Gentili NUOVI UTENTI,
si AVVISA che per problemi personali le ATTIVAZIONI DEI NUOVI ACCOUNT avverranno SOLO nella giornata di GIOVEDI'

Grazie per la comprensione e la pazienza. Piergiovanni

Consiglio binocolo errante su monopiede / tripode

binocoli moderni, binocoli vintage, binocoli classici, binocoli militari, binocoli compatti, binocoli giganti ed altro ancora. Questo settore è dedicato totalmente agli appassionati del binocolo a 360°
Rispondi
blake 69
Buon utente
Messaggi: 516
Iscritto il: 24/12/2016, 12:40

Consiglio binocolo errante su monopiede / tripode

Messaggio da blake 69 » 02/08/2019, 13:20

Ho comprato un tripode/monopiede, mi trovo benissimo, niente più tremori, e quindi vorrei allungare il passo. Sui binocoli 7/8/10 padroneggio abbastanza, ma sugli ingrandimenti superiori il deserto e L ignoranza. Dalla vostra esperienza qual è L ingrandimento migliore per il mio scopo, ricordando tra i requisiti la trasportabilità, il campo visivo se possibile di ampio respiro, nel limite di condizione, L estrazione pupillare per occhialuti e l’ Eccellente qualità ottica?!

Non necessito di osservazioni al crepuscolo
Swarovski Swarovision 10x50 - la pace dell’occhio pago che si riposa scrutando l’orizzonte sopra la valle una volta arrivato in vetta 😎

Avatar utente
corax
Buon utente
Messaggi: 359
Iscritto il: 18/09/2011, 18:22
Località: Prealpi Gardesane

Re: Consiglio binocolo errante su monopiede / tripode

Messaggio da corax » 02/08/2019, 20:15

Caro Blake69,
per completare la tua “batteria” attuale, non puoi scendere a una qualità inferiore allo Swarovski EL 12x50 o, meglio per la potenza ma peggio per il peso, all'SLC 15x56 (il modello recente, non quello vecchio che ha estrazione pupillare insufficiente)!
Da provare, naturalmente, e quindi...ad maiora (letteralmente!).
Un cordiale saluto.
Alessandro.
A seconda delle esigenze, degli ambienti da esplorare e delle ...voglie, posso scegliere tra:
- un binocolo 6,5x32, un binocolo 7x42, un binocolo 8x20 e un'8x25, due binocoli 8x32, un binocolo 8,5x42, un binocolo 10x42 e, dulcis in fundo, un 15x56;
- un cannocchiale ED 20xW (e 40xW) x50, un cannocchiale HD 20-60x (e 30xW) x65.

blake 69
Buon utente
Messaggi: 516
Iscritto il: 24/12/2016, 12:40

Re: Consiglio binocolo errante su monopiede / tripode

Messaggio da blake 69 » 02/08/2019, 20:57

corax ha scritto:
02/08/2019, 20:15
Caro Blake69,
per completare la tua “batteria” attuale, non puoi scendere a una qualità inferiore allo Swarovski EL 12x50 o, meglio per la potenza ma peggio per il peso, all'SLC 15x56 (il modello recente, non quello vecchio che ha estrazione pupillare insufficiente)!
Da provare, naturalmente, e quindi...ad maiora (letteralmente!).
Un cordiale saluto.
Alessandro.

bentrovato Corax,grazie per il tuo prezioso contributo. Tra 12X e 15 X che vantaggi /svantaggi intercorrono? il 18X e' azzardato? son tutte domande da "apprendista stregone" ,devo capire/delineare la materia.
Swarovski Swarovision 10x50 - la pace dell’occhio pago che si riposa scrutando l’orizzonte sopra la valle una volta arrivato in vetta 😎

Avatar utente
corax
Buon utente
Messaggi: 359
Iscritto il: 18/09/2011, 18:22
Località: Prealpi Gardesane

Re: Consiglio binocolo errante su monopiede / tripode

Messaggio da corax » 03/08/2019, 14:07

Avendo io anche un 10x42, ho sperimentato che non vale la pena puntare ai 12x (c’è poca differenza, in pratica), per cui ho scelto il formato 15x56 per studiarmi i rapaci in volo. Nel 2011 trovai solo il Vortex Kaibab dotato di estraz. pupill. sufficiente per l'uso con i miei occhiali, perciò ho dovuto lasciar perdere sia i Canon 15x e 18x stabilizzati, sia un ottimo esemplare di C. Zeiss 15x60 GAT usato, sia l'SLC 15x56 vecchia serie. Alla fine, il Kaibab 15x si è rivelato un ottimo strumento che mi ha consentito di vedere e imparare moltissimo, anche perché riesco a usarlo semplicemente appoggiato sul monopiede, senza vincolarlo e ciò consente grande facilità di manovra: certo, se si vuole sfruttarlo al meglio nelle osservazioni statiche, è indispensabile montarlo con un supporto su una testa a sfera ben ferma, cosa che faccio, per es., per osservare gli ungulati in luce scarsa o contare gli uccelli acquatici in laghi e paludi.
Ora Vortex ha un 18x, che non ho mai provato, per cui non ti so dire altro, però immagino che non sarà così facile da “gestire” come il 15x...oltre questa potenza preferisco passare al cannocchiale!
Questa è la mia esperienza, naturalmente....ciao.
Alessandro.
A seconda delle esigenze, degli ambienti da esplorare e delle ...voglie, posso scegliere tra:
- un binocolo 6,5x32, un binocolo 7x42, un binocolo 8x20 e un'8x25, due binocoli 8x32, un binocolo 8,5x42, un binocolo 10x42 e, dulcis in fundo, un 15x56;
- un cannocchiale ED 20xW (e 40xW) x50, un cannocchiale HD 20-60x (e 30xW) x65.

blake 69
Buon utente
Messaggi: 516
Iscritto il: 24/12/2016, 12:40

Re: Consiglio binocolo errante su monopiede / tripode

Messaggio da blake 69 » 03/08/2019, 20:48

Grazie mille,aspettero un po' per maturare la scelta. Avendo gia lo Swaro 8,5 sto pensando se sia piu proficuo un 12x o un 15X. Se c'e' qualcun altro che voglia darmi il suo contributo ben volentieri :thumbup:
Swarovski Swarovision 10x50 - la pace dell’occhio pago che si riposa scrutando l’orizzonte sopra la valle una volta arrivato in vetta 😎

blake 69
Buon utente
Messaggi: 516
Iscritto il: 24/12/2016, 12:40

Re: Consiglio binocolo errante su monopiede / tripode

Messaggio da blake 69 » 03/08/2019, 20:48

Grazie mille,aspettero un po' per maturare la scelta. Avendo gia lo Swaro 8,5 sto pensando se sia piu proficuo un 12x o un 15X. Se c'e' qualcun altro che voglia darmi il suo contributo ben volentieri :thumbup:
Swarovski Swarovision 10x50 - la pace dell’occhio pago che si riposa scrutando l’orizzonte sopra la valle una volta arrivato in vetta 😎

Avatar utente
Andrea
Buon utente
Messaggi: 853
Iscritto il: 16/09/2011, 11:39
Località: Bisuschio (Varese)

Re: Consiglio binocolo errante su monopiede / tripode

Messaggio da Andrea » 03/08/2019, 22:34

Ciao Blake, avevo scritto le mie impressioni sull'uso a mano libera dello swaro 12x in questo breve articolo

https://www.binomania.it/stelvio-il-cen ... ion-12x50/

Andrea
Swarovski SwaroVision 10x42 (un ORGASMO!), Hawke Frontier ED 8x43 (il mulo per le uscite rischiose), Meopta Meostar B1 8x32, Swarovski BTX 85 mm.

blake 69
Buon utente
Messaggi: 516
Iscritto il: 24/12/2016, 12:40

Re: Consiglio binocolo errante su monopiede / tripode

Messaggio da blake 69 » 04/08/2019, 9:55

Grazie 1000 Andrea,l'ho letto tutto d'un fiato,e lo rileggero' nel pomeriggio.Bell'articolo. Incomincio a delineare i contorni della tematica. Confortante l'ampio campo apparente.Davvero,bella notizia.

Escludo a priori un uso palmare:tremo anche col 7X.
Swarovski Swarovision 10x50 - la pace dell’occhio pago che si riposa scrutando l’orizzonte sopra la valle una volta arrivato in vetta 😎

Rispondi

Torna a “BINOCOLI”