Gentili NUOVI UTENTI,
si AVVISA che per problemi personali le ATTIVAZIONI DEI NUOVI ACCOUNT avverranno SOLO nella giornata di GIOVEDI'

Grazie per la comprensione e la pazienza. Piergiovanni

Recensione della termocamera Leupold LTO-Tracker 2

Il mondo dei telescopi terrestri e della tecnica del digiscoping. Inserite qui le vostre immagini e i vostri video!
Rispondi
Avatar utente
piergiovanni
Amministratore
Messaggi: 8866
Iscritto il: 13/09/2011, 22:01
Località: Valganna
Contatta:

Recensione della termocamera Leupold LTO-Tracker 2

Messaggio da piergiovanni » 06/06/2019, 18:24

Chi ha avuto la fortuna di visitare lo SHOT SHOW di Las Vegas durante Maggio avrà potuto ammirare in anteprima la nuova rivisitazione della camera termica “palmare” proposta da Leupold: la LTO-TRACKER 2.

Era da alcuni mesi che cercavo di carpire le sue reali prestazioni dai meri dati tecnici, fortunatamente, grazie alla collaborazione di Andrea Ambrosio della Paganini SRL (distributore ufficiale per l’Italia dei prodotti Leupold) ho potuto testare un esemplare.

Sono disponibili due modelli di LTO- Tracker, il modello che ho avuto in prova e quello in versione non “HD”.

Potete leggere le mie impressioni su Binomania.

https://www.binomania.it/recensione-del ... tracker-2/
Piergiovanni Salimbeni
Responsabile di Binomania.it
La rivista on-line dedicata al mondo delle ottiche sportive.
www.binomania.it

Autore delle riviste: Itinerari e Luoghi, Nuovo Orione

www.astronomianews.it
www.itinerarieluoghi.it


Osservo con: Zeiss Victory SF 8x42, Zeiss Harpya 95, Fuji TS 12x28, Fujinon 16x70, Docter Aspectem 40X ED 80-500, Kowa Highlander Prominar, Takahashi FS128, Celestron 8.

Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 7091
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: Recensione della termocamera Leupold LTO-Tracker 2

Messaggio da -SPECOLA-> » 07/06/2019, 20:05

Ciao Piergiovanni,
GRAZIE per la recensione di questo interessante prodotto.

Curiosità,
il rettangolo dietro alla cerva cosa era?
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXIII). http://www.specola.altervista.org/

Avatar utente
piergiovanni
Amministratore
Messaggi: 8866
Iscritto il: 13/09/2011, 22:01
Località: Valganna
Contatta:

Re: Recensione della termocamera Leupold LTO-Tracker 2

Messaggio da piergiovanni » 07/06/2019, 20:41

Ciao Maurizio.
Dovrebbe essere una casetta dell'acquedotto che rifornisce i comuni limitrofi e ovviamente era bello cotto dal sole, ma come vedi al crepuscolo si notava ancora il calore.
Piergiovanni Salimbeni
Responsabile di Binomania.it
La rivista on-line dedicata al mondo delle ottiche sportive.
www.binomania.it

Autore delle riviste: Itinerari e Luoghi, Nuovo Orione

www.astronomianews.it
www.itinerarieluoghi.it


Osservo con: Zeiss Victory SF 8x42, Zeiss Harpya 95, Fuji TS 12x28, Fujinon 16x70, Docter Aspectem 40X ED 80-500, Kowa Highlander Prominar, Takahashi FS128, Celestron 8.

Avatar utente
-SPECOLA->
Buon utente
Messaggi: 7091
Iscritto il: 16/09/2011, 19:26
Contatta:

Re: Recensione della termocamera Leupold LTO-Tracker 2

Messaggio da -SPECOLA-> » 07/06/2019, 21:10

Ciao Piergiovanni,

ti ringrazio per aver svelato l'arcano.
Beh, che dire, se fossi stato lì con il mio visore notturno PULSAR 860 RT (tecnologia IR), il pozzo lo avrei riconosciuto all'istante e senza ombra di dubbio.
Qui vicino a me ce ne sono ben tre, di diverse dimensioni; ormai conosco bene quelle strutture. :)
Fabrizio Ferrario
Mi diverto con un po' di strumenti, dal rifrattore TECHNO 50/630 in avanti... (non in ordine di tempo, né di dimensioni e/o schema ottico).
31 Luglio 1985: Fondazione della Immagine , Osservatorio Astronomico di Cajello (Anno XXXIII). http://www.specola.altervista.org/

Rispondi

Torna a “SPOTTING SCOPES, DIGISCOPING, TELEMETRI E VISORI NOTTURNI”