Gentili NUOVI UTENTI,
si AVVISA che per problemi personali le ATTIVAZIONI DEI NUOVI ACCOUNT avverranno SOLO nella giornata di GIOVEDI'

Grazie per la comprensione e la pazienza. Piergiovanni

Prova Celestron NEXYZ

Il mondo dei telescopi terrestri e della tecnica del digiscoping. Inserite qui le vostre immagini e i vostri video!
Rispondi
Ford Prefect
Messaggi: 49
Iscritto il: 05/06/2012, 12:45

Prova Celestron NEXYZ

Messaggio da Ford Prefect » 11/06/2019, 18:51

Mi sono regalato il supporto per smartphone della Celestron, approfittando di uno sconto su E-Bay.
Motivo: degli amici me ne avevano parlato molto bene, e le poche volte che tiro fuori un telescopio c'è sempre qualcuno che vuole provare a fotografare col telefonino. Non nego che anche a me farebbe piacere avere qualcosa per fare degli scatti al volo per identificare qualcosa. Comunque l'ho preso con la prospettiva di rimettermi a fare qualche serata divulgativa, e quest'anno con l'anniversario dell'Apollo vorranno tutti fotografare la Luna (esperienza con l'ultima eclissi: ormai molti vogliono la "foto ricordo" col cellulare).
Inoltre al lavoro mi capita di utilizzare dei microscopi per delle ispezioni, e mi farebbe comodo poter scattare delle foto al volo.

Pro: è effettivamente velocissimo da usare, si monta in un attimo e l'allineamento dello smartphone è questione veramente di secondi.

Contro: costa un po' di più rispetto ai supporti economici, ed è abbastanza ingombrante.

Vi allego un paio di scatti di prova che ho fatto montandolo al volo sull'Hummingbird (poi capite perché mi porto sempre un ottica al lavoro. L'aeroporto è civile).
La foto con il salice è per capire le potenzialità, in realtà stavo puntando un gruccione che è volato tempo di scattare la foto.
Allegati
CelestronXYZ.JPG
mangusta.JPG
Claudio - Roma

----------------------------------------------------------------------------------------------------------
Osservo con: Celestron C5, Vortex Diamondback 8x42, Pentax Papilio 6.5x21, Celestron Hummingbird 56mm, Vortex Solo 8x25, Bushnell Legend HD 10x42 (mono) /size]

Giorgio62
Messaggi: 19
Iscritto il: 07/11/2018, 21:18

Re: Prova Celestron NEXYZ

Messaggio da Giorgio62 » 11/06/2019, 19:39

Spero di non sbagliare,ciao Claudio
Anch'io ho un Hummingbird 56.Son partito da li...
Non è che nel frattempo abbia fatto chissà quale strada ma senza saper ne leggere ne scrivere pensavo di approcciarmi al phonescoping con gli stessi strumenti.Premetto anche che in questo forum ho visto delle foto di notevole spessore fatte con uno smartphone ma il secondo mezzo non era un Hummingbird....
Certo se vuoi cmq fare foto documentali rimane un approccio veloce e relativamente economico.Molto trasportabile in qls situazione
Adattatori più o meno seri hanno quei costi.non si scappa...e stiamo parlando di adattatori universali perchè se andiamo su più specifici è come donare un rene

Avatar utente
Angelo Cutolo
Buon utente
Messaggi: 1772
Iscritto il: 22/09/2011, 16:58
Località: Milano

Re: Prova Celestron NEXYZ

Messaggio da Angelo Cutolo » 11/06/2019, 20:24

Ho anche io l'aggeggio da cellofono, posso garantirti che nelle serate pubbliche spopola, tutti a far la fila per avere il loro ricordino del cielo.
Qui due testimonianze del successo:
viewtopic.php?p=103912#p103912
viewtopic.php?p=104488#p104488
Associazione Astronomica Mirasole
Homepage ◄ - ► Facebook
------------------------------------------
binocoli: Vixen ARK 30x80; Vixen Ultima 8x56; Vortex Diamondback 8x42; Canon 10X30 is II; Vortex Vanquish 8x26; Pentax Papilio 6,5x21.
Strumenti: dobson 410/1850 autocostruito; newton 200/1650 vintage; newton 114/1000 "solarizzato"; rifra apo 80/480; rifra acro 76/1400 e 60/700.

Ford Prefect
Messaggi: 49
Iscritto il: 05/06/2012, 12:45

Re: Prova Celestron NEXYZ

Messaggio da Ford Prefect » 12/06/2019, 18:22

Giorgio62 ha scritto:
11/06/2019, 19:39
Spero di non sbagliare,ciao Claudio
Anch'io ho un Hummingbird 56.Son partito da li...
Non è che nel frattempo abbia fatto chissà quale strada ma senza saper ne leggere ne scrivere pensavo di approcciarmi al phonescoping con gli stessi strumenti.Premetto anche che in questo forum ho visto delle foto di notevole spessore fatte con uno smartphone ma il secondo mezzo non era un Hummingbird....
Certo se vuoi cmq fare foto documentali rimane un approccio veloce e relativamente economico.Molto trasportabile in qls situazione
Adattatori più o meno seri hanno quei costi.non si scappa...e stiamo parlando di adattatori universali perchè se andiamo su più specifici è come donare un rene
Le prove le ho fatte con l'Hummingbird, ma come scrivevo l'obiettivo è di usarlo sul C5 durante le serate pubbliche per far fare le foto alla Luna ai presenti (altrimenti si rischia di perdere un sacco di tempo).

Ma anche per fare foto documentali o per identificare qualcosa con l'Hummingbird dovrebbe andare bene. Il limite è l'ingombro, in quel caso (se mi porto dietro l'Hummingbird è per non avere troppa roba appresso).
Claudio - Roma

----------------------------------------------------------------------------------------------------------
Osservo con: Celestron C5, Vortex Diamondback 8x42, Pentax Papilio 6.5x21, Celestron Hummingbird 56mm, Vortex Solo 8x25, Bushnell Legend HD 10x42 (mono) /size]

Giorgio62
Messaggi: 19
Iscritto il: 07/11/2018, 21:18

Re: Prova Celestron NEXYZ

Messaggio da Giorgio62 » 13/06/2019, 12:34

...Ma anche per fare foto documentali o per identificare qualcosa con l'Hummingbird dovrebbe andare bene....

Assolutamente si!

Lukas
Messaggi: 10
Iscritto il: 01/01/2019, 14:23

Re: Prova Celestron NEXYZ

Messaggio da Lukas » 13/06/2019, 14:07

Aggeggio simpatico niente da dire, comodo per la stragrande maggioranza dei curiosi di turno che pretendono solo la foto
Allegati
IMG-20190613-WA0004.jpg

Giorgio62
Messaggi: 19
Iscritto il: 07/11/2018, 21:18

Re: Prova Celestron NEXYZ

Messaggio da Giorgio62 » 13/06/2019, 16:40

@Lukas
E' un risultatone questo con l'Hummingbird! :shock:

Rispondi

Torna a “SPOTTING SCOPES, DIGISCOPING, TELEMETRI E VISORI NOTTURNI”