Gentili NUOVI UTENTI,
si AVVISA che per problemi personali le ATTIVAZIONI DEI NUOVI ACCOUNT avverranno SOLO nella giornata di GIOVEDI'

Grazie per la comprensione e la pazienza. Piergiovanni

Finalmente...Zeiss Harpya

Il mondo dei telescopi terrestri e della tecnica del digiscoping. Inserite qui le vostre immagini e i vostri video!
Rispondi
Avatar utente
piergiovanni
Amministratore
Messaggi: 8937
Iscritto il: 13/09/2011, 22:01
Località: Valganna
Contatta:

Finalmente...Zeiss Harpya

Messaggio da piergiovanni » 11/02/2019, 15:41

Buon pomeriggio. I ragazzi del gruppo WhatsApp di Binomania ne sono a conoscenza da mesi, tuttavia mi pare utile informare anche i partecipanti al forum.
A giugno ricevetti uno dei primi esemplari di Zeiss Harpya da 95mm, lo testai per benino, anche contro lo Swarovski ATX 95, tuttavia poco prima di pubblicare il mio articolo, fui bloccato dai tedeschi. Avevo fra le mani una demo a cui dovevano ancora fare dei miglioramenti, per tale motivo, mi chiesero di scrivere le mie conclusioni solo dopo aver saggiato il prodotto finale.
Or bene, questa mattina è partito dalla sede un esemplare nuovo fiammante di Harpya 95 che sta per arrivare alla base.
Spero, quindi, nel giro di qualche giorno di concludere quanto già fatto e verificare le eventuali migliorie.
Buona continuazione.
Allegati
harpya.jpg
Piergiovanni Salimbeni
Responsabile di Binomania.it
La rivista on-line dedicata al mondo delle ottiche sportive.
www.binomania.it

Autore delle riviste: Itinerari e Luoghi, Nautica, Nuovo Orione, Cacciare a Palla, Armi e tiro




Osservo con: Zeiss Victory SF 8x42, Zeiss Harpya 95, Fuji TS 12x28, Fujinon 16x70, Docter Aspectem 40X ED 80-500, Kowa Highlander Prominar, Takahashi FS128, Celestron 8, Meade Etx 90

Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 7199
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: Finalmente...Zeiss Harpya

Messaggio da -SPECOLA-> » 11/02/2019, 22:11

Bene Piergiovanni,
grazie per aver condiviso il retroscena qui sul forum di BINOMANIA e per l'anticipazione. :thumbup:
-SPECOLA-> ha scritto:
11/08/2017, 21:39
Ma ZEISS non afferma(VA): "The 85mm is therefore the perfect "compromise" of customer demands for birding and nature observation."?

Rif. "A 100mm DiaScope would be a great product regarding optical performance and brightness at high magnifications.
However, except for astronomical application, there is no real market for such a product.
The dimensions, the weight and the price would not fit the requirements of nature observers.
The 85mm is therefore the perfect "compromise" of customer demands for birding and nature observation.
"
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXIV). http://www.specola.altervista.org/

blake 69
Buon utente
Messaggi: 499
Iscritto il: 24/12/2016, 12:40

Re: Finalmente...Zeiss Harpya

Messaggio da blake 69 » 12/02/2019, 0:39

Il phonescoping sta prendendo piede tra gli appassionati,tra phonescoping e digiscoping con macchina ,c'e' tanta differenza?!
Zeiss FL 7x42 T - Swarovski Field Pro 8,5x42

Giovanni Bruno
Buon utente
Messaggi: 1255
Iscritto il: 09/04/2015, 20:05

Re: Finalmente...Zeiss Harpya

Messaggio da Giovanni Bruno » 12/02/2019, 21:25

Non credo affatto che vi sia un limite di diametro ottimale, oltre il quale sia controproducente andare, forse solo per il vistoso aumento di peso che un diametro molto maggiore comporta, occorre prudenza nel salire troppo.

Io faccio ottime osservazioni naturalistiche anche con il 120ED + torretta binoculare ZEISS SEMI-ERETTIVA a 45°, ovviamente da postazione fissa, che è poi il mio balcone che guarda tutto l'arco alpino.

Un'ottica rifrattiva, essendo non ostruita, può essere molto variamente diaframmata se il seeing è scadente, per poi scatenare la belva a piena apertura, con un ottimo seeing.

Porto un esempio più prosaico,oaltre al 120ED, gia piuttosto corpulento, uso molto spesso un ACRO SW BD da 102/500mm + torretta binoculare ZEISS SEMI-ERETTIVA a 45°per comodissime osservazioni terrestri.

Da subito ci feci anche un diaframma di 85mm, ed uno di 70mm, ma utilizzo pure il tappo di serie con la sua apertura accessoria di 50mm.

Proprio questa mattina, con un seeing medio-scarso, con su due PLANETARI ED da 8mm/60° e quindi a 62.5x, era spettacolare vedere come attraverso il buco del tappo da 50mm, migliorasse vistosamente la fermezza di immagine e la sua incisività ed apocromaticità, mentre la ovvia caduta di luce era ben puntellata dalla secchezza di immagine ed assenza di friggimenti.

Quindi un diametro maggiore di 85mm non è mai da buttare, ma semmai da gestire sapientemente a seconda del seeing in essere. :thumbup: :wave:

Avatar utente
piergiovanni
Amministratore
Messaggi: 8937
Iscritto il: 13/09/2011, 22:01
Località: Valganna
Contatta:

Re: Finalmente...Zeiss Harpya

Messaggio da piergiovanni » 12/02/2019, 21:46

blake 69 ha scritto:Il phonescoping sta prendendo piede tra gli appassionati,tra phonescoping e digiscoping con macchina ,c'e' tanta differenza?!
Beh.. Dovresti vedere le foto di Paolo Monti.. Oggi mi ha mandato una volpe.. Spettacolare!

Inviato dal mio G8141 utilizzando Tapatalk

Piergiovanni Salimbeni
Responsabile di Binomania.it
La rivista on-line dedicata al mondo delle ottiche sportive.
www.binomania.it

Autore delle riviste: Itinerari e Luoghi, Nautica, Nuovo Orione, Cacciare a Palla, Armi e tiro




Osservo con: Zeiss Victory SF 8x42, Zeiss Harpya 95, Fuji TS 12x28, Fujinon 16x70, Docter Aspectem 40X ED 80-500, Kowa Highlander Prominar, Takahashi FS128, Celestron 8, Meade Etx 90

Avatar utente
monpao
Buon utente
Messaggi: 1655
Iscritto il: 15/09/2011, 13:37

Re: Finalmente...Zeiss Harpya

Messaggio da monpao » 14/02/2019, 22:40

blake 69 ha scritto:
12/02/2019, 0:39
Il phonescoping sta prendendo piede tra gli appassionati,tra phonescoping e digiscoping con macchina ,c'e' tanta differenza?!
Con i sensori dei moderni smartphone si possono fare ottime foto anche in digiscoping se vi sono condizioni ideali, naturalmente utilizzando compatte avanzate o corpi reflex o mirrorless si possono gestire meglio situazioni difficili che anche un buon telefono farebbe fatica a gestire.

Sotto vi metto alcune foto che avevo fatto con il mio ormai vecchio Samsung Galaxi S6 e il Meopta S2, i soggetti relativamente vicini e una buona luce avevano permesso di fare comunque ottimi scatti.

La foto della volpe che citava invece Piergiovanni è stata fatta con il teleobiettivo.
Allegati
P2120116_DxO (Medium).jpg
19052016-P5190049 (Medium).jpg
20151107_155437 (Medium).jpg
20150805_175157 (Medium).jpg
20150805_172725 (Medium).jpg
"Un bel tacer non fu mai scritto"
Mo ci provo...

Avatar utente
piergiovanni
Amministratore
Messaggi: 8937
Iscritto il: 13/09/2011, 22:01
Località: Valganna
Contatta:

Re: Finalmente...Zeiss Harpya

Messaggio da piergiovanni » 14/02/2019, 23:12

Paolo, sei gentilmente "obbligato" a provare lo Zeiss Harpya in Oasi..spero la prossima settimana. :lol: :lol:
Piergiovanni Salimbeni
Responsabile di Binomania.it
La rivista on-line dedicata al mondo delle ottiche sportive.
www.binomania.it

Autore delle riviste: Itinerari e Luoghi, Nautica, Nuovo Orione, Cacciare a Palla, Armi e tiro




Osservo con: Zeiss Victory SF 8x42, Zeiss Harpya 95, Fuji TS 12x28, Fujinon 16x70, Docter Aspectem 40X ED 80-500, Kowa Highlander Prominar, Takahashi FS128, Celestron 8, Meade Etx 90

blake 69
Buon utente
Messaggi: 499
Iscritto il: 24/12/2016, 12:40

Re: Finalmente...Zeiss Harpya

Messaggio da blake 69 » 15/02/2019, 10:58

MonPao mi piacerebbe vedere l'orginale per capirne i limiti considerando che son compresse,purtroppo.

col mio kowa 883 e i phone 7 secondo me sono gia a livelli alti,e mi chiedo: se dovessi prendere una macchina apposta,nitidezza,dettagli,colori etc, si noterebbe palesemente la differenza o e' questione di inezie ?!

*chiedo venia per l'apertura di questa parentesi off topic
Zeiss FL 7x42 T - Swarovski Field Pro 8,5x42

Avatar utente
monpao
Buon utente
Messaggi: 1655
Iscritto il: 15/09/2011, 13:37

Re: Finalmente...Zeiss Harpya

Messaggio da monpao » 15/02/2019, 12:53

Visto che sei già attrezzato bene non ha senso per adesso "saltare su di un altro treno".
Utilizza per un po' di tempo quello che hai e scoprine limiti e pregi, poi potrai cercare qualcosa che possa farti migliorare in tal senso, tenendo sempre presente che comunque nessuna attrezzatura fa i miracoli.
"Un bel tacer non fu mai scritto"
Mo ci provo...

Avatar utente
piergiovanni
Amministratore
Messaggi: 8937
Iscritto il: 13/09/2011, 22:01
Località: Valganna
Contatta:

Re: Finalmente...Zeiss Harpya

Messaggio da piergiovanni » 15/02/2019, 13:33

Ciao Blake, ho visto le tue foto, anche via smartphone e devo dire che te la stai già cavando egregiamente. Ha ragione Paolo, il phonescoping è tutt'altro che da escludere, viste il tuo setup. Attendiamo tue altre immagini. Bravo.
Piergiovanni Salimbeni
Responsabile di Binomania.it
La rivista on-line dedicata al mondo delle ottiche sportive.
www.binomania.it

Autore delle riviste: Itinerari e Luoghi, Nautica, Nuovo Orione, Cacciare a Palla, Armi e tiro




Osservo con: Zeiss Victory SF 8x42, Zeiss Harpya 95, Fuji TS 12x28, Fujinon 16x70, Docter Aspectem 40X ED 80-500, Kowa Highlander Prominar, Takahashi FS128, Celestron 8, Meade Etx 90

blake 69
Buon utente
Messaggi: 499
Iscritto il: 24/12/2016, 12:40

Re: Finalmente...Zeiss Harpya

Messaggio da blake 69 » 15/02/2019, 14:53

monpao ha scritto:
15/02/2019, 12:53
Visto che sei già attrezzato bene non ha senso per adesso "saltare su di un altro treno".
Utilizza per un po' di tempo quello che hai e scoprine limiti e pregi, poi potrai cercare qualcosa che possa farti migliorare in tal senso, tenendo sempre presente che comunque nessuna attrezzatura fa i miracoli.
Si certo,per adesso devo maturare e capire tante cose. Ieri,per sfizio ,ho provato l'iphone XS Max di un amico;cavolo,sta' moda delle due telecamere sovrapposte mi sembra un fattore a detrimento.Diventa difficile far entrare due o tre telecamere come va di moda,nello stesso oculare,sbaglio?!
Zeiss FL 7x42 T - Swarovski Field Pro 8,5x42

Avatar utente
monpao
Buon utente
Messaggi: 1655
Iscritto il: 15/09/2011, 13:37

Re: Finalmente...Zeiss Harpya

Messaggio da monpao » 15/02/2019, 19:20

Non ho mai provato un telefono con la doppia fotocamera, ma credo che per il phonescoping non siano effettivamente indicati, però non sono abbastanza documentato in materia, per lo meno fino a quando non mi deciderò a cambiare telefono :?
"Un bel tacer non fu mai scritto"
Mo ci provo...

blake 69
Buon utente
Messaggi: 499
Iscritto il: 24/12/2016, 12:40

Re: Finalmente...Zeiss Harpya

Messaggio da blake 69 » 15/02/2019, 20:16

L'attuale top per foto,ma nn per video,e' il Google Pixel 3 (una camera).Segue l'Iphone XR che eccelle in foto e video(sempre monocamera) ,eppoi le due,tre,e addirittura 4 camere della samsung e huaweii.

Ieri ho provato con un amico l'i phone XSMax con bicamera,ma a causa dell'adattaore,ne potevamo usare solo una alla volta: la qualita' e' veramente elevata,complice anche uno schermo Oled che aumenta il divario sul display.A livello effettivo,ancora nn lo so',ma ho tempo per studiare la materia.Per quello domandavo se vi fosse una differenza netta e marcata tra digiscoping e phonescoping,nel qualcaso mi venisse in mente di cambiare in meglio,trovandomi negli states ,dove potrei fare qualche affaruccio.
Zeiss FL 7x42 T - Swarovski Field Pro 8,5x42

Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 7199
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: Finalmente...Zeiss Harpya

Messaggio da -SPECOLA-> » 27/03/2019, 13:57

Interessante la recensione (grazie Piergiovanni).
Se è vero che in diurno "spesso 30x sono difficili durante le giornate estive", dovrebbe esserlo altrettanto anche il fatto che l'aumento dell'apertura degli obiettivi degli spotting scope sembra non tenere conto che in quelle stesse condizioni le immagini risentono dell'elevata turbolenza atmosferica.
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXIV). http://www.specola.altervista.org/

Rispondi

Torna a “SPOTTING SCOPES, DIGISCOPING, TELEMETRI E VISORI NOTTURNI”