Gentili NUOVI UTENTI,
si AVVISA che per problemi personali le ATTIVAZIONI DEI NUOVI ACCOUNT avverranno SOLO nella giornata di GIOVEDI'

Grazie per la comprensione e la pazienza. Piergiovanni

Il corto tubo (Skywatcher 72ED)

Sezione dedicata agli appassionati di strumenti a lente, antichi e moderni, detti anche "cannocchiali astronomici": costruzione, modifica, prestazioni, accessori, confronti ecc.
Avatar utente
Raf584
Amministratore
Messaggi: 6367
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Il corto tubo (Skywatcher 72ED)

Messaggio da Raf584 » 30/04/2019, 18:07

In confronto ai tubi che ci sono stati mostrati nelle ultime settimane il piccolo 72ED fa proprio la figura del cercatore :lol: ma da tempo volevo un microrifrattore da portare nello zaino durante le mie consuete passeggiate sui sentieri delle Dolomiti, da utilizzare soprattutto per le osservazioni terrestri ma anche per qualche occhiata al Sole e a Venere durante il giorno. Mi interessava un obiettivo che fosse più corretto degli ED taiwanesi in FLP-51 (in realtà degli acromatici sotto mentite spoglie) ma senza svenarmi per acquistare un tripletto, del tutto inutile nel mio caso.

Grazie a un caro amico che ne aveva un paio ho potuto mettere le mani sul piccolino e lo sto testando in questi giorni.
70ed1.jpg
70ed2.jpg
L'intubazione mi sembra sufficiente, a quel prezzo non si può davvero pretendere di più, e l'obiettivo è risultato collimato, dettaglio importantissimo trattandosi di un f/5.8 che anche un piccolo disallineamento renderebbe inutilizzabile.

La prima impressione è positiva: ad esempio riprendendo il Sole a 396.8 nm ho ottenuto un'immagine nitidissima, indice di un'ottima correzione dell'aberrazione sferica nel violetto - vicino UV (peccato che il Sole sia in questo momento del tutto privo di regioni attive)
2019-04-30-1300-RB-CaH-fulldisc.jpg
Anche se Skywatcher non dichiara il tipo di vetro a bassa dispersione utilizzato, l'immagine qui sopra è del tutto simile a quanto riesco ad ottenere col fratello maggiore, l'80ED in FPL-53, quindi la correzione non dev'essere troppo diversa.

Vediamo in queste sere se nonostante il seeing perfido riesco a metterlo alla frusta.
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini del Sole
Astrotest, strumentazione e osservazione astronomica

Avatar utente
Re Vega
Buon utente
Messaggi: 907
Iscritto il: 15/09/2011, 10:50
Località: varese

Re: Il corto tubo (Skywatcher 72ED)

Messaggio da Re Vega » 30/04/2019, 18:17

Davvero “zainabile”
Benvenuto al nuovo arrivato 👍
Strumenti:
Zeiss AS 150 f/15 e D&G 152 f/15 (intubazione Fumagalli); Taka FS128; S.W. 120ED; Pentax 75 EDHF
Set oculari Zeiss Abbe I; TMB supermono 6 e 8 mm; Taka LE 5 mm e Abbe 12,5 mm; Barlow Zeiss 2x
Fujinon 7x50 Mariner; Zeiss Dodecarem.

“Se non state attenti, i media vi faranno odiare le persone oppresse e amare quelle che opprimono.” - Malcom X. 

Giorgio62
Messaggi: 19
Iscritto il: 07/11/2018, 21:18

Re: Il corto tubo (Skywatcher 72ED)

Messaggio da Giorgio62 » 18/05/2019, 19:25

Assolutamente zainaibile!!Quando l'ho comprato e vista la sua cassetta mi veniva da piangere.Ed invece con enorme stupore e felicità ho scoperto che entrava perfettamente nel mio zaino fotografico.Un rapporto qualità prezzo più che ottima e se non gli si chiede l'impossibile lo fà anche con ottimi risultati.Io mi diletto nel Digiscoping.Con Mirrorless e moltiplicatore l'ho portato ad una focale di 1200mm,che non è proprio malaccio.Fotografo a fuoco diretto.Con l'oculare,anelloT2 e mirrorless non ottengo qualitativamente le stesse immagini...

Avatar utente
Raf584
Amministratore
Messaggi: 6367
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: Il corto tubo (Skywatcher 72ED)

Messaggio da Raf584 » 18/05/2019, 19:36

Peccato per il portaoculari fetente, però.

Sto scrivendo una recensione per ASTROTEST, a breve la pubblicherò.
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini del Sole
Astrotest, strumentazione e osservazione astronomica

piero
Buon utente
Messaggi: 3224
Iscritto il: 18/09/2011, 23:37
Località: Torino

Re: Il corto tubo (Skywatcher 72ED)

Messaggio da piero » 18/05/2019, 20:27

mi ricorda il versatile 72 di tecnosky che sembra fatto all'uopo per le osservazioni miste; perché non lo provi in compartiva?
il http://shop.tecnosky.it/Articolo.asp?Se ... AddScore=1
osservo con:....due occhi, perché two is meglio che one..... e quando fa freddo mi metto berrettone, guanti, piumino e bevo the caldo....

Avatar utente
Raf584
Amministratore
Messaggi: 6367
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: Il corto tubo (Skywatcher 72ED)

Messaggio da Raf584 » 18/05/2019, 21:06

Lo aveva provato Pier tempo fa, dovrei farmene prestare un altro, magari ci riesco. Ciao!
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini del Sole
Astrotest, strumentazione e osservazione astronomica

Giovanni Bruno
Buon utente
Messaggi: 1233
Iscritto il: 09/04/2015, 20:05

Re: Il corto tubo (Skywatcher 72ED)

Messaggio da Giovanni Bruno » 18/05/2019, 21:49

Davvero tirato all'osso come dimensionamento questo 72ED, rispetto ad un 80ED SW BD sembra due taglie più piccolo.

L'80ED che posseggo felicissimamente è due volte più grosso, utilizza il tubo ed il paraluce del 100ED, ha un più alto rapporto focale, a cui si aggiunge il paraluce non collassabile.

Però l'f7,5 su un diametro di 80mm ed un vetro ED FPL-53 fa sentire tutto il peso di una scelta tecnica conservativa e molto efficace.

Insomma due strumenti quasi agli antipodi, ipertrasportabile il 72mm e molto corposo e serioso l' 80ED BD, ma entrambi soddisfano al meglio le due diverse aspettative, con un prezzo perfettamente accessibile. :thumbup: :wave:

Avatar utente
Kappotto
Buon utente
Messaggi: 1229
Iscritto il: 18/03/2012, 11:25
Località: Milano
Contatta:

Re: Il corto tubo (Skywatcher 72ED)

Messaggio da Kappotto » 20/05/2019, 14:31

Raf, l'hai già provato su Venere?
Che ingrandimenti regge?
kappellate Astronomiche!
Dobson 16,5", Meade SC 10", Tal100r
e una marea di ocularacci...

Avatar utente
Raf584
Amministratore
Messaggi: 6367
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: Il corto tubo (Skywatcher 72ED)

Messaggio da Raf584 » 20/05/2019, 16:31

No non l'ho ancora provato su Venere, è un po' presto, spero invece di guardarci Giove anche se non è esattamente un telescopio da pianeti.

Come ingrandimenti regge tutti quelli che vuoi, ma è un 72 mm, a un certo punto la luce scarseggia. Sulla Luna arriva tranquillo a 250x.
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini del Sole
Astrotest, strumentazione e osservazione astronomica

Giorgio62
Messaggi: 19
Iscritto il: 07/11/2018, 21:18

Re: Il corto tubo (Skywatcher 72ED)

Messaggio da Giorgio62 » 21/05/2019, 12:53

Posso fare una domanda banale?
Arrivi a quegl'ingrandimenti con la torretta binoculare che si vede in foto o con un oculare?

Avatar utente
Raf584
Amministratore
Messaggi: 6367
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: Il corto tubo (Skywatcher 72ED)

Messaggio da Raf584 » 21/05/2019, 13:14

Ho usato una Barlow 3x e un oculare Takahashi LE da 5 mm. Con la torretta non ho provato.
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini del Sole
Astrotest, strumentazione e osservazione astronomica

Avatar utente
Kappotto
Buon utente
Messaggi: 1229
Iscritto il: 18/03/2012, 11:25
Località: Milano
Contatta:

Re: Il corto tubo (Skywatcher 72ED)

Messaggio da Kappotto » 24/05/2019, 9:18

Raf, lo hai confrontato con il piccolo tecnosky 60mm f6?
kappellate Astronomiche!
Dobson 16,5", Meade SC 10", Tal100r
e una marea di ocularacci...

Avatar utente
Raf584
Amministratore
Messaggi: 6367
Iscritto il: 14/09/2011, 13:03
Località: Mediolanum
Contatta:

Re: Il corto tubo (Skywatcher 72ED)

Messaggio da Raf584 » 24/05/2019, 13:02

Oggi pomeriggio pubblico il test e troverai qualche dettaglio, se poi ti servono altre info chiedi.
Raf

Il mio sito web di osservazioni e immagini del Sole
Astrotest, strumentazione e osservazione astronomica

Avatar utente
Kappotto
Buon utente
Messaggi: 1229
Iscritto il: 18/03/2012, 11:25
Località: Milano
Contatta:

Re: Il corto tubo (Skywatcher 72ED)

Messaggio da Kappotto » 24/05/2019, 15:40

Mitico!

Devo prendere un rifrattorino ultra trasportabile e devo decidere.
kappellate Astronomiche!
Dobson 16,5", Meade SC 10", Tal100r
e una marea di ocularacci...

Avatar utente
vincenzo
Buon utente
Messaggi: 1167
Iscritto il: 16/09/2011, 20:07
Località: opera

Re: Il corto tubo (Skywatcher 72ED)

Messaggio da vincenzo » 27/05/2019, 19:25

Kappotto ha scritto:
24/05/2019, 15:40
Mitico!

Devo prendere un rifrattorino ultra trasportabile e devo decidere.
Ciao Vins,
lo si trova solo nell'usato talvolta, costa poco più e non è controllato (nella cromatica secondaria) come gli attuali ED cinesi, ma, ha un obiettivo davvero eccellente e superlucidato, per non parlare della meccanica,
Parlo, ovviamente del mitico Pronto della TV !
Oltretutto, è una icona.
Pensaci... :think:
Pratico il "voyeurismo ed il feticismo" con tante (lenti) e confesso la mia passione per le "mature" (lenti) ...

Rispondi

Torna a “L'osservazione del cielo coi telescopi rifrattori”