramontata, in luce bianca, sono ancora visibili le facole che "uniscono" questo gruppo alla 2741 (65x con W47), quest'ultima ha assunto una forma trilobata, con una quasi perfetta divisione a 120° delle zone d'ombra, insomma un bel "trifoglio" (108x in "bianco" e 81x con baader arancio).

In Halfa qualche leggera velatura non mi ha permesso di apprezzare bene l'area di attività magnetica intorno alla 2741, ma sembra sia diminuita un bel po di brillantezza, del filamento a sud di questa visto nei giorni scorsi non ne trovo più traccia (colpa delle velature o è sparito del tutto?) sul quadrante nord bordo di ponente, si vedono una sequenza ravvicinata di due/tre protuberanze, una a getto una a fiamma e l'ultima a siepe, insieme formano un complesso molto esteso che copre circa 15/20° (circa 1/20°di giro).
Dopo non so più quanti giorni di nuvole e pioggia incessante, oggi pomeriggio, anche se con un vento teso e freddo che disturbava, ho potuto finalmente osservare di nuovo il Sole in Halfa. Ho apprezzato molto la bellissima protuberanza a "siepe" sul quadrante N del disco, e quella più piccola, triangolare, staccata dal bordo, sul quadrante S. Nei momenti di calma, le protuberanze si mostravano ricche di particolari.
Il filamento, piccolo, subito a S della zona 2741 l'ho visto, non so se ti riferisci a quello... bella anche la macchia divisa in tre parti e l'attività magnetica attorno alla zona attiva, anche se non paragonabile a quella visibile giorni fa attorno alla 2740 nella precedente rotazione, ma in tempi di minimo, va bene tutto... :D
Giorgio Di Cesare

Rispondi

Torna a “Osservazione e fotografia astronomica”