Gentili NUOVI UTENTI,
si AVVISA che per problemi personali le ATTIVAZIONI DEI NUOVI ACCOUNT avverranno SOLO nella giornata di GIOVEDI'

Grazie per la comprensione e la pazienza. Piergiovanni

Vetrini star test

Descrizioni, prove, caratteristiche tecniche e modalità di utilizzo dei microscopi di ieri e di oggi e dei loro accessori
3nzo
Buon utente
Messaggi: 192
Iscritto il: 13/09/2018, 21:15

Re: Vetrini star test

Messaggio da 3nzo » 04/07/2019, 8:05

Avrei un obiettivo apo con una brutta delaminazione, ma non mi sento di chiedere una riparazione che, a quanto ho capito, non si farebbe pagare, preferisco buttarlo o tenerlo come cimelio.
Andarlo a trovare per me di Roma è molto complicato, anche se mi farebbe piacere, ma per questo bisognerebbe conoscersi prima, ad esempio a un raduno. Altra possibilita sarebbe entrare in contatto scrivendogli, ma non conosco la email. C'è una email sul vecchio sito, però non credo che sia più attiva. Infine, come mi presenterei? Sono Enzo del forum e vorrei chiederle...
Mi sembra una intrusione.
Tornando alle personalità del forum, è vero, non si fanno quasi più sentire. Forse scriviamo cose che li annoiano, ma potrebbero scrivere loro. Si sono stancati?

Avatar utente
Enotria
Buon utente
Messaggi: 1981
Iscritto il: 07/06/2012, 7:43
Località: Ferrara
Contatta:

Re: Vetrini star test

Messaggio da Enotria » 04/07/2019, 9:32

Hai ragione Enzo, alle volte si smette all'improvviso di frequentare il Forum, ma talvolta è difficile dare una spiegazione. Nel mio caso, un anno fa, ho perso mia moglie ed a quel punto non avevo più alcuna voglia ne di microscopia, ne di Forum. Ora sto lentamente riprendendo, ma molto molto lentamente.
Per quanto riguarda Sini, in questo periodo rifugge il caldo e va in montagna fino ai primi rinfreschi. Per contattarlo vi conviene aspettare settembre e poi andarlo a trovare a San Giovanni in Persiceto previa telefonata. I dati li trovate su http://www.funsci.it/schede-tecniche.html
Anche nel suo caso la colpa della diminuita attività penso sia dovuta alla recente scomparsa di Giorgio Carboni, un amico da tanti anni, compagno e valente microscopista.
Per i vetrini, se volete, io ne ho due che posso regalare a due di voi, tanto non credo proprio che mi venga la voglia di mettermi a controllare gli obiettivi.
Però state attenti, il possedere il vetrino è il meno: conoscete quella storiella del meccanico che aggiusta il motore dell'auto con una martellata ? Alla fine chiede 100 Euro per la riparazione e il proprietario dell'auto protesta: ma come, 100 Euro per una martellata ?
Ma no, la martellata costa solo un Euro, gli altri 99 sono per il sapere DOVE dare la martellata.
Bene, nello star test avviene qualcosa di simile, Sini utilizza per spostare la lente flottante una comunissima chiave FIAT del 13 che picchietta sull'obiettivo e non ha mai voluto cambiarla. Dice che ha il peso giusto, si impugna bene, si regola la forza del colpo, insomma, tutte balle, quello che conta è l'esperienza e la pratica.

Ciao ragazzi,vedrò di essere più presente, scusatemi.

:wave:
Andrea

URL: http://spazioinwind.libero.it/andrea_bosi/index.htm

:clap: il binocolo migliore in assoluto, è quello che hai con te nel momento in cui ti serve. :clap:

Ogni oggetto ha la sua storia,
. . . io non vendo oggetti,
. . . . . . io racconto storie. (Enotria)

Avatar utente
500paolo
Buon utente
Messaggi: 1101
Iscritto il: 29/01/2014, 15:10
Località: Prov. Teramo

Re: Vetrini star test

Messaggio da 500paolo » 04/07/2019, 19:56

Mi dispiace Andrea io non sapevo nulla del grave lutto che ti ha colpito. D'altronde la vita reale e' uno cosa e il web un'altra ed e' pure giusto non mescolare troppo le due cose. Comunque sono felice di averti risentito.

Faber
Buon utente
Messaggi: 790
Iscritto il: 16/06/2012, 17:34

Re: Vetrini star test

Messaggio da Faber » 04/07/2019, 20:50

Condoglianze e un abbraccione.
Fabio Bergamin

Osservo con binocolo:
Kowa XD 8.5x44
Osservo con telescopio:
Telescopi Takahashi e oculari (Pesanti e leggeri...)
Osservo con microscopio
Leitz SM-LUX

3nzo
Buon utente
Messaggi: 192
Iscritto il: 13/09/2018, 21:15

Re: Vetrini star test

Messaggio da 3nzo » 05/07/2019, 17:05

A Enotria sentite condoglianze anche da parte mia.
Grazie dell'info, ma non c'e la mail. Mi farò coraggio e in autunno proverò a telefonare.
Purtroppo, alla nostra età, automaticamente, cominciamo a spegnere gli interruttori e si è meno attivi. Io sento molto questa cosa, ma non riesco a superarla anche se consapevole. Poi c'è il fatto che se si segue troppo il forum si toglie tempo ad altre cose e, infine, per voi esperti, non si sente la necessità del forum perché non avete nulla da chiedere, ma date aiuto ai meno esperti. Lo capisco.
Per il vetrino è giusta l'osservazione, non saprei intervenire, forse potrei solo individuare il difetto. Fra l'altro, come ho detto, senza strumenti di misura non mi sento di mettere mano a un'ottica. Possono permetterselo persone come Sini, non certo io.
Se fosse in vendita a un prezzo abbordabile, lo prenderei per curiosità, ma di ordinarne una ventina non me la sento.
Grazie ancora, mi fa sempre piacere sentire un tuo parere.

Avatar utente
Toniclimb
Buon utente
Messaggi: 283
Iscritto il: 05/12/2016, 16:46
Località: Roma

Re: Vetrini star test

Messaggio da Toniclimb » 05/07/2019, 17:13

Mi dispiace, Andrea; ti faccio anchio tante condoglianze.
Purtoppo la vita è così, prima o poi ci si passa tutti.
Toni

Avatar utente
arturoag75
Buon utente
Messaggi: 856
Iscritto il: 22/02/2013, 11:30
Località: Reggio Calabria

Re: Vetrini star test

Messaggio da arturoag75 » 09/07/2019, 8:42

Caspita Andrea non ne sapevo nulla ...condoglianze in fortissimo ritardo.
Quanto al vetrino qualche post indietro avevo suggerito di provare con poco borotalco in acqua e il campo oscuro...le centriche si vedono e ho testato qualche obbiettivo anni fa...e ancora lo faccio.
Certo non è un vetrino appositamente progettato ma sinceramente €75 per utilizzarlo una tantum è da folli (parlo per me).
Buone osservazioni
Arturo

Avatar utente
Toniclimb
Buon utente
Messaggi: 283
Iscritto il: 05/12/2016, 16:46
Località: Roma

Re: Vetrini star test

Messaggio da Toniclimb » 27/08/2019, 1:56

Salve.
Ho fatto un vetrino per questo benedetto star test.
Ecco alcune foto a bassa risoluzione in luce bianca e verde(l'obbiettivo è un acromatico):
Bianco.JPG
Verde.JPG
Poi ho fotografato il solito regolo da 10 micron:
Regolo.JPG
Le tre foto sono fatte nelle stesse condizioni:
- Nikon D3300 ris. 6000x4000
- obb. Nikon E Plan 40x0.65
- oculare proiettivo CZJ K 3.2x
La foto del regolo mi serve per fare le misure, in base ad essa si trova la corrispondenza pixel - distanza sulle immagini a piena risoluzione.
(Per la cronaca un micrometro corrisponde a 23 pixel.)
Questi sono due frammenti centrali a piena risoluzione:
BiancoCentro.JPG
VerdeCentro.JPG
La struttura della centrica si riconosce anche sulle foto, a occhio si vede meglio.
Ho indicato con la freccia due spot al limite della risoluzione. La distanza, circa 0.5 micron, e le dimensioni delle centriche sono in linea con la nota formuletta che mi dà la risoluzione:

r= 0.6 x lamba / N.A. ( 0.6 x 550 nm / 0.65 = 510 nm )

Saluti. Toni

3nzo
Buon utente
Messaggi: 192
Iscritto il: 13/09/2018, 21:15

Re: Vetrini star test

Messaggio da 3nzo » 27/08/2019, 7:22

Lo hai realizzato con film plastico alluminato? Perché così a me non è venuto bene, si è screpolato con l'Entellan.

Avatar utente
Toniclimb
Buon utente
Messaggi: 283
Iscritto il: 05/12/2016, 16:46
Località: Roma

Re: Vetrini star test

Messaggio da Toniclimb » 27/08/2019, 11:07

Si, ne ho provati tanti, in genere vanno piuttosto male. Questo mi sembra decente.

Avatar utente
Toniclimb
Buon utente
Messaggi: 283
Iscritto il: 05/12/2016, 16:46
Località: Roma

Re: Vetrini star test

Messaggio da Toniclimb » 27/08/2019, 13:41

DSC_9582.JPG
Per il montaggioho usato il classico balsamo del Canadà. Contengono xilene entrambi, anche a mesi sono formate crepe, ma non danno fastidio.
Saluti .
Toni

3nzo
Buon utente
Messaggi: 192
Iscritto il: 13/09/2018, 21:15

Re: Vetrini star test

Messaggio da 3nzo » 27/08/2019, 14:32

Con l'Entellan che contiene molto xilolo si è screpolato tutto è l'ho buttato. Ho anche un balsamo praticamente senza xilolo, devo riprovare, ma per curiosità.
In mancanza di strumenti di verifica quantitativa, anche una messa a punto sembra riuscita mi lascia sempre sempre il dubbio che l'intervento non sia stato completo.

Rispondi

Torna a “Microscopi e tecnica microscopica”