Gentili NUOVI UTENTI,
si AVVISA che per problemi personali le ATTIVAZIONI DEI NUOVI ACCOUNT avverranno SOLO nella giornata di GIOVEDI'

Grazie per la comprensione e la pazienza. Piergiovanni

Giove - apparizione 2019

Osservazioni del Sole e del Sistema Solare, del cielo profondo, di comete e quant'altro sopra le nostre teste
Avatar utente
Andrea75
Buon utente
Messaggi: 955
Iscritto il: 30/04/2012, 12:24
Località: Milanistan

Re: Giove - apparizione 2019

Messaggio da Andrea75 » 06/09/2019, 9:08

... Che sia la volta buona che assistiamo ad un revival di STB? :think: ... Intanto complimenti davvero per il livello delle osservazioni e dei disegni!
Andrea, Milano
Sede operativa della Specola Minima Mediolani: balcone di casa...

L'INDIGNAZIONE E' VIOLENZA; LA VIOLENZA E' SBAGLIATA. SEMPRE.

... lunga vita al sessantino!

Mario De Caro
Messaggi: 41
Iscritto il: 29/08/2019, 12:23

Re: Giove - apparizione 2019

Messaggio da Mario De Caro » 06/09/2019, 9:34

Ivano Dal Prete ha scritto:
06/09/2019, 1:56
Mario De Caro ha scritto:
05/09/2019, 22:29
Il pezzo forte è sicuramente il ramo di StropB che si congiunge alla STB all'altezza del grosso ovale BA se non erro .

20190905_214342-
600x800.jpg
Bellissimo, e anche reso molto bene nello schizzo. Purtroppo non sono ancora riuscito ad osservare quelle longitudini, stasera nuvoloso :(
Grazie Ivano!
Anche da me il meteo non sarà dei migliori nei prossimi giorni purtroppo...
@raf
Provo a scaricare quel modulo ma non ti nascondo che non mi entusiasma molto, preferisco il disegno su foglio bianco.
Ciao!

Avatar utente
Angelo Cutolo
Buon utente
Messaggi: 1851
Iscritto il: 22/09/2011, 16:58
Località: Milano

Re: Giove - apparizione 2019

Messaggio da Angelo Cutolo » 06/09/2019, 12:07

Andrea75 ha scritto:
06/09/2019, 9:08
... Che sia la volta buona che assistiamo ad un revival di STB?...
Io ieri ho assistito solo alla caduta di ben 90 mm d'acqua in tre ore, con il meteo così variabile, ormai tengo pronto solo il Milo e il Nano (non mi fido di apparecchiare l'Obice) quindi rimarrò nell'ambito delle osservazioni "ludiche" rispetto a quelle più "serie" fatte col 200, infatti bande come la STB per mostrare percepibili variazioni in diametri così piccoli si deve "impegnare". :mrgreen:
Associazione Astronomica Mirasole
Homepage ◄ - ► Facebook
------------------------------------------
binocoli: Vixen ARK 30x80; Vixen Ultima 8x56; Vortex Diamondback 8x42; Canon 10X30 is II; Vortex Vanquish 8x26; Pentax Papilio 6,5x21.
Strumenti: dobson 410/1850 autocostruito; newton 200/1650 vintage; newton 114/1000 "solarizzato"; rifra apo 80/480; rifra acro 76/1400 e 60/700.

Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1168
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: Giove - apparizione 2019

Messaggio da Ivano Dal Prete » 06/09/2019, 13:28

Mario De Caro ha scritto:
06/09/2019, 9:34
Provo a scaricare quel modulo ma non ti nascondo che non mi entusiasma molto, preferisco il disegno su foglio bianco.
Il problema con Giove (ma anche Saturno) e' il notevole schiacciamento polare, anche disegnare un cerchio con un compasso vuol dire sbagliare il posizionamento dei dettagli anche se fai tutto giusto
"Consider the impact your proposed telescope could have on your life. Talk to your spouse, your kids, and your friends. Does it fit the way you live? If you have doubts, reduce the planned aperture by one third and repeat this step."
(Kriege and Berry, "The Dobsonian Telescope")

"I am a historian. Nothing shocks me."

Mario De Caro
Messaggi: 41
Iscritto il: 29/08/2019, 12:23

Re: Giove - apparizione 2019

Messaggio da Mario De Caro » 06/09/2019, 13:39

@Ivano
Hai ragione! Lo schiacciamento di Giove ,16/18 il rapporto tra gli assi se non sbaglio ,
Mi porta sempre a sottostimare le latitudini che recupero ingrossando le regioni polari :D
Mea culpa!!
Ciao

Avatar utente
Andrea75
Buon utente
Messaggi: 955
Iscritto il: 30/04/2012, 12:24
Località: Milanistan

Re: Giove - apparizione 2019

Messaggio da Andrea75 » 06/09/2019, 13:44

Mi pare navighi su un 14/15, e... sì, c'è una differenza abbastanza macroscopica: il profilo perfettamente circolare impedisce di rispettare le proporzioni...
...per Angelone: sì, ieri sera ha fatto una gran bella piovuta. Così almeno non subisco troppo l'impossibilità di osservare... :mrgreen:
Andrea, Milano
Sede operativa della Specola Minima Mediolani: balcone di casa...

L'INDIGNAZIONE E' VIOLENZA; LA VIOLENZA E' SBAGLIATA. SEMPRE.

... lunga vita al sessantino!

Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1168
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: Giove - apparizione 2019

Messaggio da Ivano Dal Prete » 06/09/2019, 15:18

Mario De Caro ha scritto:
06/09/2019, 13:39
@Ivano
Hai ragione! Lo schiacciamento di Giove ,16/18 il rapporto tra gli assi se non sbaglio ,
Mi porta sempre a sottostimare le latitudini che recupero ingrossando le regioni polari :D
Mea culpa!!
Ciao
piu' 14/13 credo... E quello di Saturno 10/9! Magari non si nota tanto con i tilt di questi anni, ma c'e'. E una maschera con gli anelli posizionati opportunamente (almeno entro 1 grado o giu' di li') aiuta molto a usarli come riferimento per i dettagli sul globo. 2 gradi di differenza su Saturno sono un'enormita', almeno per me.
"Consider the impact your proposed telescope could have on your life. Talk to your spouse, your kids, and your friends. Does it fit the way you live? If you have doubts, reduce the planned aperture by one third and repeat this step."
(Kriege and Berry, "The Dobsonian Telescope")

"I am a historian. Nothing shocks me."

Avatar utente
Raf584
Buon utente
Messaggi: 6634
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: Giove - apparizione 2019

Messaggio da Raf584 » 12/09/2019, 21:11

Torniamo a parlare di pianeti che è meglio...

Seeing non buono stasera, la pressione atmosferica sta aumentando rapidamente e in questo transitorio ci sono forti correnti in quota che però tra domani e lunedì dovrebbero attenuarsi.

Questa sera (18:00 UT) ci sono le longitudini poco interessanti. Da nord: la NNTB non la vedo ma sto usando il 115 mm, la luce è poca, probabilmente col Mewlon la vedrei. NTB netta, la NEB non presenta novità di rilievo, si vede ancora la EB e ho ancora l'impressione che sia più a nord che nelle apparizioni passate.

Netta anche la STrB che precede l'approssimarsi della GRS, è molto cospicua e si vede benissimo a 173x. La SEB(s) è molto sottile e molto scura, a tratti irregolare, e si vede anche la componente più a nord separata da una sottile zona più chiara. Non vedo STB, forse la SSTB, si intravede l'ovale BA che col Mewlon è molto più evidente.

173x in bino con coppia di zoom Seben, cielo caliginoso, non ho voglia di disegnare.
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini del Sole
Astrotest, strumentazione e osservazione astronomica

Avatar utente
Andrea75
Buon utente
Messaggi: 955
Iscritto il: 30/04/2012, 12:24
Località: Milanistan

Re: Giove - apparizione 2019

Messaggio da Andrea75 » 12/09/2019, 23:28

... urca, si vede ancora traccia di STropB? Io ne avevo notato (in ripresa con il 60 mm) qualche residuo un mesetto fa - purtroppo adesso non posso più osservare... :doh:
Andrea, Milano
Sede operativa della Specola Minima Mediolani: balcone di casa...

L'INDIGNAZIONE E' VIOLENZA; LA VIOLENZA E' SBAGLIATA. SEMPRE.

... lunga vita al sessantino!

Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1168
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: Giove - apparizione 2019

Messaggio da Ivano Dal Prete » 13/09/2019, 2:07

STropB l'ho vista quasi sempre, ma non egualmente bene ad ogni longitudine. Da un po' di giorni non combino molto, qualche sera fa ho tirato fuori il mostro ma il seeing era davvero pessimo, non valeva neppure la pena disegnare. La settimana scorsa ci e' passato sopra un braccio di Dorian (solo acquazzoni), le previsioni per domani sono discrete spero di poter mostrare qualcosa.
"Consider the impact your proposed telescope could have on your life. Talk to your spouse, your kids, and your friends. Does it fit the way you live? If you have doubts, reduce the planned aperture by one third and repeat this step."
(Kriege and Berry, "The Dobsonian Telescope")

"I am a historian. Nothing shocks me."

Avatar utente
Raf584
Buon utente
Messaggi: 6634
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: Giove - apparizione 2019

Messaggio da Raf584 » 13/09/2019, 20:47

Sto osservando dalle 18:15 UT (L2 278.7°), seeing buono in visuale (Antoniadi I-II) non buono col CCD, ci sono ancora correnti in quota perché siamo sul bordo orientale dell'anticiclone. Mewlon 210 a 174x in binoculare.

Non faccio il disegno perché il pianeta ha cambiato poco aspetto dall'ultima osservazione. La NNTB è ancora più scura, c'è un lungo segmento spostato verso il bordo precedente che è decisamente più marcato della NTB, che pure si vede molto bene e molto netta.

Non ci grosse variazioni alle altre latitudini. Da quando Ivano ci ha fatto notare le gobbe sulla SEB(s) ci sono stato attento e stavolta riesco a vederle bene. Faccio invece fatica a vedere le bande temperate meridionali, sono molto evanescenti, tutta la zona temperata fino al polo è abbastanza featurless.

Ho preso qualche filmato col CCD vediamo cosa ne viene fuori.

EDIT: no, è venuta una schifezza, quando i pianeti sono così bassi danno più soddisfazione in visuale. Però si vede un tratto di SSTB.
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini del Sole
Astrotest, strumentazione e osservazione astronomica

Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1168
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: Giove - apparizione 2019

Messaggio da Ivano Dal Prete » 14/09/2019, 3:03

Stasera ho osservato anch'io, anzi sto ancora osservando: spedisco questo Giove mentre aspetto che Saturno esca dagli alberi :D

Longitudini molto diverse ovviamente, seeing abbastanza schifoso, direi III-IV ma III con filtro giallo W12. Stasera l'ho preferito al W15, forse perche' il seeing non era proprio disperato; inoltre esaltava il contrasto, oltre che delle bande, anche dei festoni equatoriali. Specialmente prominente il primo sul lato p, ma anche il gruppo quasi sul bordo f non scherzava. Ho visto benone anche EB, abbastanza evanescente ma praticamente continua.

La macchia scura sovrapposta a NEB presso il bordo p era l'ombra di Io; in SEBs, appena oltre il CM, c'era una condensazione talmente scura che all'inizio pensavo fosse l'ombra di un altro satellite (l'ho stimata di intensita' 8 :shock:), preceduta da un paio di "gobbe" come le chiama Raf che forse delimitavano un ovale leggermente piu' chiaro di STropZ (se esisteva veramente era 1/2 gradino al massimo).

STropB sottile ma sempre molto facile, sul bordo f pero' stava arrivando a quella latitudine qualche grosso bestione, ma ormai Giove era troppo basso per continuare ad osservare. Regioni temperate e polari piu' o meno come nello schizzo.

Disegno con filtro W12, stime di intensita' senza filtri. Ho osservato con il plossl 6.7mm a 260x.
Allegati
20190913_2344_dalp.JPG
20190913_2344_dalp_int.JPG
"Consider the impact your proposed telescope could have on your life. Talk to your spouse, your kids, and your friends. Does it fit the way you live? If you have doubts, reduce the planned aperture by one third and repeat this step."
(Kriege and Berry, "The Dobsonian Telescope")

"I am a historian. Nothing shocks me."

Avatar utente
Ivano Dal Prete
Buon utente
Messaggi: 1168
Iscritto il: 12/03/2012, 17:19
Località: New Haven, CT (USA)

Re: Giove - apparizione 2019

Messaggio da Ivano Dal Prete » 20/09/2019, 4:07

Oh, io non mollo. Giove di stasera, ho cominciato con il cielo chiaro e qualcosa si vedeva nonostante il seeing scarso (circa III secondo le previsioni, magari allo zenit lo era :( )

Molto interessante SEB(S)s, bluastra con protuberanze ben contrastate che sembrano delimitare degli ovali. GRS circondata a S da un vasto alone chiaro, che sgomitava a S contro STB (o forse, la copriva da una quota piu' alta?) Sul lato p di GRS c'era una sorta di ovale che ho giudicato l'area piu' brillante del disco (1, con 1.5 l'area attorno a GRS e 2 l'intensita' media di STropZ). STropB ben visibile, ma non si capiva bene da dove partiva.

Si capiva che ci sarebbero stati un sacco di dettagli fini da esplorare ad ingrandimento maggiore, ma il seeing era quello che era. Ho osservato di nuovo con il fido plossl 6.7 a 260x, ancora il compromesso migliore. Niente filtri stavolta perche'... me ne sono dimenticato :icon-redface: Mi sono messo a disegnare subito per approfittare del cielo chiaro e sono stato busy tutto il tempo.

L'originale del disegno allegato e' molto migliore, ma mio figlio ha lasciato in giro la macchina fotografica e ho dovuto usare lo scanner (a proposito, qualcuno sa perche' gli scanner sono cosi' scarsi a digitalizzare i disegni?).

Newton 250/7, 260, nessun filtro. Non ho osservato Saturno perche' ero a casa da solo e ho dovuto mettere a letto il cucciolo.
Allegati
20190919_2310_dalp_b.jpg
20190919_2310_dalp_int.jpg
20190919_2310_dalp_int.jpg (97.63 KiB) Visto 495 volte
"Consider the impact your proposed telescope could have on your life. Talk to your spouse, your kids, and your friends. Does it fit the way you live? If you have doubts, reduce the planned aperture by one third and repeat this step."
(Kriege and Berry, "The Dobsonian Telescope")

"I am a historian. Nothing shocks me."

Avatar utente
Raf584
Buon utente
Messaggi: 6634
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: Giove - apparizione 2019

Messaggio da Raf584 » 20/09/2019, 10:15

Ah ma nemmeno io mollo, solo che siamo un po' agli sgoccioli, per fortuna il Sole anticipa il tramonto.

Disegno molto dettagliato. Noto che dove si sviluppano i festoni in NEB(s) disegni la stessa tonalità di grigio della EZ, io vedo invece delle specie di ovali brillanti, ma forse è un effetto di contrasto. Anche in NEB(n) mi capita di percepire delle "isole" brillanti, almeno quanto la NTrZ.

Guardando i tuoi disegni mi rendo conto di quanto sia significativa la differenza tra un 21 e 25 cm nella percezione di alcuni dettagli, sulla carta è pochissimo (un decimo di secondo d'arco) ma all'oculare questo pochissimo si vede.
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini del Sole
Astrotest, strumentazione e osservazione astronomica

Avatar utente
Kappotto
Buon utente
Messaggi: 1295
Iscritto il: 18/03/2012, 11:25
Località: Milano
Contatta:

Re: Giove - apparizione 2019

Messaggio da Kappotto » 20/09/2019, 10:50

La SEBs bluastra non l'ho mai osservata, bel colpo!

Gli scanner, illuminando, fanno un bruttissimo effetto sulla matita. Meglio usare il cellulare.
kappellate Astronomiche!
Dobson 16,5", 150ed, 150 acro, 100ed
e una marea di ocularacci...

Rispondi

Torna a “Osservazione e fotografia astronomica”